Jump to content
VR News
  • IMAGES HOSTING
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.


All Activity

This stream auto-updates     

  1. Past hour
  2. Questa Vespa proprio non ne vuole sapere ... Venerdí ho fatto un giretto un po piú lungo (sempre in cittá) e dopo un po il motore ha cominciato a non girare bene. Poi sempre peggio... Arrivo a casa, controllo e ... candela grassa e unta macchie di miscela tra blocco e cilindro => asprira aria Con quanto Nm bisogna stringere la testa della SV? 16? A questo punto metteró un velo di pasta anche lí in mezzo ... Quello che non capisco é perché con un´aspirazione d´aria cosí evidente la candela sia cosí sporca invece di risultare magra/bianca.
  3. Oggi ho preso la Star ed é andato di nuovo tutto bene. "Fin che la barca va" ... ma non mi illudo che il problema non si ripresenti prima o poi
  4. Lo avrai letto due volte se l'avevo già scritto, poco male[emoji23] Vi faccio sapere Manuel
  5. si, l'hai già scritto, ma da ferma e senza i 2 passeggeri… non è la stessa cosa
  6. Today
  7. Appena ho un attimo provo ad allentare il freno, la cosa strana è che non mi sembra tirato e da ferma se alzo la vespa e provo a girare la ruota non fa attrito.
  8. esatto.. e controlla che il wattaggio delle altre lampade non sia troppo alto. Spesso, negli impianti più datati, conviene scegliere una lampada al faro con meno watt… tipo se hai la 35/35 cambiala con la 25/25. io sulle faro basso ho aumentato notevolmente la luce mettendo le 15/15 anziché le 25/25.
  9. prova ad allentare il freno posteriore e fai un giretto con passeggero e ricontrolla….
  10. Yesterday
  11. Ho controllato e non sembrerebbe. Il calore è presente anche nel tamburo. Potrebbe essere l'ammortizzatore scarico che fa abbassare parecchio il posteriore e mette il tensione il filo del freno?
  12. Ok, Un dubbio... quetri sintomi potrebbero derivare da una non corretta messa in fase? Al momento la situazione è la seguente: Il riferimento sul carter è di un millimetro a destra della scritta IT sullo statore, di conseguenza una volta montato il volano, con la pistola strobo, e la vespa al minimo il riferimento sul volano si trova 1-2 millimetri a destra della scritta IT sul carter, accelerando i due riferimenti si trovano perfettamente allineati. Risultato: aumento del borbottio e avvitando tutta la vite del minimo (quella che regola l'apertura della ghigliottina sopra il carburatore), la vespa non tiene il minimo, tende a spegnersi. Prima di tale modifica, il riferimento del carter era allineato con la scritta IT sullo statore, e a volano montato e strobo, al minimo i due riferimenti (carter e volano) erano allineati, accelerando la tacca al volano si spostava di 1-2 millimetri a sx della scritta IT. Risultato meno borbottio e si regolava il minimo. Sto dando di matto!!!!! Consigli sempre mooolto utili PS: a Lourdes è l'ultima spiagga, ore è una sfida e un esperienza da tramandare.
  13. A me era sucesso che in due la gomma andava a strofinarsi sulla molla dell'ammortizzatore.... verifica!.
  14. Aggiungo una domanda ancora più banale, la lampadina e' una 25/25W 6V o una 35/35W 12V? Stesso disorso per tutte le altre, sono tutte a 6V? Vol.
  15. Salve a tutti! Ho bisogno del vostro aiuto, sto per acquistare nella provincia di Catania una PX 150, la vespa è del 1984 unico proprietario, l'attuale proprietario possiede il vecchio certificato complementare, emesso circa 35 anni fa. Vorrei chiedervi, se posso procedere normalmente al passaggio di proprietà ovvero recarmi in un agenzia li a Catania oppure è necessario a causa del vecchio certificato complementare andare direttamente al PRA? Io sono a conoscenza che dall'entrate in vigore del nuovo CDP (entrato in vigore nel 1990) per procedere al passaggio di proprietà è necessario che l'agenzia ACI compili l'atto di vendita sulla parte posteriore del CDP, in questo caso dove andranno ad inserire le info per il passaggio di proprietà? siccome il certificato di proprietà è ancora quello vecchio? Inoltre se può esservi d'aiuto effettuando una visura tramite il sito aci, mi viene mostrato un'avviso che mi indica che la targa non è stata trovata, probabilmente non è stata mai inserita nei sistemi informatici siccome l'immatricolazione è precedente agli anni 90, in questo caso l'agenzia potrebbe avere dei problemi per procedere al passaggio di proprietà? Scusatemi per le tante domande ma sono ignorante in materia e vorrei capire per essere preparato tra qualche giorno che andrò a ritirare le Vespa. Grazie!
  16. Andre01

    Andre01

  17. Ciao ragazzi, ho notato che la ruota posteriore della mia px scalda veramente in modo esagerato anche con uno scarso uso del freno posteriore. Ho controllato facendo girare la ruota da fermo e le ganasce non hanno attrito con il tamburo. Le ganasce sono anni che non le cambio e il filo non lo tocco anch'esso da anni. Monto gomme metzeler me1 e l'ammortizzatore è l'originale che ha 20.000km. Può essere che essendo da cambiare l'ammortizzatore (soprattutto in due), metta in tensione il filo del freno e rimanga frenata? Avevo una camera d'aria riparata con una pezza e oggi a causa del calore si è quasi scollata completamente fino a sgonfiare la gomma. Da cosa può essere dovuto? Grazie ragazzi Manuel
  18. Mah....su un percorso del genere, con un po di fretta, secondo me sarai intorno ai 45-50 km/h di media, considerando soste e traffico. In 5h e mezzo circa 250km come media.ovvio che cambia se prendi tangenziali...ti accorciano le distanze.
  19. Aggiorno dopo un mese di utilizzo: ho provato a rimettere un pieno di verde normale ... fa veramente pena. Cavolo se si sente la blu super. La pensavo diversamente e invece mi sono dovuto ricredere. Finché posso solo blusuper.
  20. Sì, è evidente ad occhio, dalle foto che hai fatto, che la X non corrisponde all'originale. Ciao, Gino
  21. Ma la parabola è buona? Il gruppo ottico è di buona qualità? Il portalampada aderisce alla parabola correttamente? La lampadina è montata correttamente? Per quanto sembrino banali tali domande ti posso dire che personalmente in vita mia mi sono sentito rispondere, varie volte, affermativamente a queste domande, e poi constatare di persona le cose più assurde. Quindi, se vuoi cambiare tipologia di faro, libero di farlo ,magari ci sta anche bene, ma non posso non dire che la soluzione proposta è la soluzione drastica che baipassa anche il piu banale dei problemi. N.
  22. avevo il 50/160 al minimo per i primi 300 e passa km. candela nera pece e corona esterna unta. inoltre a gas parzializzato fino approssimativamente a circa 1/3 di gas tendeva a borbottare (tutto sommato anche un bel sentire) e la vespa non saliva di giri fluida. ho provato a scendere al 48 (originale) e mi sembra vada meglio e la candela la trovo leggermente più pulita. io non ho ancora forato il filtro aria che ho trovato (originale piaggio) e probabile sarà la prossima prova.
  23. Dipende, di che percorrenza stiamo parlando? La mia miglior performance è stata di oltre 63 km/h: 600 km. in 9h25', con sosta pranzo e pisolino di mezz'ora. Su distanze corte, ho una media di circa 105 km/h sui 160 km.. Polini 177 p&p con carburatore 24/24 su PX150E. Ciao, Gino
  24. Uelà, come va? Dipende dalle tue chiappe e da quanta fretta hai. Una buona sella aiuta molto. Io, diversi anni fa, insieme ad un altro vespista, percorsi 900 km dal mattino presto a notte inoltrata. Alcuni km, buonaparte ma meno della metà, su autostrada, il resto su statali. C'era anche il traghetto Messina/Villa S. Giovanni. Oggi non rifarei la stessa esperienza se non con una sella moooolto comoda. Infatti da allora montai, sia sul 200 Rally che sul PX, una King & Queen e guai a chi me la tocca!
  25. Ciao Vints, intendo la testa ed il cilindro smontati? Perché li ho già rimontati. Comunque, c'è un leggero trafilaggio non capisco dove, che sporca un po' il motore. Niente a che vedere con la perdita di prima. Questa è trascurabile. Enrico
  1. Load more activity
×
×
  • Create New...