Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


fabris78

Tutto sulla Vespa "Sprint Veloce"

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Ho letto tutte le interessanti notizie sulla 150 Sprint Veloce ed ho cercato di imparare un po' di più su questo modello. Purtroppo, ancora non sono riuscito a dipanare i miei dubbi sull'esemplare che sto trattando per l'acquisto in sostituzione della 125 PX appena venduta.

E' pubblicizzata come 150 Sprint Veloce e dal libretto sembrerebbe un telaio '77 (33xxxx) immatricolato a marzo del '78. Come si può vedere dalle tabelle riportate di seguito, corrisponde effettivamente ad un telaio 150 SV del 1977 anche se potrebbe rientrare nel range della 150  Sprint del 1971 (particolarmente esteso).

Vespa 150 Sprint Veloce  

1977 VLB1T 294170 349628

Vespa 150GL-150Sprint 

1971 VLB1T 0132260 1150937  

Tuttavia, come noterete meglio di me, molti dettagli non quadrano.

In particolare le targhette, la cresta anteriore, i fregi laterali, le gomme grige farebbero pensare ad una Sprint con manubrio sostituito o ad una GTR.

Mi sembra strano che in fase di restauro, il precedente proprietario abbia sostituito tutti questi particolari intervenendo anche sulla carrozzeria. Mi sembra più plausibile la sostituzione del manubrio su una 150 Sprint ma a questo punto non tornerebbero numero di telaio e immatricolazione. 

Cosa mi controllate di verificare per comprendere meglio la genesi di questo esemplare. Pensate che sia da accantonare come ipotesi di acquisto?

Grazie

 

 

thumbnail_IMG_2651.jpg

thumbnail_IMG_2652.jpg

thumbnail_IMG_2658.jpg

thumbnail_IMG_2674.jpg

Modificato da Gilles

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Verifica e accertati bene quale sia il numero di telaio. Da questo possiamo risalire all anno e di conseguenza alla versione, (prima o seconda serie?).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Fabris78, come avevo riportato nel post, il numero inizia con 33xxxx (6 cifre, ora non lo ricordo a memoria).

Guardando su internet, nelle tabelle che ho riportato anche in precedenza, sembrerebbe una Sprint Veloce seconda serie del 77 anche se rientra anche nel range della Sprint del 71.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, Gilles dice:

Ciao Fabris78, come avevo riportato nel post, il numero inizia con 33xxxx (6 cifre, ora non lo ricordo a memoria).

Guardando su internet, nelle tabelle che ho riportato anche in precedenza, sembrerebbe una Sprint Veloce seconda serie del 77 anche se rientra anche nel range della Sprint del 71.

 

Se sei sicuro che il n di telaio è quello la vespa è del 77. Perché parli del 71?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Altra cosa: potrebbe essere pure una sprint camuffata da sprint veloce. Infatti nel 66 il telaio della "sprint 150" va dal 026479 al telaio 039230. Per quello ti dico di verificare bene il numero. Altrimenti facciamo solo supposizioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il numero di telaio è 337XXX (6 cifre) e la targa corrisponde ad una targa di inizio 1978.

Direi che grossi dubbi sul fatto che sia una seconda serie Sprint Veloce non ci siano.

Se fosse una Sprint del 66, avrebbe un numero di 5 cifre.

Non capisco perché abbia tutti quei particolari della Sprint.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' una seconda serie camuffata da prima, con in aggiunta le modanature presenti su Sprint, GTR ecc...

Anche il colore (1203) è da prima serie, come le guarnizioni, le scritte, le manopole, la crestina e (forse) lo strumento che in foto non si vede; la targa spesso non è indicativa perchè potrebbe essere stata ritargata per cambio provincia ma se in questo caso collima con l'annata del telaio direi che non ci possono essere dubbi.

La mia che è un Aprile/1977 ha telaio 3098**

Ne ho viste parecchie apparecchiate in questo modo in vendita e non.

 

Ciao

Modificato da querida-presencia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, querida-presencia dice:

E' una seconda serie camuffata da prima, con in aggiunta le modanature presenti su Sprint, GTR ecc...

Anche il colore (1203) è da prima serie, come le guarnizioni, le scritte, le manopole, la crestina e (forse) lo strumento che in foto non si vede; la targa spesso non è indicativa perchè potrebbe essere stata ritargata per cambio provincia ma se in questo caso collima con l'annata del telaio direi che non ci possono essere dubbi.

Ne ho viste parecchie apparecchiate in questo modo in vendita e non.

 

Ciao

Il colore è il blu marine. Utilizzato sulla sprint veloce dal 76 in poi. Quindi almeno quello è corretto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, fabris78 dice:

Il colore è il blu marine. Utilizzato sulla sprint veloce dal 76 in poi. Quindi almeno quello è corretto.

La sigla usata dal colorista (PIA1203) ed  i riflessi potrebbero avermi tratto in inganno, mi fido certamente più della tua esperienza che della mia prima impressione.

:ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ragazzi.

Proverò a fargli un'offerta, mi sembra abbastanza in ordine.

Ad occhio, gli interventi per ripristinarla come seconda serie, non dovrebbero essere pesanti,

:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Controlla bene la zona di punzonatura telaio, potrebbe essere stato fatto un lavoro di  taglia incolla su una altra vespa più vecchia o modello differente.

Controlla anche sigla e numero motore.

Per portarla in ordine, vanno fatti lavoretti di chiusura fori non necessari (quindi ritocchi di vernice...) e poi scritte giuste, parti in gomma nere, cresta parafango.

Quindi metti in conto le spese per il ripristino.

Io mi orienterei su qualcosa che non presenti questi problemi.;-)

P.S. Un salutone a Fabris :ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Vespa979 dice:

Controlla bene la zona di punzonatura telaio, potrebbe essere stato fatto un lavoro di  taglia incolla su una altra vespa più vecchia o modello differente.

Controlla anche sigla e numero motore.

Per portarla in ordine, vanno fatti lavoretti di chiusura fori non necessari (quindi ritocchi di vernice...) e poi scritte giuste, parti in gomma nere, cresta parafango.

Quindi metti in conto le spese per il ripristino.

Io mi orienterei su qualcosa che non presenti questi problemi.;-)

P.S. Un salutone a Fabris :ciao:

Ciao Vale!....un salutone anche a te!:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF
41 minuti fa, Gilles dice:

Ad occhio, gli interventi per ripristinarla come seconda serie, non dovrebbero essere pesanti,

Beh, c'è un po' da lavorare e quello che complica le cose sono i vari fori errati o di troppo sulla carrozzeria (scritte, fregi).

 

3 ore fa, Gilles dice:

Come si può vedere dalle tabelle riportate di seguito, corrisponde effettivamente ad un telaio 150 SV del 1977 anche se potrebbe rientrare nel range della 150  Sprint del 1971 (particolarmente esteso).

Vespa 150 Sprint Veloce  

1977 VLB1T 294170 349628

Vespa 150GL-150Sprint 

1971 VLB1T 0132260 1150937  

Oh, no, non parliamo di un milione di seriali (per giunta in un solo anno!). Semplicemente per evitare sovrapposizioni coi numeri della Sprint Veloce - già assegnati un paio d'anni prima - ai seriali della Sprint è stato aggiunto un "1" iniziale. In realtà sembra che questo accorgimento non sia stato assunto tempestivamente col n. 150001 - che corrisponderebbe alla prima Sprint Veloce (1969), ma solo dal 150751. Questo farebbe pensare all'esistenza di alcune centinaia di matricole davvero risultate doppie, assegnate sia a delle Sprint Veloce del 1969, sia a delle Sprint del 1971. Un fatto che, se confermato, sarebbe piuttosto clamoroso per una realtà ben strutturata com'era la Piaggio di quegli anni. Solo la diversa destinazione dei veicoli (la Sprint nel 1971 non era più a listino in Italia) potrebbe aver prevenuto sin qui qualche grana burocratica... Ma sarebbe una bomba ancora in grado di esplodere oggi!

Per riscontro, vedere la tabelle matricolari pubblicate su Vespa Tecnica; dovrebbero essere attendibili e di provenienza diretta da quel di Pontedera.

 

Come ti è stato detto, controlla il numero di telaio, più che altro per scongiurare manomissioni illegali.
Presta attenzione anche al motore, in particolare al dado che blocca il volano. Se è da 19 mm, il motore è probabilmente quello originale per una SV del 1977 (confronta col seriale del motore).
Il dado da 19 indica che l'albero motore è a cono grosso - tipo PX - e questo è distintivo della produzione del 1977. Se invece il dado è quello vecchio tipo, flangiato, con esagono da 14 mm, allora il motore è più vecchio e è del tutto inverosimile che la Vespa con questo numero di telaio sia nata con quel motore.

 

37 minuti fa, Vespa979 dice:

Io mi orienterei su qualcosa che non presenti questi problemi.;-)

Sottoscrivo.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo voi quanto può valere considerando una ottima meccanica ed un telaio in ordine? 

Per di più è a due passi da casa.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Sarò brutale, ma se siamo d'accordo che un parametro oggettivo per la valutazione è l'originalità... siamo alla stregua di una Vespa da rifare di carrozzeria: a ben vedere è "tarocca", con quello che ne consegue. 1800 - 2000 euro? Ovviamente chi la venderà dichiarerà perfettamente restaurata e chiederà più del doppio.

Ovviamente se a te piace così com'è, puoi considerare di spendere di più. Secondo me oltre i 2000 è eccessivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate se torno sul colore ma vorrei un chiarimento.

Nella mia risposta di ieri ho confuso il 1203 indicato nell'etichetta con il 7230, la memoria mi ha tradito, ma il 1203 ed il 7275 quindi sono equivalenti?

Grazie in anticipo per le risposte

Modificato da querida-presencia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Col codice PIA1203 si identifica il blu "River" del 1996. In realtà Google restituisce dei risultati - si tratta di stick ritocco in vendita in Germania - nei quali al codice 1203 è associato il nome Blue Marine.
Può essere che la formulazione sia la stessa, oppure molto simile. La Vespa in foto all'apparenza sembrerebbe in blue Marine.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×