Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • RESTYLING
  • Abbiamo effettuato un upgrade importante, qualunque problema segnalato ci aiuterà a rendere VR sempre più fruibile!


pagano

Colore coperchio tamburo posteriore Sprint

Recommended Posts

Buongiorno, di che colore è? Nero o alluminio?

Perché sto rifacendo il motore alla mia Sprint del '67 e l'hanno colorato in coloro alluminio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎09‎/‎10‎/‎2017 at 16:47, pagano dice:

Buongiorno, di che colore è? Nero o alluminio?

Perché sto rifacendo il motore alla mia Sprint del '67 e l'hanno colorato in coloro alluminio...

Ciao, cosa intendi per coperchio?

Se intendi il mozzo va il classico alluminio.....983

Se piattello che chiude il vano delle ganasce va fosfatizzato.

Se intendi la borchia che protegge il dado del mozzo va cromata.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎12‎/‎10‎/‎2017 at 10:09, franzpero dice:

Ciao, cosa intendi per coperchio?

Se intendi il mozzo va il classico alluminio.....983

Se piattello che chiude il vano delle ganasce va fosfatizzato.

Se intendi la borchia che protegge il dado del mozzo va cromata.

Francesco

Ciao, intendo il piattello che chiude il vano ganasce, quello stretto con le 3 vitine.

Grazie delle info.

Altra cosa...la Sprint del '67 avrebbe la cuffia motore in metallo o in plastica?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, pagano dice:

Ciao, intendo il piattello che chiude il vano ganasce, quello stretto con le 3 vitine.

Grazie delle info.

Altra cosa...la Sprint del '67 avrebbe la cuffia motore in metallo o in plastica?

Ciao, credo che nel 67 la cuffia deva essere di metallo e fosfatata come trattamento.

Benvenuto nella famiglia Sprint ne possiedo una del 65 dal 1980.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Io lo lascerei color alluminio. Su Sprint e GT fino al 1968 circa, su conservati, si nota proprio questa verniciatura, anche se spesso scrostata e deteriorata.

Dal 1968 circa è invece verniciato in nero opaco come il coperchio carburatore, sospetto previa fosfatazione perché la lamiera sotto appare solitamente scura.

Nel 1967 si passa dalla cuffia in metallo a quella in plastica; tu cosa hai trovato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la cuffia in plastica ero convinto montasse dalla Gtr del 69!?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io lo lascerei color alluminio. Su Sprint e GT fino al 1968 circa, su conservati, si nota proprio questa verniciatura, anche se spesso scrostata e deteriorata.
Dal 1968 circa è invece verniciato in nero opaco come il coperchio carburatore, sospetto previa fosfatazione perché la lamiera sotto appare solitamente scura.
Nel 1967 si passa dalla cuffia in metallo a quella in plastica; tu cosa hai trovato?
Io ho trovato una cuffia in plastica. Però la mia non è un conservato ci hanno già messo mano al motore. Per questo chiedo, per montare quella giusta.
Il piatto ganasce era verniciato alluminio però la lamiera comunque è più scura. Mi spiego...quando l'ho buttato dentro alla nitro per scrostarlo dalla sporcizia, è venuta via la vernice alluminio che aveva sopra....Però sotto oltra ad un piccolo velo di ruggine c'era altra vernice alluminio che non veniva via con la nitro. La lamiera mi sembrava comunque fosfatata.

Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Metti una foto della cuffia, così possiamo capire se è palesemente tipo PX oppure no. Per il piatto, confermerei la vernice alluminio.

Inviato dal mio Siemens S62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Metti una foto della cuffia, così possiamo capire se è palesemente tipo PX oppure no. Per il piatto, confermerei la vernice alluminio.

Inviato dal mio Siemens S62


Eccola. Per me è roba nuova non Piaggio.5702bdf6757766a2868a24b37980b38b.jpgc8ad7ebd0b1a08917684818efd8046a4.jpg92c38b75919e5f85ad25ac9ca8bfb4aa.jpg5852f4700c44640a681c7fa0c914710a.jpg

Inviato dal mio SM-N950F utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Non è detto. Intanto nuova nuova non è: mancando del gancetto che trattiene i cablaggi, è comunque una cuffia stata prodotta fino al 1978-1979.

Questo ovviamente non significa che non possa essere stata sostituita, ma non ci dà nemmeno la certezza della sua sostituzione.

Aspettiamo altre testimonianze.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, mi intrometto nuovamente nella discussione...... Scusate ma sulla sprint sono un po' di parte....

Allora negli anni che frequento il forum ho conosciuto diversi proprietari di questo modello che va dalle primissime prodotte alle fine serie passando dalla rara VLB2T. Dalle testimonianze raccolte nei motori originali fino alla produzione del '69, almeno in quelle che conosco la cuffia di plastica non era montata, almeno da quanto detto da i loro proprietari.

Nel mio ne possiedo una tra le prime 500 e per quanto riguarda il piattello il piattello del mozzo posteriore da quanto ricordo era fosfatato e non verniciato di alluminio 983, in quanto avendo cambiato le ganasce risultava di questo colore e non presentava nessuna traccia di ruggine ne residui di grigio.

Sono passati 37 anni da quando l'ho acquistata, e dato che sulla vespa non avevo pratica su questa ed ero andato da un meccanico compiacente che mi ha istruito sull'ordinaria manutenzione e nell'occasione ho potuto constatare il colore  del piattello. per le altre che conosco confesso che di questo particolare non ne abbiamo mai parlato.

Francesco

Modificato da franzpero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR

Non ho idea di come fosse sulla sprint , ma questo è il piattello della mia GL appena smontato dal motore mai toccato.

Si vede abbastanza bene che sulla GL era verniciato di grigio.

 

Vol.

 

IMG_1084.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aggiungo mio contributo:

qui sotto il piattello della mia VNB5 del '63, conservato. Fosfatazione sotto( si nota vicino al foro del perno ganasce ) e zincatura a freddo sopra (NO argento 983, NO zincatura galvanica, non potrebbe coesistere con fosfatazione), trattamento analogo a molti particolari su VNB5M, tipo i prigionieri  carter ad esempio.

Su GTR del '69, su  piattello ganasce identico discorso.  La stessa, inoltre ha cuffia conservata in plastica senza gancetto superiore per cablaggi.

IMG_1093.JPG

Modificato da exstreme

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il ‎20‎/‎10‎/‎2017 at 07:35, franzpero dice:

Ciao, mi intrometto nuovamente nella discussione...... Scusate ma sulla sprint sono un po' di parte....

Allora negli anni che frequento il forum ho conosciuto diversi proprietari di questo modello che va dalle primissime prodotte alle fine serie passando dalla rara VLB2T. Dalle testimonianze raccolte nei motori originali fino alla produzione del '69, almeno in quelle che conosco la cuffia di plastica non era montata, almeno da quanto detto da i loro proprietari.

Nel mio ne possiedo una tra le prime 500 e per quanto riguarda il piattello il piattello del mozzo posteriore da quanto ricordo era fosfatato e non verniciato di alluminio 983, in quanto avendo cambiato le ganasce risultava di questo colore e non presentava nessuna traccia di ruggine ne residui di grigio.

Sono passati 37 anni da quando l'ho acquistata, e dato che sulla vespa non avevo pratica su questa ed ero andato da un meccanico compiacente che mi ha istruito sull'ordinaria manutenzione e nell'occasione ho potuto constatare il colore  del piattello. per le altre che conosco confesso che di questo particolare non ne abbiamo mai parlato.

Francesco

Riprendo la discussione per non aprirne altre...l'asta rubinetto ha la presa in alluminio o plastica? Il suo gommino è grigio o nero?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Asta con manetta in alluminio, gommino grigio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, Marben dice:

Asta con manetta in alluminio, gommino grigio.

Il rubinetto è quello classico col bicchierino o ha quello stile smallframe?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Il rubinetto ha senz'altro il bicchiere decantatore. 

Attorno al 1967-1968 il bicchiere diventa d'alluminio, in luogo di quello più noto in vetro. Purtroppo non è possibile datare con esattezza la modifica, perché non è stata riportata sui cataloghi ricambi (cosa comprensibile, vista la totale intercambiabilità).

Immagino che sulla tua non abbia trovato il rubinetto col decantatore...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Invece ha il suo a bicchiere che però è molto molto molto molto molto sporco. Mi sa che metterò quello più recente per ora.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Diluente nitro e lo pulisci. Non mettere un rubinetto più recente, sarebbe un peccato.

 

Bicchiere di vetro?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, Marben dice:

Diluente nitro e lo pulisci. Non mettere un rubinetto più recente, sarebbe un peccato.

 

Bicchiere di vetro?

Alluminio però non so dire se sia l'originale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Beh, lo manterrei. Ho visto Sprint del 1968 col bicchiere in alluminio.

Inviato dal mio Siemens S62

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non mi vanno le posizioniiiiiiiiii!! Ho controllato di tutto, ma zero. Cambiato il devio, testati i cavi...vanno solo se metto in posizione 2. In posizione 1 ne quella anteriore, ne quella posteriore vanno. Boooooh!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR
Non mi vanno le posizioniiiiiiiiii!! Ho controllato di tutto, ma zero. Cambiato il devio, testati i cavi...vanno solo se metto in posizione 2. In posizione 1 ne quella anteriore, ne quella posteriore vanno. Boooooh!!
Lo stop funziona con l'interruttore su tutte le posizioni?

Vol.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, volumexit dice:

Lo stop funziona con l'interruttore su tutte le posizioni?

Vol.


Si

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Banner Pubblicitari

Nel sito sono presenti alcuni banner pubblicitari che, con la collaborazione dei nostri utenti,  potrebbero aiutare a coprire una parte delle spese di gestione del server e le spese di aggiornamento del software.
Chiediamo comprensione per il disturbo visivo che i banner possono dare e ricordiamo che con qualche semplice click sui banner interessanti potete in parte e con minimo impegno contribuire ai costi che vesparesources.com sostene.
Grazie a tutti! :ciao:

×

Important Information

Per utilizzare il nostro sito devi accettare il regolamento Terms of Use e la Privacy Policy Privacy Policy