Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


vonHarfe

carburazione si26/26 gr su Vespa t5

Recommended Posts

 

Vespa T5 gruppo termico 172 Malossi, marmitta Sip Road, rapporto 1a marcia z57 vespa 200, pignone z22 DRT: 

configurazione carburazione SI24G originale Dell'Orto:

calibratore/freno aria 185 (freno aria basso specifico per vespa T5)

emulsionatore BE3 (da P200E)

getto max: 138

getto del minimo 58/160 (getto del minimo per PX tagliato)

Motore molto potente, a differenza dell'originale è molto pieno anche in basso, ma mura intorno ai 7000/7500, probabilmente causa marmitta...penso che con una espansione seria prenderebbe qualche altro giro in alto, ma a me va benissimo così: è quello che cercavo, un motore molto divertente e scattante...vista la buona coppia i rapporti con pignone z22 sembrano ancora un po' corti.

La perplessità è relativa alla carburazione: pur avendo montato getti molto grandi, non appare per nulla grassa! Tutt'altro, facendo la classica prova candela tutto ok (la candela è perfetta); testando invece la carburazione del circuito del minimo (su cavalletto, dare un filo di gas e vedere se una volta raggiunto il suo regime di rotazione il motore si mantiene stabile oppure continua ad accelerare con quel classico senso di vuoto) la carburazione appare ancora leggermente magra, nonostante un minimo da 58.

Il fatto è che a me sembra che, nonostante tutte le cose che ho letto al riguardo, molte in contraddizione tra loro, nessuno abbia ben chiaro l'effetto sulla carburazione di:

FRENO ARIA: nel mio caso da 100 (o 120) a 185;

EMULSIONATORE: da BE4 a BE3

Io montando un freno aria 185 e un BE3 ho voluto avvicinare la carburazione a quella della P200E, notoriamente abbastanza grassa. Sarà effettivamente così?

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×