Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


coolcasa

Vespa 50 R 3 marce aggiornamento prestazioni

Recommended Posts

Ciao a tutti,
Visto che mi tocca tenere la mia vespa ferma due mesi.... Maledetti Autovelox... Ho deciso di mettere sul banco di lavoro il motore della mia vespa 50 R tre marce e pian piano aprirlo e oltre a pulire e revisionare il tutto volevo, già che ci sono, apportare delle modifiche al motore... Come base di partenza ho un 85 Polini con carb. 19 shbc e marmitta proma con rapporti originali i lavori che avevo in mente di fare sarebbero i seguenti:
Sostituzione albero motore con uno anticipato
Sostituzione gt
Sostituzione rapporti per adeguarli alla nuova configurazione
Nn voglio raccordare i carter
Sostituzione cuscinetti e paraoli
Aggiornamento frizione sempre per adeguarla alla nuova configurazione

La configurazione che avevo in testa era la seguente:
Albero motore antic. Mazzucchelli
GT 102 o 115 Polini
Primaria 22/63 polini
Frizione con molla rinforzata polini
Carburatore è marmitta lasciare il 19 shbc e proma
Quali contro indicazioni potrei avere a fare tutto senza il raccordo dei carter, più che altro come configurazione potrebbe andare bene? Adesso come filtro aria carb ho il POLINI aperto mi conviene cambiarlo?

Grazie come sempre a tutti


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR

Di post di elaborazioni a corsa corta ne abbiamo perso il conto ... ti posso consigliare la ricetta per un motore affidabile , tranquillo e "onesto" : 102 DR o se vuoi spendere qualcosa in piu' 102 Polini che ha la testa " migliorata" , albero se hai l'originale Piaggio in buone condizioni puoi anticipare quello , il Mazzucchelli non è indispensabile a meno che non hai sbiellato ... rapporti 22/63 DE oppure 24/72 dritti che fischiano ,  carb. 19 SHBC , e RACCORDA i travasi , non c'è motivo per non raccordarli , tanto ci sono diversi cilindri che hanno quella forma e non credo che in futuro rimonterai il 50cc originale ! Marmitta a tuo piacimento e frizione a 3 dischi come in origine ( perchè la 4dischi tende a non staccare bene ) ma con molla rinforzata  - IMPORTANTISSIMO : Olio 100% MINERALE sae30 oppure 80W/90 !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto grazie comunque nn volevo modificare i Carter piú per una questione storica ce per altro anche se so che nn si vede magari quello é un lavoro che potrei fare piú avanti.... Per la frizione invece pensavo a qualcosa di un po piú performante dici che nn mi conviene? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR

La frizione è un componente dove puoi rimetterci le mani anche in un secondo momento , mentre il motore una volta che l'hai chiuso deve andare bene per forza . Dipende dalle tue esigenze , di solito una 3 dischi con molla rinforzata tiene anche un 130 "tranquillo" ... configurazioni piu' complesse si usa per motori molto piu' potenti , ma sono complicati da mettere a punto , purtroppo la frizione è il tallone d'achille del motore Vespa "small" !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alla fine dei conti sono arrivato a una configurazione del genere:

- cilindro 102 polini

- carburatore 19/19/ shbc

- campana DRT 60/21 con parastrappi rinforzati 

- Cluster 3^ravvicinata DRT 10/16/21

- anti-affondo forcella anteriore

- sostituzione di tutti i cuscinetti/paraoli carter e mozzo anteriore

Cuscinetti:

SKF 6204/C3 TN9 quantità n.2

SKF 6303/C3 TN9 quantità n.1

SKF 16005 TN9 quantità n.1

SKF 6200 quantità n.1

SKF 6303 quantità n.1

SKF 6201 quantità n.1

Astuccio a rulli:

SKF HK 1816 quantità n.2

SKF HK 1612 quantità n.1

- varie ed eventuali (dadi,boccole, ecc..)

proprio in relazione ai cuscinetti volevo sapere per non spendere un enormità quali estrattori mi servono per tirarli fuori e rinfilarli oltre alla pistola termica, vorrei comprare solo quelli strettamente necessari grazie 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Banner Pubblicitari

Nel sito sono presenti alcuni banner pubblicitari che, con la collaborazione dei nostri utenti,  potrebbero aiutare a coprire una parte delle spese di gestione del server e le spese di aggiornamento del software.
Chiediamo comprensione per il disturbo visivo che i banner possono dare e ricordiamo che con qualche semplice click sui banner interessanti potete in parte e con minimo impegno contribuire ai costi che vesparesources.com sostene.
Grazie a tutti! :ciao:

×