Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


  • Posts

    • Ti giuro che non ne avevo sentito mai parlare, ora cerco di riempire questa lacuna. Sarebbe interessante questa px MY, però devo essere sincero preferisco le arcobaleno anni 80...forse per le linee più squadrate...non lo so. Penso che oramai la scelta ricada sul px 125 arcobaleno Ora é ovvio che ogni modifica compromette l'affidabilità, poi ci sono modifiche e modifiche. Però ecco io vorrei un motore che mi garantisca la potenza per fare un sorpasso, e magari 80/90/95 km/h di crociera. Io ora non so ne che cilindro ne quanto costi. Credi però che non ci siano motori un pó più turistici? Io cerco qualcosa che mi dia un pelino di potenza in più ma sia resistente. Mi spiego: ho in mente tanti viaggi e potrà capitare di fare anche 200/300 km in una giornata, d'estate a 40 gradi. C'è una configurazione con cui sia quasi sempre sicuro di partire e tornare? Oltre ovviamente al motore originale che é indistruttibile. P.S. per i fari o quelle cose non c'è problema...anche perché stavo pensando magari a metterci un faro led che fa più luce(non so quanto faccia luce il faro della px arcobaleno)  
    • Forza ragazzi... nessuno mi sa aiutare?? Capisco che sia strano passare da 10 pollici a 9 pollici ( normalmente si fa il contrario.... ) Ma io devo passare la visita alla motorizzazione... Devo averle da 9 no???
    • @volumexit e @Kalimero confesso di non avere saputo che andava smollato il filo. Infatti ho faticato non poco. A lume di logica però, se con le vecchie ganasce in posizione il tamburo vecchio era venuto via con un nonnulla, perché con le nuove in posizione il nuovo tamburo non sarebbe dovuto entrare altrettanto facilmente? Detto questo, posso aver fatto danni?
    • Vespe e motori più dedicato ad interventi di restauro, radicali. Sono in officina a mio parere un buon compendio sugli interventi di quotidiana manutenzione. Si anche a mio parere è ben fatto! Il video dedicato a funzionamento e revisione del miscelatore molto ben fatto e dettagliato! Lo consiglio anche io!! Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
    • Penso anche io che ci siano due mercati paralleli. Il "dark web" del vespismo è fatto di una rete di contatti informali intessuti nel tempo, basata sul passaparola e che riguarda persone che se non lo fanno di mestiere poco ci manca. Nessun pregiudizio, intendiamoci. E' un mestiere anche quello. Penso che pochissimi di noi hanno tempo da impiegare nell'andare in cerca dell'esemplare da portare dal punto A al punto B, magari dargli una restaurata alla buona e rivenderlo a quattro volte tanto. E non parlo per sentito dire.  D'altra parte neanche io ci sto a pagare cifre stellari per una Vespa, anche se ci sbavo da anni. Mi uso le mie, che come dice @Kalimero è già un piacere. Se, e dico se, fossi in un momento di floridezza finanziaria e mi passasse sotto il naso quella che per me rappresenta LA Vespa, però non escludo che la pazzia la farei.

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 08/10/2020 in all areas

  1. 2 points
    come ribadisco da tempo, vi sono due scale di gradazione sae per la "durezza" degli oli: una relativa agli oli motore e una relativa agli oli cambio, e un sae 30 olio motore,corrisponde grossomodo ad un sae 80 per cambio; nelle vespe, visto che l 'olio serve principalmente per lubrificare il cambio e la frizione, è oggi fortemente sconsigliato utilizzare oli motore generici per auto,a causa degli additivi antifrizione; è adeguato invece utilizzare oli moderni per cambio, della gradazione 80-90.
  2. 1 point
    Ciao Kaliningrad, Il problema che riscontri potrebbe essere elettrico, ovvero imputabile a bobina d'alimentazione, pick-up o bobina esterna A.T.. I problemi delle Kokusan purtroppo son rinomati. A tal proposito allego i valori di riferimento per controllare i primi due componenti di cui sopra. Questi valori si riferiscono a statori Ducati/Plessey/CEM e simili a 6 poli PRE-Kokusan, per utilità degli altri utenti. Controllo pick-up (impedenza) Tester su scala 0 – 200 Ohm PUNTALE ROSSO – ROSSO statore PUNTALE NERO – BIANCO statore VALORE: 90-140 Ohm Controllo bobina d’alimentazione (impedenza) Tester su scala 0 – 2000 Ohm PUNTALE ROSSO – VERDE statore PUNTALE NERO – BIANCO statore VALORE: ≈ 500 Ohm Per le accensioni Kokusan, il manuale officina della PX Euro 3 riporta i seguenti valori: Controllo pick-up (impedenza) Tester su scala 0 – 200 Ohm PUNTALE ROSSO – ROSSO statore PUNTALE NERO – BIANCO statore VALORE: 90-140 Ohm Controllo bobina d’alimentazione (impedenza) Tester su scala 0 – 2000 Ohm PUNTALE ROSSO – VERDE statore PUNTALE NERO – BIANCO statore VALORE: 800-1100 Ohm Se hai a portata di mano statore e bobina A.T. (centralina elettronica) Ducati, montali per provare a vedere se migliora. Saluti.
  3. 1 point
    Al momento ho solo questa foto, ma se cerchi nella grande rete ne trovi ... Le quattro bobine "nude", ovvero che sembra abbiano gli avvolgimenti spelati (ma non lo sono) generano corrente elettrica per le luci, clacson e frecce (fili blu e nero). La bobina in basso rivestita dà corrente alla centralina (filo verde) per poter generare il circuito in alta tensione e il pick-up è quello scatolino nero sulla sinistra (filo rosso) che dà l'impulso per lo scoccare della scintilla al momento giusto. Il filo bianco è la massa.
  4. 1 point
    Se hai un accensione cinese kokusan,cogli l'occasione per buttar via tutto e passare ad una ducati-piaggio.Stesso problema che ho avuto al pk 125 un paio di mesi fa,cambiato centraline,revisionato statori con pick up nuovi,provato statori vecchi,cambiato impianto elettrico(ne aveva bisogno,credevo che ci fosse un problema in quello) ma niente,scoppiettava da un regime x in poi.Controllato e cambiato 2 tipi di spessore di lamelle al collettore,revisionato carburatore e provato almeno 4 tipi diversi di candele bosch w08cs.ngk br9eg-bosch w3cs-champion n84 ma niente da fare.Pensavo di portarlo davanti alla piaggio ed incendiarlo con il napalm e poi ho pensato a cosa ancora non avevo cambiato.Il volano.Provato a mano,i magneti vanno bene ed hanno ancora una discreta forza ma non va.Cambiato volano...funzionano da dio tutto il resto dei componenti che finora non ne volevano sapere di andare.Quindi anche se con il tester va tutto bene...non sempre il problema è nello statore.
×
×
  • Create New...