Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

Mincio82

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    7.101
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    10
  • Points

    0 [ Donate ]

Mincio82 è il vincitore del Ottobre 28 2014

Mincio82 Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

17 ha un futuro brillante

Su Mincio82

  • Livello
    Moderatore
  • Compleanno 11/12/1982

Informazioni Personali

  • Città
    Filottrano (AN)

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

Social Info

  1. Mincio82

    Mincio82

  2. Mincio82

    Un po di allungo...

    Per avere più allungo nel più breve tempo possibile: - cambi marmitta - cambi pignone - cambi gomme Se vuoi perderci un po di tempo: - metti mano al cilindro - metti un 24 di carburatore Generalmente gomme e pignone allungato circa 5 orari caduno.
  3. Mincio82

    elaborazione economica vespa 50 n 1966

    Se sviti il dado del volano con la bussola da 14 o da 17 allora l'albero motore è cono 19. Vero che le auto hanno le bronzine, ma considera che già una buona auto di serie fatica a superare i 7000 giri al minuto, trattandosi di un motore 4 tempi ha un sistema di lubrificazione migliore, come qualità di assemblaggio siamo su piani nettamente diversi, e, cosa importante, con un'auto non viaggi sempre a 5000 6000 giri al minuto come in una vespa. Nessuno mette in dubbio che l'albero a bronzina non si possa usare con un'elaborazione, ma ha i suoi limiti che vanno tenuti in considerazione quando si elabora il motore. L'albero motore chiamato "a bronzina" usa una rulliera e due rasamenti nella testa di biella (la parte attaccata alle mannaie) e una bronzina in ottone nel piede di biella (la parte dove attacchi il pistone). Gli alberi motori delle versioni vespa successive, invece, usano due gabbie a rulli (una per la testa e l'altra per il piede di biella). Il cambio 4 marce ti conviene prendere quello special/et3 con le sigle degli ingranaggi 4xxx; le versioni pk hanno l'albero del cambio diverso che ha un sistema di fissaggio tamburo differente e potrebbe comportarti qualche problema se utilizzi il tamburo originale; il 4 marce con ingranaggi siglati 3xxx veniva usato nei modelli primavera e aveva una crociera del cambio differente che al 90% sbagliano a darti quando sei dal rivenditore.
  4. Mincio82

    elaborazione economica vespa 50 n 1966

    Ciao, per arrivare a quelle prestazioni tieni in considerazione il fatto di raccordare per lo meno i carter al cilindro e al collettore di aspirazione; se non è tua intenzione mettere mano ai carter originali, fai prima ad usare un altro motore di derivazione pre-pk. Una classica configurazione per avvicinarti alla velocità che ti sei prefissato è la seguente: - 102 polini - carburatore 19 - albero anticipato (possibilmente con gabbia a rulli e non con bronzina che risulta meno affidabile nel tempo) - marmitta originale o meglio la siluro della vespa et3 che è discreta ma è tutta un'altra cosa - rapporti 27/69 a denti dritti (più rumorosa) o 24/61 (più silenziosa) della vespa et3 - ruote da 9 pollici - cambio a 4 marce - raccordature varie ai carter e una fasatura di aspirazione attorno ai 120/60 con uno squish in testa di 1.4 - 1.5 mm La frizione volendo la togli anche senza estrattore facendo leva, ma rischi di rovinare qualcosa, per pochi euro ti conviene usare l'apposito estrattore. L'85cc scartalo a priori perchè non ti permette di avere le prestazioni ambite. Con il cambio a 4 marce o a 3 marce la corsa della manopola rimane invariata perchè è sempre vincolata dai cavi del cambio, l'unico inconveniente è che i riferimenti con i numeri della manopola e il pallino al manubrio saranno falsati. Di solito il collettore di aspirazione per il 18 e il 19 è compatibile, al massimo verifichi il diametro prima di acquistarlo, oppure lo prendi e se monta bene, altrimenti recuperi un 19 (tanto avresti dovuto cambiarlo ugualmente perchè quello del carburatore originale non è compatibile). L'albero non è necessario bilanciarlo, tanto il motore farà si e no 6500 giri. Tieni anche presente che la spesa da sostenere non è indifferente come credi..ti ci vorranno almeno 600 e rotte euro; valuta anche il 125cc perchè la spesa è quella ma il viaggiare è diverso; poi non è detto che fa rumore..alla fine se fai una configurazione fotocopia della vespa 125 primavera la silenziosità è garantita.
  5. Mincio82

    Differenze tra cilindri piaggio PX

    Sezione errata, sposto il post su officina largeframe.
  6. Mincio82

    Vespa che va tanto!!

    Originale non è di sicuro, per vedere cosa monta basta che togli la testata e misuri il diametro del cilindro, poi, se proprio hai voglia, togli il carterino della frizione e conti i denti del pignone innestato sull'albero.
  7. Mincio82

    Video: Vespa quattrini 200 (special?)

    Molto è anche colpa del telefono che fa la ripresa non è di qualità e ha parecchi lag
  8. Mincio82

    Video: Vespa quattrini 200 (special?)

    Non eri quello che dicevi che 90 all'ora in vespa erano troppi perchè non frena?? Poi mi posti questo missile terra-terra?
  9. Mincio82

    Pk 50 pk 50 xl motore

    Se non ricordo male il motore pk50 senza frecce ha il collettore di aspirazione a due fori di fissaggio (come quello della pk50s), la pk50xl invece ne ha 3. Ciò non toglie che possa essere montato ugualmente con leggerissimi adattamenti.
  10. Mincio82

    Vespa 130 dr

    E anche i prigionieri di ancoraggio del cilindro vanno cambiati.
  11. Mincio82

    Vespa 130 dr

    La 24/72 è corta, almeno una 27/69.
  12. Mincio82

    Perdita olio dal tamburo et3

    In caso di perdite è corretto vedere olio nel piatto porta ganasce perchè tanto è la zona subito dopo. Poi molto dipende da quanto olio perde..se è una perdita minima magari non te ne accorgi perchè l'olio si mescola con la polvere delle ganasce, se è una perdita copiosa arrivi a trovare molti schizzi nel carter e nel telaio dovuti alla forza centrifuga del tamburo quando è in marcia. Ma in tutti e due i casi te ne accorgi perchè la potenza frenante diminuisce.
  13. Ciao, si è una cosa normale perchè i telai di et3 e pk presentano delle differenze anche se i carter hanno gli stessi attacchi. Come hai riscontrato, a cambiare è l'inclinazione del collettore di aspirazione (anche se entrambi a due fori di fissaggio), la profondità del vano carburatore e la presenza della paratia per l'alloggio della ruota di scorta che rende necessario un collettore di scarico differente (più corto). Per quanto riguarda il collettore di aspirazione hai tre diverse soluzioni: - Alzare il posteriore della vespa interponendo una prolunga (vedi quelle usate nei px) per fare in moto che il motore rimanga più in basso quel tanto che basta per non far toccare il carburatore (questa procedura va però verificata e studiata li al momento perchè anche se il carburatore non tocca con la vespa sul cavalletto non è detto che non lo faccia successivamente quando sei in marcia) - Provare a sagomare il collettore di aspirazione ma è fatica visto che quello per il 24 è un pressofuso in alluminio e al 90% lo rompi non appena provi a piegarlo, a questo punto conviene rifarselo da zero in ferro se si hanno i mezzi. - Acquistare un collettore idoneo per vespa pk50s Per la marmitta, invece, trattandosi di un modello specifico per et3/telai pre pk, non trovi un collettore apposito da acquistare..se proprio la vuoi montare occorre mettere mano al suo originale o asportare parte della paratia della ruota di scorta dal telaio; alternativa, forse la migliore, è vendere la marmitta così com'è e con qualche euro in più prendere un modello differente visto che ce ne sono diversi che si adatterebbero alla tua elaborazione. (proma, giannelli, polini, simonini) Non ti è possibile montare il 19 completo di filtro di derivazione et3 nel telaio pk perchè gli ingombri non lo permettono (è vero che guadagni in altezza perchè il 19 ha la vaschetta che rimane più in alto ma ha il filtro che sporge maggiormente e oltre a toccare il fondo tocca anche di lato (sotto al pomello dell'aria). Non a caso, infatti, i due carburatori 19 usati nell'et3 e nei pk 125 sono simili ma non uguali.
×