Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

Rosogs

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    12
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Points

    3 [ Donate ]

Reputazione Forum

1 non se ne sa ancora molto

Informazioni Personali

  • Città
    Valli del Pasubio
  • Le mie Vespe
    vespa 180 ss, Vespa Gs 150
  • Occupazione
    disegnatore

Social Info

  1. non so come han fatto perchè non son saldati, anzi sembrano non siano mai stati toccati... ho visto che avevano una botta, gli saran caduti.. eh valuterò un po' che fare perchè bisognerebbe spianarli di 1mm e poi andare a recuperare quel spessore in qualche modo
  2. Nel senso che i denti degli ingranaggi quasi non ingranano. Prima ho tolto le due spine e fatto combaciare i carter e sorpresa...Uno dei due carter deve essere deformato, per quello l’asse ruota faticava a girare. Dite che ci siano soluzioni che non sia sostituirlo?
  3. sisi è fino in fondo, è montato correttamente ma una volta chiuso la ruota sforza molto per girare
  4. Buongiorno a tutti! ho diversi problemi nella chiusura del blocco motore vs5: ho notato che chiudendo il motore la ruota posteriore fatica molto a girare, sforza molto sul cuscinetto più esterno (quello scomponibile) A motore aperto sembra che gli ingranaggi del cambio siano un pò distanti dal primario, è come se l'albero del cambio fosse leggermente inclinato da una parte. Ho cambiato la bussola del gruppo avviamento, i cuscinetti e controllato le loro sedi e mi sembra apposto, non capisco perchè sforza cosi tanto a girare. ho dovuto cambiare lo stelo originale e il selettore del cambio del cambio perchè erano entrambi da buttare. Ho preso un ricambio ma, chiuso il motore, ho notato che le marce non si inserivano correttamente: il selettore nella prima e quarta marcia non andava fino in fondo ma bloccava prima come in foto. Ho pensato che magari fosse colpa della rondella di fermo troppo spessa, puo essere? a qualcuno è capitato? Se a qualcuno è capitato o ha qualche idea mi faccia sapere! Grazie
  5. Rosogs

    motore vl1t

    Essendo carter vecchi capita.. Per metterli dentro su carter nuovi di fabbrica di solito si scalda un bel po con la pistola termica sulla sede, e ancora comunque un po si va a battere. Se ballano, si muovono molto e riesci a toglierli a mano devi togliere la sede e comprarne o farne una nuova (non è un lavoretto da 5 min) se invece li vedi abba fissi al massimo mettici un filo di loctite da officina che con la potenza che hai basta. Per il gruppo avviamento se non hai rotto niente ti basta cambiare la boccola in ottone, il suo or e le due mollette
  6. Rosogs

    motore vl1t

    Io una volta ho fatto cambiare biella in rettifica e non mi han bilanciato l'albero e non sapendolo l'ho montato cosi. Ora vibra troppo per fare viaggi lunghi e devo cambiarlo. Il lavoro mi sarà costato 60-70 euro. Quindi per esperienza se trovi l'albero originale a un prezzo buono ti consiglio uno nuovo. Poi dipende anche cosa vuoi farci della vespa, quanta strada e a che velocità perchè se vuoi metterti di elaborazioni c'è pure l'albero Pinasco con il suo cilindro ecc...Statori Indiani non ho esperienza
  7. Rosogs

    motore vl1t

    Sinceramente cercherei un’altro statore o valuterei quali bobine si possono tenere, son sempre pezzi che se poi danno problemi è sempre una scocciatura lavorarci perché bisogna smontare tutto. Ad esempio alla bobina a sinistra manca il dischetto di materiale isolante. Di solito se son Messi bene e non sono rimasti all’aria aperta basta sgrassarli con un prodotto per contatti, cambiare puntine e condensatori e son perfetti ma il tuo mi sembra che è messo veramente male. Il condensatore magari tienilo da parte che potrebbe ancora funzionare e sono migliori di quelli nuovi. Anche a me le bobine esterne AT hanno dato problemi, si rovina facilmente il materiale isolante e fanno poca scintilla.
  8. Rosogs

    motore vl1t

    ciao! Il selettore si è rotto anche a me..se conosci qualcuno che è bravo a saldare l'alluminio potresti provare. Bisogna smontarlo, saldarlo, e poi spianarlo, ma essendo un pezzo abbastanza sollecitato ti conviene fare come ho fatto io comprando uno di quelli rifatti. Il mio è un FA 4 marce, dovrebbe esserci anche quello a 3 è fatto bene e a prima vista non si notato differenze. Costano tra i 60 e i 70 euro ma almeno stai sereno senza trafficare. Il fermo che hai trovato è sicuramente un anello seeger, non devi battere assolutamente il cuscinetto prima di toglierlo perchè rischi di rovinare la sede. Per toglierlo servono per forza le sue pinze. Sono comunissimi, le trovi facilmente, basta che prendi quelle per seeger interni altrimenti se son per quelle da esterni non te ne fai niente.
  9. Rosogs

    Motore px su gs 150

    Non trovavo la discussione..Grazie 1000! letta tutta. Mi preoccupano solo i due fori da fare sulla scocca che, per le vibrazioni o il peso, non vorrei andassero a rovinarla o piegarla
  10. Rosogs

    Motore px su gs 150

    volevo montare un phbh con collettore polini, ma comunque pensandoci mi sa che tocca pure quello
  11. Rosogs

    Motore px su gs 150

    Buongiorno a tutti! mi chiamo Alberto e sono nuovo nel forum. Il mio progetto è quello di montare un motore px preparato su un gs 150 per renderlo più godibile nelle strade di montagna. Ho visto che ci sono delle piastre per adattarlo e vorrei sapere da qualcuno che ha già effettuato questa modifica (su un gs o anche un'altra wideframe) se per montarla bisogna tagliare o forare il telaio, quale delle piastre è la migliore (esistono 3 tipi) e come si comporta in strada. Non ho trovato molte discussioni in merito a questa modifica e spero che qualcuno che l'ha effettuata possa aiutarmi. grazie!
  12. Rosogs

    Mi presento

    Buongiorno a tutti! Mi chiamo Alberto, ho 24 anni e abito in un paese in prov. di Vicenza. La mia passione per la Vespa è nata con il restauro di una vecchia vespa di famiglia che stava in cantina, una vespa in pessime condizioni che tutti mi sconsigliavano di restaurare. Ma io volevo una vespa e ormai avevo deciso. Non ne capivo ancora niente, sapevo solo che il modello si chiamava Vespa Super Sport 180. Con il tempo leggendo, informandomi capì cosa avevo tra le mani e il suo valore. Dopo il 180 acquistai una 150 vbb in ottime condizioni da usare tutti i giorni. Sono sempre stato affascinato dalle vespe anni 50-60 in particolare la gs 150 e la vbb un po' la ricordava. Con un amico nella sua officina montammo alla vbb un pinasco 177 e iniziò in quel momento anche la passione per le elaborazioni. Non passò molto tempo che la vbb fu dotata di m1x, phbh 30, impianto 12 v, strumento sip, ruote da 10 e sella sportiva. Finite le modifiche un amico, che aveva seguito i lavori, mi propose uno scambio con la sua vespa: una gs 150 (radiata d'ufficio). Con la vbb in quella configurazione ci feci 50km, e la possedevo da 1 anno; ci pensai molto ma a me la gs piace troppo e allora accettai l'offerta. Ora sto completando le carte per l'iscrizione fmi e ho già in mente un progetto per il gs, ma ho bisogno del vostro aiuto per alcuni particolari
  13. Rosogs

    Rosogs

Banner Pubblicitari

Nel sito sono presenti alcuni banner pubblicitari che, con la collaborazione dei nostri utenti,  potrebbero aiutare a coprire una parte delle spese di gestione del server e le spese di aggiornamento del software.
Chiediamo comprensione per il disturbo visivo che i banner possono dare e ricordiamo che con qualche semplice click sui banner interessanti potete in parte e con minimo impegno contribuire ai costi che vesparesources.com sostene.
Grazie a tutti! :ciao:

×