Vai al contenuto
VR-News
  • RESTYLING
  • Abbiamo effettuato un upgrade importante, qualunque problema segnalato ci aiuterà a rendere VR sempre più fruibile!

exstreme

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    296
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 non se ne sa ancora molto

Su exstreme

  • Livello
    VRista
  • Compleanno 09/11/1979

Informazioni Personali

  • Città
    VILLARBASSE (TO)
  • Le mie Vespe
    50R '76, VNB5 '63, GT-R '69,
  • Occupazione
    impiegato
  1. Verifica telaio originale

    Scusa se mi permetto, dalle poche righe qui sopra sembrerebbe un acquisto totalmente al buio: lo definirei un po' azzardato (ed immagino anche impegnativo visto che si tratta di un 180ss), dal momento che non conosci né targa né situazione burocratica della vespa. La mancanza di targa e libretto farebbe pensare in primis che sia stata demolita, ma diversi scenari sono cmq possibili, alcuni dei quali non proprio simpatici...
  2. Verifica telaio originale

    Il font dei caratteri sembra consono all'anno, 1967. Anche per me è tutto OK. Da cosa scaturisce il tuo dubbio? La vespa ha documenti e/o targa? PS : consiglio spassionato , copri gli ultimi 2/3 numeri del seriale telaio.
  3. restauro completo GTR 1969 (VNL2)

    Grazie Marco [emoji4] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  4. Buongiorno a tutti , sto sistemando una VBB2 , piccoli dettagli , la cosa più rognosa è che è stata rimontata senza bordoscudo. Prima di rismontare tutto, manubrio + avantreno pongo il quesito : esiste la remota possibilità di riuscire a montarlo senza togliere manubrio? Magari con qualche attrezzo autocostruito atto a rullare nell'angusto spazio sotto al manubrio o secondo voi verrebbe una porcata inenarrabile? Ho sentito che qualche officina lo riesce a fare ...
  5. restauro completo GTR 1969 (VNL2)

    Grazie [emoji6] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  6. restauro completo GTR 1969 (VNL2)

    Mi sono ispirato alla pedana della sicula [emoji6] Lo zinco spray è' un lavoro pulito e rapido , simonegsx docet, tuttavia se avessi avuto tempo (e pance e parafango già lattonati) avrei preferito dare l' epossidico catalizzato , come avevo fatto per il vnb5 (in tinta 3000m in quel caso) , molto più coprente e resistente dello zinco. Ma tra preparazione vernici catalizzazione/ diluizione , allestimento pistola compressore , ci devi perdere mezza giornata almeno ...[emoji20] Sul labbro esterno del tunnel se noti ho dato invece epossidico (1k) spray della Rolma, si chiama k700, prodotto straordinario. Provalo Tanti lo usano tra sovrapposizione lamierati. Tonalità vicinissima all'8012M, che in questo caso casca a fagiolo [emoji4] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  7. restauro completo GTR 1969 (VNL2)

    Qui come si presenta su telaio C'è ancora molto da tagliare sullo scudo Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  8. restauro completo GTR 1969 (VNL2)

    Creato il foro da 20 mm per il passacavo più la matrice per saldare il labbro. Controllato fori per cavalletto: 2 erano ok, 2 non centravano nulla , in quanto era in corrispondenza della traversa, prontamene chiusi e discati. Aggiunti i 2 mancanti usando il telaio come dima Spruzzato Zinco spray per protezione su parte interna Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  9. restauro completo GTR 1969 (VNL2)

    Ciao a tutti, Ho iniziato a preparare la pedana, accoppiando le orecchie posteriori sul telaio Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  10. Accensione elettronica parmakit

    Esperienza più che positiva con accensione Polini (IDM) su small , solo vantaggi dal mio punto di vista. Non credo di montarla su VNB, ma l'ho già presa per GTR. Consiglio Pinasco flytech, va molto bene e costa decisamente meno, pagata personalmente 240 euro. La Parmakit (IDM) per cono 17 (presumo tu abbia albero originale), costa una follia 420 talleri di neurolandia. Non credo ci siano altre alternative per cono 17, a patto che non si utilizzino, se esistono, coni di adattamento tipo Crimaz per passare al 19/20 mm
  11. Luca, prendi serratura portaoggetti e bloccasterzo e vai in via Forlì 142, casa della chiave So che te le rifanno con 15€ , il conte e la banda vanno spesso li' Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  12. Ciao bellissima vespa eed affascinante tutta la storia del vecchio proprietario. Sinceramente non sono pratico di trattamento con acido (che immagino sia ortofosforico) , mi sono sempre affidato a sabbiatura. in ogni caso se la metti in immersione così difficilmente l'acido penetrerà in tutte le giunture ed interstizi tra tunnel e pedana, e credo, dalla corrosione del tunnel superiore, ci sia parecchia ruggine nella parte interna tra sovrapposizione lamierati. Io rimuoverei delicatamente pedana e poi farei trattamento (telaio e singola pedana) , dopodiché , se le condizioni pedana rimossa rimangono soddisfacenti, rimonterei la sua stessa pedana, che è sempre da preferire ad un lamierato riprodotto.
  13. restauro completo GTR 1969 (VNL2)

    Non sono un drago a saldare, esperienza pari a zero, ma con un po di perseveranza ho raggiunto un livello accettabile a mio parere.[emoji5] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  14. restauro completo GTR 1969 (VNL2)

    Ed infine saldatura Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  15. restauro completo GTR 1969 (VNL2)

    Taglio Staffaggio con cagne varie Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Banner Pubblicitari

Nel sito sono presenti alcuni banner pubblicitari che, con la collaborazione dei nostri utenti,  potrebbero aiutare a coprire una parte delle spese di gestione del server e le spese di aggiornamento del software.
Chiediamo comprensione per il disturbo visivo che i banner possono dare e ricordiamo che con qualche semplice click sui banner interessanti potete in parte e con minimo impegno contribuire ai costi che vesparesources.com sostene.
Grazie a tutti! :ciao:

×

Important Information

Per utilizzare il nostro sito devi accettare il regolamento Terms of Use e la Privacy Policy Privacy Policy