Vai al contenuto
VR-News
  • RESTYLING
  • Abbiamo effettuato un upgrade importante, qualunque problema segnalato ci aiuterà a rendere VR sempre più fruibile!

Qarlo

Moderatori
  • Numero contenuti

    5.711
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    7

Qarlo è il vincitore del Settembre 16

Qarlo Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

11 è sulla buona strada

1 Seguace

Su Qarlo

  • Livello
    Moderatore
  • Compleanno 10/04/1979

Informazioni Personali

  • Città
    Lamporecchio (Pt)
  • Le mie Vespe
    1988 Piaggio Cosa CL 125 - 1990 Piaggio Vespa 50V
  • Occupazione
    Diversamente Occupato
  1. adesivi Vespa Club

    Ho guardato il post di luglio... Dopo guardo meglio da pc
  2. C'è anche da dire che se si sentì la necessità di sostituire il Px, vuol dire che se ne vendevano poche, erano già 10 anni che il Px era in circolazione e probabilmente per la dirigenza Piaggio, aveva fatto il suo tempo e aveva bisogno di essere sostituito.
  3. Cofani laterali

    Ci ho fatto caso anch'io. Ai raduni se ne vedono molte così, ho notato che si vede sulle Px prima serie mentre sulle arcobaleno, no.
  4. Da una parte, può voler dire che la community funziona. Voglio dire che probabilmente il calo della partecipazione può essere attribuito al fatto che prima di fare una domanda su un argomento trattato più e più volte, si preferisce usare la tanto cara funzione "cerca" e di trova tutto quello di cui si ha bisogno. Se ricordate bene, c'è stato un periodo in cui venivano aperte 3 o 4 discussioni su olio e pneumatici quasi tutti giorni...senza contare che si sono persi diversi elementi molto attivi.
  5. adesivi Vespa Club

    Ci siamo! Prendo: Caccamo, Agrigento nuovo e Canicattì. Va bene?
  6. Iscrizione Registro Storico

    Fatta anch'io la procedura online. In 10 giorni, mi è arrivato il certificato cartaceo a casa!
  7. Da un articolo del sito Moto.it: "Comunque sia, l’ex Vespa, che venne profondamente ristilizzata lavorando in galleria del vento, manteneva logicamente la scocca portante in lamiera e il vano per la ruota di scorta sotto la “chiappa” sinistra, aveva un nuovo cruscotto e sotto la sella nascondeva un inedito vano per ospitare un casco. Ma aveva anche molti particolari in plastica, forse per risparmiare sul prezzo finale, che comunque era alto rispetto alla concorrenza. Quanto all’impianto frenante, fermo restante il pedale sulla pedana destra, i due tamburi erano addirittura azionati idraulicamente e con azione combinata, con ripartitore di pressione tra anteriore e posteriore. Le gomme inoltre erano di maggior sezione. I motori – sempre a due tempi, da 125, 150 e 200 di cilindrata – erano stati oggetto di interventi alle curve di erogazione lavorando anche sulle camere di scoppio, e le candele erano state sistemate in modo da poterle raggiungere più facilmente. I prezzi andavano da 2.950.0000 a 3.650.000 lire, con avviamento elettrico e lubrificazione separata come optional. In molti arricciarono il naso, al cospetto della Cosa, più che altro per via del nuovo nome, decisamente infelice. Tuttavia, a fine ’88 il mercato premiò la nuova arrivata, che risultò lo scooter più venduto in tutte e tre le cilindrate nell’ordine. Fu un successo relativo, però, perché i vespisti doc non perdonarono quello che ritennero un vero tradimento. La Cosa, quindi, rimase in produzione solo per tre anni." "La seconda metà degli anni 80 non fu un periodo esaltante per il mercato motociclistico italiano, anche se certamente i costruttori oggi farebbero le classiche “carte false” per arrivare a fine 2013 ad immatricolare oltre 200.000 veicoli come fu nel 1985, che chiuse a quota 204.845 (ricordiamo che il bilancio a tutto settembre 2013 è di 132.755 immatricolazioni tra moto e scooter…). Tuttavia, il trend in quel periodo era in netta picchiata, tant’è che le immatricolazioni arrivarono progressivamente a dimezzarsi nell’arco di un triennio: 168.986 (145.206 moto e 59.639 scooter) nel 1986, 116.831 (133.026/35.960)nell’87, e soli 110.374 (97.049/13.325) nell’88" Fonte: http://www.moto.it/news/eicma-vs-eicma-le-novita-del-50-salone-di-milano.html Un calo delle vendite, si ebbe secondo me anche dall' introduzione del casco per la guida dei motocicli, che avvenne nel 1986, e favorì l'uso dei ciclomotori, rispetto allo scooter per eccellenza. http://www.normattiva.it/uri-res/N2Ls?urn:nir:stato:Legge:1986-01-11;3 Proviamo a intavolare una discussione OGGETTIVA, che vada oltre al "è brutta, è di plastica, non è una Vespa, ecc ecc"?
  8. Come arrivi al diametro giusto per l'alesaggio? Deve essere a misura perfetta, giusto?
  9. adesivi Vespa Club

    Eccomi! Il bottino non è granchè perche il 2017 è stato vespisticamente avaro per me... Toppe Adesivi
  10. Problema cilindro 177DR

    Ti è caduto per terra? Inviato dal mio P01T_1 utilizzando Tapatalk
  11. Mostrascambio di Imola si avvicina!

    Il tizio che è sempre all' esterno delle Acque Minerali, ad esempio, ha un sacco di ricambi nuovi per le PK e le Cosa, e non è esoso con i prezzi. Io qualcosina ho sempre riportato, un bauletto, una semiespansione, un motore, ecc ecc. Mi piace andare a curiosare e mi piace anche rivedere i mezzi degli anni 90 (soprattutto le 125 sportive) che sognavo da ragazzino.
  12. Mostrascambio di Imola si avvicina!

    Non credo che al momento, le mostre scambio siano il posto dove fare affari. Si trovano tanti ricambi, anche nuovi e ci sono sempre delle curiosità da vedere. Purtroppo io quest'anno sono impossibilitato a partecipare e mi dispiace molto. A Reggio Emilia, non mi ha entusiasmato per nulla, a Novegro non ci sono mai stato, ma dovrò provvedere.
  13. Perfetto, grazie. Appena riesco a finire il motore lo provo col pacco Malossi, poi il vforce lo tengo come upgrade futuro. Il modello esatto, qual'è?
  14. Ottimo! A parte il prezzo, c'è differenza tra questo della Top Performance e quello di Tassinari?
  15. Ciao! Per revisionare la forcella, cosa intendi? Devi sostituire l'asse ruota? I cuscinetti sono sia nel piatto portaganasce, che nel tamburo e hanno le stesse caratteristiche di quelli per il Px Arcobaleno e li puoi trovare ovunque, sia dal ricambista che su ebay o sui siti di un centinaio di venditori. Ci sono anche un paio di guarnizioni da cambiare, se segui la guida dell' ottimo Tormento, e hai un po' di manualità, puoi fare tutto da solo a casa. http://www.eiuepp.eu/lacosa/index.php?option=com_content&view=article&id=57:sostituzione-cuscinetti-piatto-postaganasce-anteriore&catid=36:manutenzione&Itemid=18 http://www.eiuepp.eu/lacosa/index.php?option=com_content&view=article&id=56:sostituzione-cuscinetti-tamburo-anteriore&catid=36:manutenzione&Itemid=18

Banner Pubblicitari

Nel sito sono presenti alcuni banner pubblicitari che, con la collaborazione dei nostri utenti,  potrebbero aiutare a coprire una parte delle spese di gestione del server e le spese di aggiornamento del software.
Chiediamo comprensione per il disturbo visivo che i banner possono dare e ricordiamo che con qualche semplice click sui banner interessanti potete in parte e con minimo impegno contribuire ai costi che vesparesources.com sostene.
Grazie a tutti! :ciao:

×

Important Information

Per utilizzare il nostro sito devi accettare il regolamento Terms of Use e la Privacy Policy Privacy Policy