Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


iena

VMC PX 177 superG 7 travasi

Recommended Posts

Avete visto la novità per PX in ghisa? Un altro VMC che è praticamente la copia dello Stelvio con la differenza che però è in ghisa.

Il prezzo al momento è di 129€ con testa in CNC.

fb92c74c9200e704b74cc7d830de51d2.image.960x689.jpg

Direi che comprare il DR ormai non ha più senso 

 

https://www.avotecnica.com//index.php?main_page=product_info&products_id=1209

 

Qualcuno ha intenzione di provarlo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fa gola se appena appena funziona meglio del DR. oggi ho letto un thread sul Polini in alluminio e poi visto il prezzo mi son chiesto... ma io??? un ghisa valido e non troppo esoso è sempre benaccetto. Però affidabilità comunque prima del prezzo.

però... a catalogo dal 2015 dice il sito! da cercare chi l'ha provato!

Modificato da Vespetta78

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, iena dice:

Direi che comprare il DR ormai non ha più senso 

Con quelle fasce sottili dubito che possa competere sul lungo con un seppur modesto DR

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non avessi montato il Malossi 166 MK3 a giugno, lo avrei già preso...però ci sto pensando, ma vorrei capire in termini di prestazioni come va rispetto al Malossi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In Effetti è quello che mi chiedo pure io, a senso avrà qualcosa di più come coppia del malossi per la cilindrata ma come sarà rifinito?Andrà più o meno del polini 177?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo il commento di un "grosso" tester:

Cita

 Bene .. sono andato a fare il rodaggio.. inizialmente al minimo gli anelli pizzicavano creando il tipico rumore di risonanza.. ho fatto 100 metri di rodaggio e poi ho iniziato a darci di gas.. si sente che mancano le prestazioni dovute al non perfetto accoppiamento canna pistone .. ma la base ce'.. ho visto gia' 90 con maxi parabrezza installato e la rumorosita' degli anelli e' sparita.. io credo che dara' soddisfazione. Ha schiena.. ha il calcio di coppia agli alti come l alluminio.. adesso ce da lavorarci contro per svilupparlo...

Poi dopo qualche giorno ha aggiunto:

Cita

Allora vi rendo partecipi dei primi 10 km della giornata..dopo aver fatto 300 mettri di rodaggio vado a percorrere un rettilineo lungo circa 3 km .. premetto che ho il parabrezza maxi e io peso 130 e fischia kili.. immesso nel rettilineo appoggio il gas a tutto aperto per vedere e cercare la tenuta che essendo il cilindro di ghisa questa situazione porta inevitabilmente a grippare e o a scaldonare.. bene.. accellero e vedo la lancetta del contakm che si posiziona come quando avevo il cilindro di alluminio un po stanco.. il che non e' male..perche sono tanti lo stesso..tengo 2 km cosi e...zac .. calo e seguente bloccaggio del motore che io prontamente come ho sentito il calo di pptenza ho tirato immediatamente la frizione e lascio spegnere il motore. Beh.. penso.. fatti 300 metri di rodaggio ha tenuto 2 km a full gas.. siamo sulla direzione giusta.. in pratica ho effettuato il classico stress test. Che mio giudizio e' stato abbastanza soddusfacente vista la difficolta' di avanzamento data dal parabrezza e dai pochi metri di rodaggio. Ancora prima che si fermi la vespa rilascio la frizione e il motore riparte.. ok sento un po di rumore di anelli.. beh.. fisiologico visto la scaldata. E vado a ridare gas.. fatti piano altri 5 600 metri ci do di gas di nuovo e magicamente sparisce il rumore di anelli.. ma.. la piacevole sorpresa e' che sento molto piu prestante la resa del cilindro.. arrivo allo stop.. parto.. affondo l prima e sento un buon allungo che alla fine genera un pp di risonanza agli anelli ma sopportabile..metto seconda e sento una spinta molto forte. Ai livelli dell alluminio. Terza.. va ben la lancio.. butto 4a e la lancetta va magicamente al punto in cui andava con l alluminio in perfette condizioni..cioe' praticamente si e' assestato il tutto con una scaldata e quindi la resa ora e' paragonabile all alluminio.. per cui ho pensato che.....e qui concludo.. che se uno che scehliera' questo cilindro se ha pazienza di rodarlo la resa sara' piuttosto alta.. adesso cerco di fare piu km possibile poi si andra' in banco e li capiremo di piu...

Questo mi era sfuggito:

Cita

 Vi riaggiorno.. oggi abbiamo sgasato bene.. e sembra che la ghisa si sia stabilizzata.. diciamo che oggi il rettilineo della scaldata dell altro giorno e' stato fatto tutto a full gas e ha tenuto senza problemi.. sento che man mano che i km passano il cilindro rende sempre di piu.. partenze da freddo sempre senza scrupolo di riscaldarlo e via... I km fatti a adesso sono piu o meno un centinaio..

 

Modificato da iena

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 9/11/2018 at 20:33, Razos dice:

Con quelle fasce sottili dubito che possa competere sul lungo con un seppur modesto DR

Ti dirò: ho su un Polini con pistone Meteor "modifica Gemelli" con fascie da 1mm come quelle del VMC. Ad oggi, con 2 stagioni turistiche alle spalle quindi non meno di 10.000km, le sfiammate sotto il livello delle fasce sono paragonabili se non inferiori a quelle del classico pistone Asso.

Poi ovvio, è tutto da provare. Il DR ormai sappiamo tutti che è l'alternativa all'originale, anche se fa rumore di ferraglia, che è quasi ingrippabile e che costa meno della miscela che si beve. Del VMC ancora non possiamo dire nulla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, premetto che ne capisco poco, oggi monto un Dr con Megadella su Cosa 150, carburatore 20 20 con getti modificati e carburazione gassissima. Visto il costo stavo pensando di sostituirlo con questo Vmc, ma mi chiedevo se effettivamente trovo quello che cerco...cioè tanti bassi! In pianura la velocità di punta mi soddisfa, mentre soffre moltissimo qualunque salitina, anche leggera.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al momento l'unico parere che si ha è quello del post che ho scritto qua sopra. È ancora presto per sapere di preciso a cosa si va incontro. Mi sono reso conto che chi collauda i cilindri, anche se li maltrattano alla grande, ha un'orecchio che noi "comuni mortali" ci sogniamo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la condivisione ! Interessante , bisognerebbe dare una misurata alle fasi ed alle tolleranze e prendere il pistone in mano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se continuate a farmi tornare qui ogni giorno me lo compro per Natale! :-)  più che altro devo capire se il mio Polini è ancora vivo o sta rantolando. Ogni giorno ho qualcosa di nuovo e non ci ho ancora fatto un giro in sella.

comunque tra comprare un pistone nuovo al polini  e spendere circa il doppio per avere tutto il gruppo termico nuovo, tanto vale "provare" e tenere pronto per la rimessa in onda il Polini. io sto facendo questi ragionamenti in questi giorni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, Vespetta78 dice:

tra comprare un pistone nuovo al polini  e spendere circa il doppio per avere tutto il gruppo termico nuovo, tanto vale "provare" e tenere pronto per la rimessa in onda il Polini.

È lo stesso ragionamento che ho fatto io ... Tra l'altro il pistone che ho ora sul Polini costa circa come il VMC in ghisa, inoltre è il secondo che monto perché il primo l'ho deformato a forza di scaldate :azz:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, iena dice:

Al momento l'unico parere che si ha è quello del post che ho scritto qua sopra. È ancora presto per sapere di preciso a cosa si va incontro. Mi sono reso conto che chi collauda i cilindri, anche se li maltrattano alla grande, ha un'orecchio che noi "comuni mortali" ci sogniamo 

Mi sembra confortante quanto riportato. Potrei provare visto l'esborso, ma l'ignoranza è sovrana e ancora non capisco se ai bassi e medi è migliore del Dr....e poi dovrei riuscire a carburarlo bene...cosa che ancora non riesco con il Dr.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le viti M7x40 che vengono citate come optional le prendereste? sono quelle che poterebbero la testa da 4 a 8 viti?

Leggendo candela B9ES, si passa da filetto corto a filetto lungo, giusto?

Modificato da Vespetta78

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parla di dadi, non di viti. Le 4 viti "aggiuntive" le danno comprese (si vedono in foto) non ti danno i dadi, quelli che avviti sui prigionieri.

Sinceramente non so se siano da prendere o meno. Gli M7x40 sono i classici "dadi per chiave da 11", non so se questi siano fresati in qualche modo visto che il foro dove si infilano i dadi è piccolo e magari la classica bussola da 11 non ci passa.

Ho comunque chiesto info, vediamo che mi dicono.

Modificato da iena

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmm... penso che 4 di quelle in foto siano per il collettore di scarico e 4 per la testa. in effetti potrebbero mancare i dadi per i prigionieri in testa, ma leggendo M7x40 avevo pensato a viti e non dadi. ho mandato, per un altro dettaglio, un messaggio al venditore, ma non ha risposto. Vediamo se e quando risponde...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, mi hanno risposto: il fatto è che appunto si fa fatica ad arrivare al dado in quanto il foro è abbastanza stretto, allora ti danno dei dadi "lunghi". Ma mi hanno detto che in realtà basta mettere sotto al dado "classico" due rondelle d'acciaio o farsi una piccola bussola.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×