Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird

Ricorda ogni tanto di cliccare su uno dei banner sparsi nel forum , con questa semplice operazione che ruba solo qualche attimo del tuo tempo puoi dare un contributo alla crescita di VR. 
Grazie mille :ciao:

VR-News
  • RESTYLING
  • Abbiamo effettuato un upgrade importante, qualunque problema segnalato ci aiuterà a rendere VR sempre più fruibile!

PISTONE GRIPPATO

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    4.859
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    7

PISTONE GRIPPATO è il vincitore del July 29 2016

PISTONE GRIPPATO Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

15 ha un futuro brillante

Su PISTONE GRIPPATO

  • Livello
    VRista Silver
  • Compleanno 15/03/1962

Informazioni Personali

  • Città
    VERBANIA
  • Le mie Vespe
    PX125, PE150Arcobaleno, Primavera 125, 50Special, 50 L PK50.
  • Occupazione
    Autoriparatore, GPL e Metano Tuning Vespa

Social Info

  1. Aiutatemi a capire perchè ho grippato il 177

    i flussi modesti non hanno seguito la richiesta di portata (intesa come quantità e tempo di immissione e non di percentuale olio nella miscela), creando un endemico smagrimento. Questa tua affermazione è una boiata, perchè la quantità e tempo di immissione è data dall'eventuale altezza dei travasi, se li allarghi alla base le finestre nel cilindro rimangono tali indi non vari la portata, la miscela aria combustibile che prepari nel carburatore rimane tale a prescindere, se è corretta rimane corretta Inoltre sostieni : Hai grippato per eccessivo svuotamento dello scarico e non di scarico*, dovuto alla marmitta troppo libera e prestante che avendo aumentato i regimi di rotazione oltre la soglia di sicurezza per un Polini P&P "6800g/min circa a fiutometro" ha surriscaldato in corrispondenza delle parti poco lavate-lubrificate dal carburante, e sono appunto il terzo travaso frontescarico e la porzione dei travasi principali (laterali) non raccordata. questa affermazione è vera solo in parte, è vero che aumentando i giri aumenti il numero degli scoppi e quindi dovresti aumentare la temperatura prodotta ma questo dipende dal riempimento volumetrico che riesci ad avere, coi travasi chiusi hai meno portata quindi avendo meno miscela che arriva in camera di combustione bruciando meno combustibile produrrai meno calore, casomai con i travasi aperti avrai un migliore lavaggio il che garantirà un migliore apporto di benzina con conseguente produzione maggiore di calore. Secondo me invece il fatto che il pistone sia scaldato in più parti sulla sua circonferenza ma maggiormente in corrispondenza dello scarico (parte più calda) testimoniano ripeto un gioco di montaggio troppo risicato. Non abbandonare il Polini prova a recuperarlo come suggerito non te ne pentira.
  2. Aiutatemi a capire perchè ho grippato il 177

    Si potrebbe essere un difetto di controllo qualità... basta che il cilindro stringa solo un paio di centesimi e ti succede il fattaccio. Non ti allarmare se con carta abrasiva fine ripulisci i segni sul pistone e poi fai dare una lucidata al cilindro funzionerà tutto per benino, se invece vuoi sostituire il pistone ci sono tante altre strade...
  3. Aiutatemi a capire perchè ho grippato il 177

    Da come hai grippato prima cosa fa controllare il gioco fra pistone e cilindro, come potrai notare hai segni praticamente tutti intorno il che fa pensare a gioco di montaggio stretto. Il cielo del pistone è di colore nero scuro, almeno sembra e ciò non fa pensare a carburazione magra che dovrebbe semmai colorare di grigio, per sicurezza comunque proverei almeno un paio di punti in più sia sul getto del minimo che su quello del massimo... come anticipo scendere a 17 gradi ti ammazza le prestazioni ai bassi , ne riparliamo dopo fatti un ritardatore spendi pochissimo è puoi gestire meglio l'anticipo. Che marmitta hai detto che stavi usando?
  4. Aiutatemi a capire perchè ho grippato il 177

    Ho sempre preferito smontare e raccordare piuttosto che P&P, però devo convenire che in giro ci sono innumerevoli cilindri montati da scatola che hanno fatto anche 40000 km senza il minimo problema. Questo è solo per ribadire che non è necessario raccordare e che l'affidabilità rimane inalterata anche montando da scatola. Di certo le prestazioni saranno migliori con tutto raccordato per benino ma sostenere che sia necessario non è corretto, del resto pare che questo motore abbia grippato anche un DR indi ricercherei la soluzioni per altre vie e non per la lavorazione di raccordatura.
  5. Aiutatemi a capire perchè ho grippato il 177

    Stavamo parlando di Polini, o sbaglio?
  6. Aiutatemi a capire perchè ho grippato il 177

    Per pulun... Se non tiri la quarta c'è qualche guaio, la devi tirare per forza anche con la 23 65 del 200. Il cilindri P&P non ha problemi di tiro ai bassi...
  7. Aiutatemi a capire perchè ho grippato il 177

    Vorrei aggiungere qualcosa... La temperatura aumenta se: Smagrisci la carburazione Aumenti la compressione Se a pari compressione utilizzi squisch con altezza inferiore Aumenti l'anticipo Usi una candela troppo calda tanto da far detonare il motore Utilizzi uno scarico non capace di far uscire tutti i gas combusti. Usi una miscela troppo grassa di olio.
  8. Aiutatemi a capire perchè ho grippato il 177

    No non è corretto dire che aumentando i giri aumenti il calore in modo tale da grippare... Quello che fa aumentare il calore prodotto è il rendimento volumetrico del motore ovvero partendo dall' aumento della compressione ad un aumento del lavaggio e dell'aspirazione. Con tali modifiche fai arrivare maggior quantità di combustibile e comburente in camera di scoppi gioco forza se lo bruci tutto e correttamente produci più calore e quindi più potenza Sostengo che non è vero che con travasi raccordati ed allargati e aspirazione maggiorata venga maggiormente raffreddato, il pistone non viene maggiormente raffreddato da flussi con sezioni maggiori anche perchè con travasi grossi il flusso è più lento , la pressione è più bassa e quindi il calore asportato è inferiore... In merito a ghisa e alluminio, la ghisa ha un coefficiente di dilatazione diverso, dilata di meno dell'alluminio del pistone, stringe e fa grippare ecco perchè è necessario un gioco di montaggio superiore e una conicità del pistone un pochino diversa... con cilindro in alluminio invece le dilatazioni sono molto più simili e questa caratteristica unita ad una miglior dissipazione del calore dell'alluminio lo rendono preferibile.
  9. Premetto che i due cilindri vanno bene e sono all'altezza Concordo con PULUN se vuoi un motore turistico utilizzerei PINASCO anche se non lo amo, ma ahimè non mi entusiasma la qualità dei Parmakit che come cilindro preferirei ... Di sicuro albero corsa 60 con biella da 105 primaria 23-65 per il resto c'è poco da dire.
  10. Aiutatemi a capire perchè ho grippato il 177

    per Poeta, attribuire la grippata a mancanza di lavorazione dei carter o ad albero non rifasato non credo sia corretto, anzi è una vera e propria tafanata. 0m8r4 Stabilire a priori che siccome l'anticipo andava bene per il DR debba andar bene anche per un Polini è un altra Tafanata. I due motori non sono nemmeno parenti e di questo te ne sei accorto pure tu, Il polini è almeno il 35% più potente del DR, Ti sei mai chiesto da dove viene fuori la potenza in un motore endotermico? Bene viene fuori da una maggior produzione di calore, un motore che non scalda a sufficienza non va e se scalda troppo grippa. La percentuale di olio al 3 % piuttosto che al 2 è ininfluente, ragionando in questi termini chi fa miscela al 6% non dovrebbe mai grippare e invece no. Morale quando si sale oltre ad un certo livello di potenza un motore deve essere curato in tutti i minimi particolari, Compressione, squisch, anticipo, carburazione, nulla deve essere lascito al caso. Un motore agricolo che eroga potenze di 20 hp per litro di cilindrata non si rompe mai perchè ha potenza molto bassa, proprio come una vespa originale, appena aumenti le prestazioni in proporzione esponenziale perdi l'affidabilità.
  11. Consiglio albero motore px anticipato

    Temo sia fallita la TAMENI... Io ne farei uno originale piaggio modificato a dovere.
  12. Decomprimere testa

    In merito alla colorazione della candela, il fatto che tu l' abbia sempre grigia e molto secca mi fa pensare ad una temperatura elevata di combustione. Troppa compressione produce ciò del resto hai detto di avere 13 valore esagerato per un 177 da turismo. Decomprimendo ottieni di sicuro due effetti uno positivo ed uno negativo, il motore diventerà sicuramente più morbido e allungherà di più, ma perderai sicuramente schiena... Per recuperare un po' utilizza i valori di compressione e squisch che ti ho suggerito...
  13. come faccio a darti reputazione???? Azzo funziona il nuovo forum... fancul... dove clicco....

     

  14. Decomprimere testa

    Ciao, un buon lavoro lo puoi fare utilizzando delle spazzole rotative in carta vetrata grana 60, quelle che si montano su un comune trapano, ne esistono di vari diametri, con quelle un po' alla volta svuoti la cupola, ti consiglio anche di portare lo squisc almeno a 1,5 con un rc di massimo 10,5. Se non risolvi mandami la testa che te la preparo personalmente GRATIS
  15. Scaldata malossi 166: lucidatura o rettifica?

    Se la taratura è per il 20 20 con un 24 sei troppo magro... a giudicare dalle foto hai scaldato di brutto

Banner Pubblicitari

Nel sito sono presenti alcuni banner pubblicitari che, con la collaborazione dei nostri utenti,  potrebbero aiutare a coprire una parte delle spese di gestione del server e le spese di aggiornamento del software.
Chiediamo comprensione per il disturbo visivo che i banner possono dare e ricordiamo che con qualche semplice click sui banner interessanti potete in parte e con minimo impegno contribuire ai costi che vesparesources.com sostene.
Grazie a tutti! :ciao:

×

Important Information

Per utilizzare il nostro sito devi accettare il regolamento Terms of Use e la Privacy Policy Privacy Policy