Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

vespanunzio

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    546
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    3
  • Points

    99 [ Donate ]

vespanunzio è il vincitore del July 15

vespanunzio Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

14 ha un futuro brillante

Su vespanunzio

  • Livello
    VRista Senior
  • Compleanno 03/04/1964

Informazioni Personali

  • Città
    Sciacca
  • Le mie Vespe
    VNB1 "Celestina", VBB2 "Azzurra", CosaII 200 "Rosalia", PX150 my del 2014 "Cenerina"
  • Occupazione
    imprenditore

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

Social Info

  1. Ah, capito, sono stato io che ti ho 'scuetato'… ok, se ti è sembrato troppo forte il mio dire, ti chiedo scusa. Non credevo di fare offesa. Mi dolgo e mi cospargo il capo di cenere. Saluti.
  2. Oizo, spero non ti riferisci a me, io non ho proprio niente da misurare e nessuno mi ha insultato...
  3. Ecco, vedi, basta toccare i tasti giusti e lo strumento suona da solo… Io non parlavo con te, salutavo Sergio che ho conosciuto a Bevagna, ma tu non perdi occasione per parlare male della Vespa Cosa. Hai un problema. Ma sono fatti tuoi.
  4. Saluti a Sergio e sta tranquillo che la rimonterò senza problemi. Per questo credo che molte delle cose che si dicono sembrano messe in giro a bella posta per screditare la Cosa. Ognuno ha le sue convinzioni e se le tiene.
  5. vespanunzio

    possibile acquisto, due dubbi

    Perché per l'FMI e l'ASI si fanno le foto come mamma l'ha fatta, quindi senza tappetino che è un optional.
  6. L'ho già detto: quello che non sopporto è il talebanismo, l'ortodossia, il dogma. Le considerazioni di Sergio sono sue e, in parte, mi fanno ridere. Io ho smontato il serbatoio; secondo Sergio non potrò più rimontarlo. Questa affermazione, che trovo assolutamente inesatta e fuorviante, fa decadere di conseguenza anche le altre, restituendo un profilo che, sono sicuro, Sergio non merita. Lo invito a precisare meglio certe sue affermazioni e, con l'occasione lo saluto. A Cuorenero posso non ribattere perché non ha inteso la chiave del discorso: la Cosa è italian style, è troppo Vespa, e proprio per questo, in un periodo in cui si voleva rinnovare, non ha avuto successo da parte di chi cercava i frullini, i plasticoni, le poltrone con sotto il motore. Fatti salvi i difetti, per carità, non voglio negare l'evidenza. Ad ognuno la sua strada.
  7. Minchia, che brutto!!! Comunque, tanto per mettere un po' di sale, ieri ho incontrato il vicepresidente del VC ed aveva una T5, modello che non ricordavo a memoria. Lo guardo e vedo che anche la T5 ha i tappetini e non le strisce sulla pedana. Ha anche lo spoiler di plastica sotto la pedana. Ma non ho mai sentito dire dai vespisti che ha troppa plastica. Certo, la Cosa ne ha di più, tranne il manubrio che è di plastica dalla T5 (penso) ai nuovi Px, ha il parafango anteriore, il bauletto e il codino posteriore. Per il resto c'è tanta plastica quanto su alcuni modelli. Non mi pare che sia caratteristica dirimente, anche guardando la produzione dell'epoca, ossia Pk e derivate.
  8. No, non devi farne una questione personale di gusti. Ok, non ti piace. Ma che sia un exagon è proprio azzardato. A me piacciono le culone anni 60, le giudico le vespe più belle ma da lì a dire che la rally non è una Vespa... A quanto pare con certuni è inutile discutere. La Cosa non è piaciuta perché è troppo Vespa e volevano i frullatori. Trovalo oggi un exagon di quegli anni ancora in servizio. La Cosa, come la Vespa, è ancora in servizio. Perché è Vespa. Resta della tua opinione. Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  9. Per chi non crede che l’abbia smontata pezzo a pezzo... Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  10. Rieccomi. Torno alla discussione giusto per alcune precisazioni. Sono di così ampie vedute che per me anche Bajaj, lml, Chetak, vespe sovietiche, Motovespa, ecc, fanno tutti parte della famiglia. Si lo so che qualcuno storcerà il naso, ma anche le lml sono figli minori quando rispettano le caratteristiche della vespa. Le 4t, per esempio, hanno un telaio che non ha nulla a che vedere con quello portante della vespa, almeno secondo le mie conoscenze, per cui non le considero della famiglia. Personalmente figli legittimi e illegittimi sono tutti figli, e voglio bene a tutti. Comunque devo contestare a Paletti (abbiamo la stessa età, io 54), che non è un talebano, il fatto che Vespa e Cosa sono due storie diverse. A parte il fatto che i libri non dicono questo, e salvando i gusti di ciascuno, la Cosa doveva essere l'evoluzione della Vespa. Purtroppo il periodo non era favorevole. Mio padre voleva dare via la VNB1 per prendere un 50, causa legge sul casco. Per fortuna lo convincemmo di non farlo. Paradossalmente la Cosa era troppo Vespa. Talmente Vespa che la gente cominciava a preferire tutti gli scooteroni plasticosi di nuova concezione. Non avete idea di quanti compagni di liceo oggi mi guardano con la mia Px 2014 con gli occhi che dicono "Io l'avevo, che pirla, l'ho cambiata per un … (scegliere a piacere Honda, Kymko, ecc.ecc)". Solo in Italia si chiama Piaggio Cosa, nel resto del mondo è Vespa Cosa. Credo che sia per venire incontro al pubblico che voleva, in Italia, modernizzarsi con i frullatori e non voleva sentir parlare di Vespa. Ma la Cosa è rimasta troppo Vespa, e quindi non ha riscosso successo. Allora la comprò chi voleva un Px e non lo trovava. Questa era la società del tempo, tutti a modernizzarsi con gli scooter. Salvo poi demolirli quando cominciavano ad avere troppi problemi. Mio nipotino, il secondo, non ha voluto la vespa, ha preso un NRG. Un paio di anni fa lo hanno dato via quasi pregando un poveretto di prenderlo per 100 euro o poco più. Fosse stata una vespa 50, anche V, Hp, Rush, avrebbe avuto un maggior valore di mercato. Ma oggi, a trenta anni dall'introduzione dei frullatori. Che costano un botto a farli riparare, se non altro perché c'è da smontare mezzo veicolo ogni volta. Qui da me le famiglie si sono rotte di comprare le plastiche nuove e stanno riscoprendo le special. Non avete idea di quante Special e Pk stanno uscendo dai garage e sono in mano ai nuovi 14enni. La Vespa è una filosofia, qua siamo tutti d'accordo, e la Cosa ripercorre la stessa strada. Forse se avessero fatto un mix fra Cosa e Suprema, avrebbe oggi maggior considerazione, ma sono sicuro che le innovazioni dalla Cosa sarebbero dovute passare anche alla Px. Poi la Piaggio si è seduta sugli allori: perché studiare la nuova Vespa o il 4t se il vecchio Px lo prendono ancora? Torno al lavoro. Saluti a tutti.
  11. Sono a teatro ma ritiro il talebano per Paletti. Domani torno sulla cosa (o Cosa?)[emoji13][emoji13][emoji13] Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
  12. A me, invece, non piacciono i talebani. Se dobbiamo discutere con chi non considera il GS una Vespa, allora… Paletti, al di la del fatto che non ti piace la Cosa, e posso pure capire e condividere, hai delle idee bizzarre, tipo che Cosa e Vespa sono due storie differenti. Sei sulla strada sbagliata, così come quando dici che la Vespa è il Px lo special, ecc. E le altre? Tutti i modelli dal 1946 fino alla metà dei '70? Fammi il piacere, il titolo del filetto era sull'insuccesso commerciale della Cosa, non su riscrivere la storia della Vespa. Secondo te io ho una VNB1 ma non è una Vespa, così come la VBB2 che sto verniciando… andiamo bene…
  13. Ciao Marco e grazie per l'apprezzamento, penso che sia sempre meglio usare approccio giusto, in tutte le cose… Una domanda: io non ho la targhetta che hai postato, la mia è una Cosa II 200 clx, mi devo preoccupare?
  14. vespanunzio

    Perimetrali Cosa II

    Ho trovato questi perimetrali per Cosa, sono Faco, mancano la staffa posteriore e il poggiapiedi anteriore. Chi mi sa dire come erano fatti? Qualcuno li ha, montati o meno, in modo che possa copiarli? Tra l'altro cerco anche il paracolpi per il parafango anteriore e anche quello per lo scudo. E il portapacchi anteriore. Li cerco anche arrugginiti o fradici, insomma una base per ricostruirli a partire dai tubi. Alla fine la vorrei far così:
  15. Io ne ho una, presa perché volevo una 200 e non ho i soldi da spendere per un Px 200. L'ho trovata a poco, 200 euro, e l'ho presa. La sto restaurando e per farlo l'ho smontata pezzo a pezzo. Ieri ho tolto l'impianto elettrico ed ora devo sabbiare telaio e cofani. Per me è una Vespa. Smontata pezzo a pezzo ti rendi conto che è una Vespa al 95%. Lascio il 5% alla presenza della plastica, ma non ha niente di diverso da un Px, solo migliorie che, chissà perché, non sono state implementate nei Px. La forcella è talmente da Px che posso montare il freno a disco del Px cambiando solo il mozzo. L'aria automatica? E che diciamo al nipotino che vuole provare la vespa? "Tira l'aria e metti in moto!" Allora perché non fare l'aria automatica anche nei Px? La frenata integrale chi la usa dice che è di molto migliore, perché non crederci e poi usare scooter plasticoni che magari ce l'hanno? Se avessero usato meno plastica e una mano più felice per ammodernare la linea della Vespa sarebbe andata meglio. Ma questi erano i tempi. È figlia di quegli anni. Personalmente la userò tutti i giorni lasciando il mio Px 2014 in garage per la metà dell'anno, e ci andrò anche ai raduni. Tra l'altro dicono sia molto comoda per i vespisti massicci (1,87x140kg.) ed anche la zavorra ha una sella più comoda. L'insuccesso commerciale in Italia è derivato dalla stramba idea di togliere il nome Vespa. Ma anche questo è figlio di quegli anni, quando si buttavano via tutte le special per scooter di plastica che oggi non esistono più. Questa la mia testimonianza e il mio pensiero. Di uno che l'ha smontata pezzo a pezzo e non vede differenze fra un telaio di Cosa e uno di VNB o VBB o Px. Saluti a tutti e buona strada, in Vespa o in Cosa.
×