Jump to content


  • Posts

    • Misura la tensione alla batteria quando il motore è fermo e segnati i Volts. Poi avvii il motore e misuri nuovamente. La tensione quando il motore gira deve essere decisamente superiore ai 13V per ricaricarsi. Purtroppo non saprei di preciso. Nelle auto l'alternatore deve dare 14V, ma qui non c'è. Mentre aspetti l'intervento di qualcuno che ne sa più di me, potresti comunque fare le misurazioni. Ti serviranno ...
    • Ti ringrazio molto farò la prova statore.Però da analfabeta vorrei sapere se la moto va / le luci no la batteria si carica o no?
    • Quoto Gianluca102 in tutto e per tutto. Soprattutto fai foto dettagliate! Valgono più di mille parole e i più esperti ti sapranno dire come intervenire.
    • Ciao Superspillo! Vado con ordine nel risponderti in modo da risultarti chiaro: 1- se cerchi sostituzioni per le bobine dello statore, ti consiglio di dare un occhio qui: http://www.ceab-sas.it/italiano/indexprodotti.htm. Hanno, per modello di vespa, le sostituzioni di cui hai bisogno. Tuttavia vorrei consigliarti di provare, laddove possibile, a recuperare quelle che hai già. In particolare se si tratta solo delle piastrine laterali in bachelite, hai considerato la possibilità di sostituirle con la vetroresina millefori per elettronica? il lavoro è davvero facile e soprattutto appagante (e dal costo irrisorio)! E recuperare una bobina originale (funzionante ovviamente) in buono stato non ha prezzo! Guarda qui.  2- con morsettiera intendi la scatolina grigia che c'è sulla destra in questo statore (tra parentesi quello di una primavera prima sere del 1968😊)? Se 'si', si tratta semplicemente di una scatolina, nemmeno di derivazione, ma di prolunga dei cavi che arrivano dalle bobine (che sono corti e non possono uscire dallo statore arrivando alla scatola Bassa tensione sul carter motore). Quindi non dovrai fare altro in fase di riassemblaggio, che abbinare cavo giallo-verde e blu in uscita dalle bobine a tre cavi giallo-verde e blu che andranno poi alla scatolina bassa tensione (quella si una scatola di derivazione). A coppie di due a due, vanno saldati a stagno nelle boccone in ottone di quella scatolina li. Occhio che è in plastica e se indugi troppo con il brasatore a stagno, la fondi. Sulle mia infatti vedi le aree annerite attorno alle boccoline... 3- Controlla lo stato delle bobine (ci sono guide a riguardo sul forum)  e recupera quello che hai! 4- si lo statore è a 6V 5 cavi in uscita: oltre ai verde-giallo e blu di cui sopra, c'è il rosso dell'accensione il nero della massa! Facci sapere come va e se sei in difficoltà posta qualche foto. Ci sono persone super competenti qui che ti possono dare una mano! Ciao!  

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 03/27/2019 in all areas

  1. Io ogni volta che smonto un cilindro cambio la gabbia a rulli, non vado però a smontarlo appositamente per sostituirla Manuel
    1 point
  2. Quando ho montato il GT nuovo ho sostituito anche quello, visto che nel kit non c'era e non è cambiato niente. Buona gnespa
    1 point
  3. Hai sentito Caloi a Cologno monzese? Mi dissero qualche tempo fa che lui si appoggiava ad in carrozziere della zona. Potresti sentire Cafaro sempre a Cologno https://www.carrozzeriacafaro.com/ o Vespanico a Cambiago https://www.officinavespanico.com/ Vol.
    1 point
  4. Il mio px125 del 80 quando ho montato 8 anni fa il DR177 non ho modificato nulla solo aumentato il max e foro sul filtro. Il batito è dovuto alla tolleranza tra pistone e cilindro che fa scampanottare un pò il tutto, non c'è da preocccuparsi, è una sua caratteristica. Gruppo molto affidabile e ottimo compagno di viaggio! Un consiglio: lucida il cielo del pistone e le luci e il collettore di scarico (del cilindro), guadagnerai ancora qualcosa dal DR. Buona gnespa
    1 point

Board Life Status


Board startup date: September 04, 2017 19:43:09
×
×
  • Create New...