Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


granz

Un Và!

Recommended Posts

Si infatti ho usato il diluente e con l'aiuto di un cacciavite piatto usato delicatamente è venuto via.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho messo una bronzina dove va l'o-ring nel selettore cambio, era leggermente ovalizzato il foro.

Da stasera inizio a rimontare i cuscinetti..

IMG_20181110_202557-780x1040.jpg

Modificato da granz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, Alessio89 dice:

Quello della boccola nel selettore è stata davvero una bella mossa emoji106.png

Si, ma l'ho fatto fare non ho le competenze e gli attrezzi necessari...

Inizio smontaggio motore infatti avevo scritto di una perdita olio non identificata, spero di aver risolto.

Grazie.

Modificato da granz

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera a tutti.

I lavori sono andati avanti tantissimo, ho richiuso il motore e fatto partire la vespa su un cavalletto auto_costruito.

Dopo 10 minuti che era in moto, l'albero motore che mi avevano dato per sostituire il mio rovinato si è spezzato dal lato del volano.

Incredibile... che super sfiga.

Il tipo che me lo ha venduto, l'ha ripreso e abbiamo notato un difetto proprio dentro al metallo sul punto di rottura.

Adesso ne ho uno nuovo.

Le mie domande però sono altre.

1 è normale che quando la vespa è in folle a motore acceso la ruota posteriore gira? Non ha forza se metto qualsiasi attrito si ferma ma se è libera gira.

2 uscita di scarico del cilindro quale guarnizione ci va con il collettore?

Proprio da li' il mio motore aspira ancora, si vede una fuori uscita nera volevo capire se è un problema di guarnizioni o altro.

Ho notato che quella classica di allumino ha meno tenuta e trafila di più.

3 Per chiudere un 130 polini le coppie di serraggio quali sono esattamente, io chiuso a 15 Nm.

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, granz dice:

1 è normale che quando la vespa è in folle a motore acceso la ruota posteriore gira? Non ha forza se metto qualsiasi attrito si ferma ma se è libera gira.

Sì, è normale

6 minuti fa, granz dice:

2 uscita di scarico del cilindro quale guarnizione ci va con il collettore?

Questa

Risultati immagini per guarnizione scarico 130 polini

6 minuti fa, granz dice:

3 Per chiudere un 130 polini le coppie di serraggio quali sono esattamente, io chiuso a 15 Nm.

15nm va bene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, iena dice:

Sì, è normale

Questa

Risultati immagini per guarnizione scarico 130 polini

15nm va bene

Proprio quella guarnizione mi crea più problemi, ne ho un'altra tipo di cartone e sembra con quest'ultima vada meglio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno ho rimontato il tutto per l'ennesima volta.

Il motore gira bene, ma ho ancora quel problema al collettore, esattamente all'uscita del cilindro nella parte bassa della guarnizione di scarico escono residui di combustione, meno rispetto alla prima prova sul banco, però il problema persiste, grazie in anticipo per l'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I dadi del collettore sono serrati alla giusta coppia? Comunque in quella zona un po' di "sfiato" è fisiologico, non lo è se dovessi avere in pochi km strisciate nere e gocce di olio incombusto che cadono a terra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse ho capito, la base del collettore che va al contatto con il cilndro è lievemente ovalizzata, quindi la guarnizione non riesce a fare bene il suo lavoro.

Provo a spianare un po' il collettore.

Le soluzioni potrebbe essere quella appena detta e il montaggio di una doppia guarnizione.

Per risponderti, le gocce non cadono a terra ma il motore si imbratta abbastanza.

Ho stretto molto di più perché pensavo fosse quello il problema, che serraggio mi consigli??

Ci metterò le mani sopra stasera..

Grazie per ora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No beh, io ho dato per scontato che flangia della marmitta e piano del collettore sul cilindro siano perfettamente in piano. Se non è così sfiaterà sempre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si infatti, me ne sono accorto stamattina.

Ho iniziato a spianare sul piano di vetro con carta a 180, la situazione sembra decisamente migliore rispetto a prima.

Il lavoro è faticoso riprenderò in questi giorni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Continuo a spianare...

Nel mentre però voglio condividere con voi la foto dello statore come è stato rimesso dove si vedono gli allineamenti di fabbrica in basso a Sx (le 2 linee statore-carter).

Volevo chiedervi se secondo voi va bene così? O avendo un blocco Polini e non un originale Piaggio devo ruotare lo statore.

Avevo letto un pò in giro che per i motori Polini bisogna necessariamente ritoccare l'anticipo, è vero?

In effetti ricordo vagamente che il piatto statore quando avevo comprato la vespa era leggermente spostato rispetto al riferimento sul carter.

Grazie a tutti.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ti direi di rivedere l'anticipo se non sbaglio dovrebbe essere di 16° (per gruppo termico 130 polini), li dovrai verificare con un stroboscopica.

Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spero di non sbagliarmi, ma x quello che mi sono documentato io ho capito questo:

Polini 130 = anticipo regolato a 16 gradi.

Dalle tacche che ho sullo statore e carter intuisco che viene riportato un valore di fabbrica per et3 prossimo ai 19/20 gradi.

Concludo che una volta trovato il Pms e fatti tutti i calcoli ruoto lo statore in senso orario fino ad arrivare ai 16 gradi. E cerco conferma con pistola strobo da 25 euro su amazon.

Vi sembra giusto come ragionamento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×