Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Salvatore1

Utenti Registrati
  • Content Count

    16
  • Joined

  • Last visited

  • Points

    4 [ Donate ]

Community Reputation

0

About Salvatore1

  • Birthday 02/12/1972

Personal Information

  • Città
    Bra

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Salve a tutti! Riprendo questa discussione dopo più di 5 anni(scusate, ma la vespa l'ho acquistata solo qualche giorno fa:mrgreen:) perché navigando sul web in cerca dei ricambi ed attrezzature varie, ho notato che per ciò che riguarda l'estrattore per la frizione, alcuni rivenditori fanno distinzione tra cono 19 e 20(anche se non ho trovato quello per il 20). Ho comprato una Pk 50 s dell'82 da restaurare, che in teoria, consultando le tabelle in altra sezione, dovrebbe avere l'albero con il cono 19, ma smontando il volano mi sono accorto che il dado di fissaggio è da 19(in una tabella postata da un utente del forum, avevo letto che per sapere quale fosse la differenza tra cono 19 e 20, oltre a misurarlo, si poteva verificare con il dado di fissaggio del volano(cono 19 = dado da 14 o 17; cono 20 = dado 19). Per farla breve, volevo sapere se per lo smontaggio della frizione esistono 2 estrattori differenti in funzione della misura del cono. Volevo anche chiedere se per il pk 50 s, l'estrattore da 28 mm di diametro e filetto 1 potesse andare bene o anche in questo caso ci sia distinzione in funzione del diametro del cono. Grazie mille!!!
  2. Ancora complimentoni! Credo che se lo usassi io l'elettrodo ridurrei la lamiera in un colabrodo!!!
  3. Anch'io una volta avevo l'auto con il gancio traino e i genitori di un mio amico che abitano di fronte casa mi prestavano il carrello per caricare la moto per andare a girare in pista.......poi ho venduto tutto, moto e auto. "Carpe diem" giustamente! Bisogna essere sempre sui blocchi di partenza appena si sente odore di occasione! E poi ho imparato che non bisogna essere precipitosi nell'acquisto. Grazie, se ho bisogno di qualche dritta, ti contatto!
  4. Ciao Daniele. Complimenti per la tua Vespa! Io sto cercando una Special 4 marce da restaurare, siccome sei di Torino, se trovi qualcosa fammi un fischio!
  5. Complimeti jak, soprattutto per la mole di lavoro! Avrei una curiosità da chiederti, ma per saldare la pedana che tipo di saldature avete usato? In una paio di foto mi sembra di intravedere degli elettrodi, ma considerato lo spessore esiguo della lamiera credevo fosse impensabile usare la saldatura ad elettrodo. Mi sbaglio? Peccato veramente per la buccia...
  6. Scusami? Ma nella penultima foto leggo "fori per le frecce...." Frecce?? Su una Special??? Mai viste!
  7. Grazie delle info, magari prima provo a chiamare e se è convincente vado a vederla, sono comunque 140 km!
  8. Salve, come qualcuno sa, sto cercando di acquistare la mia prima Vespa da restaurare e con la quale fare pratica, possibilmente una Special 4 marce. Ho trovato, apparentemente, questa occasione nemmeno troppo lontano da dove vivo, ma ho dei dubbi.... L'annuncio recita: "Vendo piaggio vespa 50 special 1982 una delle ultime prodotte 4 marce....". A ragion di ciò la serie del telaio dovrebbe corrispondere al "V5B3T", ma consultando la lista di manuelito 1979 non ho potuto fare a meno di notare che un dettaglio non tornava. Guardando le foto, salta subito all'occhio la scritta "Special" inclinata e in corsivo (tipica della serie V5A2T e V5B1T), mentre invece dovrebbe essere orizzontale. Sarà un ibrido? Un bricolage? O peggio una truffetta? Non vorrei fare un incauto acquisto per poi scoprire che non posso metterla su strada perché magari il mezzo non è in regola. Chiedo ad occhi più esperti di me se invece è una buona occasione valutando il prezzo e lo stato della Vespa ovviamente limitandosi a guardare le foto dell'annuncio. Tra l'altro non si parla di librettino originale ecc. Che dite, lo chiamo comunque? http://www.subito.it/moto-e-scooter/vespa-50-special-da-restauro-pavia-172804065.htm
  9. Ciao Riccardo......e beato te!
  10. Devo dire che la mia preferita rimane la Special, ma vedendo le foto sto rivalutando anche la PK....
  11. Come non quotarti... Io sono alla ricerca della mia prima Vespa da restaurare e voglio che sia una Special 4 marce. Mi sono già fatto sfuggire un paio di occasioni: una da 500 e l'altra da 650 euro, per motivi di distanza, problemi di tempo e della possibilità di traspostarla. Sono circa due mesi che batto giornalmente tutto il web alla ricerca di un esemplare ma è molto difficile. I prezzi in questo periodi sono proibitivi anche solo per acquistare una scocca!
  12. Complimenti!!! Bel esemplare. Molto meglio dopo il restauro. Era quasi d'obbligo negli anni '80 sostituire il faro posteriore originale con quelllo del 125 Primavera ET3. Ma vedendolo ora, preferisco quello originale. Anche il nasello è meglio l'originale piuttosto che quello del pk mi sembra. Ottimi anche i "cavalletti" rossi per eseguire il restauro! Ovviamente scherzo! Non vedo l'ora di trovarne una per potercominciare anch'io un bel restauro! Mi prudono già le manine!
  13. Ciao Roberto, complimenti per le due vespotte!
  14. Complimenti! Bel colore, particolare. Di grande effetto vintage le cromature e il poggiapiedi per il passeggero. E' talmente nuova che avrei paura ad usarla e lasciarla parcheggiata da qualche parte incustodita!
×
×
  • Create New...