Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

paogeo

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    113
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Points

    7 [ Donate ]

Reputazione Forum

0 non se ne sa ancora molto

Su paogeo

  • Livello
    VRista Junior
  • Compleanno 14/12/1977

Informazioni Personali

  • Città
    Catania

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

Social Info

  1. anche se non avuto nessuna risposta ho comunque risolto il tutto... Il problema è nato dal fatto che uno dei precedenti proprietari ha o ha fatto trapanare la serratura e chi ha fatto il lavoro ha rovinato pure l'asolatura a cui va ad agganciarsi il dentello del cilindretto, quindi per far agganciare lo stesso il cilindretto hanno inserito tra il bloccasterzo e la parte di asolatura rimasta un rondella tipo rasamento (molto sottile ma resistente). Il tutto ha funzionato perfettamente fino a quando non ho dovuto trapanare anche io ed estraendo questa rondella mi sono perso perchè in realtà non doveva esserci. Comunque rimessa rondella di rasamento, blocchetto e cilindretto nuovo e tutto è tornato ad essere perfettamente funzionante senza toccare bloccasterzo e forcella.
  2. in ogni caso mi sono accorto che anche uno dei due dentini del bloccasterzo si è rotto, anche se il bloccasterzo a mano gira perfettamente... Quindi mi sa che devo cambiarlo per forza... ma devo tirare giù obbligatoriamente la forcella per mettere quello nuovo o c'è qualche trucco per evitare di toccare la forcella ? Grazie mille per l'aiuto
  3. l'altro giorno qualche "figlio di buona donna" (non dico altro per non essere censurato ) ha infilato e rotto qualcosa dentro il cilindretto del bloccasterzo del mio px 200 del 98 (modello freno a disco). Ovviamente la vespa era con il bloccasterzo inserito e non ho ancora capito se si tratta di tentato furto o scherzo di qualche balordo.... Non sono riuscito più ad togliere il bloccasterzo e neppure a liberare il blocchetto ed ho dovuto trapanarlo, perchè in posizione di bloccasterzo inserito non è stato possibile sganciare il cilindretto da dentro il nasello... A parte il fatto che c'è voluta una vita per perforare e distruggere tutto il cilindretto prima di poterlo sganciare (ma quello magari dipende dal tipo di punta che avevo che non era il massimo, ma la disponibilità al momento era quella e mi sono dovuto arrangiare), però trapanando si è rovinato anche il blocchetto che dovrò acquistare insieme ai nuovi cilindretti per averli nuovamente tutti uguali. Il mio dubbio adesso è un'altro, quando ho finalmente estratto tutto: cilindretto, blocchetto e molletta ad arco, è uscita anche una rondella ormai semidistrutta dalla perforazione che sembrava fosse posizionata in accoppiata al nottolino bloccasterzo dalla parte della serratura, però dagli spaccati dei ricambi non la riesco ad individuare da nessuna parte... qualcuno che ha fatto questo genere di operazioni se l'è trovata pure ? A questo punto devo devo acquistare e reinserire in ordine blocchetto con molletta arcuata e poi cilindretto allineato alla posizione off, con il dentello di ritegno verso il basso, giusto ? Bloccasterzo lascio quello che già c'è anche perchè immagino che per cambiarlo si debba sfilare la forcella... Giusto ? Inoltre tanto perchè la sfiga non ha mai fine ho perso il grano a brugola che serve a fissare il gruppo contatto di accensione al bloccasterzo, devo prenderlo in Piaggio o lo trovo ? Che lunghezza e filettatura ha eventualmente ? Grazie mille per i consigli...
  4. Cercando un nasello per il mio px 200 freno a disco anno 98 (modello m09) di colore bianco (di preciso dovrebbe essere Bianco ottico 1003 M) a cui il precedente proprietario aveva erroneamente montato un nasello per px arcobaleno, mi hanno regalato questo qui in foto, ma credo che sia per il modello successivo dal 2001 in poi ed inoltre ha uno dei supporti per le viti spezzato e alcuni punti di vernice saltati anche abbastanza estesi... ho fatto un giro tra i rottamatori qui in zona, ma o li avevano di altri colori o erano messi peggio di questo che ho io... Verificando meglio credo che il ricambio corretto per la mia sia quello uguale al modello arcobaleno ma senza scritta piaggio ad incastro con le nervature verso sopra ed ai lati. Non è che qualcuno ne ha uno messo da parte già di colore bianco ottico, oppure quanto potrebbe chiedermi un carrozziere per sistemare questo o verniciarne uno nuovo (ho visto che eventualmente si trova nuovo come ricambio non originale a poco più di 10 euro)...
  5. paogeo

    Restauro Vespa PX 150 VLX1T

    fatto anche io decine di volte, sgonfia un pò la ruota e riesci a smontare tranquillamente
  6. paogeo

    Px 125 arcobaleno 86

    grazie Marben sempre preziosissime le tue info
  7. paogeo

    Px 125 arcobaleno 86

    si, anche io a sto punto propendo per la truffa... il tizio è proprio sparito nel nulla !!! Sicuramente nel momento in cui ha capito che stavo realmente andando di persona ha chiuso e cancellato tutto... Forse era la solita truffa dell'acconto per bloccare la vespa e sperava abboccasse qualcuno fuori zona...
  8. paogeo

    Px 125 arcobaleno 86

    niente alla fine dopo esserci sentiti per concordare l'appuntamento per ieri stesso il venditore è sparito, non ha più risposto al telefono e neppure ad un sms che gli avevo inviato, inoltre ha tolto anche l'annuncio di vendita... Bohhh chi lo capisce è bravo ! Anche se l'avesse venduta a qualcuno prima di me bastava che me lo dicesse al telefono e tutto finiva li. Comunque per informazione ne chiedeva 600 euro, ma a sto punto mi sa di annuncio fake
  9. paogeo

    Px 125 arcobaleno 86

    il venditore parlava di immatricolazione 86, anche a me sembra più una delle ultime prima dei freno a disco... comunque quando la vedo verifico sul libretto... Certo se fosse realmente 86 è strano che abbia cambiato tutti questi particolari... Valore ?
  10. paogeo

    Px 125 arcobaleno 86

    Sto valutando l'acquisto di questa vespa Px 125 arcobaleno anno 86. La vespa sembra tutto sommato in buone condizioni di carrozzeria, ma il motore secondo quanto dice il venditore è da rifare completamente perchè non mette neppure in moto... Dovrei andarla a vedere in giornata, però mi farebbe comodo qualcuno dei vostri preziosi consigli... Guardando le foto sembra che il coprimanubrio non sia il suo perchè credo che quello con fori per gli specchietti sia stato introdotto dopo, giusto ? Inoltre si vede un buco sopra il bauletto anteriore... Il colore è quello suo originale per l'anno 86 ? Quanto potrebbe valere e quanto potrei offrire se effettivamente fosse valida come carrozzeria, ma con motore da rivedere (quindi non quantificabile di spesa nell'immediato ?).... Grazie mille per le "consulenze"
  11. paogeo

    paogeo

  12. paogeo

    PX 200 1998 freno a disco

    Ciao Sergio, scusami se rispondo solo ora... Si devo proprio lasciarlo da Gaetano per un controllo ed una messa a punto... Aspetto di riassicurarlo a mio nome e poi torno a fargli visita sperando che anche questa 200 possa ritrovare il giusto brio... Si, è strano che non ci siamo ancora incontrati, magari quando riscendo da Gaetano ti contatto prima così possiamo vederci lì... A presto e grazie ancora... - - - messaggi uniti in automatico dal sistema - - - Se vuoi puoi contattare me o MROIZO in privato per sapere di cosa necessiti così possiamo contattare Gaetano e darti eventualmente un suo recapito...
  13. oggi ho fatto vedere la vespa all'amico meccanico Gaetano (grazie ancora a MrOizo per l'indicazione) ed anche secondo lui è un pò fiacce per essere un 200, quindi visto che quello che ero in grado di controllare da solo è già stato fatto, appena possibile la lascio sotto le sue cure e vediamo se questo Px 200 tornerà a ruggire come una volta In realtà tirandolo per bene sono arrivato a sfiorare quasi i 100 di tachimetro, però non appena si prende una piccola salita è tutto uno scalare di marcia (e non parliamo di quando siamo in due), ricordo una quindicina di anni fa che nel mio ex arcobaleno 125, quando fu messo il gruppo polini da 175, in uno o in due, pianura o salita, mettevi la quarta e non scalavi più....
  14. paogeo

    PX 200 1998 freno a disco

    non ci crederete, ma da solo ha smesso di perdere, pure facendo qualche giro più lunghetto (80 / 100 km), nessun trasudamento o altro, l'unica cosa che la frenata continua a non essere entusiasmante... Secondo l'amico e meccanico le prime indiziate sono le pastiglie RMS (acquistate nuove per meno di 5 euro credo) che sono troppo dure e scadenti, per lui con le piaggio o ferodo risolvo (che dovrebbero essere leggermente più morbide e comunque di migliore qualità)... Faccio questa prova e vedo come e comunque se possibile o se dovessi ancora avere problemi e trovo qualche buona occasione cambio pompa e pinza e così sto bene che tranquillo... Grazie comunque dei preziosi consigli
×