Jump to content


  • Posts

    • Ah volevo anche ringraziare nella speranza di ricevere qualche risposta, cari saluti a tutti.
    • Ops per sbaglio ho inviato prima di finire di scrivere.   Mi consigliate di mettere mano pure all'impianto elettrico?inoltre per come e messa pensavo di verniciare semplicemente sopra alla vernice che già c'è,secondo voi e un male? Ora posto altre foto
    • Buonasera a tutti, finalmente per (a mio parere) soli 600€ son riuscito a portarmi a casa una bella vespa arcobaleno px125e, non proprio al top di carrozzeria,ma visto che e un mezzo del 1984 con tutte parti originali mai sostituite, non posso lamentarmi, soprattutto perché bastavano un paio di colpi alla pedalina che partiva. Purtroppo visto che non ha né targa ne documenti,ne posseggo un passaggio di proprietà ho trovato molte difficoltà nella reimmatricolazione del veicolo (contattando varie agenzie,cercando di risalire alla targa dal telaio,cercando qualche losco individuo che potesse darmi qualche documento o qualsiasi cosa potesse servire allo scopo) ho abbandonato l'idea di usarla in questi ormai passati mesi estivi percorrendo le strade italiane col vento tra i capelli. Ma...finalmente un agenzia e riuscita a risalire alla targa e si può cominciare.quindi ho subito iniziato a sbullonare, strappare,spruzzare svitol su ogni bullone cercando di estrarre ciò che ritengo sia da sostituire,  cavi e guaine di freni acceleratore etc.. ho optato pure per sostituzione ganasce (Polini) e ammortizzatori (carbone,stesso stile degli originali),con revisione di forcella anteriore,serbatoio olio e benzina,carburatore e vari pezzi smontati sono indeciso se occuparmi pure del impianto elettrico
    • Ciao Boschetto. Per me per una Primavera originale basta la molla standard. Io ricordo di aver messo una volta, anni e anni fa, una di quelle molle rinforzate scure ma la progressione della leva non era costante. Non mi ha lasciato un buon ricordo. I dischi in metallo che ho io sono tutti da 1.5mm circa. Il disco che chiude il pacco presenta una leggera depressione nella parte interna, quella dove ci sono appunto le alette che si innestano nelle sedi del cestello. Se guardi la foto del link lo dovresti notare. Non so se ho capito bene quello di cui stavi parlando. Per quanto riguarda il rallino a 2 o 1, non ho capito di cosa tu stia parlando, chiedo venia. Non ho mai avuto a che fare con le leve frizione di quel tipo, o forse si, ma non ho mai smontato nulla quindi non saprei che dirti. Hai provato a guardare sul iutub se c'e' qualche tutorial a riguardo ?

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 08/10/2020 in all areas

  1. come ribadisco da tempo, vi sono due scale di gradazione sae per la "durezza" degli oli: una relativa agli oli motore e una relativa agli oli cambio, e un sae 30 olio motore,corrisponde grossomodo ad un sae 80 per cambio; nelle vespe, visto che l 'olio serve principalmente per lubrificare il cambio e la frizione, è oggi fortemente sconsigliato utilizzare oli motore generici per auto,a causa degli additivi antifrizione; è adeguato invece utilizzare oli moderni per cambio, della gradazione 80-90.
    2 points
  2. Ciao Kaliningrad, Il problema che riscontri potrebbe essere elettrico, ovvero imputabile a bobina d'alimentazione, pick-up o bobina esterna A.T.. I problemi delle Kokusan purtroppo son rinomati. A tal proposito allego i valori di riferimento per controllare i primi due componenti di cui sopra. Questi valori si riferiscono a statori Ducati/Plessey/CEM e simili a 6 poli PRE-Kokusan, per utilità degli altri utenti. Controllo pick-up (impedenza) Tester su scala 0 – 200 Ohm PUNTALE ROSSO – ROSSO statore PUNTALE NERO – BIANCO statore VALORE: 90-140 Ohm Controllo bobina d’alimentazione (impedenza) Tester su scala 0 – 2000 Ohm PUNTALE ROSSO – VERDE statore PUNTALE NERO – BIANCO statore VALORE: ≈ 500 Ohm Per le accensioni Kokusan, il manuale officina della PX Euro 3 riporta i seguenti valori: Controllo pick-up (impedenza) Tester su scala 0 – 200 Ohm PUNTALE ROSSO – ROSSO statore PUNTALE NERO – BIANCO statore VALORE: 90-140 Ohm Controllo bobina d’alimentazione (impedenza) Tester su scala 0 – 2000 Ohm PUNTALE ROSSO – VERDE statore PUNTALE NERO – BIANCO statore VALORE: 800-1100 Ohm Se hai a portata di mano statore e bobina A.T. (centralina elettronica) Ducati, montali per provare a vedere se migliora. Saluti.
    1 point
  3. Al momento ho solo questa foto, ma se cerchi nella grande rete ne trovi ... Le quattro bobine "nude", ovvero che sembra abbiano gli avvolgimenti spelati (ma non lo sono) generano corrente elettrica per le luci, clacson e frecce (fili blu e nero). La bobina in basso rivestita dà corrente alla centralina (filo verde) per poter generare il circuito in alta tensione e il pick-up è quello scatolino nero sulla sinistra (filo rosso) che dà l'impulso per lo scoccare della scintilla al momento giusto. Il filo bianco è la massa.
    1 point
  4. Se hai un accensione cinese kokusan,cogli l'occasione per buttar via tutto e passare ad una ducati-piaggio.Stesso problema che ho avuto al pk 125 un paio di mesi fa,cambiato centraline,revisionato statori con pick up nuovi,provato statori vecchi,cambiato impianto elettrico(ne aveva bisogno,credevo che ci fosse un problema in quello) ma niente,scoppiettava da un regime x in poi.Controllato e cambiato 2 tipi di spessore di lamelle al collettore,revisionato carburatore e provato almeno 4 tipi diversi di candele bosch w08cs.ngk br9eg-bosch w3cs-champion n84 ma niente da fare.Pensavo di portarlo davanti alla piaggio ed incendiarlo con il napalm e poi ho pensato a cosa ancora non avevo cambiato.Il volano.Provato a mano,i magneti vanno bene ed hanno ancora una discreta forza ma non va.Cambiato volano...funzionano da dio tutto il resto dei componenti che finora non ne volevano sapere di andare.Quindi anche se con il tester va tutto bene...non sempre il problema è nello statore.
    1 point

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...