Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


gian-GTR

"Testo Unico" sul TSV 177

Recommended Posts

Io ne ho fatto 900, ma sento già la differenza...

 

Lml 125 2t

Ragazzi spiegatemi una cosa, ma a che serve fare tutti questi chilometri di rodaggio?

Mi sembrano parecchi, ok che avete un 177 quindi il rodaggio lo fate molto velocemente a 60 kmh e non a 35 come avviene per le 50, ma 2000 km mi sembrano assai, ad esempio sul manuale della DR consigliano 300km a bassi giri .

 

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
All'alluminio servono molti più km per adattarsi rispetto a un ghisa

 

Lml 125 2t

Davvero? E perché?

 

Non leggerlo in tono presuntuoso non è il mio intento 😂

 

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il perché nn lo so, so solo che con passare dei km sentì il motore tira sempre di più.

Poi penso che per il rodaggio bastano 400-500 km e poi puoi cominciare a tirarlo, almeno io ho fatto così

 

Lml 125 2t

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LA MIA CANDELA NON SI COLORA! :testate:

 

NGK B8ES (da manuale consigliano la 9 ma credo sia troppo fredda...se non si colora la grado 8!)

 

montato anche io il parmakit tsv classic (senza booster)...

il manuale dice di fare un buon rodaggio e non superare i 3/4 di acceleratore per i primi 300km ...poi ho iniziato a tirare senza scrupoli!

 

stessa identica configurazione del polini che ho avuto sotto per circa 15.000km (nessun problema avuto) ma cambiato solo per provare qualcosa di nuovo!

 

carburatore si 24 e filtro t5 con rialzo drt

carter raccordati per polini (identici per il parmakit)

primaria 22drt/65T

marmitta sip road

volano e accensione originali

 

il motore va bene, si sta pian piano slegando (sono a circa 1100km percorsi) e mi hanno detto che il cilindro inizia a dare il meglio dopo i 1500km (mi sembrano tanti anche a me!) e che ha bisogno di strada per dare il meglio! boooooo.....vedremo! :roll:

 

adesso l'unico problema è che non riesco ad avere la candela color nocciola per avere la conferma della corretta carburazione... :orrore:

 

avevo iniziato con la seguente configurazione:

minimo 55/160 e 2 giri e 1/2 vite posteriore

freno aria 200-be3- 130max (con il polini giravo con il 125max)

poi con il filtro T5 sono passato a 200-be3-140max (ma la candela rimane ancora chiara!)

per fare una prova ho anche messo il 148 di max ma ancora rimane chiara...

 

premetto che il minimo è regolare, nessun sintomo di aspirazione di aria da paraolii... il motore è regolare e sale bene di giri e tira tutte le marce... ma mi fa strano passare con la stessa configurazione del polini da 125 di max a 148 senza avere una carburazione grassa!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
LA MIA CANDELA NON SI COLORA! :testate:

 

NGK B8ES (da manuale consigliano la 9 ma credo sia troppo fredda...se non si colora la grado 8!)

 

montato anche io il parmakit tsv classic (senza booster)...

il manuale dice di fare un buon rodaggio e non superare i 3/4 di acceleratore per i primi 300km ...poi ho iniziato a tirare senza scrupoli!

 

stessa identica configurazione del polini che ho avuto sotto per circa 15.000km (nessun problema avuto) ma cambiato solo per provare qualcosa di nuovo!

 

carburatore si 24 e filtro t5 con rialzo drt

carter raccordati per polini (identici per il parmakit)

primaria 22drt/65T

marmitta sip road

volano e accensione originali

 

il motore va bene, si sta pian piano slegando (sono a circa 1100km percorsi) e mi hanno detto che il cilindro inizia a dare il meglio dopo i 1500km (mi sembrano tanti anche a me!) e che ha bisogno di strada per dare il meglio! boooooo.....vedremo! :roll:

 

adesso l'unico problema è che non riesco ad avere la candela color nocciola per avere la conferma della corretta carburazione... :orrore:

 

avevo iniziato con la seguente configurazione:

minimo 55/160 e 2 giri e 1/2 vite posteriore

freno aria 200-be3- 130max (con il polini giravo con il 125max)

poi con il filtro T5 sono passato a 200-be3-140max (ma la candela rimane ancora chiara!)

per fare una prova ho anche messo il 148 di max ma ancora rimane chiara...

 

premetto che il minimo è regolare, nessun sintomo di aspirazione di aria da paraolii... il motore è regolare e sale bene di giri e tira tutte le marce... ma mi fa strano passare con la stessa configurazione del polini da 125 di max a 148 senza avere una carburazione grassa!

 

200 di freno aria è esagerato..... monta un 160 abbinato ad un 135 di getto, considera che molto indicativamente calando di 40 punti il freno aria è come se aumentassi il getto di 12 punti circa ti troveresti dunque con getto da massimo esagerato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
200 di freno aria è esagerato..... monta un 160 abbinato ad un 135 di getto, considera che molto indicativamente calando di 40 punti il freno aria è come se aumentassi il getto di 12 punti circa ti troveresti dunque con getto da massimo esagerato.

 

 

il 200 come freno aria l'ho montato quando avevo il polini per risolvere il problema di "grassezza" ai medi e mi ha aiutato a ripulire la carburazione ... mi ci sono trovato bene e mi rende l'erogazione più lineare e pronta, per questo volevo tenerlo...

 

ieri per fare un'ulteriore prova ho montato il getto più grande che avevo ,un 162 :orrore:... la mia sensazione era ovviamente di carburazione grassa....in alcuni frangenti la vespa "tartagliava" dopo rapide accelerazioni e rilascio di gas...ma la sorpresa l'ho avuta smontando la candela...era finalmente di un bel colore nocciola! ma la sento grassa e non è la carburazione ideale...

 

farò ulteriori prove e per scongiurare il rischio di aspirazione di aria posso provare a cambiare il paraolio lato volano... anche se non penso di aspirare,non ho nessun sintomo...il minimo basso e regolare...erogazione pulita senza nessun impuntamento...

 

 

grazie per l'interessamento...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aggiorno la carburazione...

 

ho fatto un po' di prove e quella che mi ha soddisfatto di più, anche per il colore della candela è la seguente:

 

freno aria 160

be3

massimo 140

 

getto minimo 55/160 e vie posteriore a 2 giri e mezzo

 

:ok:

 

il freno aria da 200 che sul polini mi aveva aiutato a "pulire" la carburazione ai medio alti qui mi stava dando problemi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho fatto alcune misure su testa TSV.

Se viene montata con squisc a 1,5 il volume della camera di combustione con testa montatala e pistone al PMS è di 13,5 cm cubi il che da una compressione se montato in corsa 57 di 14, 1 e se montato in corsa 60 di 14,8 decisamente troppo.....

Si rende necessario svuotamento della cupola onde arrivare ad almeno 18 cm cubi.

Ecco il probabile motivo di rotture di motori con GT di questo marchio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giusto altrimenti C è troppa compressione. Occorre scavare la cupola e poi puoi arrivare anche a 1,1 di i squish tranquillamente . Ma bisogna allargare la camera di combustione

 

 

Sent from my iPhone using Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche io mi sono tsvizzato da poco (grazie a mega per alcuni consigli)

 

GT :Parmakit TSV

Getti Carburatore : phbh 28 getto 120 av264 min 55 x2 tutto in alto

Frizione : 6 molle 3+3 malossi 4 dischi con anello(da rivedere stacca bene ma le malossi sono troppo dure per i miei gusti)

Rapporti : 22/68 (Cortino ma divertente)

Scaldate/Grippature :no...

Se si , dopo quanti km : xxxxx

montato in C57 o C60: 57 tameni fasi 110/55 (circa..)

Lavori ai carter : si

Note Opzionali :ero partito con si 24 e filtro t5 ma volevo di piu' , il motore tira che è una bellezza e con questi rapporti tira la 4 dappertutto di gps sono a 112 kmh forse la sip road mi fa murate un pochino in alto ma ho una fase di scarico di circa 170 gradi

Nel complesso sono molto contento ma questo cilindro può dare ancora di piu' .

Sto ancora ultimando la carburazione con il 28 forse muro in alto un po prima

20160807_160401.jpg

20160807_160352.jpgpareri?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Certo che il cilindro può dare di più. Importante comunque che sia affidabile il progetto altrimenti passo più tempo in garage che in strada

 

 

Sent from my iPhone using Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo.

Intendevo dire che il cilindro ha un bel potenziale, magari una bella megadella dedicata e un ritardatore o centralina programmabile (costa un botto)

e sono veramente apposto.

 

Inviato dal mio GT-I9515 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente uno step importante sarebbe quello di lavorare il cilindro oppure visto che hai lo scarico originale del tsv puoi tranquillamente mettere il pignone 23 e allunghi un attimo

 

 

Sent from my iPhone using Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il 23 ci sta tutto, ma vederlo in scodare in accelerazione di 1* mi

fa godere. .. quindi Nn voglio perdere neanche un filo di coppia, penso che centralina e marmitta mi farebbero recuperare tranquillamente il Gap.

 

 

Inviato dal mio GT-I9515 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente lo scarico è fondamentale ma il pignone da 23 è un ottimo compromesso tra salite e viaggi in due e velocità di crociera in extraurbano. Come sei adesso sei un po cortino sui lunghi rettilinei.

 

 

Sent from my iPhone using Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi che ne pensate della colorazione della candela?

Con il 24 avevo un po di fuori giri in più, scendo 2 punti di massimo? Per ora sono con il 120

 

Inviato dal mio GT-I9515 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti do un consiglio, ho girato 2 anni col 28, il TSV e un cilindro che ama Carburatori Grossi. Un giorno ho avuto l occasione di Prendere un 34 Vhsb Valvola Piatta dell Aprilia Sr 125.

Be il Motore e diventato un altro molta piu coppia potenza e velocita. Te lo consiglio abbinato a campana DRT 23 e quarta corta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vbb ti credo...

Ma me lo devo godere un pochino sto 28 l'ho comprato nuovo veramente da poco..

 

Inviato dal mio GT-I9515 utilizzando Tapatalk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ti do un consiglio, ho girato 2 anni col 28, il TSV e un cilindro che ama Carburatori Grossi. Un giorno ho avuto l occasione di Prendere un 34 Vhsb Valvola Piatta dell Aprilia Sr 125.

Be il Motore e diventato un altro molta piu coppia potenza e velocita. Te lo consiglio abbinato a campana DRT 23 e quarta corta.

Ma che senso ha montare un 34 con un carter che anche se ha la valvola completamente aperta ed allargata in modo da avere la massima sezione non si avvicina nemmeno ad un sezione di 34 mm di diametro?

Non è che il maggior rumore di aspirazione ti fa solo sembrare che vada più forte?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sto progettando il mio nuovo motore su base px125e arcobaleno dell'84. avevo pensato:

Cilindro tsv candela laterale testa puffo con booster con lavori eventuali allo scarico per arrivare a 120/175 di fasatura e raccordatura dei carter

Albero Mazzucchelli anticipato con lavori alla valvola per arrivare a 60/120 di fasatura

collettore da 28mm curva a 90° trovato su sip

carburatore pwk 26 valvola piatta con attacco aria con soffietto originale del px

cuscinetti pinasco

frizione 7 molle tutta pinasco

rapporti 21/64 DD

marmitta simonini

Pensavo anche ad una centralina ad anticipo variabile della DRT in alternativa ad una troppo costosa accensione

Che ne dite?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×