Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


Mincio82

130DR in configurazione turistica

Recommended Posts

non vorrei dire una c***ta, visto che non ho un pk, ma penso che con la sito plus tu possa tenere la ruota di scorta

ciao

 

vero, anche se la siluro rende meglio delle padelle, ma non so se monta p&p sull'hp credo di no, dovrebbe dar fastidio la paratia porta ruota di scorta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti io voglio e devo tenere la ruota di scorta...perciò devo optare per marmitte da bassi come la padella o se non mi sbaglio, la sito plus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La siluro sulla pk non monta senza modifiche; a questo punto puoi:

 

- Montare polini a banana e similari rinunciando alla ruota di scorta e montando la campana 27/69

- Montare la padella originale o leggermente rivista con ruota di scorta e campana 29/68

- Montare una marmitta con uscita a destra sotto al carter, con ruota di scorta e campana 27/69

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Si ma comunque la ruota di scorta ti giochi...

P.s. Quella e la siluro piu ricercata e performante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi aggancio a questa guida perché uno di questi giorni volevo dare un pò di brio al mio 130 DR.

In linea di massima direi che al 90% sono soddisfatto, l'unica cosa è che abitando in un posto collinare devo affrontare diverse salite e pesando io sugli 80 kg (per non parlare poi di quando siamo in due) la vespa soffre un pochettino.

La mia configurazione è la seguente:

Blocco motore ET3 originale senza alcun tipo di lavorazione (non voglio raccordare carter o valvola)

Gruppo termico DR 130 (anche questo senza nessun tipo di lavorazione)

Albero motore Tameni anticipato tipo originale (cono da 19)

Volano alleggerito in sicurezza (2,7 kg scarsi)

Campana 27/69 denti dritti

Carburatore 19/19 con filtro originale in ferro

Marmitta Polini con silenziatore (specifica per ET3).

Detto questo quello che avevo intenzione di fare è di montare un 24 PHBL con filtro Polini (già in mio possesso) ed abbassare di circa un millimetro la testa per dare più compressione.

Secondo voi è sufficiente per le prestazione che cerco?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si non è male come aggiornamento, solo che non so se riesci a togliere un millimetro dalla testa perchè ho paura che non ci sia abbastanza materiale.A seconda della possibilità ti conviene di più spianare il cilindro per recuperare un po di compressione o tornire la testa esternamente in modo da incassarla dentro la canna del cilindro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si non è male come aggiornamento, solo che non so se riesci a togliere un millimetro dalla testa perchè ho paura che non ci sia abbastanza materiale.A seconda della possibilità ti conviene di più spianare il cilindro per recuperare un po di compressione o tornire la testa esternamente in modo da incassarla dentro la canna del cilindro.

 

Quoto mincio, sull'ultimo dr che ho montato io ho tolto 8 decimi e sono arrivato a 1,5 di squish con guarnizione da 0,7 alla base del gt per far scoprire bene i travasi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quindi in regola di massima se ho capito bene il pistone al pmi se si trova pari ai travasi è un bene?

Se si trova al pari dei travasi non funzionerebbe, starebbero chiusi, se si trova a filo della parte inferiore dei travasi....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Se si trova al pari dei travasi non funzionerebbe, starebbero chiusi, se si trova a filo della parte inferiore dei travasi....

 

Esatto forse mi son espresso male

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Secondo voi ragazzi va bene questa padella Faco per il 130 dr (configurato passo-passo come quello di mincio82)? Partendo sempre dal fatto che devo mantenere la ruota di scorta...

 

MARMITTA PER PIAGGIO VESPA PK 125 XL DI TIPO ORIGINALE - FACO 008/125 | eBay

 

Oddio, lo vedo un pelo sacrificato, una semiespansione no? Bisognerebbe provarla, che so tipo serpentone, c'era anche la leovinci che manteneva la ruota di scorta, faceva casino però, ma sotto andava discretamente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
La siluro sulla pk non monta senza modifiche; a questo punto puoi:

 

- Montare polini a banana e similari rinunciando alla ruota di scorta e montando la campana 27/69

- Montare la padella originale o leggermente rivista con ruota di scorta e campana 29/68

- Montare una marmitta con uscita a destra sotto al carter, con ruota di scorta e campana 27/69

 

Questo elenco di mincio mi ispirava molto, soprattutto il discorso della padella e la 29/68:mrgreen:

Modificato da vespa99

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok perfetto grazie della disponibilità!:applauso::ok:

 

Inoltre, il collettore a gomito della padella originale pk 125 è uguale sia per il 50 che per il 125 oppure ce ne sono due differenti?

Grazie di tutto:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inizialmente erano differenti, quello del 50 era strozzato e aveva il foro interno più piccolo; con i ricambi di ora sono stati unificati e al 90% ti viene dato quello senza strozzatura indipendentemente dal modello di vespa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento:

 

La vespa è rientrata ieri in garage (dopo un anno e 3000 km fatti) per un controllo di routine; visto che devo smontare la testa perchè ha un piccolo trafilaggio, voglio aumentare lo spessore alla base e, di conseguenza, il valore dello squish, per vedere se riesco a recuperare qualche giro in alto senza mettere in crisi il motore.

Eravamo rimasti a:

 

- 130 dr spianato nella parte superiore di 1.6 mm

- Basetta tra carter e cilindro di 1 mm più due guarnizioni in carta sottili dei kit non originali di chiusura motore (penso 0.10)

- Squish con testa originale attorno a 1.2 mm

 

Ieri ho chiuso con:

 

- 130 dr spianato nella parte superiore di 1.6 mm

- Basetta tra carter e cilindro di 1 mm più due guarnizioni in carta da 0.40 (che in totale fanno sempre 0.40 circa perchè si riducono di circa la metà quando compresse)

- Squish con testa originale attorno a 1.6 mm

 

Vi faccio sapere se è stata una cavolata oppure no.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si si, tutto regolare, il trafilaggio era più una scusa per rimetterci mano più che un problema..

Con lo squish più alto il motore va meglio, quindi consiglio di settarlo a 1,5 - 1,6 anzichè a 1,2 come era in precedenza.

Più che in prestazioni il guadagno c'è stato in erogazione; la velocità massima è aumentata di tachimetro di circa 5 km/h (quindi poco nulla) ma ci arriva prima, specie in salita.

Di quarta sono arrivato in pianura a 7000 giri, mentre prima ero fermo a 6400 - 6500.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Si si, tutto regolare, il trafilaggio era più una scusa per rimetterci mano più che un problema..

Con lo squish più alto il motore va meglio, quindi consiglio di settarlo a 1,5 - 1,6 anzichè a 1,2 come era in precedenza.

Più che in prestazioni il guadagno c'è stato in erogazione; la velocità massima è aumentata di tachimetro di circa 5 km/h (quindi poco nulla) ma ci arriva prima, specie in salita.

Di quarta sono arrivato in pianura a 7000 giri, mentre prima ero fermo a 6400 - 6500.

 

anche io ho smontato il DR dopo 3500/4000km per lo stesso motivo (trafilaggio) mi sa che li fanno a scadenza testa e prigionieri :mrgreen:

ho parlato della cosa nella discussione sul mio motore

riporto qui le mie impressioni dopo lo smontaggio, che confermano quanto detto da simone e smentiscono chi dice che dopo poco la ghisa del DR si "consuma" creando lo scalino

 

http://www.vesparesources.com/tuning-smallframe/56768-mi-aiutate-rifare-motore-mia-magrolina.html#post974046

 

:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×