Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.

vader.t7

Utenti Registrati
  • Content Count

    4,948
  • Joined

  • Last visited

  • Points

    0 [ Donate ]

Community Reputation

0

About vader.t7

  • Rank
    VRista Silver
  • Birthday 12/12/1983

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Le Iene - VIVIANI: Scorie nucleari - Video Mediaset
  2. Grazie tante.....la Opel in germania è vista quanto la fiat in italia..... No, ma decisamente meglio. Idem per le Jap.
  3. Si certo.........e ci sarà un impiegato con i popcorn davanti allo schermo che controllerà dal suo studio di Roma tutti i motorini che verranno collaudati....... Eh già....quanti bei ricordi! Il mio senza i fermi faceva i 95 di tachimetro e era abbastanza preciso. Pure il Runner Sp che aveva lo stesso motore era una bomba.
  4. Beh dipende. Un px anni '80 non li vale. Un px My tenuto bene a mio avviso li vale eccome.
  5. Io ricordo che verso i primi anni '90 c'era un meccanico a un centinaio di metri da casa mia che aveva di tutto, ma sopratutto una caterva di vespe e simili da rottamare. Era il periodo dove gli scooter iniziavano a prendere piede e spesso si dava dentro una vespa per uno scooter, anche grazie agli incentivi. Beh, ricordo che andavo il sabato o la domenica quando era chiuso per giocare tra i rottami all'aperto e a calvalcare le vespe. Mi ricordo molti Pk, ma anche molte vespe anni '60 e '70....quella rossa "cicciona" con le striscie bianche e con scritto "Rally", quella piu magra di colore blu scuro e la scritta ET3...il Px tamarro... La mia preferita però era quella bianca che aveva lo sportellino dietro alla seduta del passeggero perche sembrava il bagagliaio di una macchina (eh già....gs 1 serie) e la lambretta con la macchia sullo scudo. Ci salivo con ripetto perche in ogni caso erano mezzi vecchi anche all'epoca... Al tempo ero troppo piccolo per quei mezzi e a casa mia non esisteva tutta questa cultura per le due ruote. L'unico che ha la passione per qualsiasi mezzo a due ruote sono io.. Anni dopo, con l'età giusta, parlo di verso la fine degli anni '90, primi 2000 avevo bisogno di un mezzo a poco prezzo e la prima idea che mi era balenata era quella di portarmi a casa uno di quei mezzi.. La gestione era cambiata da qualche anno e al mio arrivo il piazzale desolatamente vuoto. Parlando con il nuovo gestore mi fa: "Se passavi l'anno scorso te le regalavo tutte se mi liberavi tu il posto".... A pensarci adesso... Amen, sono bei ricordi di gioventù che in ogni caso ti rimangono dentro.
  6. Ma che ragionamento è? Tu vai in negozio a comprare il super attack per poi andare a casa rompere le cose per testarlo???
  7. Mah, su questo non sono molto d'accordo. Io preso dalla curiosità ne ho comprato uno a München in Germania perche lo vedevo da tempo in tv e l'ho pagato a suo tempo 16 euro. Per funzionare funziona, di certo non ti fa il lavoro di un carrozziere, però per levare i graffi non troppo grandi e profondi funziona. Come detto, non è un prodotto miracoloso, ma il suo lavoro lo fa. Da quanto ho visto con i miei occhi si tratta di una sostanza molto simile a una lacca trasparente che in pratica va a riempire il graffio, ma sopratutto fa tornare lucida la parte della carozzeria rovinata dal graffio, ovvero il solco dal quale è stato asporato il lucido e un po' di colore. Più facile da vedere che da spiegare.
  8. Scusa ma che centra? È un prodotto U.S.A. venduto in tutto il mondo...
  9. Azz Gabri! Leggo solo adesso! Mi spiace molto per la Gianna, ma come ti hanno giá detto, l'importante è che tu non ti sia fatto nulla di grave!
  10. Heheheh vai tranquillo, immaginavo ci fosse un fraintendimento!
×
×
  • Create New...