Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


  • Posts

    • Grazie Pur non avendo il SUO motore nativo mi sento di dirti sì. parto dal dato di fatto che ho un' altra special analoga iper-conservata,  ancora meglio di questa,   marzo 1982 biancospino, ed ha la medesima cuffia con logo quadrato ed alette guida cavo.
    • Il carburatore è nuovo, prima di montarlo ho smontato tutta la vaschetta e ripulito tutto completamente. Tubo benzina lunghezza giusta. Come vantaggi ho notato una migliore erogazione ai medi e alti. 
    • Come sei configurato ora? GT 125 originale presumo.... Getti Min e max, miscela2%? Dacci qualche info in più Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
    • Che vantaggi hai trovato col 24 al posto del 20? Sembra quasi che non arrivi sufficiente benzina. Il carburatore è nuovo? I condotti sono puliti? Ciao Gg
    • Cioè  in un mese s'è  puppata 250 cc di olio motore? E quanto km? Inoltre...2 giri e mezzo a svitare, mi pare davvero troppo...di quasi un giro.    Comunque, pur confermando quanto detto da Marben sul fatto di scegliere il paraolio in base alla sede che si ha sul carter, voglio dire che solo su una cosa non sono molto convinto. Sul fatto che questa differenza di sedi rispetti strettamente due distinte fasi temporali. Su motori recenti che ho aperto, ho trovato sedi per corteo metallico., su vecchi arcobaleno sedi per rolfl ( o corteco) rivestiti in gomma. E fin qui pare tutto torni. Poi... la mia P200E sede per paraolio metallico..e su  px125 America..gomma. Bo. Io non mi baso più sull'anno  della vespa o modello o su quel che trovo. Metto in base alla sede e basta..  

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 06/02/2020 in all areas

  1. 1 point
    tutto nella norma. Lo scanso più in alto è quello per fissare il manubrio. quello sulla filettatura serve per la ghiera che sorregge la forcella
  2. 1 point
    Il trucco di spennellare col Ferox a mani leggere per dare un "effetto brunito" è valido per una finitura estetica della parte centrale. Non esagerare per non conferire al pezzo quella tipica crosta violacea. Le parti a contatto coi tubi di comando non ha senso trattarle: sono comunque soggette ad usura per contatto. L'importante è mettere tanto grasso molto viscoso, che resti al suo posto nel tempo senza colare fuori quando lasci la Vespa sotto al sole. Non ti darà più noie.
  3. 1 point
    Lo sai che il ferro appena sabbiato se solo vede passare una molecola d'acqua la chiama e arruginirsi. Non ha alcuna protezione.
  4. 1 point
    Pronti[emoji16] Li ci va tanto grasso, preferibilmente del grasso filante, intendo un grasso spesso quasi ceroso. In tutti i manubri che ho smontato(il mio, quello preso NOS da pasoli e quello VNB2) erano inondati di grasso. Se non metti il grasso è normale che faccia la ruggine. Vol.
  5. 1 point
    ciao, vedi che adesso pensi anche alla marmitta.Lo sapevo equesta è la prova.Se eri libero di mente la questione della marmitta non la avresti neanche cosniderata.Comunque prendi sto Px e usalo come se non ci fosse un domeni,regola numero 1,da freddo vai piano e scaldalo con rispetto,con il tempo il motore ti ripagherà
×
×
  • Create New...