Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


  • Posts

    • 1955 circa: Casello di Pistoia della Firenze-Mare: FIAT 500 Belvedere e allegra famigliuola:    
    • Si, si potrebbe controllare così, ma c'è un problema. Se si brucia il fusibile appena lo mette, dubito che il relè possa funzionare. Anche se arriva la tensione diretta dalla batteria, quella che potrebbe mancare con fusibile bruciato, è la tensione sotto quadro,  che una volta avuro i vari consensi verso massa, fanno attivare la bobina del relè  e quindi far si che arrivi la tensione della batteria anche al motorino.
    • Stacca il filo collegato al motorino, e poi collega il puntale rosso sul filo, quello nero a massa. Accendi il quadro e premi il pulsante per l'avviamento, con il tester selezionato su corrente continua, dovresti leggere la stessa tensione della batteria. Inoltre se il relè funziona dovresti sentire un tac, che indica che funzione e si eccita. In caso contrario sostituisci il relè.
    • Si infatti. Faremo così, se poi la testata al confronto dovesse risultare non abbassata vedremo come fare, anche se spero di non dover nemmeno prendere in considerazione questa opzione.
    • Buongiorno a tutti,l´avviamento elettrico della mia Star 125 4t non va (morto completamente), cosí come nemmeno il clacson (solo un flebile rumorino con la Star in marcia).Il fusibile si brucia non appena lo metto.Tutto é iniziato con l´avviamento elettrico che dopo lunghe soste (mattino o dopo il lavoro) era inutilizzabile (il motorino girava appena e a fatica. Non abbastanza per l´accensione). Dopo un giretto invece funzionava.Cosa ho fatto/controllato:- batteria nuova perché quella vecchia era andata: aveva solo 10,2V- controllato con multimetro che arrivi corrente alla batteria (al cavo rosso arrivano tra i 3 e 4V senza dare troppo gas)- pulito con WD contatti pulsante avviamento (giá che c´ero...)A questo punto mi viene da pensare che sia il relé d´accensione partito. Me lo confermate? Come si puó controllare questo componente con il multimetro?Vorrei risolvere al piú presto per evitare di rovinare la batteria nuova che ho appena messo.Grazie mille in anticipo per il vostro aiuto.SalutiPXcruccato

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation on 04/17/2015 in all areas

  1. 1 point
    il metodo da te utilizzato si avvicina a quello giusto per montare ed accoppaire un motore più giovane di quello della sprint, ad esempio il px, con la differenza che partendo dal fatto che tutto è nuovo, la mazzetta non dovrebbe essere usata. Nel caso di un motore px, si scalda la sede cuscinetti e si inseriscono, poi l'albero, dalla parte frizione, ha il suo bello strumento che se lo mette in sede, evitando mazzate. Nel motore Sprint in concetto è simile, richiede però prima il montaggio dei cisnetti sull'albero e poi scaldando i carter, l'accoppamento..come ha detto T5rosso. nel tuo modo di operare, a parte l'errore non da poco, è già tanto che sei riuscito a fare quei km, perchè immaginando i problemi che avvertivi, avresti dovuto fermarti prima. Spero che non ci siano stati danni soprattutto nella parte in cui hai chiuso il carter aiutandoti con la mazzetta ed i dadi dell'accoppiamento. Al di la dell problama con l'allentamento della frizione, io prenderei in considerazione l'ipotesi di controllare la situazione. bene bene che ti puù andare avrai solo perso tempo. N.
  2. 1 point
    innanzitutto i cuscinetti c3 non hanno 3centesimi di gioco ma si parla di micron. allora la corretta procedura di montaggio prevede il calettamento dei cuscinetti,previo riscaldamento degli stessi sull albero, quindi dopo aver riscaldato il semicarter lato frizione si monta l albero sul semicarter.si riscalda il semicarte lato volano e si chiude il motore non vorrei che qualcosa ti fosse andato storto io ne ho chiusi qualcuno e con cuscinetti e albero nuovo non ho mai avuto problemi, eventualmente sappici dire come hai fatto a montare l albero sui cuscinetti gia' montati sul carte.ciao t5 rosso
  3. 1 point
    Ciao, la prima cosa che mi viene in mente E" la non perfetta filettatura dell"albero motore dalla parte della frizione visto che dopo pochi km si riallenta , se usi il dado dtr potresti usare un frena filetti di tipo forte , tanto al max per rismontare tutto puoi usare una pistola svitatrice , hai effettuato qualche lavorazione sulla spalla dell"albero motore, su questo tipo di lavori bisogna effettuare un attento controllo sulla perfetta bilanciatura , onde evitare vibrazioni delle masse volaniche , oltre ad un controllo per vedere se le spalle con qualche botta, si siano spostate dal perno centrale , comunque x adesso controlla lo stato della filettatura e valuta su usare un bloccante specifico
×
×
  • Create New...