Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


gian-GTR

"Testo Unico" sul TSV 177

Recommended Posts

Visto che questo GT sta prendendo sempre più piede tra gli appassionati di tuning, anche quelli non proprio estremi, penso sia ora di aprire un testo unico anche sul TSV.

magari in questa discussione direi di essere un po più descrittivi rispetto alle altre, visto anche il tipo di GT.

dai ragazzi a voi il racconto delle vostre esperienze.

ahhhh della velocità massima raggiunta non ce ne frega niente
:ok:

ciao

gian

 

GT
:Parmakit TSV

Getti Carburatore
: xxxxx

Frizione
: xxxx

Rapporti
: xxxx

Scaldate/Grippature
: Si / No

Se si , dopo quanti km
: xxxxx

montato in C57 o C60:
57/60

Lavori ai carter
(con foto se possibile):

Note Opzionali
:

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vespa vbb 150 ( Carter Vespa TS)

177 tsv candela centrale

Lamellare Malossi

Carburatore dell orto 30 PHBH bs

Getti Max 145 Min 55 Av266 spillo x2 tutto in basso

Frizione rinforzata 6 molle Pinasco

Accensione Flytech Variabile

Espansione Scorpion

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bravo gian era quel che ci voleva:

Tsv c.57 pistone senza finesre testa a candela laterale.

Si 24 lavorato mim.68/160 max.160 be3 150

Frizione 7 molle originale 200 da rivedere perche non tiene.

Rapporti 23/65 con quarta lunga.

Ancora il fase di fine rodaggio niente scaldate :sgrat:

Corsa 60 con albero tameni biella 110 fasi 120 travaso 175 scarico.

I carter erano gia lavorati per polini.

Megadella v.6

Note opzionali, scaldicchia se tiri, credo per via della testa, rivista per compressione troppo elevata.

Modificato da pacio74

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho problemi con la frizione e ci sto lavorando su, intanto piattello spingidisco, speriamo che regga... sejy8avy.jpg

7abazu8a.jpg

pa5uqete.jpg

a6u4era2.jpg

Nella terza e quarta foto e da ripulire il cuscinetto, ho saldato a tig.

Secondo voi regge o e meglio tornire un cuscinetto piu grande per farlo entrare nella campana?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho problemi con la frizione e ci sto lavorando su, intanto piattello spingidisco, speriamo che regga... sejy8avy.jpg

7abazu8a.jpg

pa5uqete.jpg

a6u4era2.jpg

Nella terza e quarta foto e da ripulire il cuscinetto, ho saldato a tig.

Secondo voi regge o e meglio tornire un cuscinetto piu grande per farlo entrare nella campana?

 

verifica che a frizione premuta il cuscinetto non tocchi l'albero altrimenti non si apre bene la frizione con tutti i problemi del caso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dovrebbe essere di misura...il problema e un'altro, la campana comincia a mostrare i primi acciacchi ma non trovo dischi adatti per rifare una campana decente, ho spulciato piu di 20 frizioni per moto ma nessuna ha diachi condotti adatti al trapianto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Parmakit TSV montato in corsa 60 con albero Pinasco, carburatore dell'Orto 24/24 getto del massimo 138, minimo non ricordo, vaschetta maggiorata DRT, frizione 7 molle con cestello MMW (WWM?) e molle rinforzate Polini, primaria 23/65 con quarta corta marmitta megadella "fuori standard"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Parmakit TSV montato in corsa 60 con albero Pinasco, carburatore dell'Orto 24/24 getto del massimo 138, minimo non ricordo, vaschetta maggiorata DRT, frizione 7 molle con cestello MMW (WWM?) e molle rinforzate Polini, primaria 23/65 con quarta corta marmitta megadella "fuori standard"...

 

come ti trovi con la rapportatura che hai scelto? io ho su 23\65 con quarta lunga, sembra poter spingere rapporti anchepiu lunghi spece se setto il gt con travasi e scarico basso

Modificato da pacio74

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
come ti trovi con la rapportatura che hai scelto? io ho su 23\65 con quarta lunga, sembra poter spingere rapporti anchepiu lunghi spece se setto il gt con travasi e scarico basso

 

Anche il mio motore potrebbe sicuramente spingere rapporti più lunghi, ma è stato pensato non tanto per prestazioni velocistiche in assoluto ma come motore da turismo in quanto faccio spesso lunghi viaggi, quindi ho preferito un settaggio più calmo e morbito e una rapportatura più corta che mi permettessero di affrontare bene anche le salite. Probabilmente proverò anche un 22/65 che in salita alleggerisce molto il motore anche se ovviamente in pianura costringe a crociere più modeste, ma non è un problema per me, inoltre tieni conto che ho anche una megadella particolare, cioè fatta per mantenere lo scarico quanto più silenzioso possibile e che quindi soffoca un po' il motore rispetto ad altre megadelle...

sicuramente il motore potrebbe dare ancora moltissimo con settaggi diversi ma attualmente ho ottenuto 120 di strumento + un pezzo di grigio del fondoscala quindi mi ritengo più che soddisfatto per un uso turistico, di più non vorrei.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Xispo quanti km hai percorso con questo motore? Ha manifestato qualche problematica? Grazie!

 

Il motore è stato fatto da poco, ha circa 2500 km fatti in gran parte in un viaggio in Germania e tra poco riparto per la Grecia. Nessun problema assolutamente, carburazione ottimale lasciata con leggera tendenza al grasso. Alla velocità di crociera alla quale viaggio io, tra 80 e 90 il motore gira rilassatissimo e non vibra

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Perfetto grazie! Ovviamente è un TSV con nuovo pistone chiuso e booster allo scarico acquistato dai soliti rivenditori on line?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Perfetto grazie! Ovviamente è un TSV con nuovo pistone chiuso e booster allo scarico acquistato dai soliti rivenditori on line?

 

Si, l' unica cosa è che e stato portato da un rettificatore di fiducia a far verificare le tolleranze, non si sa mai, ed eventualmente correggerle

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Riscontrando anomalie?

Per quanto me so, no, ma a volte possono succedere abbinamenti sbagliati a causa della distrazione in fase di confezionamento

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si infatti chiedevo proprio per questo motivo.

Il primo kit che ho ricevuto presentava problemi sia nella cromatura che in altri particolari. Restituito, il secondo kit era nettamente migliore come se esistessero 2 fasce di produzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si infatti chiedevo proprio per questo motivo.

Il primo kit che ho ricevuto presentava problemi sia nella cromatura che in altri particolari. Restituito, il secondo kit era nettamente migliore come se esistessero 2 fasce di produzione.

 

Per le mie esperienze precedenti (55000 km) per stare sul sicuro prenderei ancora Polini ma purtroppo non si schioda dal vecchio gruppo in ghisa, dal quale comunque ho avuto grandi soddisfazioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si anche io ho un vecchio Polini trovato quando acquistai la vespa che non mi ha mai dato problemi anche percorrendo lunghe distanze. Cercando qualcosa in alluminio mi sono orientato verso il Parmakit. Sto finendo il rodaggio al TSV, penso lo smonterò a breve per un controllo visivo ed anche per testare le differenze con il Polini visto che ho sostituito l'albero con un corsa 60 ed i rapporti con primaria denti dritti 23-62 e quarta 36. Frizione Sip Sport 8 molle. Carburatore PHBL 24 e Sip Road.

Modificato da edaiii

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Vespa vbb 150 ( Carter Vespa TS)

177 tsv candela centrale

Lamellare Malossi

Carburatore dell orto 30 PHBH bs

Getti Max 145 Min 55 Av266 spillo x2 tutto in basso

Frizione rinforzata 6 molle Pinasco

Accensione Flytech Variabile

Espansione Scorpion

 

Come va con questa configurazione?

Che albero hai montato?

Che ruote hai....

 

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bè, devo dire che il motore spinge molto in alto,per via anche dell'espansione che svuota parecchio, tuttavia la coppia non manca.

Test tutto a manetta non ne ho ancora fatti (ma i 120km/h di gps qualche volta li ho visti), gli ingranaggi Originali con 22/67 li tira tutti, come albero ho lavorato il suo originale, metodo"Polini" ma con l'aggiunta di uno scivolo verso il piede della biella, ruote ho le classiche 8" ma con sezione da 4.00" in modo da allungarla un pò.

Come detto è un motore turistico non da sparo, praticamente monomarcia! Ho basettato 3 sotto e 3 in testa(magari proverò la massima fasatura), il pistone e quello senza finestrelle forse rende meno del "Vecchio" ma non mai avuto problemi, il cilindro è veramente molto affidabile..Viva l'alluminio!

 

O.T. Il lamellare Malossi è da evitare come la peste!

Modificato da vbb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bè, devo dire che il motore spinge molto in alto,per via anche dell'espansione che svuota parecchio, tuttavia la coppia non manca.

Test tutto a manetta non ne ho ancora fatti (ma i 120km/h di gps qualche volta li ho visti), gli ingranaggi Originali con 22/67 li tira tutti, come albero ho lavorato il suo originale, metodo"Polini" ma con l'aggiunta di uno scivolo verso il piede della biella, ruote ho le classiche 8" ma con sezione da 4.00" in modo da allungarla un pò.

Come detto è un motore turistico non da sparo, praticamente monomarcia! Ho basettato 3 sotto e 3 in testa(magari proverò la massima fasatura), il pistone e quello senza finestrelle forse rende meno del "Vecchio" ma non mai avuto problemi, il cilindro è veramente molto affidabile..Viva l'alluminio!

 

O.T. Il lamellare Malossi è da evitare come la peste!

 

A 120 con le ruote da 8 :frustate:sei pazzo....

Perchè il lamellare malossi è da evitare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
A 120 con le ruote da 8 :frustate:sei pazzo....

Perchè il lamellare malossi è da evitare?

 

Il Malossi è veramente costruito male, o dovuto fresare e non poco per renderlo decente. Si allentava spesso cosi ho dovuto fare un terzo buco( quello dove si fissava la scatola del vecchio SI) per fissare la piastra al carter, il collettore in gomma e na ciofeca. A meno Euri si uò prender questo:

649_0.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il Malossi è veramente costruito male, o dovuto fresare e non poco per renderlo decente. Si allentava spesso cosi ho dovuto fare un terzo buco( quello dove si fissava la scatola del vecchio SI) per fissare la piastra al carter, il collettore in gomma e na ciofeca. A meno Euri si uò prender questo:

649_0.jpg

 

Grazie della risposta Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

strano.. ho il malossi da anni e mai allentato...

L'unico neo è il collettore in gomma che sputa spesso il carburatore ma basta rifarlo in metallo oppure ancorare il carb con una piattina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×