Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


ciccio79

ABS nel 2016...la fine della Px!!!

Recommended Posts

STAFF
Il 8/11/2018 at 20:58, KTBricco dice:

...ho letto proprio ora le prime impressioni di guida della Vespa elettrica su “ moto.it”...

Io l'ho provata. Posso dire che, al di là dei toni entusiastici che la vorrebbero come un "cinquantino con la spinta da 125", la trovo abbastanza pigra.

L'esemplare che ho provato aveva la batteria al 78%, modo "POWER" (non oso pensare alle prestazioni in quello "ECO").
In breve rettilineo si arriva senza troppa foga a circa 35 km/h, con la sensazione che tenda un po' a murare. Ad ogni modo non dubito che raggiunga, su distanze superiori ai 100-150 metri, velocità prossime a quella da codice. 
Curiosa la retromarcia.

Si sente molto la concentrazione del peso sul posteriore, per la verità proprio sulla coda (alla faccia di chi contestava PX e Cosa in questi termini).
Poco entusiasmante anche in termini di agilità, il mio PX pur ben carico è decisamente più maneggevole. Ma questo credo sia comune alle versioni con motore endotermico. 
Io sono alto 1,91 m, ci stavo un po' a fatica e non sapevo dove mettere i piedi.

La PX? Penso proprio sia morta e sepolta.

Piaggio è decisamente in tutt'altre faccende affaccendata: non dico faccia male ad occuparsi di elettrico; questo primo assaggio dà un frutto abbastanza acerbo, ma oggi è questione d'immagine.

Figurarsi se un mezzo aggrappato al passato possa generare un qualche interesse. Penso che per la dirigenza il PX, se anche fosse reinventato, resterebbe un prodotto preistorico.
Facciamocene una ragione. Per Piaggio siamo insignificanti. Merchandising permettendo.

Coraggio, al massimo c'è l'Honda Super Cub.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti, al di la di Tm Racing che al momento non ho riscontri oggettivi,volevo comunque sottolineare che le moto da enduro a iniezione euro 4 per essere omologate,hanno il comando del gas bloccato a metà e dopo l'immatricolazione il concessionario le "spiomba"

Nonostante la "spiombatura" a livello prestazionale nello specifico ktm (ma anche tutte le altre)rispetto a quelle a carburatore il motore ai bassi non è nemmeno parente e solo da metà in poi comincia ad avere qualche cosa in comune.

Di conseguenza tutti prima o poi adottano vari marchingegni tipo centraline di vario tipo,portando la motocicletta ad inquinare più di quella a carburatore,scemando lo sbattimanto dei costruttori

Se dovessimo testare tutte le moto che gareggiano,dal pilota amatore al pilota professionista non troveremo neanche una motocicletta in regola

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
MODERATOR

Anche l'Ape 50 è diventato Euro 4, ed è rimasto 2 tempi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×