Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

PXcruccato

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    54
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Points

    70 [ Donate ]

Reputazione Forum

2 è sulla buona strada

Su PXcruccato

  • Livello
    VRista Junior
  • Compleanno 21/12/1984

Informazioni Personali

  • Città
    Monaco di Baviera
  • Le mie Vespe
    PX 150 E; VNA2T; 50 N, P200E, Sprint Veloce
  • Occupazione
    xxx

Visite recenti

427 visite nel profilo

Social Info

  1. PXcruccato

    Star 125 4t - si spegne accelerando

    Problema risolto. Lascio commento per i posteri 😃 Si era semplicemente spezzato il cavo blu che dalla CDI va alla bobina. A seconda di come si muoveva la Star (sul cavalletto o non) le due estremitá spezzate facevano contatto o meno. Ho risolto facendo un ponte con un altro cavo. Non sono riuscito ad estrarre una delle due metá del filo spezzato, perché stretto dagli altri cavi nella guaina. Come spesso succede, problema banale ... ma prima bisogna trovarlo. Saluti a tutti
  2. PXcruccato

    Star 125 4t - si spegne accelerando

    Sabato il paradosso: spedivello e si accende. Il motore gira. La tolgo dal cavalletto e si spegne subito. Cosí almeno 3 volte. Poi ha deciso di non partire proprio piú. - o é un problema elettrico: bobina e CDI cambiate - il problema rimane. Ho controllato i cavi e sembrano essere a posto. - o é un problema di carburazione - ma perché la Star si spegneva una volta tolta dal cavalletto o inserita la marcia. La benzina arriva al carburatore, ho pulito i getti. Non capisco Chi riesce a darmi una dritta? Saluti
  3. Buongiorno a tutti, la mia Star 125 4t non ne vuole piú sapere di partire. Si accende, accelerando in folle prende giri, ma appena metto la prima per partire si spegne. Ho pulito il carburatore, ho cambiato (giá che ne avevo due) bobina e candela, ma nulla. Che non siano i dischi della frizione consumati/"incollati"? Se cosí fosse la Star dovrebbe peró spegnersi con "botto"; invece fa come se non arrivasse benzina all´improvviso. Potrebbe essere l´accensione (centralina)? Altrimenti cosa potrebbe essere? Grazie e saluti
  4. Ciao Iena, quando ne ho la possibilitá lo faccio. Per il momento sono riuscito a trovare una buona carburazione tramite la vite aria/miscela. Ho comunque sempre l´idea che la Vespa potrebbe andare ancora meglio quando le tiro un po il collo. Getto massimo +2/+4 punti e candela nuova. Ti faró sapere. Saluti
  5. PXcruccato

    Carburatore Sprint Veloce

    @volumexit, grazie. Come va il restauro del tuo VNA? Io sono sempre fermo per il discorso dei fori pedana. Un ragazzo di Verona dovrebbe prendermi le misure sulla sua non appena la ritira dal carrozziere. Saluti. PXcruccato
  6. PXcruccato

    Carburatore Sprint Veloce

    Mi inserisco in questa discussione per porre una domanda sul getto del minimo per SV 73. Io ho trovato sulla mia presa ieri un 50 senza buco in cima. È giusto cosí o lo devo sostituire sempre con un 50 ma con il foro per il passaggio dell´aria in cima? (tipo PX per capirci) Foto dettaglio del mio carburatore
  7. spettacolare! Non ho Sky quindi non potró guardare la serie ma penso sia un bene, altrimenti mi farei del gran nervoso! Mi é bastato vederne il trailer... parole in libertá. Sará davvero una trasmissione per modaioli e risvoltinari dove la vera passione per le nostre amate latiterá completamente. Se saró contraddetto dai fatti ne saró felice! Purtroppo lo vedo spesso qui a Monaco di Baviera e mi rattrista molto: Vespa come moda e non come passione... Saluti
  8. Infatti mi chiedevo il rapporto fra getto massimo e problema partenza a freddo. Ho giá svitato di un mezzo giro abbondante (ora dovrei essere su 2 e 1/4). Dovró fare un po di prove. Quando avevo il 110 mi sembrava rimanesse un po frenata quando le tiravo il collo. Per quello sono passato al 112 ma potrebbe essere lo stesso che un 110 basti. Magro o grasso... quello che non capisco e che provo a collegare con la tua ipotesi, é che ad ogni partenza da fermo la Vespa é fiacca nel primo accenno di gas. È come se per una frazione di secondo si ingolfasse per poi riprendersi subito. Poi una volta preso il primo spunto va che é una meraviglia. Ma quello non dovrebbe essere una questione di getto minimo (ho 48)?
  9. Ho rimontato il padellino polini e rimesso il 112 come getto massimo. La Vespa va bene ma stamattina ha faticato di nuovo ad accendersi. Qualcuno sa dirmi cosa potrebbe essere? Perché con Sito e 108 si accendeva anche da fredda al primo colpo?
  10. PXcruccato

    Restauro vespa VNA2T 1958

    Buongiorno a tutti, sono sempre qui a chiedere aiuto per i listelli. Listello esterno: come si vede in foto, uno dei fori é giá dato (cerchio rosso). Non so peró dove fare il foro dall´altra estremitá (cerchio verde). In base a quello so automaticamente quanto deve essere lungo il listello. Qualcuno mi sa dire la distanza fra i due fori? Se qualcuno mi sapesse dire anche dire la distanza fra la fine del listello centrale e quello piú esterno (riga verde) farei un gran passo avanti. Grazie a chi mi vorrá aiutare. Saluti
  11. In vista della revisione di oggi, per evitare rotture di scatole ho tolto il padellino Polini e rimesso la Sito che avevo prima. Ho cambiato il getto massimo, da 112 a 108 e via... Per informazione ho una PX 150 E con DR177 P&P (testa pulita e un poco abbassata), albero Mazzucchelli anticipato, pignone da 22, minimo 48/160 su dell´orto 20/20, 1,5 giri vite aria/miscela. La Vespa va decisamente piú piano, ha meno ripresa MA ... é molto piú fluida, silenzionsa, forse vibra anche meno, dal poco spernacchiamento al minimo di gas si é passati a zero, parte al primo colpo sia di dito che di piede . Wow, mica male ... Ma ditemi un po: ho azzeccato senza volerlo la carburazione perfetta con la Sito o cosa diavolo posso aver sbagliato nella carburazione con il padellino Polini (che stasera vorrei rimontare)? Dovrei mica mettere un 50 come getto del minimo? Gli ultimi giorni per farla partire dovevo insistere un po con l´avviamento elettrico... Saluti a tutti
  12. PXcruccato

    Restauro vespa VNA2T 1958

    Grazie mille @exstreme per il tuo aiuto!!! Perdona la domanda stupida, ma voglio evitare fraintendimenti: "battuta puntalino" é automaticamente inizio del listello, giusto? Linea rossa sulla foto.
  13. PXcruccato

    Restauro vespa VNA2T 1958

    Quelli vecchi erano messi veramente male e purtroppo sono stato cosi scemo da averli buttati via. Errore da inesperienza! AB = BC riesco a trovarlo. Sono le lunghezze dei listelli a mettermi in difficoltá. Grazie mille @exstreme. I listelli di VNA2T e VNB5 non sono completamente uguali (lo sono invece con la VNB2T). Quello verso il tunnel nel VNB5 é piú lungo e penso che "A Inizio" sia posizionato un pó piú in alto che sul VNA. (Qualche esperto puó confermare?) Il listello centrale invece potrebbe essere uguale. Mi sapresti per favore dire la lunghezza totale (da foro a foro) del listello e la distanza tra "B Fine" e il fondo della pedana. Grazie mille Saluti PXCruccato
  14. PXcruccato

    Restauro vespa VNA2T 1958

    Per Pasqua sono sceso a ritirare la Vespa ma non ho avuto tempo di fare nulla se non queste foto della pedana Rimane come sempre il problema dei fori per i ribattini. Appena ho tempo posteró una foto con marcati i punti dove li farei per chiedere un parere agli esperti. Saluti a tutti
  15. PXcruccato

    Restauro vespa VNA2T 1958

    Scherzi a parte, secondo voi posso prendere questa foto come riferimento per la posizione dei ribattini? (Telaio VNA1T, manubrio di una VBA o VBB...)
×