Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


francovespa

impressioni cosa

Recommended Posts

Noto con piacere che la cosa viene man mano sempre più apprezzata. Dato che in rete di trova poco cosa ne dite di elaborare un post specifico in cui ognuno parla delle proprie impressioni di guida affidabilità e prestazioni della propria cosa? (In particolare mi interessano la 150 1 e 2 a la 200 che secondoe sono degli ottimi mezzi da viaggio.). La parola agli esperti......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho avute tra le mani sole 200....

 

 

vuoi che le riparavo e me le mollavano per mesi, vuoi che da ragazzo il mio miglior amico me l'aveva praticamente data ci ho passato del temo sopra....

 

direi pesante, manubrio troppo basso, frenata poco intuitiva seppur potente, meccanica complicata per certi aspetti e ricambi proibitivi.... allora come oggi....se ne trovo una la prendo solo se segna max 8000 Km, e me la tirano dietro....

 

anzi nemmeno quello perchè una seconda serie 150cc bianca con soli 3200 Km praticamente nuova ferma in garage da 20 anni l'ho passata GRATIS al mio amico FRA2, gli hanno pure fatto il passaggio a spese loro!!!! Direi che gli abbiamo fatto il PRIMO TAGLIANDO e via... rubata 2 gg dopo però.

 

Sò che chi ne ha gli trova dei pregi....

 

io sinceramente credo che l'unico pregio di una cosa risieda nel suo prezzo di acquisto modesto e nel fatto che abbia indubbie comodità, quali in primis contagiri e pozzetto sottosella, mentre aria automatica frenata integrale e rubinetto benzina elettrico sono complicazioni con cui prima o poi ci si deve confrontare amaramente!!!

 

ne ho poi riparate alcune (3-4) nel mio Club, devo dire di averlo fatto per pura pietade umana immaginando a quali scempi sarebbero andati incontro miei compagni di bandiera affidando a meccanici impreparati una pseudo Vespa.... dopo aver veduto pedane tagliate per sfilare la Pompa e robe simili.

 

un ottimo mezzo per viaggiare è la Yamaha Supertenere o la TDM 800.... si trovano a poco e sono fantastiche.

 

Ma forse tu parlavi di COSA.... la COSA viaggia al pari di altro , ma la sella seconda serie da sola son 10 punti a favore!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

....praticamente un disastro..... l io pensavo ad una 150 per il prezzo e soprattutto la comodità. Poi c'è la cilindrata che consente di andare ovunque poi,la prima serie ha il tradizionale cambio bicavo....praticamente una px travestita. La grande rogna da quello che vado sono i freni la l'utente Tormento ci da qualche dritta. Poi (penso) parliamo sempre di due cilindrate ed una pompa possibile che crei così tanti problemi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

problemi no.... in tre con sei mani si riescono pure a sostituire le ganasce in paio di orette!!! I cilindretti e la pompa fai tutto smontando solo mezza-cosa-vespa, e stando molto attento a non rompere lo spoiler sottopedana introvabile se non repro fatto pure male a costi impensabili...

 

 

Vedi tu....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho una Vespa Cosa2 e mi ci trovo piuttosto bene. Comoda, veloce e sicura. Problemi riscontrati finora: cilindretto freni posteriore e il non funzionamento della lancetta carburante. L’unica cosa che non mi piace è la plancia anteriore, troppo schiacciata per i miei gusti.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MI infilo nel discorso , che dire ? Prima valutazione positiva per me che sono 2 metri  solo sulla COSA 1 200  RIESCO A VEDERE NELLO  specchietto retrovisore bene senza dover costruire come sulle altre vespe delle staffe ad hoc per " allargare la visuale "  " la calzata" è precisa ..rogne : freni anche sono potenti ecc  diciamo che  la frenata integrale .." non fa stare  a propio agio in toto " percui a stretto giro  provvedero' a farla modificare ossia 2 circuiti distinti  senza tanti giri ..e successivamente se montero' un motore piu' performante freno a disco sul posteriore,, aria automatica : anche li nonostante funziona bene toccando ferro ..montero' l'aria manuale ,con levetta derivata dalla vespa v sul manubrio, il rubinetto elettrico ..sto' studiando come renderlo a chiusura manuale senza sforacchiare la vespa....se riesco vorrei raddoppiare il parco cosa 200 con una cosa 2-200 con cilindro gilardoni ..vediamo pero' se mi capita  un altra cosa 1 200 non la schifo ..cosi posso montarci un  motorone  ..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ammazza vuoi trasformarla completamente, anche se alcune modifiche da te elencate vorrei apportarle anch’io tipo separare il circuito frenante 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 2/11/2018 at 18:47, Vespito dice:

Ammazza vuoi trasformarla completamente, anche se alcune modifiche da te elencate vorrei apportarle anch’io tipo separare il circuito frenante 

Per  " mia personale diciamo utilita' e tranquillita' "sicuramente  oltre a quanto sopra elencato altre situazioni da rendere " piu' dinamiche o  se preferisci  da riportare a standard  old style " : 1) togliere il miscelatore , 2) togliere il 2° filtro aria  - 3 ) adozione di un carburatore SI 26/26  E , Con relativa scatola  " px  classico per intenderci senza rovinare la sua " 4) marmitta  sempre padella "a personale gusto "..considerando anche la rapportatura corta che ha il mezzo ....5) avendo in casa una accensione cosa 125/150 ..potrei anche valutare " con motore 200 originale " i benefici  di un volano di circa 700/800 grammi in meno....quanto sopra riportato è da intendersi come " ottimizzazione "  6 -) sogno nel casetto : togliere il seerbatoio benzina e quello dell'olio mix e farmi realizzare un serbatoio in alluminio o altro materiale di adeguata capiienza sfruttando anche le zone " neutre " ossia quelle cavita' ad oggi non sfruttate nella parte bassa del telaio..senza esagerare penso sia possibile arrivare ad almeno 12 litri..cosi' da avere sufficiente autonnomia...

Modificato da ONLYET3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×