Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


PXcruccato

Restauro P200E: consigli per un tuning leggero

Recommended Posts

Buongiorno a tutti. Ho iniziato a smontare il mio P200E dell´81 che deve essere completamente rifatto. So giá che avró bisogno di qualche vostro consiglio ogni tanto per questo apro questo post.

Giá che devo rifare il motore, ne approfitterei per fargli un tuning leggero. Non mi interessa che la Vespa faccia i 130 km/h ma che sia bella briosa rimanendo guidabile per tutti i giorni (e che non consumi come una Ferrari).

Avrei in mente un Polini in alluminio. Qui arriva la prima domanda: meglio corsa 57 o 60?

Albero originale o giá che ci sono metto un Mazzucchelli anticipato (come ho fatto sul DR177)?

Pinasco o Malossi per l´uso che ne vorrei fare sono meglio, peggio, stessa cosa... ?

Marmitta: padellino Polini perché credo si abbini meglio col termico della stessa marca. Ce l´ho sul PX DR177 e mi trovo bene. Sip Road ho letto essere piú rumorosa rispetto a Polini.

Carburatore: preferirei mantenere l´originale Si24 con i getti adeguati

Pignone: terrei il suo da 23

Accensione: originale

Grazie mille dei vostri consigli.

Saluti

PXcruccato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non mi torna qualcosa...vuoi fare qualche lavoro leggero.. e poi.. pinasco, albro anticipato, marmita....MAH...bel mi 200.

ha già il suo brio in piena affidabilità. se ricondizioni quello e lo affini, non ti costerà nulla e ti darà le sue soddsfazioni.

Ad ogni modo, qui, in molti sapranno darti i consigli utili per raggiungere lo scopo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR

Q

3 ore fa, snaicol dice:

non mi torna qualcosa...vuoi fare qualche lavoro leggero.. e poi.. pinasco, albro anticipato, marmita....MAH...bel mi 200.

ha già il suo brio in piena affidabilità. se ricondizioni quello e lo affini, non ti costerà nulla e ti darà le sue soddsfazioni.

Ad ogni modo, qui, in molti sapranno darti i consigli utili per raggiungere lo scopo.

 

Quoto!

Gg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avete ragione, parlare di tuning leggero quando si vuole montare un 210/220 in alluminio sembra quasi un ossimoro....

Giá che devo rifare il motore, non vorrei fare le cose a metá :mrgreen:

Quando leggo di 200 originali "solo" affinati/ottimizzati, salta fuori peró che spesso sono stati modificati in corsa lunga, rialzati alla base, scarico alzato, espansione e cosí via.

Il mio ragionamento é il seguente: siccome non ho mezzi ed esperienza per giocare con le fasi, tantovale mettere un kit polini, raccordare e via.

Che Vespa mi verrebbe fuori con Polini alluminio 221, albero anticipato Mazzucchelli, padellino polini, carburatore originale rivisto nei getti ? La frizione originale regge?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Viene fuori un bel mezzo con cui far strada. Io monto una configurazione simile a quella che hai in mente. Quel cilindro da il meglio di sé ai medi regimi e digerisce rapporti lunghi. Una frizione sette molle "ottimizzata" regge tranquillamente 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, enrico83 dice:

Viene fuori un bel mezzo con cui far strada. Io monto una configurazione simile a quella che hai in mente. Quel cilindro da il meglio di sé ai medi regimi e digerisce rapporti lunghi. Una frizione sette molle "ottimizzata" regge tranquillamente 

Grazie della risposta! Bene..non vedo l´ora di provare questo motore allora. Siccome ho letto che il Mazzucchelli crea un po troppe vibrazioni (come sull´altro mio PX infatti) mi sto orientando sull´albero motore della Polini (dicono ben fatto e ben bilanciato).

Frizione "ottimizzata" ... :mrgreen: ... molle piú dure o hai messo anche l´anello di rinforzo? Che configurazione hai te?
Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io monto il 221 polini con albero pinasco c60. Carburatore 26 wrx con cornetto e air box pinasco. Rapporti originali con pignone z24 (viaggio spesso con passeggiero e carico come un mulo).Come  frizione  ho una 7 molle con anello di rinforzo. Bicchierini forati. Serie 4 dischi con molle rinforzate surflex e (fondamentale)bronzina bgm 

Modificato da enrico83

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io come Enrico , però ho il filtro T5 e di marmitta monto BGM big box touring. Viaggio spesso in 2, io sono anche pesante , va bene e dappertutto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Valuta anche il Malossi versione Sport. E' un bel mostriciattolo di coppia, ma in alto ne ha un po' di più del Polini. Se fatto in corsa 60 si mangia tranquillamente la 24/63 di rapporto.

Poi con la BGM Sport è la morte sua. Ho avuto anche la BGM Touring, ma è fin troppo tappata. Passando alla Sport è rimasta comunque molta coppia, ma in alto è un altro pianeta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, coni500 dice:

Valuta anche il Malossi versione Sport. E' un bel mostriciattolo di coppia, ma in alto ne ha un po' di più del Polini. Se fatto in corsa 60 si mangia tranquillamente la 24/63 di rapporto.

Poi con la BGM Sport è la morte sua. Ho avuto anche la BGM Touring, ma è fin troppo tappata. Passando alla Sport è rimasta comunque molta coppia, ma in alto è un altro pianeta.

Un´ora prima che scrivessi il post ho ordinato on-line il Polini 221 alluminio :roll:.

Il discorso marmitta peró mi intriga parecchio adesso... la BGM Sport sembra niente male :mrgreen:. È tanto piú rumorosa della Polini o dici che siamo lí?

A questo punto peró mi mettete nelle condizioni di cambiare carburatore ... :mrgreen: ... ma magari in un secondo momento. All´inizio terró il SI24.

 

23 ore fa, enrico83 dice:

Io monto il 221 polini con albero pinasco c60. Carburatore 26 wrx con cornetto e air box pinasco. Rapporti originali con pignone z24 (viaggio spesso con passeggiero e carico come un mulo).Come  frizione  ho una 7 molle con anello di rinforzo. Bicchierini forati. Serie 4 dischi con molle rinforzate surflex e (fondamentale)bronzina bgm 

Enrico, cosa ne dici te dell´albero Pinasco? Ho letto che vibra parecchio. Polini dovrebbe essere meglio ma costa parecchio... mi chiedo se ne valga la spesa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io monto la prima versione(recing) e diciamo che si fa sentire. La serie successiva denominata "competizione "  ha inserti in tungsteno e pare essere ben bilanciato. Ma si fa pagare... fossi in te valuterei il bgm del quale ho letto un gran bene sia in termini di bilanciatura che di robustezza. Tra l'altro li si trova ad un prezzo onesto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, PXcruccato dice:

Un´ora prima che scrivessi il post ho ordinato on-line il Polini 221 alluminio :roll:.

Come mangiarsi le mani 🤣

1 ora fa, PXcruccato dice:

Il discorso marmitta peró mi intriga parecchio adesso... la BGM Sport sembra niente male :mrgreen:. È tanto piú rumorosa della Polini o dici che siamo lí?

La Polini è un po' più silenziosa ma la BGM Sport non da affatto fastidio. O sentito e provato padelle più rumorose e metalliche.

 

Su un Polini 221 e carburatore da 30 ti da circa 21 cavalli e un buon allungo anche se il picco di potenza massima rimane sui 6000 giri causa fasi non troppo alte.

malossi 221 SPORT vs polini 221 ALU mit bbs.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, enrico83 dice:

Io monto la prima versione(recing) e diciamo che si fa sentire. La serie successiva denominata "competizione "  ha inserti in tungsteno e pare essere ben bilanciato. Ma si fa pagare... fossi in te valuterei il bgm del quale ho letto un gran bene sia in termini di bilanciatura che di robustezza. Tra l'altro li si trova ad un prezzo onesto.

Mi hai dato una bella dritta. Grazie. Mi sa che prenderó quello.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, coni500 dice:

Come mangiarsi le mani 🤣

La Polini è un po' più silenziosa ma la BGM Sport non da affatto fastidio. O sentito e provato padelle più rumorose e metalliche.

 

Su un Polini 221 e carburatore da 30 ti da circa 21 cavalli e un buon allungo anche se il picco di potenza massima rimane sui 6000 giri causa fasi non troppo alte.

malossi 221 SPORT vs polini 221 ALU mit bbs.jpg

..almeno per la BGM Sport sono ancora in tempo ;-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qui in Germania si vedono tuning estremi ma legali di tutti i tipi, da quelli piú raffinati ai piú tamarri (povere Vespe). Cosí, due settimane fa sono stato al TÜV per chiedere come poter fare per registrare sul libretto le modifiche che ho in mente. Questa volta infatti vorrei fare tutto nella legalitá e non piú nella "clandestinitá" come con il DR177 ...:mrgreen: La risposta mi ha spiazzato: o Polini 210, Pinasco 225, Malossi 210. Punto. Niente marmitta, niente carburatore, albero... nix! Tutto il resto non si puó, o é lasciato alla discrezione del tecnico collaudatore ... cosí ne ho cercato uno, diciamo piú appassionato di Vespe :Lol_5:  e l´ho trovato. Si fa pagare bene, 380€, ma mi ha detto che con qualche accorgimento e buonsenso si puó far registrare tutto quello che ho in mente.

Qualche esempio di limite:
- tuning possibile solo su modelli fino all´89 (per un discorso di limiti di emissioni in base all´anno d´immatricolazione)
- fino a circa 20cv vanno bene i freni a tamburo, dopodiché scatta l´obbligo del freno a disco (e vorrei vedere, aggiungo io!)
- per l´accoppiata carburatore/marmitta vige il limite della rumorositá, anche questo in base all´omologazione del tempo
- frecce obbligatorie per >125cc a partire dal 1962 (..purtroppo .. povera la mia SV)
- pneumatici con indice di resistenza adatto alle prestazioni del mezzo
...

..insomma, tutte cose con un senso!

Detto questo ecco che ho piú chiaro il mio obiettivo: circa 20cv; non troppi di piú, né di meno.
Fin´ora ho preso il Polini alluminio 221, carburatore si Pinasco 26ER, frizione 7 molle rinforzata Pinasco.
Quello che prenderó ancora é l´albero anticipato in corsa 60 della BGM, la primaria z24 che lascio sulla 65 originale.
Nonostante i vostri consigli non sono ancora convintissimo sulla marmitta: padella Polini per avere piú coppia in basso, BGM Touring per non strafare o la sport per non mettersi limiti... 

Naturalmente raccorderó sia cilindro che carburatore.

Ho visto qualche bancata di Tonazzo con 200 elaborati e polini che arrivano a 28 cv ... io devo assolutamente stare sotto! Anche per quello tenderei a prendere padella Polini.
Ma come mi insegnate ogni motore é diverso... e la nostra bravura nella messa a punto anche ;-)

Chissá cosa mi verrá fuori con quel motore.......:boh::rulez::mrgreen:

 
 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho praticamente il tuo motore , solo che monto albero pinasco racing (vecchio) e BGM big box touring . Secondo me è godibile e passa abbastanza inosservato ; puoi tenere i 100 km/h per bei tratti e star tranquillo . A cavalleria non ho idea di quanto faccia , ma non è un mostro .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, FedeBO dice:

io ho praticamente il tuo motore , solo che monto albero pinasco racing (vecchio) e BGM big box touring . Secondo me è godibile e passa abbastanza inosservato ; puoi tenere i 100 km/h per bei tratti e star tranquillo . A cavalleria non ho idea di quanto faccia , ma non è un mostro .

Concordo  pienamente. E pure il mio (pur non avendo  mai  verificato)  credo sia ben distante dai 28 cv. Certe potenze secondo  me vengono  fuori  solo sotto la cura mani esperte 

Modificato da enrico83

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, domanda al volo su come raccordare al meglio: la guarnizione tra carter e cilindro, si deve tagliare nel punto in cui va a coprire in parte il travaso di sinistra? Io direi di si perché altrimenti blocca il flusso della miscela. Il cilindro va anche limato per poter raccordare il tutto al meglio. Ho letto la discussione "polini alluminio 221". Lí non ho trovato nulla sulla guarnizione. Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La guarnizione va ovviamente tagliata. Per quanto riguarda il cilindro hai 3 possibilità: 1 raccordi il cilindro al carter (io ho fatto  così). 2 riporti materiale sui carter con apposito  stucco o saldature  e li  raccordi al cilindro (probabilmente la miglior soluzione ). 3 lasci tutto com'è  che tanto  la differenza  di prestazioni a  mio avviso è irrilevante 

Modificato da enrico83

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 4/12/2018 at 11:59, PXcruccato dice:

 

 

Ho visto qualche bancata di Tonazzo con 200 elaborati e polini che arrivano a 28 cv ... io devo assolutamente stare sotto! Anche per quello tenderei a prendere padella Polini.
Ma come mi insegnate ogni motore é diverso... e la nostra bravura nella messa a punto anche ;-)

Chissá cosa mi verrá fuori con quel motore.......:boh::rulez::mrgreen:

 
 

ciao,se vai li a bancare con un 200 originale, magari montando una Polini original e adeguando la carburazione,ti escono 16 cv e oltre:violino:

Tornando alla tuo post,fa freddo e c'è brutto tempo,non fare le cose di fretta rischiando di comprometterti la Vespa per la bella stagione,fai con calma e raccorda per bene!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciao,se vai li a bancare con un 200 originale, magari montando una Polini original e adeguando la carburazione,ti escono 16 cv e oltre:violino:
Tornando alla tuo post,fa freddo e c'è brutto tempo,non fare le cose di fretta rischiando di comprometterti la Vespa per la bella stagione,fai con calma e raccorda per bene!!
Quello di raccordare era in programma naturalmente. Come hai giustamente scritto, con la fretta si fanno solo casini. Mi sto prendendo il tempo per fare tutto il meglio possibile. Posterò dopo le feste qualche foto.
Ho raccordato lavorando sia carter che cilindro (leggermente).
Buon Natale


Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Molto lentamente vado avanti con i lavori sul motore (vorrei caricare qualche foto ma non ho piú spazio ... finché non sará aperto il tesseramento per il 2019).
Ieri mi sono imbattuto in questo piccolo inconveniente: non riesco a chiudere il carter frizione. Soluzioni:
A) tolgo la rondella tra cuscinetto e frizione (ma non mi sembra la cosa migliore)
B) devo comprare lo spessoramento per il carterino frizione. Mi parrebbe la soluzione migliore.
Cosa dite voi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR

Vi ricordo che da un PC esce quello che si vuol fare uscire.

Gg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Echospro dice:

Vi ricordo che da un PC esce quello che si vuol fare uscire.

Gg

Hai ragione, ma ho sempre trovato piú immediata e piacevole la lettura dei post con le foto direttamente allegate rispetto a quelli con links che riportano a siti esterni, spesso non piú raggiungibili. (Spero di aver interpretato correttamente il tuo input)

Ecco qui allora un paio di foto (spero funzioni, fatemi sapere)
 

Il 23/12/2018 at 01:25, paletti dice:

ciao,se vai li a bancare con un 200 originale, magari montando una Polini original e adeguando la carburazione,ti escono 16 cv e oltre:violino:

Tornando alla tuo post,fa freddo e c'è brutto tempo,non fare le cose di fretta rischiando di comprometterti la Vespa per la bella stagione,fai con calma e raccorda per bene!!

Paletti, come ti avevo scrittto ho raccordato. Mi sembra che il lavoro non sia venuto male ;-)

https://drive.google.com/file/d/1PYYp7a3nh_fn2WVKWLi2stq-i9oHzdJK/view?usp=sharing

Ecco invece una foto del carterino frizione che non riesco a chiudere.

https://drive.google.com/file/d/1Ob8JEp70-e16dpRSE28g__cROuoNH7qL/view?usp=sharing

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×