Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


rablo

Nuovo arrivo VBB1T *74xxx* - 1961 - "Fiona"

Recommended Posts

In attesa delle news sui pezzi da sabbiare ho iniziato a vedere se l'ammortizzatore posteriore è recuperabile. La risposta è si. Eccetto la ruggine esterna, le sue condizioni sono molto buone.

 

6f190fc16ac96a9319ace7a509a3f264.jpg

70e02ffa095ebc0025febceb86355662.jpg

 

Non riesco a capire come smontare queste due parti, come divido i due pezzi dell'ammortizzatore? Va svitato?

 

a35b67dbbbba94421bf59ce57a2598a7.jpg

73aab66d76f1b106fa733d147bee5fdc.jpg

b8be7466bc8a9448b5d2b593dbc38e2c.jpg

 

Altra cosa che non capisco è come smontare la molla dal pezzo superiore dell'ammo, immagino si possa dividere.

 

7a570bd5b94b9f61b7b14d53fe0f853c.jpg

47376a0eac75308fd6d7c50a63e76d44.jpg

 

Da queste ultime 2 foto, tra l'altro, si notano tracce di vernice azzurro metallizzato. Ma la molla va verniciata??

 

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Scusa ma qua nn li avevi divisi

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse mi sono espresso male, quello che voglio fare è estrarre lo stelo dell'ammortizzatore.

 

5ac1310eaa5e7262d28853608f396805.jpg

 

Tra l'altro cercando di pulirlo dalla ruggine ho trovato questo marchio:

 

ae3c588ad1cd9c2ab2b2631a9ec2b05c.jpg

 

Dite che è stato sostituito negli anni?

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nn penso si possa togliere come quello anteriore...ma se va bene nn complicarti la vita ...aspetta il parere anche di altri...

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

L'ammortizzatore è stato sostituito. Me ne era capitato uno con lo stesso logo, frenava ancora decentemente ma era molto rumoroso ad ogni escursione.

Se il tuo frena ancora bene in estensione, puoi mantenerlo, altrimenti dovrai sostituirlo perché non è revisionabile.

 

Inviato dal mio telefono bigrigio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Per la sabbiatura, tutto giusto, con una riserva solo per la cuffia cilindro. Per quella sarebbe ideale una sabbiatura a microsfere o comunque molto fine, per lasciare la superficie quanto più sottile possibile.

Dovrai poi sottoporla a trattamento di fosfatazione. Poiché in pochi ormai lo fanno, potrai ottenere un buon risultato con una brunitura, previa carteggiatura della lamiera con carta abrasiva molto fine (1000 - 2000).

 

Inviato dal mio telefono bigrigio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sfuggono le motivazioni per cui possa essere salvabile un ammortizzatore di almeno quarant'anni ..mhmh sento già il profumo di vespa da museo ..o è naftalina ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti dico le mie motivazioni:

 

1) risparmio almeno 50 euro che posso utilizzare per un ricambio necessario che non ho tipo il clacson o il faro;

2) mi piace recuperare i pezzi nella loro originalità (anche se in questo caso non è originale piaggio);

3) molti ricambi Nuovi che si trovano oggi valgono meno della metà (a livello di materiali e durata) di quelli di 40 anni fa.

 

Gli ammortizzatori della Rally che ho restaurato sono gli originali che mamma piaggio le montò nel lontano 1970, ovviamente ricondizionati. Non perdono un colpo!

 

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Per la sabbiatura, tutto giusto, con una riserva solo per la cuffia cilindro. Per quella sarebbe ideale una sabbiatura a microsfere o comunque molto fine, per lasciare la superficie quanto più sottile possibile.

Dovrai poi sottoporla a trattamento di fosfatazione. Poiché in pochi ormai lo fanno, potrai ottenere un buon risultato con una brunitura, previa carteggiatura della lamiera con carta abrasiva molto fine (1000 - 2000).

 

Inviato dal mio telefono bigrigio

 

Grazie mille! Credo che non sabbierò la cuffia vedo se riesco in qualche altro modo a pulirla dalla ruggine.

 

Ho la possibilità di zincare sia a caldo che a freddo, vorrei sapere quali pezzi vanno fatti zincare esattamente e se è meglio la zincatura a caldo o a freddo.

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

L'unico trattamento adeguato è la zincatura elettrolitica, per la minuteria (qualora non brunita) e per parti come cavalletto, molla anteriore, ecc.

Li vedremo poi.

 

Per la questione ammortizzatori, se gli originali sono efficienti è giusto non cambiarli. Spesso si rivelano migliori di molti ricambi attuali.

Sui miei senzafrecce ho ancora gli originali al posteriore, e sulla VNB ho montato un vecchio Piaggio in perfetta efficienza.

 

Se poi si riuscisse a recuperare il vecchio anteriore, se originale, ti risparmieresti la pena di montare un rottame di Carbone che frena poco e fa un bel rumorino ad ogni escursione...

 

Inviato dal mio telefono bigrigio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora rinuncio al recupero dell'ammortizzatore posteriore, riesco agevolmente a spingerlo con le mani... non potendolo revisionare opterò per un ricambio nuovo.

 

Ho guardato un po' meglio gli altri pezzi oggi. Iniziando con l'ammortizzatore posteriore, sembra ridotto maluccio, perdite d'olio vistose e situazione generale dei silent block abbastanza critica. Non capisco se sia originale o meno....

 

e0733598d4127b8d1a3ef1cc53462e85.jpg

67ed7a97fb81b38a181a4144956e330c.jpg

03866d0dd93893ea0f2803c9d7d4e7ee.jpg

0a0db0c127c22ee97c44ca7c3dfa7dba.jpg

81a1d79097262d6dc9b70790504e3d5b.jpg

 

 

Ho un po' pulito le striscie pedana originali, non sembrano messe male, sono recuperabili? Ho anche due listellini che vanno nella scanalatura del bordo della pedana.

 

04c442464f2cb4040a45b09da55c9598.jpg

d8057a6d5e437a0da330fd9f2692f974.jpg

 

Parti cromate:

Non sembrano per niente messe bene... la cromatura è diventata "verdatura", sono da cambiare o è possibile recuperarle?

 

8ed2a27317078e555cbaf3fe662525f9.jpg

7ca6850bc9a537490edb3640e343bdd2.jpg

ab1c4d9d04a06bc7f654379120e0029e.jpg

7c46133d37398593b158b55124662671.jpg

 

 

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'ammortizzatore anteriore deve essere tutto cromato...i silent li vendono...la ghiera nn penso valga la pena cromarla sembra abbia bozzi...cerca di recuperare il coperchio del devioluci xche le riproduzioni fanno schifo

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cromato? secondo me va zincato;

la ghiera si può sistemare e ricromare...stà a te decidere se perderci tempo o prenderla una nuova

 

 

L'ammortizzatore anteriore deve essere tutto cromato...i silent li vendono...la ghiera nn penso valga la pena cromarla sembra abbia bozzi...cerca di recuperare il coperchio del devioluci xche le riproduzioni fanno schifo

 

Inviato dal mio LG-D620 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Ma infatti, non so da dove abbia preso spunto maxpepe per dire che l'ammortizzatore va zincato.

E meno male che di questi pezzi e dei trattamenti che devono avere se ne parla spesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma infatti, non so da dove abbia preso spunto maxpepe per dire che l'ammortizzatore va zincato.

E meno male che di questi pezzi e dei trattamenti che devono avere se ne parla spesso.

io ho detto che va cromato per la verità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per le info dell'ammortizzatore, valuterò cosa fare...

Piuttosto smontando la forcella ho estratto le gabbie rulli. Si trovano nuove?? Stavo cercando in rete ma non sono riuscito a trovarle.

 

9e91dfae836c43873109bbbb21e4764d.jpg

2b786f26d83adf8173c3f5c485bffd50.jpg

f187bf5b339976515aa635dedd88818c.jpg

f7b82a611bb78b80ce7d1465aebe6a7c.jpg9cf7f2472bb0d58d5c8356eb8e47bb66.jpg

 

Vanno sostituite o si sostituiscono solo i rullini?

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR
Grazie per le info dell'ammortizzatore, valuterò cosa fare...

Piuttosto smontando la forcella ho estratto le gabbie rulli. Si trovano nuove?? Stavo cercando in rete ma non sono riuscito a trovarle.

 

 

 

 

 

 

Vanno sostituite o si sostituiscono solo i rullini?

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

teoricamente sono questi:

 

http://www.scooter-center.com/explosion/id/N_Vespa_125_VNB1_Tafel_12/C_V_VNB1T?p=0201760&match=CAT#prdexpl

 

Vol.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Per l'ammortizzatore: io penso che i i vecchi originali dei primi anni sessanta fossero ancora nichelati, in seguito zincati. Ad ogni modo, conviene sottoporli a semplice zincatura bianca. Di certo non era cromato, sebbene oggi in vendita se ne trovino con questa finitura (per vezzo).

L'ammortizzatore di Pascoli somiglia molto a quello della FA Italia, che a sua volta dovrebbe essere prodotto dalla Imca di Bologna. Ne ho appena comprato uno per la mia VNB, ma non l'ho ancora montato.

Posso solo dire di evitare il Carbone: è poco frenato e molto rumoroso, muovendo la Vespa a motore spento è un concerto di rumori; mandato indietro per la sostituzione, quello nuovo tanto uguale. Idem un mio amico con la sua Sprint.

Ovviamente la sospensione è stata totalmente revisionata ed un obbrobrio rugginoso montato temporaneamente al posto del Carbone è risultato perfettamente silenzioso. Inoltre i Carbone tendono ad uscire dal silent bloc, fenomeno osservato su moltissime Vespe, perché la gomma non è inserita con sufficiente interferenza, né vulcanizzata in sede come si usava un tempo.

Quello Imca peraltro ha il pregio di essere lucido e non sabbiato come i Carbone.

 

Per la revisione del gruppo sospensione: nella tua VBB è già stato revisionato nel tempo. All'epoca i rulli non erano ingabbiati, ma inseriti singolarmente in bussole chiuse da rondelle di spallamento; agli estremi del tubo erano applicate due bussole lavorate per accogliere gli o-ring di tenuta del grasso.

Nel mio caso, constatando che le bussole non erano usurate e che anzi mantenevano i segni di lavorazione, ho preferito ordinare i rulli in utensileria e sostituire quelli e, ovviamente, gli o-ring. Avevo già avuto il piacere di sperimentare delle gabbie "adattabili" che erano giusto un poco più larghe della sede (...). Il perno, invece, l'ho sostituito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
Sono simili ma le misure sono diverse.

 

 

 

Il ricambio su Scooter Center è pensato per rimpiazzare la vecchia soluzione, mantenendo le due bussole "tappo" che vanno agli estremi.

Il ricambio che è stato montato sulla tua, invece, contiene degli astucci a rulli diversi, si potrebbe vedere se è una misura commerciale... ma dubito.

 

Purtroppo tu non hai più le bussole originali, per cui credo che la soluzione migliore sia l'acquisto di un kit completo. Se ricordo bene, in passato avevo trovato quelli FA e CIF fossero di buona qualità, con gli astucci Nadella, ma aspetta ulteriori conferme.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io cercando su internet ho trovato solo il kit per la vespa 50. Penso che le misure siano diverse per la mia 150.

Quindi sicuramente negli anni sono stati sostituiti nella mia forcella?

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

Marben da quello che ho capito sono state sostituite queste boccole negli anni? Cioè non sono quelle originali piaggio della vespa 150?

 

La misura che ho riportato nel foglio è errata. Quella giusta è 20x14 e ho trovato dei cuscinetti a rulli SKF di quella dimensione. Credo che opterò per quelli alla fine.

 

 

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Modificato da senatore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Rablo, scusami, non avevo osservato bene dal PC le foto ed ho fatto confusione fra i due tipi di mozzo in uso nei primi anni sessanta, l'uno successivo all'altro.

 

Mi correggo, dunque: penso che i cuscinetti a rulli della tua VBB non siano stati sostituiti e che anzi siano gli originali.

Sulla tua Vespa, è giusto avere le due grosse bussole come le hai trovate. Le bussole contengono i rulli sfusi, trattenuti da un anello di spallamento; niente tappo con o-ring, come invece in uso successivamente (sui mozzi coi perni bloccati da una piastrina elastica).

 

Esistono comunque i kit di revisione per la tua sospensione: constano di perno, due astucci a rulli e due rondelle di spallamento.

 

Io procederei così: con tondino di alluminio, proverei a togliere le rondelle che chiudono le bussole, trattenendo i rulli; togli tutti i rulli, e tienili da parte, serviranno perlomeno come campione.

Lava accuratamente la bussola e verificane lo strato di usura; se vedi ancora i segni di tornitura si può conservare.

Se invece presenta evidenti segni di usura, l'unica soluzione è l'acquisto del kit con le gabbie; tali gabbie si inseriscono nelle bussole, al posto dei rulli sfusi.

 

Nota: Pascoli ha attualmente in vendita sia il kit tipo originale, coi rulli sfusi (49€), sia quello con le gabbie (29€). Quest'ultimo si trova su Ebay anche a meno di 10€, distribuzione CIF (cod. 5116).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
io ho detto che va cromato per la verità

Ed infatti, come diceva giaggio, e come avrei dovuto dire io, l'ammortizzatore non va cromato ma va zincato.

Pertanto, visto che ho sbagliato a scrivere:oops:, ciò che ho detto prima va corretto in questo modo:

 

Ma infatti, non so da dove abbia preso spunto maxpepe per dire che l'ammortizzatore va cromato.

E meno male che di questi pezzi e dei trattamenti che devono avere se ne parla spesso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×