Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST


vespalusso68

foto bollo d'epoca

Recommended Posts

16 minuti fa, GiPiRat dice:

Tra il 1982 ed il 1983 i bolli cambiarono, anche fisicamente.

L'unico che ho è quello che allego.

Ciao, Gino

1983a.jpg

Grazie infinite

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, volevo chiedervi se potevate spiegarmi come funzionavano i bolli negli anni 70...

Volevo applicare il bollo (più portabollo) al TS del 76 (immatricolato a maggio mi pare).

Il bollo veniva sostituito ogni anno con quello dell'anno successivo? In tal caso non sarei vincolato ad apporre per forza quello del 76, giusto? Perchè mi sembra che tutti cerchino il tagliando dell'anno di immatricolazione della proprio mezzo...

Il mese che compare nel tagliando, ad esempio gennaio in quello che allego, cosa indica? Che scadeva a Gennaio '76 o Gennaio '77 ?

Targa e costo in lire erano sempre scritte a penna?

Come era formattato il timbro??

 

Grazie... 

5a317fdcac66b_bollo1976.jpg.12397356b4f9bd86654dbee08cfc709f.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

L'anno era quello di scadenza (cioé il successivo di quello in cui si stava pagando), il bollo va sempre pagato anticipato ma, se il veicolo è immatricolato a maggio, naturalmente non può avere il bollo di gennaio. Inoltre il primo bollo si paga entro il mese di prima immatricolazione del veicolo ma, in caso si immatricoli negli ultimi 10 giorni del mese, si paga entro il mese sucessivo (se immatricolata il 12 maggio, si paga entro fine mese, se immatricolata il 25 maggio, si paga entro il 30 giugno). Comunque, per gli anni successivi, il mese di scadenza dovrebbe essere aprile ed il bollo andrà pagato entro il 31 maggio (le scadenze naturali sono dicembre, gennaio, aprile ed agosto, in base al tipo di veicolo ed al giorno di prima immatricolazione). Nel bollo in foto la scadenza è gennaio 1976 (quindi va pagato a febbraio 1976) ed il bollo è stato pagato il 7 marzo 1975.

Il timbro è quello della tassa automobilistica dell'ACI della provincia di residenza dell'intestatario, quando il bollo si pagava ancora solo all'ACI od alle Poste.

Targa, lire e sigla dell'esattore erano scritte a penna, almeno sino all'avvento del tassa di proprietà, avvenuta nel 1983.

Ciao, Gino

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, GiPiRat dice:

L'anno era quello di scadenza (cioé il successivo di quello in cui si stava pagando), il bollo va sempre pagato anticipato ma, se il veicolo è immatricolato a maggio, naturalmente non può avere il bollo di gennaio. Inoltre il primo bollo si paga entro il mese di prima immatricolazione del veicolo ma, in caso si immatricoli negli ultimi 10 giorni del mese, si paga entro il mese sucessivo (se immatricolata il 12 maggio, si paga entro fine mese, se immatricolata il 25 maggio, si paga entro il 30 giugno). Comunque, per gli anni successivi, il mese di scadenza dovrebbe essere aprile ed il bollo andrà pagato entro il 31 maggio (le scadenze naturali sono dicembre, gennaio, aprile ed agosto, in base al tipo di veicolo ed al giorno di prima immatricolazione). Nel bollo in foto la scadenza è gennaio 1976 (quindi va pagato a febbraio 1976) ed il bollo è stato pagato il 7 marzo 1975.

Il timbro è quello della tassa automobilistica dell'ACI della provincia di residenza dell'intestatario, quando il bollo si pagava ancora solo all'ACI od alle Poste.

Targa, lire e sigla dell'esattore erano scritte a penna, almeno sino all'avvento del tassa di proprietà, avvenuta nel 1983.

Ciao, Gino

 

Quindi, l'anno presente sul talloncino deve essere il 77 (successivo di quello in cui si sta pagando), visto che il primo proprietario avrà pagato realisticamente a Maggio '76...

E per il mese quindi dovrebbe starci scritto Aprile e non Gennaio perchè è il mese più vicino a Maggio restando entro i 12 mesi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
STAFF

Esatto.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×