Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


Vespetta78

Motorizzazione e Ripunzonatura

Recommended Posts

Buongiorno a tutti!

starei per acquistare una 50 special con nuovi documenti 

La vespa è stata sabbiata da un pirla prima della consegna da smontata e sono riusciti a rovinare il numero di telaio.

la lettura adesso va fatta con "fantasia" perché una parte dei numeri è quasi inesistente.

Dovendo procedere alla punzonatura d'ufficio è preferibile farlo nella motorizzazione che ha rilasciato i documenti nuovi nel 2015 o posso andare in qualsiasi altro ufficio?

Mi hanno detto di provare a evidenziare il telaio col gesso per vedere se diventa leggibile più facilmente, e non di grattare più niente.

Oppure ho letto dell'acido solforico, che però non saprei dove recuperare.

Ovviamente adesso la vespa è smontata e vorrei portare il telaio col documento in motorizzazione prima di pagarla per evitare che mi dicano "non possiamo farlo"

Avete suggerimenti?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

puoi cercare di evidenziare la punzonatura con polvere di gesso, grasso sporco o grafite ma, se non ci sono solchi da riempire, non ne verrà molto. Comunque, se la punzonatura si legge anche solo in parte, non dovrebbero esserci problemi, soprattutto se il carrozziere deficiente fa una dichiarazione su carta intestata in cui spiega cosa è accaduto e fa autenticare la firma in comune (fai vedere i sorci verdi allo str...o! :rabbia: ).

Fare vedere il telaio in motorizzazione in maniera preventiva è una buona idea.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fare vedere la vespa in maniera preventiva significa che se chiedo la punzonatura col solo telaio non me la fanno e/o devo prima fare tutta la vespa e poi farla punzonare?

perché la mia intenzione è di dire all'attuale prop che vado in motorizzazione ( o andiamo sarebbe anche meglio ) a fare check... se tutto ok, pago e porto via, ma se potessi fare contestualmente nuovo libretto e nuova punzonatura farei tutto in un giro e nel giorno della revisione mi controllerebbero tutto il resto. Tanto la revisione è già da fare ora. ma la farei solo quando la finisco, quindi a naso nel 2019

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Vespetta78 dice:

fare vedere la vespa in maniera preventiva significa che se chiedo la punzonatura col solo telaio non me la fanno e/o devo prima fare tutta la vespa e poi farla punzonare?

perché la mia intenzione è di dire all'attuale prop che vado in motorizzazione ( o andiamo sarebbe anche meglio ) a fare check... se tutto ok, pago e porto via, ma se potessi fare contestualmente nuovo libretto e nuova punzonatura farei tutto in un giro e nel giorno della revisione mi controllerebbero tutto il resto. Tanto la revisione è già da fare ora. ma la farei solo quando la finisco, quindi a naso nel 2019

 

 

Tutto dipende dal prezzo che ti hanno proposto

vai assieme al proprietario  in MTCT con telaio "nudo" da restauro, chiedi modalità e costo della ripunzonatura (che sarà ovviamente a carico del venditore) .

SOLO se fattibile subito , allora prosegui successivamente nel discorso d'acquisto.  Se fattibile solo a restauro completato, lascia stare, parere personale.

Lo special è piuttosto comune e popolare: a meno che sia davvero prezzo-regalo , trovane un altro che non abbia questo tipo di problemi (parere personale).

 

Modificato da exstreme

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

<il parere preventivo chiesto col solo telaio serve a scongiurare il fatto che la restauri e poi, arrivato in motorizzazione, ti negano la ripunzonatura, così che, al posto del telaio hai solo un pezzo di ferro.

Comunque, anch'io credo che, se non è ad un prezzo eccezionale, gliela puoi lasciare direttamente senza stare a perdere tempo.

Ciao, Gino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pagherei 1000 telaio motore e uno scatolone di accessori misti oltre a quelli standard. finora uno dei migliori compromessi trovati e dalle mie ultime letture dovrebbe essere un terza serie migliorata (ho visto dei rinforzi lato sportellino).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uno special da restauro in uno scatolone  con un problema su seriale: 1000 sembrerebbero decisamente troppi

l'extra nello scatolone,  se corposo,  potrebbe fare la differenza.

 

Modificato da exstreme

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il restauro sarebbe parte del divertimento, ma la scatolone è corposo e avrebbe un suo valore (non eccelso) a prescindere. ma cercando e ricercando stamani un signore (chissà se in buona fede) mi ha proposto un primavera ET3 a 1800 e stavo mollando tutto anche perché da foto sembra nuovo e dice anche FMI.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, Vespetta78 dice:

il restauro sarebbe parte del divertimento, ma la scatolone è corposo e avrebbe un suo valore (non eccelso) a prescindere. ma cercando e ricercando stamani un signore (chissà se in buona fede) mi ha proposto un primavera ET3 a 1800 e stavo mollando tutto anche perché da foto sembra nuovo e dice anche FMI.

ET3 nuovo FMI a 1800€ ,  "da foto sembra" quindi dietro una tastiera? :  stanne alla larga, aria fritta. Il prox step che ti chiederà anticipo su postepay :risata:

Modificato da exstreme

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Vespetta78 dice:

nuovo ovviamente no, ma restaurato dice si. ma tanto va uno a prenderlo alle 11. ho lasciato perché non mi ha convinto neppure a me.

per Nuovo intendevo  restaurato.  E' un grande classico, ti dicono che oggi va già uno, per far proporre a te stesso un acconto per bypassarlo.

Tranquillo quell' et3 a quel prezzo  non esiste, ma esiste solo un gran farabutto. Oltre alla nostra la pagina "la solita truffa...chi ci crede ancora"

ti consiglio la pagina FB  vespa truffa

Modificato da exstreme

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rimango in questo post perché il problema è sempre lo stesso, la vespa diversa... 

Su una P125X riesco a leggere vagamente il DGM e la riga sotto mentre il telaio è "disperso"

Dalle foto che trovo online dovrebbe essere proprio subito sopra la curva della lamiera, ma il gesso non mi fa vedere praticamente nulla della terza riga oppure io sono "disperso"

la Domanda è: il telaio si dovrebbe poter leggere dal retro della lamiera ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Premesso che personalmente sto' lontano 1000 miglia da stuazioni " border line " . volendo ..con tecniche  particolari tutto esce fuori ossia  punzonature di fantasia photoshop  col cannello ecc ecc https://www.balisticaforense.it/2017/02/17/matricole-abrase/  ERGO fate attenzione ..sempre  e non fidatevi MAI ..perchè dall'incauto acquisto al riciclaggio / falsificazione ecc è un'attimo !! e approfitto dle post per segnalare  il ripristino di una veccha pratica truffadina  ossia quella delle vespe " RISORTE"  ..ossia   vengono venduti i dati matricolari di vespe  demolite / radiate ecc e qualcuno le rimette in circolazione ...poi se capita  come capita che a controllo esistono 2 vespe con il medesimo telaio ..poi sono " uccelli per diabetici "😂

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Benissimo, lasciamo perdere perché siamo arrivati a questo punto tanto io sarei il primo a prendere a picconate... dei metodi descritti nel link di ONLYET3 ce n'è qualcuno eseguibile in casa? io li ho letti, ma non sarei in grado di eseguirne nessuno dei tre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Se vuoi vedere se sotto un'abbondanza di vernice c'è la punzonatura del numero (ma perché lì sì e a pochi cm di distanza no?) non devi fare altro che usare un po' di sverniciatore ed una spazzola in rame od ottone.

Se la punzonatura del numero seriale non c'è, allora, probailmente, si tratta della sostituzione del telaio con uno nuovo, ricambio di magazzino. Se la cosa è stata fatta legalmente, in motorizzazione, il numero di telaio ripunzonato (diverso dall'originale) potrebbe essere stato messo ai lati del tunnel centrale. Se non c'è da nessuna parte, la sostituzione è stata fatta in casa senza neanche una punzonatura artigianale e quel telaio, con targa e telaio al seguito, non serve più a nulla.

Inoltre, in caso di sostituzione del telaio in motorizzazione, il nuovo numero di telaio dev'essere segnalato sul libretto e registrato in motorizzazione.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quindi se compravi un telaio nuovo questo aveva già l'omologazione e il codice telaio VNX1T  punzonati e mancava invece del seriale telaio?

lo stesso eventualmente sarebbe stato aggiunto in motorizzazione al nuovo collaudo, giusto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
31 minuti fa, Vespetta78 dice:

quindi se compravi un telaio nuovo questo aveva già l'omologazione e il codice telaio VNX1T  punzonati e mancava invece del seriale telaio?

lo stesso eventualmente sarebbe stato aggiunto in motorizzazione al nuovo collaudo, giusto?

Giusto, ma dovevi (e devi tuttora) portare al collaudo la vespa montata sul nuovo telaio, con fattura di acquisto dello stesso e dichiarazione dei lavori eseguiti a regola d'arte da parte di un meccanico con partita IVA e iscritto alla camera di commercio della stessa provincia, in più dovevi portare il vecchio telaio o, almeno, la parte del telaio con la punzonatura leggibile. Se tutto era a posto ripunzonavano il nuovo telaio con un nuovo numero contenente sigla della motorizzazione, anno e numero seriale della motorizzazione stessa. Se erano comodi (e nel caso del PX e altre vespe large lo erano) mettevano la nuova punzonatura nella stessa posizione dove sarebbe stata quella della Piaggio, altrimenti, in genere, la mettevano su un lato del tunnel centrale. Poi potevano emettere una nuova carta di circolazione o aggiornare il vecchio libretto ed aggiornare anche i dati del veicolo nel database telematico.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sto guardando/cercando una marea di foto per capire dove sia normale trovare il seriale del telaio e ho notato una curiosità che probabilmente all'epoca poteva essere "normale" 

l'omologazione era scritta con caratteri diversi (più stretti?) da quelli del telaio? immagino per rendere più difficile la contraffazione, ma ho notato che alcune vespa avevano caratteri diversi anche confrontando la sola omologazione.

Esempio per chiarire: Noi della P125X abbiamo omologazione DGM16772OM e mi sembra dalle poche foto trovate che alcune abbiano il 7 pulito e altre un 7 più "complesso" 

Sono entrambe originali o questa differenza basta a dire che una delle due sia contraffatta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

La punzonatura dev'essere come mostrata nella scheda tecnica omologativa, per carattere e dimensioni.

Scaricala qui:

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho guardato tutto il pdf e il dubbio mi rimane. la foto se ricordo bene è già girata in questo forum e credo sia stata dichiarata originale. Quindi la domanda per me che devo scoprire e capire se troverò e cosa troverò sotto la vernice è sempre questa: i caratteri del DGM sono diversi da quelli del telaio della terza riga. Mentre nel PDF li vedo uguali. è tutto normale che siano diversi, giusto?

Il 7 del DGM è dritto, quello sotto ha la "gamba piegata" - L'uno del DGM è senza la barretta sotto, quello sotto ce l'ha. i numeri in generale sembrano occupare più spazio in larghezza. Oppure queste differenze potevano essere specifiche dell'anno di produzione o periodo in generale?

1596685269_tealioPX_1.thumb.jpg.16b2fc822af53fafb938d6e62fce609e.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Il carattere della sigla d'omologazione, benché simile, è differente.

Inoltre, spesso il carattere del numero seriale, punzonato a mano, è differente da quello della sigla d'omologazione e della sigla del telaio.

A me questa punzonatura pare regolare.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, GiPiRat dice:

A me questa punzonatura pare regolare.

Ciao, Gino

Mi sento di confermare.. su varie mie vespe ho trovato i numeri "stondati" fino al 1979, poi dal 1980 quelli lineari come nella scheda di omologazione...

Ciao. Clafo.

DSCN36062.jpg

1 COPIA (3).jpg

DSCN3661.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×