Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


terw1555

MotoVespa Tx200

Recommended Posts

Ho da poco scoperto l'esistenza di questo ibrido prodotto in Spagna e me ne sono innamorato, ho sempre apprezzato l'estetica del T5 e con il motore del 200 mi piace ancora di più.

In Italia in vendita non ne sono riuscito a trovare neanche una, qualcuno si è mai avventurato nell'importazione di qualcosa dalla Spagna?

Ogni considerazione/consiglio sarà graditissimo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto grazie.

Ma il tuo amico si è arrangiato da solo o si è appoggiato ad un'agenzia?

Anni fa volevo Re-immatricolare una moto proveniente dalla Germania e mi pare volessero la traduzione giurata del libretto e mille altre scartoffie, poi per altri motivi rinunciai.

Di una cosa sono sicuro che lo sbattimento è tanto.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si è arrangiato da solo..e ovviamente è la strada migliore per spendere meno, ma son comunque sbattimenti....e ti confermo che ci vuole la traduzione giurata del libretto.

 

Se tu ne trovassi una senza documenti, ed iscrivibile così com'è, o dopo restauro, all'FMI allora sarebbe più semplice credo..perchè procedi con la pratica B per motociclo di origine sconosciuta....successivamente la ritarghi, collaudi e iscrivi al PRA.

 Gino in qualche post ha elencato varie procedure per l'iscrizione FMI, e probabilmente c'è anhe questo caso...prova a cercare.

 

N.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
1 ora fa, snaicol dice:

si è arrangiato da solo..e ovviamente è la strada migliore per spendere meno, ma son comunque sbattimenti....e ti confermo che ci vuole la traduzione giurata del libretto.

 

Se tu ne trovassi una senza documenti, ed iscrivibile così com'è, o dopo restauro, all'FMI allora sarebbe più semplice credo..perchè procedi con la pratica B per motociclo di origine sconosciuta....successivamente la ritarghi, collaudi e iscrivi al PRA.

 Gino in qualche post ha elencato varie procedure per l'iscrizione FMI, e probabilmente c'è anhe questo caso...prova a cercare.

 

N.

Sei sicuro che il sistema sia applicabile anche a questo veicolo che è prettamente di produzione estera?

Fosse una vespa prodotta in Italia e poi esportata ok, ma la TX 200 è spagnola. :boh::mah:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Sì senatore, si può fare anche per veicoli di produzione straniera, però si devono rintracciare tutti i dati tecnici (se la STO straniera, ne va fatta la traduzione giurata in ambasciata, consolato o tribunale).

E' probabile che basti anche la copia del libretto di una vespa simile, sempre tradotto.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti.
Visto come funziona la motorizzazione di Bologna mi tremano le ginocchia.

Per adesso resta un'idea ma se un domani,dovessi andare in Spagna, attaccherò il carrello alla macchina e chissà che non se ne portiamo a casa una.

Ho visto che vogliono dei bei soldini, ne ho guardate un po' in vendita e stanno dai 1500 ai 2000 neuri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
3 ore fa, GiPiRat dice:

Sì senatore, si può fare anche per veicoli di produzione straniera, però si devono rintracciare tutti i dati tecnici (se la STO straniera, ne va fatta la traduzione giurata in ambasciata, consolato o tribunale).

E' probabile che basti anche la copia del libretto di una vespa simile, sempre tradotto.

Ciao, Gino

Ma io infatti, intendevo proprio dire che non sarebbe bastato fare come si fa in Italia per i mezzi di origine sconosciuta. Insomma, non basta iscriverla al R.S., occorre sempre una traduzione giurata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parlando circa un mese fa con un referente regionale FMI toscana gli ho posto un quesito. un nostro socio vuole iscrivere una moto polacca (comprata la e portata qui. con targa e documenti originali) La motorizzazione, a detta del proprietario, fa un sacco di storie  per italianizzarla. Il referente, come operato per una sua personale pratica, suggeriva di iscrivere la moto come di origine sconosciuta e successivamente rifare l'immatricolazione italiana...probabile che non mi ha detto, o è sfuggito a me, che comunque sono rischieste  le traduzione della scheda tecnica. Tra tutte le cose già difficili che ci sono, metteteci che qui a Pisa, la motorizzazione è il peggior ufficio pubblico in cui abbia mai avuto la sfortuna di mettere piede...regna incompetenza, svogliatezza, cafonaggine e chi più ne ha più ne metta....ruba da chiodi!!...quindi se una cosa è difficile diventa impossibile...spero voi siate messi meglio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Parlando circa un mese fa con un referente regionale FMI toscana gli ho posto un quesito. un nostro socio vuole iscrivere una moto polacca (comprata la e portata qui. con targa e documenti originali) La motorizzazione, a detta del proprietario, fa un sacco di storie  per italianizzarla. Il referente, come operato per una sua personale pratica, suggeriva di iscrivere la moto come di origine sconosciuta e successivamente rifare l'immatricolazione italiana...probabile che non mi ha detto, o è sfuggito a me, che comunque sono rischieste  le traduzione della scheda tecnica. Tra tutte le cose già difficili che ci sono, metteteci che qui a Pisa, la motorizzazione è il peggior ufficio pubblico in cui abbia mai avuto la sfortuna di mettere piede...regna incompetenza, svogliatezza, cafonaggine e chi più ne ha più ne metta....ruba da chiodi!!...quindi se una cosa è difficile diventa impossibile...spero voi siate messi meglio...
Qui a Bologna siamo messi male.

Un piccolo esempio, per una cosa molto più semplice, ovvero far depotenziare a libretto una mt07, i concessionari Yamaha di Bologna portano le moto a Modena.

È successo ad un mio amico che lo ha dovuto fare per il figlio.
Roba da chiodi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Ma infatti, se una motorizzazione fa resistenza, rivolgetevi ad un'altra sede! Naturalmente lamentandosi con raccomandata a/r con la direzione centrale! :Lol_5:

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×