Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • RESTYLING
  • Abbiamo effettuato un upgrade importante, qualunque problema segnalato ci aiuterà a rendere VR sempre più fruibile!

FranKesco

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    1.811
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    1

FranKesco è il vincitore del Dicembre 11 2012

FranKesco Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

2 è sulla buona strada

Su FranKesco

  • Livello
    VRista DOC
  • Compleanno 21/11/1968

Informazioni Personali

  • Città
    Napoli
  • Le mie Vespe
    PX 200, 50 Special
  • Occupazione
    Imprenditore

Social Info

  1. Marmitta Siluro per vespa ETS

    Salve a tutti, dovrei acquistare una nuova marmitta per la mia vespa 125 ETS che attualmente monta un normale padellino PK 125, no siluro, e vorrei qualche dritta per scegliere bene. Mi piace molto la marmitta originale Piaggio ETS (a siluro), tra l'altro pressoché introvabile, ma questa marmitta internamente è una simil-espansione oppure ha le stesse prestazioni del padellino che ho io? E la riproduzione del siluro ETS che fa SIP è come l'originale oppure è più performante/rumorosa? Qualcuno le ha mai provate? Grazie
  2. EICMA, chi viene?

    Nel frattempo c'è chi ancora crede nel 2 tempi di grossa cilindrata come Husqvarna che all'Eicma ha portato un 300cc 2 tempi ad iniezione.
  3. Abbasso l'anteriore?

    Ciao Paolo tieni presente che abbassando tanto come hai fatto tu il comportamento in curva diventa "strano" perchè oltre a ridurre sensibilmente l'escursione della sospensione anteriore e l'angolo di lavoro del biscotto, vai a variare anche un angolo caratteristico dell'avantreno che è fondamentale nel comportamento su strada, che è l'INCIDENZA. Cioè, inclinando la vespa sul davanti riduci l'incidenza perchè la forcella diventa meno inclinata rispetto al suolo....ciò fa si che l'avantreno sia moooltoooo meno stabile e la ruota anteriore tenda meno ad andare dritta come, ad esempio, quando togli le mani dal manubrio.....se ti leggi qualcosa sull'incidenza capirai......tu che sei fuoristradista sai che, ad esempio, se alzi l'anteriore di un auto con ponte rigido riduci l'incidenza con gravi ripercussioni sul comportamento stradale e devi compensare montando puntoni più lunghi. Questo è ciò che è accaduto sulla tua vespa perchè hai abbassato in modo esagerato. P.S.: Paolo ho visto la tua email con le istruzioni per incontrarci a Milano solo al mio ritorno......ormai penso tu sia l'unico che non usa wapp ahahhaha.....quando ho letto lunedì mattina ero già a casa oramai.......prossima volta ci vediamo, promesso!!!! P.S. 2: comunque all'Eicma dovevi venire! ...non immagini cosa ti sei sei perso!!!!!!....anzi forse lo immagini!
  4. Ok in pratica la prova che mi suggerisci di fare l'ho già fatta perchè tu mi consigli di riportare lo statore così come lo aveva settato il meccanico, anzi ritardarlo ulteriormente ancora di qualche altro grado. In realtà come avevo scritto ad inizio in questo mio post, io ricordo di aver letto da qualche parte che montando una accensione elettronica PK-S sulla 50 special (come ho fatto io) l'anticipo risulterà falsato e occorrerebbe settare lo statore in modo da aumentare l'anticipo rispetto alla posizione originaria. Questa ipotesi sembrerebbe confermata dal fatto che con la nuova accensione PK-S la mia Special sembra aver perso un po' di brillantezza: come dicevo ciò in parte è sicuramente dovuto al volano PK, più pesante di quello special...ma penso che anche l'anticipo di accensione non sia corretto. Quindi tutto fa pensare che lo statore andrebbe anticipato........ Poeta tu invece mi suggerisci di ritardare, e di fare una prova che in realtà ho già fatto perchè con lo statore nella posizione in cui lo aveva messo il meccanico (viti al centro delle asole) come dicevo il motore era un po' meno brillante rispetto ad adesso. L'allungo non è sostanzialmente cambiato invece. Sei sicuro che io debba ritardare?
  5. Poeta quindi mi stai dicendo di ruotare in senso opposto di come ho fatto io....cioè io ho anticipato di qualche grado ruotando lo statore in senso antiorario di paio di millimetri, tu invece mi dici di ruotarlo in senso orario, cioè di ritardare lo statore di qualche grado rispetto alla posizione in cui lo aveva settato il meccanico. E' giusto?
  6. La mia vespa ha cilindro 102 Polini raccordato e rapporti allungati (spiacente ma non conosco i denti di pignone e campana)...è carburata perfettamente con un getto max 86
  7. Il setting della mia vespa è un classico 102 Polini su blocco special, albero originale vespa special cono 19, carburo Shbc 19, marmitta Proma
  8. Grazie dell'info ma come vedi dalla foto che io ho messo il mio statore non ha questa sorta di disco graduato.....è questo il problema: non ho alcun riferimento
  9. EICMA, chi viene?

    L'Eicma a me invece è piaciuto...
  10. EICMA, chi viene?

    No, ho libera solo la mattinata di sabato 11 e sarò all'Eicma
  11. EICMA, chi viene?

    ...ottima occasione per conoscersi di persona!
  12. Carburazione vespa T5 172 Malossi

    Ho montato sulla mia T5 cilindro Malossi 172 cc con testa MMw dedicata marmitta Sip Road. Carburatore originale SI24G dell'Orto miscelatore con configurazione che passa da quella standard (colonna getti 120 BE4 max110 minimo 50) a colonna 185 BE3 max138 minimo 58. A parte i due getti del massimo (138) e minimo (58, è quello per vespa PX accorciato) cosa ne pensate della scelta di adottare una colonna getti praticamente uguale a quella del 200, con freno aria 185 (l'unico già in versione più bassa per T5) ed emulsionatore BE3? Io l'ho fatto con lo scopo di ingrassare; anche se a dire il vero stasera ho fatto un giretto, e rispetto a getti standard , non mi sembra che sia cambiato molto.... P.S.: il motore invece, è una BOMBA! ...aspetto di finire il rodaggio poi lo recensisco in dettaglio
  13. 4a corta per vespe small

    La 50 Special ha 102 polini, albero originale, 19-19 shbc, marmitta proma, la primaria non so penso sia una 24/61 o una 24/72 comunque i rapporti sono ok tranne, appunto, il salto troppo evidente tra 3a e 4a....comunque con questa configurazione la 4a la stende già tutta, ma preferisco perdere un po' di velocità max a vantaggio di una spaziatura del cambio più divertente. La ETS invece è ancora come mamma Piaggio l'ha fatta, ma ho in programma di aprire per fare un classico 130 Polini...penso che la primaria resterà quella originale, i rapporti sono già abbastanza lunghi anche perchè su questa ETS monto gomme 3.50-10.
  14. 4a corta per vespe small

    Perfetto, grazie! ...e tu, hai montato anche l'ingranaggio z47 adjustment? In ogni caso io mi orienterò più sul cluster DRT 10.14.18.21, a me occorre riequilibrare la corretta spaziatura tra 3a e 4a, che basta sia un filo più corta.....
  15. 4a corta per vespe small

    Effettivamente Tonazzo ha in vendita un cluster per small 10.14.17.20 terza e quarta corta a 122 Euro, il prezzo non mi sembra per nulla esagerato, pensavo peggio......... A titolo di confronto: quale è la configurazione del cluster originale? E' uguale per tutte le small, PK comprese?

Banner Pubblicitari

Nel sito sono presenti alcuni banner pubblicitari che, con la collaborazione dei nostri utenti,  potrebbero aiutare a coprire una parte delle spese di gestione del server e le spese di aggiornamento del software.
Chiediamo comprensione per il disturbo visivo che i banner possono dare e ricordiamo che con qualche semplice click sui banner interessanti potete in parte e con minimo impegno contribuire ai costi che vesparesources.com sostene.
Grazie a tutti! :ciao:

×

Important Information

Per utilizzare il nostro sito devi accettare il regolamento Terms of Use e la Privacy Policy Privacy Policy