Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


FrancescoVespista

Problemi Vespa P125X

Recommended Posts

Ciao a tutti,

vorrei chiedere il vostro aiuto perchè il mio P125X si è deciso a non andar bene dopo il suo restauro completo. 

Spiego meglio: Il motore è tutto originale con la sola sostituzione della accensione elettronica Ducati al posto delle punte. 

La carburazione è quella originale con la quale ho camminato per anni ovvero: getto min 48 160 e max 160 BE3 102. 

Ora, il problema è che a freddo va bene. Quando si riscalda invece inizia a borbottare durante le partenze non riuscendo a salire di giri e poi dà dei lievi strattoni in marcia. Io credevo fosse la carburazione al minimo agendo sulla vite dietro al carburatore (poichè ha un minimo un po' irregolare come se fosse molto grassa; ho controllato la valvola e tiene) invece dopo svariate regolazioni il problema rimane. Ho avuto, qualche settimana fa, il problema del tiraggio aria dalla base del cilindro in quanto i carter hanno i travasi lavorati per ospitare il Polini 175cc e il meccanico aveva montato una guarnizione originale su cui montare il cilindro 125cc (risolto montando la guarnizione Polini; in più ho sigillato bene la testa quindi non vi sono perdite). 

A questo punto penso che sia un problema elettrico. 

Per favore, fatemi sapere cosa pensate anche voi, perchè con sta Vespa sto impazzendo.

 

Cari saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho avuto un problema simile... a caldo andava a strattoni come se fosse finita la benzina... dava i numeri, si impuntava.

mille pensieri e tentativi, la faccio breve: 12€ sostituito il pick up e tutto tornato a posto (ovviamente lavoro fatto da solo).

controlla anch i fili del piatto bobine che siano integri

 

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao e grazie della risposta,

oggi provando a regolare a 2 giri la vite della carburazione al minimo non fa più questi problemi, però sento che rimane accelerata terribilmente perche tira aria (si sentono le variazioni del minimo). A mio avviso potrebbe aspirare dalla base del cilindro (c'è un lieve trasudamento, ma ho cambiato la guarnizione due giorni fa e serrato bene la testa senza trafilaggi), dal paraolio lato frizione (improbabile perchè fa 0 fumo; ho fatto la prova col tappo dell'olio e il motore non cambia comportamento) oppure dalla ghigliottina del carburatore che potrebbe avere gioco. 

P.S. Il paraolio lato volano è in ottimo stato. Motore rifatto 800km fa.

Cosa potrebbe essere? Possibile uno dei casi che ho detto? Il paraolio lato frizione se cede comporta sempre tanto fumo (a caldo o a freddo?)? Potrebbe essere la ghigliottina che ha gioco?

Grazie tante.

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

una opzione te l'ho data... io avevo provato di tutto e alla fine era una cosa non ipotizzata. avevo cambiato anche un piatto statore, eidentemente quello acquistato usato aveva lo stesso problema.

controlla anche di non avere fili cotti che disperdono.

 

 se poi vuoi investigare altro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×