Jump to content


  • Posts

    • Ciao a tutti, come descritto nel titolo, ho in animo di effettuare la suddetta sostituzione, non tanto per avere prestazioni migliori, ma per migliorare regolarità di funzionamento e possibilmente consumi. Intendo mantenere il GT originale e cambiare solo marmitta modificando una Polini Original (che ho già) per adattarne l'attacco al carter (sicuramente dovrò ritoccare anche la staffa del cavalletto che sbatte sulla curva della marmitta) Naturalmente serve: - collettore Malossi a base larga per chiudere bene anche il foro dell'albero miscelatore (che verrà eliminato); - carburatore PHBH, penso si adatti bene al motore originale un 26 BS; - modificare l'airbox originale, eliminando il filtro a spugna, svuotandolo di tutte le paratie interne e inserendo un panno filtro per cappa, molto comune, economico e che fa bene il suo mestiere senza strozzare; - naturalmente serve sostituire filo acceleratore e aria (che nella mia è già modificata in manuale). La mia richiesta di aiuto riguarda la regolazione del carburatore: in linea di massima, con quali getti iniziare? Lo so che ogni motore è una storia a se e richiede aggiustamenti specifici, ma proprio per fare in modo che siano solo affinamenti, chiedo cortesemente a chi ha già esperienza in merito, qual è la configurazione iniziale migliore? Grazie in anticipo.
    • Firenze: presentazione della Vespa 50 (dalla pagina FB "Vecchia Toscana")    
    • Molto belli Come sono gli spessori? Potresti fare qualche foto in più? Soprattutto dell'interno. Grazie  Ciao Gg
    • Vi allego qualche foto dell' evento, per ringraziare tutti i partecipanti per le belle e genuine emozioni che hanno regalato al Ritrovo! Grazie a tutti!

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 04/16/2022 in all areas

  1. Bella discussione, vi racconto la mia esperianza. Px arcobaleno 1984, Gt Dr 177, frizione 6 molle con 4 fischi in sughero Newfren. Olio cambio motul 80 90 Ho revisionato integralmente il blocco motore che avevo provato a far partire sul banco con il vecchio cilindro 125 originale: partiva! Ora monto il mio nuovo DR rettificato e rivisto nelle fasi, e dopo tanta attesa monto il blocco sulla mia ciospa per vedere se parte: NON PARTE. Sintomi: la pedivella è dura, se forzo la pedata slitta e il volano non gira, soprattutto in compressione. Va solo in moto a spinta, le marce entrano. Comincio a pensare di aver montato male l'avviamento, o di non aver controllato vhe l'alberino della mezzaluna fosse ben dritto, e vado in depressione cosmica perché mi tocca riaprire. Poi nei vari tentativi mi rendo conto che a candela smontata la pedivella va egregiamente, non slitta e torna indietro come dovrebbe. Senza la compressione del pistone dunque tutto ok. I sospetti si spostano sulla frizione, cominciano le ricerche sui forum e mi interrogo se ho assemblato bene la frizione. il fatto che a spinta parta e che le marce entrino mi rassicurano un po' su tutto ma non trovo la spiegazione. a quel punto un'illuminaziine dopo aver consultato vari forum: -e se fosse l'olio che per qualche ragiine fa slittarei dischi in sughero? - ma no, ho montato una quattro dischi per gestire meglio la coppia, il ricambista mi aveva spiegato che avrebbe dovuto avere la tendenza all'effetto contrario, cioè a trasninare anche con frizione tirata... Per essere l'olio dovrebbe essere proorio una ciofeca, l'avevo comprato su un sito che lo dava come ottimo per trasmissioni, anche a detta di altri forum... -infine vado alla Piaggio e chiedo il SAE 30, mi dicono che non si trova più e mi danno un castrol, sempre 80 90... Torni a casa, cambio l'olio e .... PARTE, problema sparito alla pedivella. CONCLUSIONI 1 il motul 80 90 che ho i9 non va bene perché contiene additivi antiattrito che fanno scivolare i dischi. 2 non tutti gli 80 90 sono uguali, proprio per via di questi additivi. 3 il detto "nel PX va bene qualsiasi olio" è un mito che va sfatato. Tra 3 giorni torno dalla mia avata vespa e appena riattivo l'assicurazione la provo in strada e comincio il rodaggio, con tanto di grattatina scaramantica
    1 point
  2. Haha..non sei stato l unico te lo assicuro, ???, pensa mi e capitato ieri di parlare con un vecchio meccanico piaggio di 83 anni perfetto di testa ma e paralizato .., in casa di riposo , mi raccontava che le vespe sono nate x camminare e non fermarsi mai, sono eterne, olio x miscela delle vere porcherie..eppure andavano, olio x il cambio c era chi camminava senza x risparmiare eppure la vespa andava, manutenzione 0 , ora mi a detto siete troppo ossessionati, olio di prima qualita .. sempre ad aprire il motore...ma lasciatele andare ste povere vespe, sono nate x durare e camminare non per stare chiuse nelle officine o nei box godetevele e basta!! Ha ancora la passione delle vespe negli occhi? Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
    1 point
  3. Esattissimo: molti, anche addetti del settore non sanno di questa importantissima differenza: la gradazione sae per oli motore e le gradazione sae per oli trasmissione non sono uguali, vi sono apposite tabelle comparative; un esempio lo potete vedere qui http://storage.malossistore.com/news/pdf_prodotti%5Coli_100.pdf nella descrizione dell'olio ci sono le specifiche sae sia per il cambio che per il motore: nella fattispecie, un sae 30 motore, carrisponde ad un 75-80 per trasmissione..... ..vedi sopra: la gradazione sae non è assolutamente univoca: inoltre , all'interno della gradazione sae ci sono tantissime differenze, anche a parità di indice: tenete presente che mentre gli oli trasmissione lavorano perlopiù "a taglio" , cioè le molecole non devono spezzarsi sotto l'azione della pressione di superfici molto ridotte ed acuminate, gli oli motore devono resistere allo "strisciamento" di superfici molto ampie fra loro, quindi facendo un lavoro totalmente diverso, hanno una struttura molecolare diversa....fino a non molto tempo fa non si faceva caso a tutte queste cose, anche perchè gli oli erano poco additivati, e si poteva usare lo stesso olio sia per fare miscela, che per metterlo nel cambio, adesso non è più così.....
    1 point

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...