Jump to content

IRCANODR177

Utenti Registrati
  • Posts

    246
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

IRCANODR177 last won the day on January 23 2020

IRCANODR177 had the most liked content!

About IRCANODR177

  • Birthday 10/16/1959

Personal Information

  • Città
    cavarzere-ve
  • Le mie Vespe
    VNA1T 1958, SPRINT 1965, 50R 1965, PX 125 1983, 50 SPECIAL 1974
  • Occupazione
    TABACCAIO

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

IRCANODR177's Achievements

Apprentice

Apprentice (3/14)

  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Conversation Starter Rare
  • Week One Done
  • One Month Later

Recent Badges

9

Reputation

  1. secondo me, è perché le assicirazioni non ci hanno mai pensato. Quei parassiti si attaccano su qualsiasi cavillo se lo percepiscono.
  2. Ciao, leggo ora il tuo post, non so se hai risolto ma, eventualmente, volendo puoi contattarmi Whatsapp o al telefono, ecco il mio numero: 3291599122. Avevo un problema simile (no targa e no documenti) e l'ho risolto

  3. qiundi è lecito pensare che il mio timore sia infondato? E se facesse testo il certificato di omologazione solamente? Il manuale non è un documento ufficiale, è solo un modus-operandi, per uno o l'altro modello, che la casa produttrice invia alle officine autorizzate. Però, a livello legale, io ho dei forti dubbi.
  4. http://www.registrostoricovespa.it/Numerazione telai.pdf
  5. Questa, dal n° di telaio, è una PX125E del 1982. Freno a disco, sella, scritte, tapetio centrale e cavalletto non c'entrano nulla col modello originale, sono tutti pezzi trapiantati
  6. scusate, ma sul web c'è la possibilità di controllare, tramite n° di telaio, l'anno di fabbricazione, perché non lo fate?
  7. Ciao, a me dell'autostrada non interessa. Ho paura che, in caso di sinistro, la discordanza dei valori della nuova cilindrarta con la C.d.C., possa diventare un appiglio utile alla compagnia assicuratrice per non liquidare il danno.
  8. Salve a tutti, posseggo una Vespa p150x del '81, sulla carta di cicolazione sono riportati i seguenti dati riguardanti la cilindrata: alesaggio 57,6mm, corsa 57mm per una cilindrata di 148,45cc. Domanda: se faccio rettificare il cilindro a 58,2mm, passo ad una cilindrata di oltre 151cc e visto che i valori diventano discordanti con la C.d.C., sono ancora in regola per la circolazione? Se no, è possibile richiedere l'adeguamento alla Motorizzazione? Grazie
  9. se hai il filtro t5 originale, bene. Se è quello co la retina azzurra, malissimo
  10. Ciao, primo: Sei sicuro che il motore non tira aria? Secondo: hai provato senza filtro? Terzo: quanti km ha la candela con cui fai la prova? Il tuo motore, così com'è configurato, dovrebbe avere una carburazione ''base'' cosi fatta: min 55/160 max 130 Be3/160, vite min a 2,5 giri e da qui affinare.
  11. Sulla nuova CdC della mia Px arcobaleno (passaggio fatto da poco) non è assolutamente menzionato il tipo di freno. In questo caso come ci si comporta?
  12. Grazie. Quindi, in nessun caso è previsto in sequestro definitivo del mezzo?
  13. salve, ho un quesito: se vengo fermato dalle FdO con la vespa PX elaborata, in che sanzioni precisamente incorro? E vero che rischio il ritiro della Carta di circolazione e per riaverla devo sottoporre il mezzo all'esame della Motorizzazione? Oppure si rischia il sequestro definitivo che alcuni asseriscono essere appannaggio solo dei mezzi con targa piccola? Grazie

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...