Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

Utente Cancellato 007

Utenti Cancellati
  • Content Count

    2,506
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2
  • Points

    0 [ Donate ]

Utente Cancellato 007 last won the day on March 1 2015

Utente Cancellato 007 had the most liked content!

Community Reputation

4

About Utente Cancellato 007

  • Rank
    VRista Silver
  • Birthday 06/27/1987

Personal Information

  • Città
    Genova Sestri ponente
  • Le mie Vespe
    "Vanda" Vespa 150 VBB1T 1962, "Luisa" Vespa PX2000E arcobaleno 1985
  • Occupazione
    Studente

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. primissimi mesi dell'85 se stasera riesco fotografo la mia (dell'85) e quella di un amico che è affianco (dell'84) per conferma
  2. anche il foro del serbatoio è diverso, è molto più stretto rispetto a quello delle large nostrane
  3. la vnb1 ha SEMPRE l'attacco ad un bullone, se ha due fori è perchè il secondo ci è stato aggiunto, in molti facevano questa modifica
  4. 16 mm fino alla vnb2 telaio 9000 e vbb1 telaio 12000, con fissaggio con staffe fissate per mezzo di un solo bullone per lato, successivamente da 20 mm con staffe con staffe fissate per mezzo di due bulloni per lato
  5. se ti serve un aiuto ti posso dare il contatto di un amico che ne ha restaurata una qualche anno fa
  6. la sviti in senso orario, ha la filetattura contraria. Si può fare con il cacciavite, ma con la chiave apposta sei sicuro di non rovinare nulla
  7. no, della seconda... alla prima si vede che è stato effettuato un restauro conservativo quindi, seppur apparentemente in condizioni peggiori rispetto alla seconda, è indubbiamente un mezzo su cui c'è da lavorare di meno. Trovo comunque eccessivi i 3800 euro in quanto la vespa risulta particolarmente vissuta, però li ritengo più adeguati... Detta tra noi anche io preferisco la seconda, però se fossi costretto a prenderne una delle due ponendo 3500 euro come prezzo intrattabile, mi sentirei costretto a prendere la prima
  8. è molto bella ma 4000 sono assolutamente fuori luogo... direi che con 2500 ce n'è d'avanzo. Purtroppo il fatto che sia "conservata" è solo una scusa. Per un prezzo del genere (che è circa quello che si potrebbe spendere per lo stesso mezzo in ottime condizioni) oltre al grado di conservazione, che deve essere ottimo, il proprietario deve garantirti che la vespa possa circolare in sicurezza, quindi il motore deve essere per lo meno revisionato e i documenti da passaggio. Non mi sembra che questi requisiti ci siano, per cui confermo il prezzo suggerito all'inizio
  9. per il coprimozzo ti consiglierei di optare per uno originale conservato... alle fiere solitamente si trovano e uno in condizioni discrete lo puoi trovare per 10-15 euro... a vederli, l'originale e la riproduzione, sembrano uguali... poi però appena li tieni in mano ti accorgi della differenza tra uno e l'altro. inoltre, mettendoli uno affianco all'altro, noterai che i bordi dell'originale sono belli "secchi" e definiti, quelli della repro sono molto più "morbidi"... Fai te ciò che preferisci, sappi che, purtroppo, sono riconoscibili e, per quanto mi riguarda, le caratteristiche di un ottimo restauro rispetto a quelle di un buon restauro si notano proprio da questi particolari... Tanto per farti un esempio, sulla mia vbb, quando l'ho fatta restaurare, ho fatto sostituire l'ingranaggio di avviamento, e di conseguenza la pedivella, perchè quello vecchio era consumato. mi era stato suggerito di utilizzarne uno a 5 righe perchè considerato più reistente (e in effetti è vero, lo avevano cambiato apposta)... Tra poco mi dovrebbero arrivare l'ingranaggio di avviamento e la pedalina corretti. Appena arrivati aprirò il motore per sosituirli, eppure capisco che sia una pazzia fare una cosa del genere per una sciocchezza tale...
  10. perdonami Paolone, mi permetto di fare una piccola osservazione 2- pedanina freno post giusta senza gommino parapolvere, il pedale di tipo corto và presentato senza gommino antiscivolo, è infatti zigrinato e specifico VNb1-2-VBB1-2-VBa. In realtà le vespe con la pedana zigrinata senza gommino sono vna1, vna2, vnb1, vnb2... la vba ne ha una sua tutta particolare in ferro che però viene sostituita, da un certo numero di telaio che ora non ricordo, con quella uguale a vbb1 e vnb3, ovvero con millerighe e gommino antiscivolo. Dal '62, con l'uscita di vnb4, vbb2 e gl cambia l'attacco, per cui non c'è più il millerighe ma il cinquerighe... per il resto la pedalina è identica a quella di tutte le large successive ad esclusione delle sportive.
  11. la butto lì, nella mia ignoranza... Provare a fare i fori sotto il filtro dell'aria in corrispondenza del "cuoricino"? Il filtro di Lorenzo (skaloppa) non li ha!
×
×
  • Create New...