Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


Randale

Luci per PK 50 S

Recommended Posts

Ciao a tutti,

finalmente ho trovato un forum con gente veramente appassionata: stò iniziando a leggereVi e non riesco a smettere!!!

Ho recentemente rimesso mano alla mia PK 50 S, che dopo anni di abbandono ed uso da parte di fratelli minori, che sensa curarla a dovere l'hanno lasciata in pessime condizioni.

Sono riuscito a farla ripartire, grazie ad un vecchio meccanico di paese, proprio quello di una volta. Adesso sto rivedendo la parte delle luci, e smontando il cupolino(?), quello che contiene le due lucine spia delle frecce, di colore verde, e quello di colore blu per la luce abbagliante, ho notato che la lampadina (JAHN 6V) di quest'ultima non funziona più: ha il filamento bruciato.

Ho cercato su Ebay e su alcuni negozi online, ma di questa lampadina non c'é traccia, perciò chiedo a Voi se avete qualche negozio da indicarmi in modo tale da prendere tale lampadina e magari potreste darmi qualche consiglio per comprare qualche lampadina per i fari, magari un kit, in modo da sostituire quelle che ho che mi sembrano poco luminose.

Pensavo, magari correggetemi voi, di mettere delle luci alogene per avere più lumen e perciò pià visibilità durante la marcia serale, e magari ditemi il voltaggio che devono abere tali lampafine.

Grazie in anticipo per le vostre risposte.

A presto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le lampadine del cruscotto sono quelle "tuttovetro" 12V 1,2w (no a 6V); le trovi facilmente, forse costano meno dal ricambista auto/moto sotto casa.

Per quella anteriore, dato che viaggia a 6v non credo che ci sia qualcosa di più efficente di una 35/35w, a meno di trovare qualcosa di adatto fatto con tecnologia led, ma occorrono poi altre modifiche.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quoto Vespa 979, la lampadina della spia lampeggiatori è a 12V 1,2W, mentre quella dell'abbagliante dovrebbe essere vuota, in quanto la pk 50s non ha la luce abbagliante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 9/9/2018 at 21:49, Vespa979 dice:

Le lampadine del cruscotto sono quelle "tuttovetro" 12V 1,2w (no a 6V); le trovi facilmente, forse costano meno dal ricambista auto/moto sotto casa.

Per quella anteriore, dato che viaggia a 6v non credo che ci sia qualcosa di più efficente di una 35/35w, a meno di trovare qualcosa di adatto fatto con tecnologia led, ma occorrono poi altre modifiche.

5 ore fa, vints dice:

Quoto Vespa 979, la lampadina della spia lampeggiatori è a 12V 1,2W, mentre quella dell'abbagliante dovrebbe essere vuota, in quanto la pk 50s non ha la luce abbagliante.

Ho trovato la lampadina per indicare l'accensione della luce abbagliante, proprio da un rivenditore auto/moto vicino casa, grazie Vespa 979!!!!

Sulla lampadina "spia" che ho tolto c'era scritto "JAHN 6V ", e su quelle che ho comprato "6V 1.2W", che vanno giusto bene.

Mi postate un link si esempio si una lampadina adatta per anabagliante ed una abbagliante, magari da Ebay, cosi inizio a capire cosa devo cercare.

Grazie per l'aiuto...

Modificato da Randale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la vespa pk 50 S, monta sul faro anteriore solo due lampadine:

1) Luce di città 6V 15W a siluro

2) Luce anabbagliante 6v 15W .

lampada-a-siluro-6v-15W.jpg

lampadada anabbagliante 6v 15w.jpg

Modificato da vints

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, Randale dice:

... e su quelle che ho comprato "6V 1.2W", che vanno giusto bene...

E ti durerà poco, perche come avevo scritto dovei farti dare la 12V 1,2W non quella da 6V.

Giusto quello che scrive vints, avevo erroneamente pensato che avesse la 25/25W che monta su altra versione, e non sul 50 S.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, vints dice:

la vespa pk 50 S, monta sul faro anteriore solo due lampadine:

1) Luce di città 6V 15W a siluro

2) Luce anabbagliante 6v 15W .

Grazie per le immagini: inizio a capire!

A parte queste lampadine di "fabbrica", esistono delle lampadine adatte che abbiano un lumen superiore a queste?

5 ore fa, Vespa979 dice:

E ti durerà poco, perche come avevo scritto dovei farti dare la 12V 1,2W non quella da 6V.

Giusto quello che scrive vints, avevo erroneamente pensato che avesse la 25/25W che monta su altra versione, e non sul 50 S.

Sbagliando si impara, il danno economico è minimo!

Appena possibile vedrò di prendere la 12V 1,2W da te indicata.

Wow, stò imparando tantissimo.

Grazie a tutti, continuate così.

P.S. Sperando di non infrangere nessuna regola, casomai cancello volentieri, posto i link di una lampada e di un kit di lampadine. Quest'ultimo è quello standard di fabbrica, giusto? La lampada alogena è adatta per la mia Pk 50 s?

P.S. 2 Banalmente non devo spegnere la luce anabbagliante, quella che fa accendere la spia sotto il riquadro blu che sapevo abbagliante, incrociando altri veicoli, vero?

Modificato da Randale
Dubbio aggiuntivo!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La spia blu, nella vespa pk 50s, non è funzionante, non dovresti avere neanche la lampadina all'interno, dato che quella spia è funzionante solo sulla vespa pk 125 o pk125s.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 14/9/2018 at 13:23, vints dice:

La spia blu, nella vespa pk 50s, non è funzionante, non dovresti avere neanche la lampadina all'interno, dato che quella spia è funzionante solo sulla vespa pk 125 o pk125s.

Non per contraddirti, ma la mia PK 50 s del 1984 è dotata da sempre di lucina che si accende sotto il pezzo di plastica blu, per indicare l'accensione della luce anabbagliante (che io intendevo abbagliante), e della luce lampeggiante sotto il pezzo di plastica verde, per indicare l'accensione delle frecce.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Randale dice:

Non per contraddirti, ma la mia PK 50 s del 1984 è dotata da sempre di lucina che si accende sotto il pezzo di plastica blu, per indicare l'accensione della luce anabbagliante (che io intendevo abbagliante), e della luce lampeggiante sotto il pezzo di plastica verde, per indicare l'accensione delle frecce.

Ciao

E' una novità per me, ne ho avute tra le mani di pk 50s, ma non ho mai trovato quella spia funzionante. A meno che abbiano fatto una modifica negli anni. Ma di sicuro dalla piaggio, da nuova, quella spia non si accendeva.

Hai delle foto del corpo manubrio smontato, dove si vedono i fili e la lampadina?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, vints dice:

E' una novità per me, ne ho avute tra le mani di pk 50s, ma non ho mai trovato quella spia funzionante. A meno che abbiano fatto una modifica negli anni. Ma di sicuro dalla piaggio, da nuova, quella spia non si accendeva.

Hai delle foto del corpo manubrio smontato, dove si vedono i fili e la lampadina?

Se mi credi sulla parola, ci sono due cavetti che vanno alla luce spia per i fari e due cavetti per la luce intermittente delle frecce: tutto ciò di fabbrica, sin dal 1984!!!

Non essendo uno smanettone, non l'avevo mai toccato prima, sino a quando non l'ho smontato per cambiare, alcuni anni fa, una delle due lampadine fulminate, molto più facilmente reperibili all'epoca.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR
3 ore fa, Randale dice:

Se mi credi sulla parola, ci sono due cavetti che vanno alla luce spia per i fari e due cavetti per la luce intermittente delle frecce: tutto ciò di fabbrica, sin dal 1984!!!

Non essendo uno smanettone, non l'avevo mai toccato prima, sino a quando non l'ho smontato per cambiare, alcuni anni fa, una delle due lampadine fulminate, molto più facilmente reperibili all'epoca.

Ciao

Strano, le pk 50 s hanno solo la spia delle frecce funzionanti, mentre la spia degli abbaglianti è chiusa da un tappo di plastica al posto della lampadina. Infatti se guardi lo schema elettrico non è menzionata questa spia. 

Discorso diverso per la pk 125 s che è completa delle due spie. 

Sicuramente, il concessionario avrà ponticellato la luce abbagliante e montato la spia. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti quoto pienamente Zichiki96, ti credo, però come vedi non sono il solo ad aver dubbi.  Anche io con lo schema sottomano, non riesco a trovare i fili collegati sulla spia. Però si impara sempre qualcosa di nuovo sulle nostre amate vespa....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, zichiki96 dice:

Strano, le pk 50 s hanno solo la spia delle frecce funzionanti, mentre la spia degli abbaglianti è chiusa da un tappo di plastica al posto della lampadina. Infatti se guardi lo schema elettrico non è menzionata questa spia. 

Discorso diverso per la pk 125 s che è completa delle due spie. 

Sicuramente, il concessionario avrà ponticellato la luce abbagliante e montato la spia. 

 

 

14 ore fa, vints dice:

Infatti quoto pienamente Zichiki96, ti credo, però come vedi non sono il solo ad aver dubbi.  Anche io con lo schema sottomano, non riesco a trovare i fili collegati sulla spia. Però si impara sempre qualcosa di nuovo sulle nostre amate vespa....

Ragazzi, cosa vi devo dire.... stiamo imparando insieme, vai a capire come mai, ma vi assicuro che nessuno ha messo mano all'impianto elettrico della mia pk 50 s....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tornando al discorso iniziale, secondo voi questa lampada alogena è adatta per la mia Pk 50 s, e se si, à più luminosa di quella di fabbrica?

Datemi un esempio si quale potrei scegliere per avere un faro che produce + lumen surante i viaggi serali!

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Randale dice:

Datemi un esempio si quale potrei scegliere per avere un faro che produce + lumen surante i viaggi serali!

Come ti è stato suggerito all'inizio potresti considerare l'idea di acquistare e montare un kit LED come quello di cui si parla qui:  Fari a led su vespa gtr

in quel caso si parla di un kit in corrente alternata, con un range di utilizzo da 8 a 80V, che può essere usato sia su mezzi con impianto a 6V (come la GTR di chi ha aperto la discussione o la SV del sottoscritto) che su mezzi a 12V.

Se il tuo impianto è in corrente continua (non lo so perchè non conosco la PK50S) si trovano kit omologhi per impianti a corrente continua.

Il montaggio è semplice, il kit arriva completo di adattatori e si può utilizzare la parabola esistente sia che preveda una sola lampada sia nei casi in cui le lampade in origine fossero due (in questo caso lo stesso dispositivo produce sia la luce bassa che quella alta).

Il dispositivo è raffreddato da una ventola integrata ed arriva con un connettore H4 che io ho trovato molto comodo (perchè mi consente di smontare la parabola senza disfare i collegamenti) e quindi ho mantenuto.

L'unico vincolo è lo spazio disponibile all'interno del manubrio, al momento non dispongo delle misure esatte ma posso agevolmente fornirtele, si tratta comunque di una sporgenza interna di pochi cm.

Io lo sto usando da alcuni mesi senza problemi, la luce è davvero tanta.   
                                             

Modificato da querida-presencia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Randale dice:

Tornando al discorso iniziale, secondo voi questa lampada alogena è adatta per la mia Pk 50 s, e se si, à più luminosa di quella di fabbrica?

Datemi un esempio si quale potrei scegliere per avere un faro che produce + lumen surante i viaggi serali!

Grazie

Si va bene, ma non l'ho mai provata.

Modificato da vints

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, querida-presencia dice:

Come ti è stato suggerito all'inizio potresti considerare l'idea di acquistare e montare un kit LED come quello di cui si parla qui:  Fari a led su vespa gtr

in quel caso si parla di un kit in corrente alternata, con un range di utilizzo da 8 a 80V, che può essere usato sia su mezzi con impianto a 6V (come la GTR di chi ha aperto la discussione o la SV del sottoscritto) che su mezzi a 12V.

Se il tuo impianto è in corrente continua (non lo so perchè non conosco la PK50S) si trovano kit omologhi per impianti a corrente continua.

Il montaggio è semplice, il kit arriva completo di adattatori e si può utilizzare la parabola esistente sia che preveda una sola lampada sia nei casi in cui le lampade in origine fossero due (in questo caso lo stesso dispositivo produce sia la luce bassa che quella alta).

Il dispositivo è raffreddato da una ventola integrata ed arriva con un connettore H4 che io ho trovato molto comodo (perchè mi consente di smontare la parabola senza disfare i collegamenti) e quindi ho mantenuto.

L'unico vincolo è lo spazio disponibile all'interno del manubrio, al momento non dispongo delle misure esatte ma posso agevolmente fornirtele, si tratta comunque di una sporgenza interna di pochi cm.

Io lo sto usando da alcuni mesi senza problemi, la luce è davvero tanta.   
                                             

 

2 ore fa, vints dice:

Si va bene, ma non l'ho mai provata.

Grazie ad entrambi, studierò le Vostre informazioni.

Grazie di cuore, per la passione che ci mettete!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/9/2018 at 16:10, querida-presencia dice:

Come ti è stato suggerito all'inizio potresti considerare l'idea di acquistare e montare un kit LED come quello di cui si parla qui:  Fari a led su vespa gtr

in quel caso si parla di un kit in corrente alternata, con un range di utilizzo da 8 a 80V, che può essere usato sia su mezzi con impianto a 6V (come la GTR di chi ha aperto la discussione o la SV del sottoscritto) che su mezzi a 12V.

Se il tuo impianto è in corrente continua (non lo so perchè non conosco la PK50S) si trovano kit omologhi per impianti a corrente continua.

Il montaggio è semplice, il kit arriva completo di adattatori e si può utilizzare la parabola esistente sia che preveda una sola lampada sia nei casi in cui le lampade in origine fossero due (in questo caso lo stesso dispositivo produce sia la luce bassa che quella alta).

Il dispositivo è raffreddato da una ventola integrata ed arriva con un connettore H4 che io ho trovato molto comodo (perchè mi consente di smontare la parabola senza disfare i collegamenti) e quindi ho mantenuto.

L'unico vincolo è lo spazio disponibile all'interno del manubrio, al momento non dispongo delle misure esatte ma posso agevolmente fornirtele, si tratta comunque di una sporgenza interna di pochi cm.

Io lo sto usando da alcuni mesi senza problemi, la luce è davvero tanta.   
                                             

Il 18/9/2018 at 17:21, vints dice:

Si va bene, ma non l'ho mai provata.

Credo di dovervi delle scuse, ma partiamo dall'inizio.

L'altra sera la lucna spia, che indica l'accensione anabbagliante si è bruciata, lo avevate previsto! Penso "che sfiga" e vado ad aprire il cupolino e vedo questo:

2qn5qmc.jpg

L'impianto che porta la corrente alla lucina è artigiamale. Chiedo a mio fratello, che confessa di averlo fatto fare da un suo amico smanettone, durante il periodo in cui l'ha usata lui, perciò avevate ragione voi: la PK non esce con l'impianto fatto, ma con la predisposizione, cioé c'é lo spazio dove inserire il porta lampadina e bon!

Adesso Vi chiedo, se esistono delle lampadine adatte che non si brucano ad ogni giro serale e se è vero che la PK 50 S del 1984 genera una corrente elettrica alternata a 12V, perciò la lampadina 6V si brucia essendo sovracaricata, giusto? Se esiste la lampadina adatta, bene, altrimenti rimarrà cosi, come voluta dalla Piaggio!

Grazie a tutti per le Vostre risposte.

Modificato da Randale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora facciamo un po' di chiarezza. La vespa pk 50 S esce con un impianto misto 6Volt per alimentare le luci e clacson, e 12Volt per alimentare le frecce. Ora la mia domanda è questa, avete per caso negli anni cambiato lo statore oppure avete messo le mani per riparare qualche avaria?

Innanzitutto toglierei quella luce artigianale, e poi controlla che le lampadine installate siano di questo voltaggio e wattaggio:

Luce città 6V 15W;

Luce anabbagliante 6V 15W;

Luce fanalino posteriore 6V 4W.

Se l'impianto è ok, con queste lampadine deve funzionare tutto perfettamente senza bruciare nessuna lampadina, ma okkio devono essere tutte funzionanti altrimenti se una è bruciata, le altre si bruciano di conseguenza.

Comunque con il tester puoi misurare la tensione sul filo della luce anabbagliante e devi avere questi valori, se tutto l'impianto è efficiente:

-  ≥ 4,7V a 2000 giri;

- 6,6  : 7V a 4000 giri;

- 7  : 7,5V a 5000 giri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, vints dice:

Allora facciamo un po' di chiarezza. La vespa pk 50 S esce con un impianto misto 6Volt per alimentare le luci e clacson, e 12Volt per alimentare le frecce. Ora la mia domanda è questa, avete per caso negli anni cambiato lo statore oppure avete messo le mani per riparare qualche avaria?

Innanzitutto toglierei quella luce artigianale, e poi controlla che le lampadine installate siano di questo voltaggio e wattaggio:

Luce città 6V 15W;

Luce anabbagliante 6V 15W;

Luce fanalino posteriore 6V 4W.

Se l'impianto è ok, con queste lampadine deve funzionare tutto perfettamente senza bruciare nessuna lampadina, ma okkio devono essere tutte funzionanti altrimenti se una è bruciata, le altre si bruciano di conseguenza.

Comunque con il tester puoi misurare la tensione sul filo della luce anabbagliante e devi avere questi valori, se tutto l'impianto è efficiente:

-  ≥ 4,7V a 2000 giri;

- 6,6  : 7V a 4000 giri;

- 7  : 7,5V a 5000 giri.

Se intendi come avaria, il cambio di qualche lampadina bruciata, allora la risposta è sì, ma altre avarie o sostituzione di componenti come lo statore, mai fatto!

Adesso tutto funziona, tranne la lucina aggiunta artigianalmente, e credo che la lascerò cosi: non funzionante, togliendo i due cavetti abusivi!

Controllerò le lampadine come da te indicato, appena ho tempo, cosi ti faccio sapere se i valori corrispondono a quelli da te indicati.

Grazie ancora!

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×