Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


telespallasimo

Da statore vnb5 a vnb6 help

Recommended Posts

Cari amici vespisti,

da tempo ho problemi nel far funzionare l impianto acquistato nuovo per la mia vnb5, va solo la scintilla con modifica da bobina esterna che ho fatto...tutto il resto fari etc nn danno segni di vita...

mi sono accorto recentemente che forse m hanno dato l impianto vnb6(foto2):

image.jpg

In particolare arriva alla presa bt un filo nero dall impianto(non dallo statore) e al fanalino post arriva lo stesso cavo nero "extra" che nel vnb5 non c è.....

ora: io sono in possesso delle 3 bobine per modificare lo statore che ho da vnb5( che invece ha bobina acc interna) a vnb6.

il problema é che non sono sicuro di come vadano messe le 3 bobine e i loro collegamenti tra loro, condensatore e puntine...

potete aiutarmi??grazie mille!!

image.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

queste modifiche le faccio comunemente, ma dirti cosa e come mi rimane difficile....

 

il nero deve andare ad una vite del copriventola è una massa, la bobina filo blu e giallo comanda POSIZIONI e STOP, quella filo VERDE il clacson e LUCI, il ROSSO spengimento il nero massa, gli impinati sono praticamente uguali, ma potrebbe non essere l'impianto o i collegamenti il problema, ma magari il devio o qualche massa,,,,

 

l'impianto elettrico se lo ho davanti ci parlo da qui dovrei speremermi oltre il consueto e sono troppe variabili.... ma si trasforma facile da interna ad esterna....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Simo, per il corretto funzionamento dell'impianto luci, è essenziale che la massa del telaio sia efficacemente collegata alla massa del motore: a questo serve il cavo nero che arriva dall'impianto nella scocca, che deve essere collegato al corpo del motore, segnatamente ad una vite del copriventola mediante un occhiello da 6 mm.

Il filo nero aggiuntivo al fanale posteriore svolge la funzione di collegamento a massa del corpo fanale.

 

Per la modifica a bobina esterna, non è necessario sostituire tutte e tre le bobine, bensì unicamente quella preposta all'accensione: sulla VNB5 è una bobina di alta tensione e da essa esce direttamente il cavo candela; sulla VNB6 come per altre Vespe è una bobina a bassa tensione, il cui compito è alimentare la bobina a.t. esterna.

Le bobine relative ai due impianti luci (posizione+stop e proiettore biluce+clacson) sono invece invariate.

 

Verifica il corretto collegamento fra massa telaio e massa motore, se il problema persiste facciamo ulteriori verifiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 30/4/2017 at 22:05, Marben dice:

Simo, per il corretto funzionamento dell'impianto luci, è essenziale che la massa del telaio sia efficacemente collegata alla massa del motore: a questo serve il cavo nero che arriva dall'impianto nella scocca, che deve essere collegato al corpo del motore, segnatamente ad una vite del copriventola mediante un occhiello da 6 mm.

Il filo nero aggiuntivo al fanale posteriore svolge la funzione di collegamento a massa del corpo fanale.

 

Per la modifica a bobina esterna, non è necessario sostituire tutte e tre le bobine, bensì unicamente quella preposta all'accensione: sulla VNB5 è una bobina di alta tensione e da essa esce direttamente il cavo candela; sulla VNB6 come per altre Vespe è una bobina a bassa tensione, il cui compito è alimentare la bobina a.t. esterna.

Le bobine relative ai due impianti luci (posizione+stop e proiettore biluce+clacson) sono invece invariate.

 

Verifica il corretto collegamento fra massa telaio e massa motore, se il problema persiste facciamo ulteriori verifiche.

Ciao a tutti, riprendo questa discussione perché mi interessa dato che ho sempre problemi di corrente sulla mia VNB5 ; cambio condensatori di continuo, puntine una alla settimana .... ora ho deciso di installare la bobina esterna e condensatore della 500 esterno anche lui.

L'unico dubbio è se devo lasciare l'attuale bobina interna scollegata oppure toglierla ... lo schema VNB6 riporta una bobina interna (credo BT) ...ma può andare bene lasciare l'originale AT della mia vnb5 ? 

Grazie per gli eventuali aiuti 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, marco1963 dice:

Ciao a tutti, riprendo questa discussione perché mi interessa dato che ho sempre problemi di corrente sulla mia VNB5 ; cambio condensatori di continuo, puntine una alla settimana .... ora ho deciso di installare la bobina esterna e condensatore della 500 esterno anche lui.

L'unico dubbio è se devo lasciare l'attuale bobina interna scollegata oppure toglierla ... lo schema VNB6 riporta una bobina interna (credo BT) ...ma può andare bene lasciare l'originale AT della mia vnb5 ? 

Grazie per gli eventuali aiuti 

Ciao, devi sostituire anche la bobina interna con una per l'alimentazione della bobina esterna cioè a bassa tensione BT .

Francesco

Modificato da franzpero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, franzpero dice:

Ciao, devi sostituire anche la bobina interna con una per l'alimentazione della bobina esterna cioè a bassa tensione BT .

Francesco

Grazie mille Francesco , vi farò sapere come procede la modifica ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Io ritengo che, a meno di problemi particolari, tu possa mantenere la bobina A.T. interna, utilizzandola come se fosse una bobina B.T.

La bobina A.T. interna consta di due avvolgimenti, collegati in serie fra loro: uno a bassa tensione, composto da un numero limitato di spire, l'altro ad alta tensione, con spire molto più numerose e conduttore estremamente sottile.
Avendo cura di isolare bene la presa ad alta tensione, ovvero quella cui è saldato il cavo candela, è possibile sfruttare la presa a bassa tensione, quella collegata ai contatti ed al condensatore. L'isolamento della presa A.T. è molto importante, al fine di evitare scariche a livello dello statore, che comporterebbero mancata accensione in camera di scoppio.

Puoi tentare e dal punto di vista teorico non ci dovrebbero essere problemi. Potenzialmente molto meglio di certe bobine interne riprodotte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Marben, provare questa soluzione mi inspira anche perché una bobina di alimentazione della VNB6 CEAB mi cosa più di 50 euro... Vuoi dire che isolando a modo l’occhiello della bobina dal quale parte il cavo che va a candela , togliendo il cavo stesso , posso mantenere la AT interna che fungerebbe da BT perché sfrutterebbe solo la parte di avvolgimento a bassa tensione per alimentare quella ad alta esterna ! Mi chiedo se fosse esagerato svolgere tutta la parte di avvolgimento dedicato ad alta T ..... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, la bobina che per me è meglio sostituire, non costa quanto dici ma la metà ed è quella che si trova i tutti i modelli largeframe pre px:

 https://www.kijiji.it/annunci/ricambi-moto/napoli-annunci-ottaviano/bobina-alimentazione-accensione-interna-ceab-al210-per/132256672

Tanto per fare un esempio.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, franzpero dice:

Ciao, la bobina che per me è meglio sostituire, non costa quanto dici ma la metà ed è quella che si trova i tutti i modelli largeframe pre px:

 https://www.kijiji.it/annunci/ricambi-moto/napoli-annunci-ottaviano/bobina-alimentazione-accensione-interna-ceab-al210-per/132256672

Tanto per fare un esempio.

Francesco

La bobina mi risulta che sia la AL185 e sul sito CEAB costa oltre 50 euro .... allego una slide in merito alla tipologia ... ma a parte il prezzo che sicuramente potrei trovare più basso su qualche altro sito, potresti chiarirmi come mai tu consigli di sostituirla ? Ci sono motivazioni techiche particolari ?

Grazie 1000 dei consigli

vnb5-5.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR

Quoto Marben, se la vecchia bobina interna funziona terrei quella, abbinata ad una bobina AT esterna, ricordo che da giovane era unamodifica all'ordine del giorno sulle small con problemi di accensione. 

Vol.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Ad ogni modo una qualsiasi bobina d'accensione tipo Sprint va bene. A quella stregua però preferirei uno statore usato con la bobina giusta: sono bobine pressoché eterne, anche in virtù della sezione abbondante del conduttore, si dormono sonni tranquilli.

Le riprodotte danno qualche incertezza in più, per non parlare degli statori asiatici-indiani venduti oggi che spesso non fanno nemmeno scintilla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
22 ore fa, marco1963 dice:

La bobina mi risulta che sia la AL185 e sul sito CEAB costa oltre 50 euro .... allego una slide in merito alla tipologia ... ma a parte il prezzo che sicuramente potrei trovare più basso su qualche altro sito, potresti chiarirmi come mai tu consigli di sostituirla ? Ci sono motivazioni techiche particolari ?

Grazie 1000 dei consigli

Ciao, v isto che desideri modificare personalmente io sostituirei la bobina in questione con quella della VNB6 e bobina esterna.

Francesco

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi, ho disegnato su uno schema elettrico VNB5, la modifica che farò installando una bobina AT esterna e il condensatore della 500, anche lui esterno . Il condensatore della 500 ha un solo filo ..... Potete verificare se tutto corretto ? Lo battezzeremo "schema elettrico VNB5 e1/2 " :) grazie 1000 

IMG_2058.JPG

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR
Ciao ragazzi, ho disegnato su uno schema elettrico VNB5, la modifica che farò installando una bobina AT esterna e il condensatore della 500, anche lui esterno . Il condensatore della 500 ha un solo filo ..... Potete verificare se tutto corretto ? Lo battezzeremo "schema elettrico VNB5 e1/2 "  grazie 1000 
IMG_2058.JPG.f49617e7c27551986060c367dfbbd001.JPG
Lo schema sembra corretto.

Vol.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, pare corretto anche a me, comunque ricorda di tappare il foro da dove usciva il cavo della candela con l'apposito tappo che trovi da tutti i ricambisti, VNB6 GT SPRINT SUPER, in quanto i carter sono uguali per tutti i questi modelli comprasa la tua.

Francesco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, franzpero dice:

Ciao, pare corretto anche a me, comunque ricorda di tappare il foro da dove usciva il cavo della candela con l'apposito tappo che trovi da tutti i ricambisti, VNB6 GT SPRINT SUPER, in quanto i carter sono uguali per tutti i questi modelli comprasa la tua.

Francesco

Grazie Francesco, lo ordino subito online perché dalle mie parti in questo periodo sono tutti chiusi ... 

Un'altra domanda ... dovrò modificare la fase ? Guardando un po in rete mi sembra di capire che andrebbe anticipata ..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR
Grazie Francesco, lo ordino subito online perché dalle mie parti in questo periodo sono tutti chiusi ... 
Un'altra domanda ... dovrò modificare la fase ? Guardando un po in rete mi sembra di capire che andrebbe anticipata ..
Non devi cambiare nulla.
Comunque, fosse in te, prima di smontare il filo vecchio, proverei tutto sistema isolando solo la forchetta della candela.

Vol.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, volumexit dice:

Non devi cambiare nulla.
Comunque, fosse in te, prima di smontare il filo vecchio, proverei tutto sistema isolando solo la forchetta della candela.

Vol.

Ok, proverò tutto a breve , grazie 1000

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/12/2018 at 10:05, marco1963 dice:

Ok, proverò tutto a breve , grazie 1000

Inizio l’anno con la massima soddisfazione 🎉 . Provata la modifica ; il motore ora è un orologio svizzero . Se riesco a ridurre le foto e un piccolo video , lo posto .. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×