Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • RESTYLING
  • Abbiamo effettuato un upgrade importante, qualunque problema segnalato ci aiuterà a rendere VR sempre più fruibile!

Kaliningrad

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    425
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2

Kaliningrad è il vincitore del Ottobre 23

Kaliningrad Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

8 è sulla buona strada

Su Kaliningrad

  • Livello
    VRista
  • Compleanno 01/03/1958

Informazioni Personali

  • Città
    Firenze
  • Le mie Vespe
    PX150 rossa del 2016 - PX200E blu del 1996

Visite recenti

844 visite nel profilo

Social Info

  1. Sostituzione ammortizzatore posteriore

    Domanda sulla vite M9 che tiene bloccato l'ammortizzatore dal basso: ma insieme ci va anche una rondella oppure no? Dall'altra parte ci sono ovviamente il dado con la sua rondella spezzata, ma se provo a mettere una rondella spezzata anche dal lato della vite, questa ruba parte della sua lunghezza, per cui non riesco più a far mordere il dado dal poco che la vite spunta dall'alta parte. Per ora ho montato senza rondella. Non è che per caso ci va una rondella "non spezzata" sottile?
  2. Cartoline e foto d'epoca

    ^ Stoccolma
  3. Ciao Marben. Mi puoi consigliare un prodotto per sigillare la testa?
  4. Duplice ringraziamento Marben!
  5. No, no è il suo originale. Che nel 1996 lo montassero sui modelli per alcuni mercati esteri? Dubito che il collega che l'avuta in questi ultimi anni abbia fatto montare un nuovo proiettore ...
  6. Sì, si tratta d'una serratura originale ZADI, senonché il cilindro visto dal di dentro, dopo aver tolto il lamierino, è diverso da quello raffigurato nella foto e non vedo traccia di linguette laterali da sbloccare col cacciavite. Non so se la mia foto rende bene l'idea:
  7. Aggiornamento: Sono riuscito a togliere il tampone cilindrico dell'ammortizzatore posteriore e ad inserire il nuovo. Dopodiché ho collocato a dimora il nuovo ammortizzatore. Ho poi montato, con un po' di fatica, il cavalletto nuovo e, molto più agevolmente, la nuova ruota anteriore. Pian pianino la Vespa sta assumendo un aspetto più normale. Ma poi, colpo di scena, mi accorgo che la manopola del cambio è completamente bloccata. Intuisco che si tratta del problema dello specchietto e già mi vedo a dover chiamare il carro attrezzi per farmi portare la Vespa in officina. Insomma, stavo veramente per perdermi d'animo quando mi sono detto che dovevo affrontare anche questa sfida. Apro quindi il coprimanubrio (tre viti al posto di quattro, una mancava ...) e sfilo il cavo del contachilometri per dare spazio, anzi letteralmente "corda", allo strumento in modo da sollevare il coprimanubrio il più possibile. Riesco quindi ad estrarre lo specchietto con tutta la minuteria attaccata e ben saldata. ^ Spero di non aver danneggiato il tubo del cambio ^ Il sottopedana col nuovo cavalletto montato
  8. ^ Pronta per aprire la testa e disincrostare. Piccolo aggiornamento: ho dato tre mani di vernice trasparente sul sottopedana e nei passaruota. Così dovrebbe essere "protetta" ancora per qualche anno almeno. Sto "ingrullendo", come direbbero in Toscana, col vecchio tampone cilindrico alla base dell'ammortizzatore che non vuol saperne di venire via. Svitol, cacciavite e martello ieri sera e ancora oggi in pausa pranzo e poi spero di riuscirci. Una volta rimossi i resti del tampone: 1) Monto il nuovo tampone e l'ammortizzatore completo, a seguire, nell'ordine, 2) il cavalletto 3) la marmitta 4) le ruote 5) il serbatoio (con la sua nuova guarnizione) 6) i tubi della benzina e dell'olio (spia dell'olio e guarnizione nuove) 7) il filtro dell'aria opportunamente lavato (laverò anche i getti già che ci sono) 8 ) la batteria 9) la nuova sella (devo ancora trasferirvi il vecchio cilindro della serratura) 10) poi disincrosto cielo del pistone e testata 11) monto il nuovo copriventola e la cuffia opportunamente lavata dopodiché la Vespa dovrebbe essere più o meno pronta per essere messa in moto ... senonché ... c'è un problema con lo specchietto che non sono ancora riuscito a togliere. Ho sì svitato il dadone, ma sotto non c'è un altro dado da tener fermo con la chiave, solo un cilindro liscio emerso facendo ruotare lo specchietto in senso antiorario (così facendo pensavo di svitarlo). Non solo è emerso questo cilindro, ma più svitavo e più sentivo che qualcosa dentro andava a premere sul coprimanubrio (che a un certo punto si è anche leggermente fissurato). Spero di non aver fatto danni irreparabili. Dopo pranzo posterò delle foto per spiegare meglio la situazione. Buona giornata ai miei fidati consiglieri! .
  9. Se piove la uso la Vespa?

    Sì, giusto. Da alcuni dettagli (ammortizzatore ...) avrei dovuto capire che non poteva essere una 180SS ...
  10. Originale non originale

    Travasi 120°/ Scarico 170° (corrisponde all'originale?) Il fatto che gli autori siano di madrelingua non garantisce assolutamente la correttezza della lingua. Puoi fare la riprova sbirciando un po' a destra e a manca su analoghi siti italiani ....
  11. Giusto, mea culpa che mi ero perso tra una discussione, un video e un sito tedesco...
  12. Per sostituire guaina e cavo ho scoperto che esiste anche questo sistema: 1) Estrarre il vecchio cavo 2) Infilare un nuovo cavo di lunghezza doppia nella nuova guaina e, a seguire, nella vecchia 3) Tirare il cavo dal basso finché la vecchia guaina non sia uscita e la nuova non sia entrata completamente 4) Gettare la vecchia guaina, togliere il cavo-rimorchiatore e inserire un nuovo cavo (il cavo rimorchiatore lo si tiene per le successive operazioni) Mi sembra un sistema ancora più semplice. Qualcuno l'ha provato?
  13. Originale non originale

    La versione originale è impeccabile. http://www.scooter-center.com/de/product/9020017/Zylinder+BGM+ORIGINAL+200+ccm+12PS+Vespa+PX200+Rally200+ccm?meta=9020017*scd_ALL_de*s2760614491008*9020017*1*1*1*16 In pratica un paio di CV in più e consumi più bassi ...
  14. Grazie a tutti e due! Marben ha ragione sul fatto del kit. Quello giusto per il mio modello Arcobaleno (in Germania "Lusso") è questo: http://www.scooter-center.com/de/product/7672498/Zugsatz+PIAGGIO+Vespa+PX+Bj+1984+1997 MI permetto di riproporre la stessa domanda di cui sopra, e cioè quali sono i cavi e le guaine compresi in questo kit. È importante saperlo per poi vedere quali altri elementi extra aggiungere. Per quanto riguarda la guaina del gas, non essendo soggetta alla stessa usura di quelle della frizione e del cambio, forse non vale neanche la pena cambiarla, ma basta sostituire il cavo. Idem, direi per lo starter. Anzi per lo starter non sostituirei neanche il cavo finché non si spezza da solo (va da sé che la Vespa si riesce a metterla in moto anche senza). Il cavo del freno posteriore è di grosso diametro e non so quanto sia soggetto a rotture (non credo di averne mai sentito parlare). Se siete d'accordo con questa impostazione, sostituirei il cavo del gas da solo e i cavi di frizione, cambio e freno anteriore completi di guaine. In questo caso, calcolerei se conviene ordinare i pezzi singolarmente anziché tutto il kit più gli extra. Per la sostituzione delle guaine mi son visto il video di Mauro (l'emiliano). Previa estrazione del vecchio cavo, lui fissa, con molti giri di nastro isolante, la vecchia guaina a un cavo di plastica e lo tira per tutta la lunghezza, dopodiché fa la stessa cosa tra il cavo di plastica e la nuova guaina che viene così messa a dimora. Ho ancora qualche giorno di tempo per riflettere se avrò il coraggio di affrontare anche questa sfida ....
  15. Mi dite per favore quali sono i cinque cavi completi di guaina inclusi in questo set: http://www.scooter-center.com/de/product/7672499/Zugsatz+PIAGGIO+Vespa+PX+ab+Bj+1998?meta=?cat=C_V_VSX1TLUSSO&catmatch=CAT_ERSATZTEILE_ZUEGE Gas, frizione, cambio (2) e freno ant.? Qual è la difficoltà nel cambiare i cavi completi di guaina? Ho letto che occorre assicurare la nuova guaina alla vecchia e sfilare la vecchia da sotto costringendo così la nuova a infilarsi nei giusti canali. Ma in che modo legare le due guaine?

Banner Pubblicitari

Nel sito sono presenti alcuni banner pubblicitari che, con la collaborazione dei nostri utenti,  potrebbero aiutare a coprire una parte delle spese di gestione del server e le spese di aggiornamento del software.
Chiediamo comprensione per il disturbo visivo che i banner possono dare e ricordiamo che con qualche semplice click sui banner interessanti potete in parte e con minimo impegno contribuire ai costi che vesparesources.com sostene.
Grazie a tutti! :ciao:

×

Important Information

Per utilizzare il nostro sito devi accettare il regolamento Terms of Use e la Privacy Policy Privacy Policy