Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


  • Posts

    • Hai messo molta carne al fuoco, cerco di risponderti in modo sintetico:  Il PX dopo il modello arcobaleno, per intenderci quello con freno a disco, marmitta catalitica, contachilometri con disegno vintage, manopole con estremità cromate, sella più tonda e confortevole e plastiche frecce chiare è definito Vespa PX Millenium (abbreviato PX MY). (allego foto ad esempio)    Assolutamente si. Tuttavia l'affidabilità di un motore dipende in modo limitato dai pezzi che monti (ovvio che un'elaborazione racing è fatta per durare un tempo limitato ma non parliamo di questo) ed in modo prevalente da come sono stati montati e da come è regolato il motore. Un motore carburato male, con poco olio, con anticipo sbagliato ecc... è destinato a grippare se messo sotto sforzo, non importa se originale o no. Però, mentre su un motore originale le regolazioni per farlo andare al meglio le hai già, poiché sono quelle fornite di fabbrica da Piaggio dopo numerosi collaudi; per motori modificati le impostazioni ottimali le dovrai trovare tu con numerose regolazioni e tentativi. Questo ragionamento mi sembrava giusto per dirti: una elaborazione turistica è fattibile e per certi viaggi anche consigliabile tuttavia chi si cimenta con tali modifiche deve saper quel che fa altrimenti i problemi saranno sempre più numerosi delle soddisfazioni.  Le combinazioni per fare un bel motore turistico sono molte (es. 177 pinasco con albero motore anticipato pinasco e rapporti più lunghi con carburazione rivista e marmitta megadella o polini; oppure 200 di cilindrata con modifiche simili ecc...) tuttavia o metti in conto un controllo/revisione dell'intero motore con conseguente elaborazione oppure elaborare un motore che non conosci come è messo è un terno a lotto oltre che un errore. In parole povere o sei disposto a spenderci soldi o meglio lasciarlo così (poi è ovviamente la mia opinione).    90/95 effettivi è una velocità di crociera autostradale. Difficilmente in statale potrai tenere tali medie tra traffico ed autovelox. Più che velocità di punta mi preoccuperei ad avere un mezzo con una buona coppia per le salite di montagna. Il 125 è un mezzo molto piacevole in pianura perché vibra molto poco ed in salita tiene bene a patto di esser soli con al massimo qualche bagaglio   
    • Ti giuro che non ne avevo sentito mai parlare, ora cerco di riempire questa lacuna. Sarebbe interessante questa px MY, però devo essere sincero preferisco le arcobaleno anni 80...forse per le linee più squadrate...non lo so. Penso che oramai la scelta ricada sul px 125 arcobaleno Ora é ovvio che ogni modifica compromette l'affidabilità, poi ci sono modifiche e modifiche. Però ecco io vorrei un motore che mi garantisca la potenza per fare un sorpasso, e magari 80/90/95 km/h di crociera. Io ora non so ne che cilindro ne quanto costi. Credi però che non ci siano motori un pó più turistici? Io cerco qualcosa che mi dia un pelino di potenza in più ma sia resistente. Mi spiego: ho in mente tanti viaggi e potrà capitare di fare anche 200/300 km in una giornata, d'estate a 40 gradi. C'è una configurazione con cui sia quasi sempre sicuro di partire e tornare? Oltre ovviamente al motore originale che é indistruttibile. P.S. per i fari o quelle cose non c'è problema...anche perché stavo pensando magari a metterci un faro led che fa più luce(non so quanto faccia luce il faro della px arcobaleno)  
    • Forza ragazzi... nessuno mi sa aiutare?? Capisco che sia strano passare da 10 pollici a 9 pollici ( normalmente si fa il contrario.... ) Ma io devo passare la visita alla motorizzazione... Devo averle da 9 no???
    • @volumexit e @Kalimero confesso di non avere saputo che andava smollato il filo. Infatti ho faticato non poco. A lume di logica però, se con le vecchie ganasce in posizione il tamburo vecchio era venuto via con un nonnulla, perché con le nuove in posizione il nuovo tamburo non sarebbe dovuto entrare altrettanto facilmente? Detto questo, posso aver fatto danni?
    • Vespe e motori più dedicato ad interventi di restauro, radicali. Sono in officina a mio parere un buon compendio sugli interventi di quotidiana manutenzione. Si anche a mio parere è ben fatto! Il video dedicato a funzionamento e revisione del miscelatore molto ben fatto e dettagliato! Lo consiglio anche io!! Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 09/11/2020 in all areas

  1. 1 point
    Finalmente è arrivato il carburatore, compreso di collettore, bocchettone e filtro aria, nuovo. Cambiato il getto 74 con 80 e viaaa. Forse metterò l'82 che è il getto usato quando è stata fatta la prova una settimana fa ... Un grazie di cuore a Psycovespa per l'aiuto pratico e morale e a tutti quelli che comunque con consigli, esperienze e commenti mi hanno aiutato in questo parto molto lungo Buona vespa a tutti PS: non preoccupatevi, non sparisco mica ora, qualche problemino continuerò ad averlo
×
×
  • Create New...