Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


tarlone

Vba1t 150 1959 restauro conservativo o ex novo?

Recommended Posts

Salve, sono nuovo Del forum, non ho trovato una sezione di presentazione, comunque mi chiamo Massimo , sono di Cesena e ho 48 anni.

mi è capitato di comprare una vespa vba1t 150 in regola con i documenti e di un unico proprietario, la vespa è ferma da 30 anni, ma con la miscela nuova è partita senza fare nulla( chiaramente va guardato tutto) e il motore gira senza problemi.

la carrozzeria è bella e senza ruggine, ma il precedente proprietario faceva l’ imbianchino e l’ha ricolorata più volte per nascondere graffi e botte varie.

mi verrebbe voglia di tentare di sverniciare e salvare l’originale, ma vorrei un vostro parere...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e benvenuto!!!

Per una valutazione sarebbe opportuno postare almeno qualche fotografia in modo da mostrare lo stato della Vespa...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille per la rapida risposta, ma non riesco a caricare le foto..non riesco a ridurle..

 

http://a64.tinypic.com/2ajsux3.jpg
http://a65.tinypic.com/jz86es.jpg
http://a66.tinypic.com/2q03n7l.jpg
http://a66.tinypic.com/ziqded.jpg
http://a66.tinypic.com/69nsxv.jpg
http://a67.tinypic.com/9hmazd.jpg
http://a68.tinypic.com/2qu3axy.jpg

 

Però io non sono stato fermo, mi sono messo a ripulirla...

Modificato da tarlone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lo stato è piu che buono, non so quanto tu l abbia pagata o la debba pagare ma è veramente messa bene rispetto a quello che si trova in giro.
La vespa è sicuramente stata riverniciata con un blu simile al blu medio della VBB2T.
Sembra che abbia ancora tutto al suo posto compreso la batteria...
Quanto ti è costata e com è messa burocraticamente? È da passaggio?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

25svslh.jpg
2qu65pz.jpg
dgii68.jpg
n35h04.jpg
118ko3k.jpg
2h66143.jpg
34nnujq.jpg
dcg0nd.jpg
256h6yb.jpg
2h6ubsw.jpg

non sono in ordine, ma ho trovato nel bauletto le sue dotazioni e un librettino delle assistenze, la vernice c’è quasi ovunque, ma le pance si vede che erano rovinate , sono state carteggiate e stuccate a fondo..

 

Ho pagato 1500 più passaggio, sono il secondo proprietario, e i documenti sono stato in regola da passaggio... con targa originale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me hai fatto un bell’affare, il prezzo è giusto...
È una bella vespa ed è tenuta bene, hai tutti i pezzi.. compresa la sella... ci sarà da lavorarci e spenderci qualche soldo ma verrà uno spettacolo...
A mio avviso da conservare c’è poco.... io la sabbierei e la farei riverniciare...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io vorrei ritoccare gli scortichi , riverniciare le pance... e invecchiarle un poco. In una foto si vede la pedana con la sua vernice originale...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non saprei... ti lascio ai consigli dei più esperti di me... in effetti guardando le foto magari si riesce a recuperare... ma io non so aiutarti, verifica che sia effettivamente la sua vernice peró...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La vernice è assolutamente quella ultima e originale, ma è dura arrivare a quel punto senza rovinare tutto, ma con pazienza...Non la sabbierei comunque, la sabbiatura è troppo aggressiva, darei una mano di fondo epossidico e poi una riverniciata... ma chiedo a voi...

 

21bu91v.jpg

questo è l’altro punto critico, c’è una saldatura sullo scudo e una botta riparata e stuccata... a parte questo ( pare poco? Direte voi!!) la vernice è bella e presente ovunque... mi piacerebbe tentare un conservato, perché mi piace di più, ma se non ne vale la pena...

 

qui appena portata a casa e accesa,dopo aver solo pulito la candela..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quella vecchia Vespa è uno spettacolo. Sono d'accordo con Rablo che sarebbe giusto riverniciarla completamente. Sull'opportunità o meno della sabbiatura non mi pronuncio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, la vespa è molto bella,

le condizioni della coda facevano ben sperare l'impresa, ma purtroppo c'è poco da conservare con lo scudo in quelle condizioni.

Restauro integrale consigliato. E per partire dal pulito sterilizzando tutto occorre sabbiare . La sabbiatura  aggressiva la fa chi di mezzi d'epoca non capisce molto.

Se la porti da uno che fa ringhiere con corindone 80 ti do ragione.:mrgreen:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In effetti il serbatoio è la casa della ruggine, ma la verga è partita lo stesso...

in effetti era un poco giù di compressione, ma con una spintina mi è quasi scappata dalle mani, ora ha ripreso una compressione normale... misteri della vespa

2wg6fib.jpg

 

 

in effetti il conservato sarà impossibile da ottenere, vorrei però tentare un restauro  parziale che lasci un po’ di segni del tempo, ma non so se qualcuno ha già tentato l’esperimento...

 

Una domanda... il manubrio gira talmente che il fanale batte nello scudo, è normale?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, tarlone dice:

Una domanda... il manubrio gira talmente che il fanale batte nello scudo, è normale?

Questa la so perfino io :sbonk:

No, non è normale, capita quando cedono le sagome fine corsa che sono sotto il nasello, in corrispondenza del clacson, che interagiscono con due protuberanze che sono invece poste sullo stelo della forcella. (o viceversa, cioè è la forcella ad essere danneggiata in quel punto, ma credo sia più raro)

Mi riferisco a questi:

IMG_6636.JPG.d224caa2df55057f3532261d2fff9ee3.thumb.JPG.bb119d1c59c1d0ec91fbedd8ffe3b9fe.JPG

o questi:

index.thumb.jpg.affe14089eab8e5759055936c52c6783.jpg

Metti la risagomatura di quel dettaglio tra i lavori da fare in lattonatura.

Complimenti per l'acquisto anche da parte mia :ok:

 

 

Modificato da querida-presencia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
17 minuti fa, tarlone dice:

In effetti il serbatoio è la casa della ruggine, ma la vespa è partita lo stesso...

in effetti era un poco giù di compressione, ma con una spintina mi è quasi scappata dalle mani, ora ha ripreso una compressione normale... misteri della vesoa

in effetti il conservato sarà impossibile da ottenere, vorrei però tentare un restauro  parziale che lasci un po’ di segni del tempo, ma non so se qualcuno ha già tentato l’esperimento...

 

Una domanda... il manubrio gira talmente che il fanale batte nello scudo, è normale?

No, non è normale, si sono consumate le alette sul tubo dello sterzo che impediscono proprio quel gioco eccessivo.

Per il conservato, visti tutti gli interventi che ci sono da fare, non ne vale la pena e poi, che conservato sarebbe? A pelle di leopardo? ;-) Però concordo con te che la sabbiatura non è necessaria, non mi pare che ci sia ruggine aggressiva.

Il serbatoio, invece, va sabbiato e trattato con tankerite o simili.

Complimenti, bella vespa! :bravo:

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, per l’aiuto che mi state dando e soprattutto per i complimenti...

pensate che non la volevo nemmeno comprare, ho altre moto d’epoca e solo una special tre marce di mio figlio, questa era di una mia Amica  (del babbo  defunto)Qualcuno vedendo la Vespa le ha offerto la cifra suddetta.... lei alla stessa cifra l’ha proposta a me ( in qualità di amico)che sono stato indeciso fino all’ultimo,  ( poi mi sono consultato con qualche appassionato e tutti mi hanno convinto a comprarla)appena ci sono salito  e l’ho sentita in motoè stato amore a prima vista!!! Pensavo anche andasse più piano... invece sono stato piacevolmente sorpreso....

nel frattempo libero vado avanti alla vernice primitiva, smonto e ripulisco... poi vedrò alla fine come comportarmi. Sabbiarla , spero di non doverlo fare....

per riparare il manubrio devo smontare la forcella?

gli accessori meglio toglierli oppure danno valore aggiunto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Cos'ha che non va il manubrio?

Sono ben altri gli accessori che aggiungono valore alla vespa, ma terrei il poggia piedi, a meno che tu non voglia chiudere i buchi per le viti che lo fissano al cofano.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora consigli di toglierli tutti? Portatarga, paraurti e ruota di scorta con copriruota?

il manubrio gira oltre i fermi e fa sbattere il fanale nello scudo, è la lamiera dello scudo si è crepata 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Ok, allora, per il tubo sterzo, sì, lo devi smontare tutto, altrimenti non puoi far ripristinare le alette di fine corsa.

Per quel che riguarda i gadget, se vuoi iscriverla al registro storico, anche per motivi utilitaristici, se pensi di farlo con FMI, devi toglierli tutti, con ASI potresti anche lasciarli (ma è sempre meglio contattare direttamente l'esaminatore). Comunque, puoi sempre rimontarli una volta fatte le foto di rito (soprattutto la ruota di scorta!).

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille , per i consigli!!!

mi direste l’ordine di smontaggio del manubrio?

si riesce a smontare senza sfilare i fili cambio e gas?

contakm? Luci?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Se c'è abbastanza gioco nei cavi e guaine il manubrio può anche rimanere attaccato, penzoloni, al telaio, ma contakm e freno anteriore vanno smontati. Quindi si svita il bullone di fissaggio del manubrio e poi il gruppo ralla superiore (ghiere, rondelle e gabbia a sfere), a questo punto si sfila il tubo dello sterzo e si può intervenire sulle alette.

Credo che esista un tutorial su youtube, cercalo.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille, già il fatto che non ci siano le palline sfuse, ma la gabbia di sfere è confortante... spero si riesca senza staccare i cavi che poi andrebbero sostituiti.. ok per il freno è il contakm...

io continuo a pulire, ma son sempre più le parti stuccate, anche per poco il vecchio proprietario riprendeva la carrozzeria, ma le peggiori rovine della carrozzeria sono le saldature nelle lamiere crepate..

21lu9uh.jpg

Modificato da tarlone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

È molto strano che non ci siano le sfere sfuse, sicuramente sono state sostituite con le più recenti gabbie rulli, mi chiedo se siano sostituite anche le basi su cui si appoggiano, perchè per quanto mi sembra di ricordare sono diverse..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ci ho ancora guardato, avevo ripreso le parole di Gipirat ( gabbie a sfere) , ma immaginavo sfere sfuse, che come sfili ti vanno ovunque:-) , sapete quante sono in tutto?

man mano che pulisco la vernice mi pare che sopra al metallizzato azzurro chiaro , ci sia una velata di trasparente azzurro più scuro( originale) risulta a qualcuno oppure era un colore unico senza trasparente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×