Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


mattia3v

Innesto alberino primaria px

Recommended Posts

Buon giorno a tutti, sto sostituendo i carter di una vespa p150x del 79 con dei carter di una px sempre ad avviamento a pedale che mi sono stati forniti dal proprietario, i carter sembravano identici finché mi sono accorto della differenza di diametro della sede alberino primario cambio tra il carter della p150x e quello del px. In sostanza quello del p150x è più piccolo e anche la parte esterna della sede è diversa e non è presente una tacchetta come sul foro px parte interna, quasi come se dentro ci andasse un cuscinetto che spiegherebbe anche il diametro maggiorato nel carter px.Dal momento che non conosco i vari modelli e le differenze tecniche qualcuno mi può gentilmente delucidare se all'interno del carter nuovo sede alberino primario ci vada o no un cuscinetto o se è proprio l'alberino del px ad essere più largo di qualche decimo?Se così fosse devo trovare una soluzione per adattare il cambio.Grazie anticipatamente. 18433bd6a95fa805e10a9ca00434f4fa.jpg78b03471e77438a767ee6011e01a320d.jpg30246b570e93dbdcba7a23473ef884a6.jpga2a5577906373b90effa05493f9b9a31.jpg

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

I nuovi carter sono sicuramente più recenti, del PX cosiddetto elettronico (da fine 1981 a fine 1983) o magari anche della successiva serie Arcobaleno.
Con l'elettronico viene adottato il cambio a denti grossi, sino a quel momento utilizzato solo nei blocchi 200. Cambiano gli ingranaggi del secondario, il multiplo, la primaria e pure l'alberino del multiplo stesso. Nessun cuscinetto, dunque, è l'alberino ad avere un diametro maggiore. 

Nota che non è l'unica incompatibilità coi carter sostitutivi: anche se la sede sul semicarter lato frizione ha un diametro maggiore. 

Puoi risolvere, a mio avviso, con due boccole fatte su misura, oppure montando un cambio a denti grossi completo. Per la cilindrata 150 è bene che sia così configurato:
- 1a marcia da 57 denti;
- 4a marcia da 35 denti;
- pignone da 21 denti;
- corona da 68 denti.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@mattia3v io ho avuto lo stesso problema con i miei carter 125. 

Ho acquistato dei carter VNL3M (presumo gli stessi tuoi) per fargli qualche modifica e spostare dunque parte dei pezzi dal suo motore "originale". Purtroppo ho poi scoperto essere dei carter del px seconda serie, cioè elettronico VNX1M. Ho quindi dovuto adattare il cambio a denti grossi sui carter VNL3M, fatti per il cambio a denti piccoli.

Io ho acquistato un alberino della primario su Sip Scooter che avesse i diametri di 11.8mm (per potersi infilare nei fori più piccoli) e che potesse montare un cuscinetto da 45mm (o 42mm non ricordo più) utile al quadruplo a denti grossi.

Modificato da Gabriele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti delle risposte, siete stati molto esaustivi.In realtà mi è stato portato solo il semicarter della frizione (quello in foto) perché il blocco in generale era stato fresato presumibilmente per delle elaborazioni dai precedenti proprietari.una volta rimessa a nuovo, cuscinetti paraolio guarnizioni eccetera la vespa andava bene però a caldo e al minimo tendeva a ingolfarsi. Leggendo qua e là nel forum penso sia perché hanno allargato e da cani la valvola di aspirazione. Tant'è che anche a caldo la vespa non è minimamente carburabile. Così l'idea del mio amico di recuperare un carter con una valvola sana ,e io che sono un neofita, non ho proprio pensato ci fossero queste differenze anche per quanto riguarda i diametri dei perni , perché per me a occhio erano identici. Quindi ora mi ritrovo col motore riaperto per niente, e una rogna da risolvere.Anche se stavo seriamente prendendo in considerazione di montare una valvola lamellare nella speranza che al minimo migliori,la soluzione si modifiche o sostituzione cambio mi sembra quella piu costosa e lunga a questo punto . Sono un po' in paranoia, ad ogni modo ho imparato qualcosa.74b40bed1af5da12a9b09caa86a364fa.jpg

 

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
9 ore fa, Gabriele dice:

Io ho acquistato un alberino della primario su Sip Scooter che avesse i diametri di 11.8mm (per potersi infilare nei fori più piccoli) e che potesse montare un cuscinetto da 45mm (o 42mm non ricordo più) utile al quadruplo a denti grossi.

Se ho capito bene, il tuo caso è diverso da quello di Mattia. A lui non occorre un alberino più stretto, che come giustamente dici SIP ha prodotto; deve piuttosto adattare l'alberino stretto ad un carter con sede più grande.

Tuttavia accoppiare carter non lavorati insieme è un'opzione da evitare, se possibile, per quanto fattibile con qualche scrupolo; visto che qui sono pure di tipo diverso, prima tenterei il recupero del semicarter originale.

Mattia, hai qualche foto della valvola all'interno?
Dalla foto esterna si nota già che è stata saldata (vedi i forellini verso il prigioniero di sinistra).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccole, poi come ho già detto il resto è tutto nuovo dal gruppo termico all'albero motore, cuscinetti paraoli guarnuzioni ecc...Che poi la vespa va molto bene in movimento , è solo un discorso di ingolfamento quando è calda e devi ripartire al semaforo ad esempio.5f0805dd06997f5ce146eaad40561a3e.jpg97b21ea944bf6cea9587c8125bd8c27b.jpg

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×