Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di VR. 
Grazie mille :ciao:

VR-News
  • RESTYLING
  • Abbiamo effettuato un upgrade importante, qualunque problema segnalato ci aiuterà a rendere VR sempre più fruibile!
GAB

px polini 177 turismo sportivo ...

Recommended Posts

ciao a tutti,

parto con la preparazione del mio primo blocco vespa,dopo due anni percorsi in sella della mia px 125 '84 total original... ma adesso il suo blocco lo tengo da parte in garage e ci piazzo sotto qualcosa di più appagante:ok:

nulla di estremo o di particolare,cerco di tirar su un motorello da turismo...sportivo per raduni,giri fuori porta,e magari qualche viaggetto in coppia...:mrgreen:

 

configurazione di partenza:

 

carter raccordati (valvola e gt) px 125 vnx1m '83 elettronico

gt polini 177

valvola raccordata e aperta 2+1

frizione 7 molle px 200

cambio originale px 125 con pignone e corona px 200 da 23/65

marmitta sito padellino leggermente svuotata

carburatore dell'orto 24/24si ovalizzato raccordato

albero originale (per il momento non lavorato)

 

per il momento basta così...poi si vedrà :sbonk:

 

intanto ho iniziato la raccordatura carburatore ovalizzato nella parte terminale del venturi,raccordatura della scatola carburatore e carter valvola, + apertura valvola al momento 2+1 "rettangolarizzata":mrgreen:

 

oggi ho ritirato il gt polini 177 e prima di montarlo ho deciso di fargli piccoli lavoretti per renderlo privo di qualsiasi "difetto di fusione" e dargli una "rasata alle sbavature" approfittando per lucidare scarico,testa e pistone!:ok:

 

qualche foto dell'inizio lavori... poi vi aggiornerò perchè avrò bisogno sicuramente del vostro aiuto!:Ave_2:

"L" sulla camicia leggermente rivista per raccordare senza scalini sul carter

 

prima dopo

 

confrontocamiciaprimadopo.jpg

 

prima dopo

 

pistoneprimadopo.jpg

 

prima dopo

 

testaprima-dopo.jpg

 

P4240250.jpg

P4240251.jpg

 

 

valvola prima (34mm)

 

Foto1498.jpg

 

 

 

valvola dopo (37mm)

 

Foto1501.jpg

 

 

 

carburatore prima

 

Foto1504.jpg

 

scatola carb. non lavorata

 

Foto1502.jpg

 

carter valvola non lavorato

 

Foto1508.jpg

 

 

 

e il tutto lavorato e raccordato...

 

Foto1506.jpg

 

Foto1505.jpg

 

valvola adattata

 

Foto1511.jpg

 

 

 

 

ogni consiglio,critica o idea è ben accetta,ricordando l'idea base del mio motore che mi deve dare coppia per viaggiare in coppia :vespone::mrgreen: )

e velocità di crociera con poco gas...:ok:

senza punte o picchi di vel. max che poco mi interessano...:mrgreen:

vorrei ottenere un motore fluido e lineare che riprende bene anche a marce alte...

 

 

a presto per nuovi aggiornamenti!

 

:ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho letto che hai lucidato il pistone :orrore: intendi solo il cielo o anche il mantello? Perchè il cielo è ok ma il mantello non va MAI lucidato!

Per il resto, complimenti :ok:

 

:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR

bel lavoro, complimenti :ok::ok::ok:

:ciao::ciao::ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ciao a tutti,

parto con la preparazione del mio primo blocco vespa,dopo due anni percorsi in sella della mia px 125 '84 total original... ma adesso il suo blocco lo tengo da parte in garage e ci piazzo sotto qualcosa di più appagante:ok:

nulla di estremo o di particolare,cerco di tirar su un motorello da turismo...sportivo per raduni,giri fuori porta,e magari qualche viaggetto in coppia...:mrgreen:

 

configurazione di partenza:

 

carter raccordati (valvola e gt) px 125 vnx1m '83 elettronico

gt polini 177

valvola raccordata e aperta 2+1

frizione 7 molle px 200

cambio originale px 125 con pignone e corona px 200 da 23/65

marmitta sito padellino leggermente svuotata

carburatore dell'orto 24/24si ovalizzato raccordato

albero originale (per il momento non lavorato)

 

per il momento basta così...poi si vedrà :sbonk:

 

intanto ho iniziato la raccordatura carburatore ovalizzato nella parte terminale del venturi,raccordatura della scatola carburatore e carter valvola, + apertura valvola al momento 2+1 "rettangolarizzata":mrgreen:

 

oggi ho ritirato il gt polini 177 e prima di montarlo ho deciso di fargli piccoli lavoretti per renderlo privo di qualsiasi "difetto di fusione" e dargli una "rasata alle sbavature" approfittando per lucidare scarico,testa e pistone!:ok:

 

qualche foto dell'inizio lavori... poi vi aggiornerò perchè avrò bisogno sicuramente del vostro aiuto!:Ave_2:

"L" sulla camicia leggermente rivista per raccordare senza scalini sul carter

 

prima dopo

 

confrontocamiciaprimadopo.jpg

 

prima dopo

 

pistoneprimadopo.jpg

 

prima dopo

 

testaprima-dopo.jpg

 

P4240250.jpg

P4240251.jpg

 

 

valvola prima (34mm)

 

Foto1498.jpg

 

 

 

valvola dopo (37mm)

 

Foto1501.jpg

 

 

 

carburatore prima

 

Foto1504.jpg

 

scatola carb. non lavorata

 

Foto1502.jpg

 

carter valvola non lavorato

 

Foto1508.jpg

 

 

 

e il tutto lavorato e raccordato...

 

Foto1506.jpg

 

Foto1505.jpg

 

valvola adattata

 

Foto1511.jpg

 

 

 

 

ogni consiglio,critica o idea è ben accetta,ricordando l'idea base del mio motore che mi deve dare coppia per viaggiare in coppia :vespone::mrgreen: )

e velocità di crociera con poco gas...:ok:

senza punte o picchi di vel. max che poco mi interessano...:mrgreen:

vorrei ottenere un motore fluido e lineare che riprende bene anche a marce alte...

 

 

a presto per nuovi aggiornamenti!

 

:ok:

 

Ottimo lavoro, personalmente toglirei le elle al cilindro e lavorerei un pochino i travasi (alzando di 1 mm il frontescarico) comunque anche così puo' andare.

sarai pronto fra un po' :vespone:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho letto che hai lucidato il pistone :orrore: intendi solo il cielo o anche il mantello? Perchè il cielo è ok ma il mantello non va MAI lucidato!

Per il resto, complimenti :ok:

 

:ciao:

 

solo il cielo :ok:

 

 

Ottimo lavoro, personalmente toglirei le elle al cilindro e lavorerei un pochino i travasi (alzando di 1 mm il frontescarico) comunque anche così puo' andare.

sarai pronto fra un po' :vespone:

 

per le "L" alla camicia ho letto pareri contrastanti e alla fine le ho volute tenere e lavorare per renderle meno nette al passaggio della L una volta montati sui carter raccordati ...anche perchè i carter non li scavo in profondità per non svuotare troppo ai bassi...e levando le "L" avrei comunque più superficie da riempire con conseguente perdita di carico di flussi e perdita in basso... spero di essermi spiegato

poi eventualmente per un futuro up-grade ci potrò pensare....ma al momento non tocco la travaseria originale :ok:

grazie comunque per i consigli!

 

bel lavoro, complimenti :ok::ok::ok:

 

 

:ciao::ciao::ciao:

 

 

grazie!:ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
solo il cielo :ok:

 

 

 

 

per le "L" alla camicia ho letto pareri contrastanti e alla fine le ho volute tenere e lavorare per renderle meno nette al passaggio della L una volta montati sui carter raccordati ...anche perchè i carter non li scavo in profondità per non svuotare troppo ai bassi...e levando le "L" avrei comunque più superficie da riempire con conseguente perdita di carico di flussi e perdita in basso... spero di essermi spiegato

poi eventualmente per un futuro up-grade ci potrò pensare....ma al momento non tocco la travaseria originale :ok:

grazie comunque per i consigli!

 

 

 

 

grazie!:ok:

 

Aprendo le L ai bassi non perdi nulla tranquiollo ma acquisti i progressione e coppia massima.

Prova ad immaginare il percorso con le L o senza......:boh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Aprendo le L ai bassi non perdi nulla tranquiollo ma acquisti i progressione e coppia massima.

Prova ad immaginare il percorso con le L o senza......:boh:

 

aprendo le "L" sicuramente i fluidi hanno un percorso + "naturale" senza curve,però la cubatura da riempire sarà maggiore perchè comunque devo raccordare la camicia (supponiamo senza "L") scavando ancora di + il carter...

:mah:

non pensi? è da un po' che ci sto ragionando su sta cosa... e comuque i fluidi per arrivare ad una discreta pressione (quindi aiutare i bassi regimi) tramite i travasi dovrebbero, in linea teorica, avere un percorso che da una portata + ampia si riduca imprimendo alla miscela + spinta data dalla minor sezione di passaggio...

fila il mio discorso secondo voi? fisicamente parlando dovrebbe essere così...;-)

 

sicuramente il polini rispetto al pinasco che avevi sara un'altra musica :ok:

 

il pinasco non l'ho avuto mai montato,quello dell'altro 3d in alluminio è rimasto sullo scaffale ... ma ho avuto modo di studiarli bene i due cilindri e soprattutto la travaseria interna...e il pinasco non mi dispiacerebbe provarlo,mi ispira perchè di bassi ne ha tanti penso,almeno per sentito dire...:mrgreen: e come materiali e rifiniture è veramente messo bene!:ok:

al polini ho dedicato un po' di tempo per eliminare qualche piccola imperfezione e limare tutti i bordi interni dei travasi e fasce + altre piccolezze per preservare al meglio le fasce stesse... oltre ai lavori di lucidatura di testa ,scarico e pistone:-)

domani passerò alla raccordatura al carter del gt e vorrei scavare il meno possibile...

vedremo e vi mostrerò le foto degli avanzamenti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
aprendo le "L" sicuramente i fluidi hanno un percorso + "naturale" senza curve,però la cubatura da riempire sarà maggiore perchè comunque devo raccordare la camicia (supponiamo senza "L") scavando ancora di + il carter...

:mah:

non pensi? è da un po' che ci sto ragionando su sta cosa... e comuque i fluidi per arrivare ad una discreta pressione (quindi aiutare i bassi regimi) tramite i travasi dovrebbero, in linea teorica, avere un percorso che da una portata + ampia si riduca imprimendo alla miscela + spinta data dalla minor sezione di passaggio...

fila il mio discorso secondo voi? fisicamente parlando dovrebbe essere così...;-)

 

 

 

il pinasco non l'ho avuto mai montato,quello dell'altro 3d in alluminio è rimasto sullo scaffale ... ma ho avuto modo di studiarli bene i due cilindri e soprattutto la travaseria interna...e il pinasco non mi dispiacerebbe provarlo,mi ispira perchè di bassi ne ha tanti penso,almeno per sentito dire...:mrgreen: e come materiali e rifiniture è veramente messo bene!:ok:

al polini ho dedicato un po' di tempo per eliminare qualche piccola imperfezione e limare tutti i bordi interni dei travasi e fasce + altre piccolezze per preservare al meglio le fasce stesse... oltre ai lavori di lucidatura di testa ,scarico e pistone:-)

domani passerò alla raccordatura al carter del gt e vorrei scavare il meno possibile...

vedremo e vi mostrerò le foto degli avanzamenti...

 

Fila fila ma visto che il punto più stretto è l'uscita del travaso, ovvero dove il flusso entra nel cilindro questo è la gola del venturi che rimane invariata, se allarghi sotto è come mettere un tromboncino ad un carburatore....mi somno spiegato!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per il pinasco posso dirti che di scatola ha parecchia coppia ma non gira un piffero, per renderlo più divertente l'ho "polinizzato " parecchio ........

Per le L ci stai ancora a pensare ....libera quei condotti a fai spazio alla miscela , l'importante( come dice PISTONE) è non allargare la luce sulla canna

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oggi sono andato avanti,ho raccordato i carter ai travasi del gt,però seguendo il profilo ad "L" che ho leggermente rivisto rendendo + dolce la curva (vedi foto sopra) e scavando poco...

tanto per future evoluzioni c'è sempre tempo durante il prossimo inverno,lo voglio fare per step...e poi voglio la coppia!:Lol_5:

se apro troppo rischio di avere poca pressione e montando l'albero originale (quindi fasi "strette" ) ho paura di renderlo spompo ai bassi ...

tanto il polinozzo si presta bene a futuri ritocchi e potenziamenti nel caso non fossi soddisfatto...ma tanto passando dal 125 originale a questo gua faccio un bel salto!:mrgreen: poi quando non mi basterà + riapro e allargo dove possibile ... ma se ne riparlerà per la prossima stagione!:rulez:

 

a presto per qualche foto...

spero di chiuderlo al + presto e verificare il tutto per poi passare alla prima accensione e relativo trapianto !:mrgreen:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fai tutti questi lavori ma tralasci la parte più importante!!

lavora l'albero, è tutto tempo sprecato altrimenti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fai tutti questi lavori ma tralasci la parte più importante!!

lavora l'albero, è tutto tempo sprecato altrimenti...

 

O la valvola...

 

:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per averlo bello allegro devi dare almeno 115 gradi in anticipo e 50 di ritardo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
per averlo bello allegro devi dare almeno 115 gradi in anticipo e 50 di ritardo

 

non basta!!

anticipa fino ad arrivare quasi ad incrociare l'aspirazione con i travasi (non spingerti oltre)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io faccio aprire l'ammissione circa 5 gradi dopo la chiusura dei travasi , quindi sei legato alla fase di travaso che se non ricordo male il polizzo ha circa 115 di 120 di ravaso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
oggi sono andato avanti,ho raccordato i carter ai travasi del gt,però seguendo il profilo ad "L" che ho leggermente rivisto rendendo + dolce la curva (vedi foto sopra) e scavando poco...

tanto per future evoluzioni c'è sempre tempo durante il prossimo inverno,lo voglio fare per step...e poi voglio la coppia!:Lol_5:

se apro troppo rischio di avere poca pressione e montando l'albero originale (quindi fasi "strette" ) ho paura di renderlo spompo ai bassi ...

tanto il polinozzo si presta bene a futuri ritocchi e potenziamenti nel caso non fossi soddisfatto...ma tanto passando dal 125 originale a questo gua faccio un bel salto!:mrgreen: poi quando non mi basterà + riapro e allargo dove possibile ... ma se ne riparlerà per la prossima stagione!:rulez:

 

a presto per qualche foto...

spero di chiuderlo al + presto e verificare il tutto per poi passare alla prima accensione e relativo trapianto !:mrgreen:

 

Non capisco perchè non la vuoi capire.....

Se monti un 175-177 che dirsi voglia devi e dico devi adeguare la fase di aspirazione altrimenti si che perdi coppia tiro e allungo.

Non ti chiediamo di esagerare ma almeno di adeguare un po l'alimetazione a quel cilindro arrivando almen o a 170 gradi.

Se non vuoi aprire le L affar tuo lasciale originali o similoriginali ma mi raccomando lavora il tuo albero originale......

Se ne vuoi uno gia lavorato da provare o copiare dovrei averne uno a disposizione....:ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

interessante... io sto finendo di montare il 177 polini.. fra carter e taglio albero originale mi sono portato a 123-60.. non dovrei avere esagerato per un turistico!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
io faccio aprire l'ammissione circa 5 gradi dopo la chiusura dei travasi , quindi sei legato alla fase di travaso che se non ricordo male il polizzo ha circa 115 di 120 di ravaso

 

:ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
interessante... io sto finendo di montare il 177 polini.. fra carter e taglio albero originale mi sono portato a 123-60.. non dovrei avere esagerato per un turistico!!!

 

diciamo che sei nei limiti del turismo spinto:ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ecco le foto della raccordatura...

 

P4260010.jpg

 

P4260012.jpg

 

P4260013.jpg

 

P4260017.jpg

 

P4260018.jpg

 

 

che ne dite?possono andare? non ho lasciato scalini evidenti pur mantenendo la "L" in camicia anche se modificata e stondata...

 

comunque oggi ho finito di montare i cuscinetti e chiudere il blocco e montato GT,domani se riesco misuro le fasi e vi dico i risultati,poi decido come aggiustarle...se aprire la valvola o lavorare l'albero...booo:mah::mah:

 

 

:ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ecco le foto della raccordatura...

 

P4260010.jpg

 

P4260012.jpg

 

P4260013.jpg

 

P4260017.jpg

 

P4260018.jpg

 

 

che ne dite?possono andare? non ho lasciato scalini evidenti pur mantenendo la "L" in camicia anche se modificata e stondata...

 

comunque oggi ho finito di montare i cuscinetti e chiudere il blocco e montato GT,domani se riesco misuro le fasi e vi dico i risultati,poi decido come aggiustarle...se aprire la valvola o lavorare l'albero...booo:mah::mah:

 

 

:ok:

 

Hai fatto nun bel lavoro :ok::ok::ok:

Bravo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ecco le foto della raccordatura

 

che ne dite?possono andare? non ho lasciato scalini evidenti pur mantenendo la "L" in camicia anche se modificata e stondata...

 

comunque oggi ho finito di montare i cuscinetti e chiudere il blocco e montato GT,domani se riesco misuro le fasi e vi dico i risultati,poi decido come aggiustarle...se aprire la valvola o lavorare l'albero...booo:mah::mah:

 

 

:ok:

 

Bravo :applauso:,cosa hai utilizzato per raccordare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bravo :applauso:,cosa hai utilizzato per raccordare?

 

dremel e cilindretti abrasivi prima grana 60 poi 120 , poi ripassati con carta a mano da 220 ...

 

Hai fatto nun bel lavoro :ok::ok::ok:

Bravo

 

grazie!:ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho appena misurato le fasi del motore:

 

 

P4280001.jpg

 

aspirazione: 110/43

scarico: 171

travaso: 114

 

ricordo che ho albero originale non tagliato e valvola aperta +2mm dietro e +1mm avanti

 

a sto pnto non so che fare...so che a livello di coppia non mi mancherà perchè ho fasidi aspirazione bassissime,ma non saranno troppo basse? :mah:

 

che mi consigliate? ricordando che voglio coppia coppia coppia,non voglio un motore che giri alto,anche perchè ho rapporti lunghi 23/65 con primaria del px 125

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


Banner Pubblicitari

Nel sito sono presenti alcuni banner pubblicitari che, con la collaborazione dei nostri utenti,  potrebbero aiutare a coprire una parte delle spese di gestione del server e le spese di aggiornamento del software.
Chiediamo comprensione per il disturbo visivo che i banner possono dare e ricordiamo che con qualche semplice click sui banner interessanti potete in parte e con minimo impegno contribuire ai costi che vesparesources.com sostene.
Grazie a tutti! :ciao:

×

Important Information

Per utilizzare il nostro sito devi accettare il regolamento Terms of Use e la Privacy Policy Privacy Policy