Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

Cerca nel Forum

Showing results for tags 'frizione'.



More search options

  • Cerca per Tag

    Tag separati da virgole.
  • Cerca per Autore

Tipo di contenuto


Forums

  • Generale
    • Avvisi e Comunicazioni dallo Staff
    • Off Topics
    • In Piazzetta
    • Melacompro?
    • Pratiche
    • Le nostre Vespa
    • Come eravamo
    • Viaggi e ....
    • Vesparaduni
    • eBay's news
    • Emergenze
  • Tecnica
    • Officina Smallframe
    • Restauro Smallframe
    • Officina Largeframe
    • Restauro Largeframe
    • Officina Wideframe
    • Restauro Wideframe
    • Piaggio Cosa ... Ricordando Leo
    • Sidecar
    • Tuning Smallframe
    • Tuning Largeframe
    • Vespa Faidate
  • Mercatino utenti
    • Mercatino vendo - scambio
    • NonsoloVespa vendo
    • Mercatino compro
    • NonsoloVespa compro
  • LML Star
    • LML Star general forum
    • LML Star Club
  • Non solo Vespa
    • NonsoloVespa Fiat 500
    • NonsoloVespa 2 ruote
    • NonsoloVespa 4 ruote
    • NonsoloVespa
  • International Forums
    • English Forum
    • Deutsches Forum
  • I Toscanacci's Discussioni
  • I Toscanacci's I Toscanacci Topics

Categorie

  • Tutorial
    • Generale
    • Elettrica
    • Meccanica
  • Punto di Vespa

Categorie

  • Manuali uso e manutenzione
    • Smallframe
    • Largeframe
    • Wideframe
  • Manuali Officina
    • Largeframe
    • Smallframe
    • Wideframe
  • Cataloghi ricambi ed esplosi
    • Largeframe
    • Smallframe
    • Wideframe
    • Cataloghi Ricambisti
  • Impianti Elettrici
  • Schede Tecniche di omologazione
  • Schemi Carburatori
  • Brochure e pagine pubblicitarie
  • Bajaj ed LML
  • Burocrazia
  • Riviste e pubblicazioni tecniche
  • Ape
  • Varie

Product Groups

  • Tesseramento
  • Supporter
  • Pubblicità
  • Crediti
  • hosting

Cerca risultati

Cerca risultati che


Data di creazione

  • Start

    End


Ultimo Aggiornamento

  • Start

    End


Filter by number of...

Iscritto

  • Start

    End


Gruppo


Città


Le mie Vespe


Occupazione


Skype


Facebook

Trovato 16 risultati

  1. Vito Balanzoni

    Frizione vespa 125 Primavera

    Buongiorno a tutti! Ieri ho sostituito i i dischi della frizione della mia 125 Primavera. I dischi che ho montato sono i malossi MHR (tre dischi) con molla rinforzata. Quando ho provato la vespa, la frizione non staccava bene, in prima la moto tendeva a ad andare avanti. Inoltre prima della sostituzione, alla levetta sul Carter, c'era qualche grado di gioco sulla rotazione che mi permetteva di dare un po' più di regolazione alla frizione. Ora invece quel gioco non c'è la più e il mio timore è che anche riuscendo a trovare la giusta posizione tra levetta/morsetto per far lavorare bene la frizione, il cavo resti troppo in tensione e si rompa in poco tempo Quindi mi conviene montare un piattello maggiorato o rimontare la sua molla originale? Grazie a tutti!
  2. Greenrat

    Frizione 6 molle: regge?

    Aspettando di trovare un blocco PX150 da sistemare raccordandolo con 177 BGM, si24 e marmitta Polini Original vorrei iniziare a montare questi 3 componenti sul blocco Sprint Veloce mantenendo il gt BGM p&p(senza togliere le paratie che chiudono parzialmente i travasi). I miei dubbi riguardano la frizione e l'albero della Sprint Veloce: reggeranno questa elaborazione?
  3. Anto16

    Frizione per 177 Polini p&p

    Salve ragazzi, ho un px 125 e e da poco gli ho montato un 177 Polini p&p , carburatore si 24 pinasco con cornetto per allargare il venturi , e pignone da 22 denti sempre pinasco e un megadella v 1.4 cl1 sono ancora in rodaggio ho intenzione di mettere una frizione rinforzata poiché slitta un po' e non so quale mettere (ovviamente deve essere 6 molle ) a quanto pare quella della pinasco fa schifo la Malossi e troppo dura non so aiutatemi voi , non ci sto capendo più niente . Grazie in anticipo
  4. Ciao a tutti, ho una vespa px 125 del 2000, la quale dovrebbe montare la frizione 8 molle con pignone 20 denti e campana 68 denti. Siccome monto il 177 dr ho bisogno di allungare leggermente i rapporti e opterei per il pignone da 21 denti (il 22 risulterebbe troppo lungo in quanto abito in collina/montagna e mi trovo spesso a percorrere le salite in 2). Mi consigliate di comprare il pignone da 21 per la frizione che già ho a 8 molle, oppure direttamente la frizione completa a 6 molle con il pignone già montato? Nel caso della 6 molle ho sentito che ci vuole un dado e rondella particolare, dove posso trovarle? qualcuno mi posterebbe il link? Grazie Mille Manuel
  5. Pierluigi

    Differenze dischi surflex px 150 E

    Amici vi scrivo perché tramite il tasto ricerca non ho trovato risposte. Votrei acquistare dischi + infradischi SURFLEX per la mia vespa più che pepata. mi trovo davanti un bivio: ho trovato 3 prodotti differenti entrambi "apparentemente" adatti per la px 150. Sono tutte 3 dischi + 2 infradischi + 6 molle rinforzate (che non userò perché ho già le malossi). Non c'è nessuna descrizione (apparte in codici) che mi faccia capire quale sia la differenza tra i 3 articoli: per capirci dalla più "scarsa" alla più "prestante" - codice s1287 https://www.lavespadue.it/frizioni-surflex-vespa-frizione-surflex-per-vespa-125-150-sprint-veloce-super-gt-gtr-gl-1957-al-1964-px-pe-1980-al-1997.1.25.728.gp.2891.uw - codice s1389 https://www.lavespadue.it/frizioni-surflex-vespa-frizione-surflex-per-vespa-px-125-150-1980-al-1998.1.25.728.gp.2934.uw -codice s1916 https://www.lavespadue.it/frizioni-vespa-serie-dischi-frizione-surflex-per-vespa-px-125-150.1.25.725.gp.4847.uw quest'ultimo articolo mi incuriosisce di più: mi spiego meglio. Solitamente mi rifornisco da vesp@t1me. Fino agli inzi dell'estate gli ultimi due articoli linkati avevano lo stesso prezzo (come potete notare dai link di un altro ricambista). Oggi spulciando sul sito vesp@t1me, noto che il prezzo delle s1916 è RADDOPPIATO! Ben 64 cocuzze! alche ho chiamato l'assistenza per chiedere delucidazioni e mi hanno riferito che qualche settimana fa la surflex ha comunicato loro di aumentare il prezzo di questo specifico ricambio. Non ha saputo spiegarmi la differenza tra i due articoli "apparentemente" uguali. Infatti mi ha consigliato di richiamarlo tra 2 settimane in modo da sentire l'azienda produttrice e fornirmi una valida spiegazione. È stato lo stesso ragazzo dell'assistenza a confermarmi che fino a qualche mese fa i ricambi avevano lo stesso prezzo! booo:mah: qualcuno ne sa di più? Pier
  6. Buongiorno a tutti sono nuovo del forum,mi presento mi chiamo Basile Andrea. Vorrei un aiuto e qualche consiglio da parte vostra,non sono un esperto sono un novellino nel mondo vespa quindi se sbaglio qualche termine non mi linciate. Grazie :mrgreen: Passiamo alle cose importanti un annetto e mezzo fa dovetti cambiare la frizione della mia vespa,il meccanico ai tempi mi consigliò di mettere i 4 dischi con una molla 125,quando me la consegnò la leva era molto dura ma nel tempo mi ci abituai. Il problema era ed è il seguente quando inserisco la prima marcia la vespa mi spinge in avanti e se non accelero si spegne(non posso andare nemmeno indietro con la marcia messa),il meccanico mi disse che è una cosa normalissima,però provando altre vespe questo problema non lo avevano. Un altro problema oltre quello di spingermi in avanti è che da fermo non esce nemmeno pregando la marcia,li mi sono abituato che prima di fermarmi metto il folle ma nel malaugurato caso non dovessi arrivarci o sto con la marcia messa o devo spegnere la vespa per toglierla (ovviamente faccio la seconda). Misteriosamente un paio di mesi fa ogni tanto al cambio della marcia sentivo un fischio,la portai dal meccanico e controllando l'olio si è accorto che c'è n'era poco lo ha aggiunto,ogni tanto fischia ancora ma siccome devo cambiarla mi ha detto di lasciarla così. Secondo voi questa cosa è normale? come dovrei risolverla? Adesso devo cambiare la frizione perchè è consumata lavorando in quel modo,cosa mi consigliate per evitare questi problemi? Grazie mille a chi mi aiuterà :mavieni: P.S. dimenticavo un altro meccanico per risolvere il problema della leva mi ha fatto mettere il coperchio della frizione della pk (non ricordo il modello), così facendo la leva è diventata molto più morbida
  7. Pierluigi

    Componentistica Frizione

    Ciao a tutti amici, apro questo breve 3D per chiedere alcune delucidazioni sull'argomento. Alcune risposte le ho trovate in altre discussioni, altre no.. Qualche mese fa, durante ordinaria manutenzione della vespa pepata, ho trovato il cestello frizione originale Piaggio con crepe evidenti in corrispondenza dei fori dei bicchierini (6 molle). per tamponare il problema ho sostituito il cestello con uno nuovo alla modica cifra di 6€ In concomitanza della sostuzione necessaria dei dischi frizione, ho deciso di fare le cose per bene e comprare la giusta componentistica adatta al motore (rimanendo sempre con la 6 molle). Non avendo le competenze giuste per farlo da me, ho optato per la campana con anello di rinforzo già saldato però ho trovato 2 varianti: CESTELLO/CAMPANA: - Cestello 'Classico' http://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/frizioni/largeframe/cestello-frizione-rinforzato-con-anello-per-frizioni-6-molle-largeframe.1.1.35.gp.2896.uw - Cestello con trattamento ad induzione http://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/frizioni/largeframe/cestello-frizione-rinforzato-con-anello-per-frizioni-6-molle-largeframe-con-trattamento-ad-induzione.1.1.35.gp.4001.uw Il Trattamento ad induzione Consiste in una specie di tempra del cestello, quindi automaticamente dovrebbe essere più resistente di quello ''normale'' con anello di rinforzo. Mi consigliate questo 'trattato', o sono solo pippe mentali, e quindi consigliate di prendere quello 'normale' senza trattamento? MOLLE: per le molle opterei per le Malossi (da utilizzare alternate, 3 piaggio + 3 malossi). Ho letto che molti si trovano bene con queste qui. Ho scartato le Pinasco perchè, sempre a quanto letto, troppo dure http://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/frizioni/largeframe/molle-rinforzate-malossi-race-per-frizioni-6-molle-vespa-largeframe-durezza-xl-6-pz.1.1.35.gp.2906.uw BRONZINA: penso di acquistare una marchiata BGM (azienda che sta facendo roba abbastanza valida nel settore vespa) o al massimo una DRT http://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/frizioni/largeframe/bronzina-frizione-vespa-largeframe-bgm-pro.1.1.35.gp.1132.uw credo montino entrambe senza problemi di usura/incompatibilità con il resto della componentistica SCODELLINI PORTAMOLLE: in varie discussioni ho letto che bicchierini forati favoriscono una maggiore lubrificazione dei dischi, però non so / non ho riscontri sull'effettivo beneficio. Ho trovato questi, che sembrano avere le stesse dimensioni degli originali. Ho scartato i pinasco(venduti abbinati alle molle) perchè alcuni utenti hanno riscontrato una maggiore profondità rispetto gli originali con conseguenti problemi di strusciamento contro il coperchio frizione http://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/frizioni/largeframe/scodellino-md-racing-portamolla-frizione-vespa-largeframe-6-molle-6-pezzi.1.1.35.gp.6097.uw RONDELLA IN RAME: la classica http://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/frizioni/largeframe/rondella-in-rame-per-frizione-6-e-7-molle-per-vespa-px125-200-ts-rally-sprint-gt-gtr-.1.1.35.gp.1478.uw DISCHI FRIZIONE: i classici newfren o avete qualcosa di meglio da consigliarmi? DADO SERRAGGIO: lascio il comune dado a castello (già sostituito con uno nuovo) o mi consigliate di montare quello che si svita con chiave esagonale? ho visto che lo producono DRT e Pinasco http://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/ingranaggi-primaria/smallframe/drt/dado-drt-per-frizione-vespa-px-t5-sprint-rally-ts-gl-e-ingranaggio-primaria-vespa-50-90-125-et3-primavera-pk.1.1.265.gp.3383.uw Non dovrei aver dimenticato nulla Il restante (pignone drt e piattello/boccola) lo trapianto dalla frizione in mio possesso Un grazie anticipato a chi risponderà
  8. Salve ragazzi sono nuovo da queste parti. Finalmente ho deciso di dare una sistemata alla mia signorina (PX125 del '79) e smontando il preselettore del cambio ho notato che l'alberino della crociera ha un leggero gioco perpendicolarmente al motore. Premetto che per rimuovere il preselettore ho dovuto scuoterlo per una decina di volte avanti e indietro. Il suddetto gioco, di 1cm circa, è normale o forse smuovendo il preselettore ho fatto qualche danno?
  9. vincenzo_abete

    Carter segnati dal parastrappi

    Ciao a tutti, vi volevo chiedere se sia normale che il parastrappi abbia segnato il carter e che tipo di problema questo possa portare. Io e mio fratello abbiamo deciso di aprire il motore della sua Px dopo che abbiamo provato di tutto per risolvere un fastidiosissimo problema con la frizione. Cambiata leva al manubrio, cavo e guaina, registro e persino frizione con tutti i vari componenti (nottolino spingidisco etc.) il problema rimane sempre lo stesso: a frizione tirata la vespa cammina. Che puo' essere? non sappiamo piu cosa cambiare... A questo punto mi chiedo se questo parastrappi che tocca possa incidere. No? Ecco le foto del carter segnato. Grazie a tutti in anticipo Vincenzo
  10. Ciao a tutti, sarei veramente grato se qualcuno avesse qualche idea per risolvere una spiacevole situazione che mi e' capitata. Ho dovuto cambiare cavo e guaina frizione e fin qui tutto bene, ma purtroppo il registro frizione mi si e' spezzato nella sua sede lasciandoci meta' perno all'interno. Vista la posizione scomoda, come faccio a toglierlo e soprattutto non rovinare irrimediabilmente la sede nel carter? Spero di aver spiegato bene il problema e che qualcuno di voi abbia una buona idea. Grazie mille.
  11. Raga ho un piiiiicolo problema che non riesco a "racappezzolarmi" uff Avevo scatalizzato la vespa e ok, fatto revisione mettendo tutto originale, getti, filtro ecc ecc, ieri mi accingo a ri-scatelizzarla, questo giro opto per questa configurazione: - Getto max: 160 BE3 100 - Getto min: 160 48 - Filtro px200 - Ghigliottina (valvola del gas) - 2.5 giri vite dietro carburatore Ah si, ho una vespa PX 150 del 2011 Risultato: la vespa va su che è un piacere, forse anche troppo, ma ecco il fataccio, nello scalare a alti giri, come rilascio la frizione si blocca la ruota dietro per qualche metro e poi ritorna a girare. Com'è possibili??? Dalla prima scatalizzazione ho solo cambiato il getto max 160 BE3 102 nulla di +. Che ci sia così tanta differenza da 100 a 102? O che siano troppi 2.5 giri? Meglio 1.5? Ma non credo siano questi i problemi che mandano in blocco la ruota, voi cosa mi consigliate? Inoltre volevo regolare l'anticipo mettendolo su IT, ho comprato un estrattore di passo 28mm, cacchio non entra, sembra troppo piccolo, quale devo prendere? Visto che ci sono, per regolare la vite dietro il carburo, lo devo per forza smontare? Non trovo nessuna chiave x regolarlo da montato Grazie per chi mi puù aiutare
  12. Salve a tutti, colgo l'occasione per presentarmi ( scusate ma non ho trovato la sezione presentazioni). Sono Luca un ragazzo di Palermo, posseggo una Vespa PK 50 XL dell'87 e in questi mesi ho passato il tempo mettendola a nuovo. Spero di trovare in voi, esperti ed appassionati vespisti, tanti buoni consigli utili che possano aiutarmi! Passo al problema. Di recente ho cambiato tutte le guaine e i cavi relativi, cambiando la guaina della frizione però riscontro un problema. Rimontato tutto, tirando la leva della frizione, il cavo porta con sè la guaina comportando una "durezza" esagerata della leva stessa. Premettendo che la frizione vada bene e che ho effettuato tutte le regolazioni possibili col registro, il problema credo si quello di riuscire a bloccare la guaina in qualche modo in maniera tale da far scorrere solo il cavo all'interno. Chiedo a voi quindi, esiste un fermo guaina che vada inserito dal lato leva? Grazie!
  13. Ciao a tutti Vespa addicted. Sono qui a chiedervi consiglio per un problema che mi sta levando il sonno e che devo risolvere il prima possibile. PREMESSA: La mia vespa è un PX 150 Elestart del 1993 e che posseggo dal 2004. In tutti questi anni non mi ha mai dato grossi problemi, anzi tante soddisfazioni portandomi in giro per l'Italia su viaggi discretamente lunghi. Il meccanico lo ha visto due volte da quando è nelle mie mani: la seconda 2 mesi per un problema che non avevo mai affrontato e non sapevo come risolvere. La soluzione al depontenziamento e problemi di messa in moto che mi si erano presentati: cambiato gruppo termico poichè il pistone era "sfondato e crepato" al centro. Dopo vent'anni di strada ho pensato che tutto sommato era anche normale. Subito dopo quest'intervento però ho cominciato a sentire di tanto in tanto un "forte battito metallico" provenire dal motore. L'idea che mi dava (da non meccanico navigato, ma da grande smanettone su vespe da quando avevo 10 anni) era qualcosa che non andava in zona albero motore e trasmissione. Poi il grande incubo: qualche giorno fa mentre ero in marcia e sotto sforzo in piccola salita ha cominciato a emettere un BATTITO REGOLARE IN BASE AI GIRI DEL MOTORE MOLTO FORTE. Mi sono fermato, ho messo in folle e il battito non accennava a smettere. Ho spento subito. Poi ho riacceso e ha continuato a battere. Il rumore smetteva solo quando schiacciavo la frizione. Spento di nuovo e riacceso. Insomma, per farla breve dopo un po di tentativi per capire cosa potesse essere. Ha smesso di battere e sono tornato a casa piano piano. Il meccanico che mi aveva cambiato il gruppo termico (PISTONE NUOVO, CILINDRO RETTIFICATO e sua vecchia TESTA ORIGINALE) mi ha detto che è probabile che abbia schiavellato. Qualcuno nel forum saprebbe intervenire in questa discussione e darmi qualche sicurezza su quanto accaduto? La vespa continua a girare lo stesso (ma non la sto usando), i prossimi interventi che dovevo fare erano la sostituzione dei paraoli per via delle perdite di olio che aveva. I primi rumori che avvertivo, li ho notati una volta anche a motore in folle mentre girava la ruota posteriore (1 battito metallico e non uno scampanellio che propagava la vibrazione sul blocco motore). Vorrei intervenire e riparare, ma prima vorrei delle sicurezze non essendo certo di cosa possa essere e non avendo mai aperto il motore. Non ho timore a farlo, ma vorrei evitare di doverlo smontare totalmente e agire solo sul lato che potrebbe essere interessato alla manutenzione. Grazie dell'aiuto che riuscirete a darmi.
  14. Ciao a tutti, è la prima volta che scrivo qui ma vi seguo spesso. Ho una PX125E Arcobaleno immatricolata nel '96 e non ho molta esperienza pratica. Devo fare un ordine su SIP-Scootershop e spero che mi aiutiate a renderlo un po' meno "alla cieca" di quanto già non sia (le esperienze con meccanici/rivenditori dalle mie parti sono tragiche). Vi scrivo per due motivi: 1) Devo cambiare i dischi della frizione 8 molle e su SIP ho trovato dischi FA Italia e Newfren (escludo Piaggio per questione di prezzo). Non conosco propriamente le due marche e la differenza di prezzo è irrisoria ma qualcuno conosce la differenza in termini di qualità? 2) La mia Vespa monta il paraolio mozzo posteriore interno e vorrei montare quello esterno, qualcuno potrebbe confermarmi che si tratta di questo paraolio (30x47x6mm)? So che basterrebbe/converrebbe smontare il tutto e misurare ma per questioni di spazio e attrezzatura mi toccherebbe approfittare della disponibilità di qualcuno prima e dopo l'ordine.
  15. Salve ho sostituito il cavo della frizione al mio px 125 del 2002. Penso di aver fatto un buon lavoro,vedo che premendo la leva sinistra tira il cavo e a sua volta tiva la levetta sotto il motore fino a fine corsa. Mettendo in moto la vespa ,pero' la frizione non si innesta e quando prova a inserire la marcia,la vespa da' uno scatto e si spegne. C'e' un problema piu' grosso che va oltre il cavo o mi sta sfuggendo qualcosa? Grazie Vee
  16. Ciao a tutti, vi scrivo per chiedervi un'aiuto su un problema che ho attualmente con la mia VBB. La vespa è stata restaurata totalmente un'anno fa e da allora ho percorso 2500km circa. Sabato scorso parto per un giro con il vespa club della mia città ma sono costretto a tornare a casa... qualcosa non va con la frizione... La smonto e mi accorgo che il meccanico che mi ha revisionato la frizione si è dimenticato di inserire il rasamento di ottone tra il boccolo della frizione e la ruota dentata. Vado alla ricerca del rasamento (tra cui anche un famoso ricambista on line) e tutti quanti mi dicono la stessa cosa... questo rasamento non lo fanno più! :testate: Questo perchè il diametro sia del boccolo (maschio) e di conseguenza della ruota dentata (femmina) montati sulla la mia frizione sono più piccoli di circa 1,5/2mm. Soluzione, cambiamo boccolo e ruota dentata con il modello PX. Rimonto il tutto e sul più bello che appoggio il carter della frizione questo tocca sulla frizione stessa... smonto un'altra volta e mi accorgo che il nuovo boccolo (PX) alla base del cilindro di collegamento con la ruota dentata ha un dentino (scalino) di circa 1mm, questo fa si che la frizione si trovi 1mm più spostata verso l'esterno e quindi tocca il carter. ora... - i carter sono diversi?? nel senso che il PX ha il carter più "profondo" e quindi lascia lo spazio per una frizione più esterna... devo sostituire anche questo?? - la rondella di spallamento alla base del gruppo frizione è già quella più sottile (1mm circa, il ricambista on line mi diceva che il PX ne monta una ben più spessa) se la tolgo e non lascio niente tra gruppo frizione e paraolio così recupero questo millimetro che mi sposta all'interno la frizione può andare? Scusate se mi sono dilungato ma spero di essere stato chiaro... Grazie a tutti!!!!!!
×