Vai al contenuto

Ci è stato fatto notare che alcuni utenti hanno problemi con un numero troppo alto di notifiche che arrivano dal forum, ricordiamo che ciascuno può decidere e configurare gli avvisi e le email in funzione di cosa preferisce, il link per configurare gli avvisi è il seguente:

notifications/options/?type=new_comment

 

Grazie

horusbird horusbird
VR-News
  • Nuovo servizio di VR .. Hosting di immagini gratuito sino a 40 mega per utente.
  • IMAGE HOST

goosams

Utenti Registrati
  • Numero contenuti

    71
  • Iscritto

  • Ultima visita

  • Days Won

    2
  • Points

    7 [ Donate ]

goosams è il vincitore del July 2

goosams Ha avuto il maggior numero di like!

Reputazione Forum

3 è sulla buona strada

Su goosams

  • Livello
    VRista Junior
  • Compleanno 14/08/1981

Informazioni Personali

  • Città
    riva del garda
  • Le mie Vespe
    px 150

Social Info

  1. Per la padella mi allineo all'opinione di tutti gli altri. Il padellino originale é un tappo che mortifica le prestazioni del motore,anche svuotato non rende come una qualsiasi padella con cono di espansione.Se vuoi la max discrezione rumoristica e buone prestazioni per spingere rapporti lunghi a pieno carico ti consiglio la polini original.
  2. Ciao,ti consiglio di operare in questo modo per la valvola: fai un falso montaggio del cilindro con il semicarter lato frizione , albero motore e pistone .Lo monti con la sua guarnizione di base ma senza testa. Fai aprire la valvola alla chiusura dei travasi e la fai chiudere quando il pistone scende dopo il punto morto sup. per 15 mm.Se necessario asporta del materiale dall'albero. Una volta allungata la valvola secondo le indicazioni sopra la squadri con una limetta fino a tenere 1 mm di bordo da entrambe le parti. Funzionerà tutto. Accorgimenti rettifica: gioco pistone/cilindro 10 centesimi. Accorgimento montaggio testa: non meno di 1,5 mm di squisc..sicuramente avrai bisogno di una guarnizione (prendila in rame) Smussa tutte le luci del cilindro e le finestrelle del pistone con una limetta. Questo per quanto riguarda la termica. Buon lavoro e tienici aggiornati!
  3. goosams

    GT VMC 177 STELVIO

    Ciao,volevo spendere 2 parole anchio..assolutamente da amatore. Dire la mia insomma. Dalle foto che girano in rete si vedono soluzioni che altri gruppi termici di nuova generazione non adottano.. Tanto per dirne alcune : montaggio con squisc a 1 mm che per un motore raffreddato ad aria vuol dire lavoro da paura per quanto riguarda il raffreddamento e lo studio della camera di scoppio. Unghiate di correzzione sul terzo travaso .. i gt di ultima generazione non li hanno,perchè? Lavorazione della camicia sulla parte bassa Penso che il diagramma di distribuzione sia stato specificatamente accordato alle fasi di ammissione della valvola originale e ad uno scarico similpadella in modo da rendere già al max cosi. A parer mio non si può paragonare,montato di scatola,al glorioso polini in ghisa,stufa a legna inaffidabile con le fascie da 1,5 mm Poi una considerazione sulla bancata di tonazzo: cè un video di una bancata con px 125 originale + padella polini...8.9 cavalli Al dì là del numero come riferimento assoluto perchè non considerare fattibile l'incremento di 6 considerando una termica all'avanguardia,un rapporto di compressione notevole e 52 cc in più?? Con simpatia,ciao e buona vespa a tutti!
  4. ottimo grazie per tutte le info..a presto aggiornamenti 😁
  5. ok grazie per tutte le info .. per l'interruttore: sul blocchetto ci sono 2 interruttori . il devioluci anabb/abb e interruttore generale .. volevo utilizzare quest'ultimo ponticellando i collegamenti per il faro originale e usare i contatti per quello aggiuntivo .. domanda : al relé va portata anche la massa?
  6. ok grazie.ricapitolando mi serve: portafusibile + fusibile da? rele tipo? come interruttore volevo usare quello principale del devioluci .. cioé bypassare quello di accenzione/spegnimento del faro pricipale .. può essere una buona idea? É difficoltoso tirare un cavo elettrico dalla batteria al nasello?
  7. Buon pomeriggio a tutti, ho acquistato questo faro supplementare da montare sullo scudo del mio px millennium. Il faro monta una lampada h3 da 12V 55W Vorrei qualche consiglio su come collegarlo,faccio qualche premessa: Al momento non ho avuto modo di provarlo quindi non sò quanta luce fà. Parto con l'idea di montarlo con un suo interruttore dedicato. Mi serve capire se posso collegarlo direttamente alla batteria o se devo metterlo sotto un relè.Se è il caso di tirare una linea dedicata dalla batteria al manubrio o se posso sovraccaricare l'impianto elettrico esistente senza conseguenze. Apprezzo consigli sul dove posizionarlo nella maniera più utile. Grazie.
  8. goosams

    nuovo malossi 177 alluminio

    se malossi ha deliberato il kit per la vendita penso che abbia fatto tutti i calcoli del caso .. poi cmq quel passo di filetto quanto a tenuta potrebbe essere meglio alla flangia polini .. mal che vada un filo di pasta rossa e il gioco é fatto [emoji3] Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
  9. goosams

    nuovo malossi 177 alluminio

    Ancora una volta malossi punta alla potenza senza compromessi. Addirittura 7 travasi,schema abbandonato da polini col suo 177 alluminio. Peccato non si vede dalla foto la conformazione della cupola della testa ma intravedo una nuova fusione (alette di raffreddamento) Dimenticavo pistone monofascia e bello sfiancato .. giri giri giriii
  10. goosams

    goosams

  11. goosams

    Pinasco 63x60

    Riesumo il post per qualche aggiornamento. Anticipo: grazie ad un'amico vespista ho controllato con la strobo e stavo a circa 22 gradi con il piattello su it..quindi dopo qualche prova ho allungato le asole dello statore fino ad arrivare a 19 gradi. Marmitta: grazie all'amico vespista ho montato una megadella v4 e qualche cosa !! Le cose devo dire che sono notevolmente migliorate regalandomi circa un migliaio di giri spostando la coppia di poco,cosa che percepisco solo in salita e in 2! Carburazione: I lavoretti che faccio al si ingrassano parecchio quindi la colonnina non è delle più convenzionali. min. 50-160 .. max 200 be5 150 Erogazione molto buona e regolare,sono un pò grasso in alto ma và veramente bene questo motore.Sono soddisfatto. Vibrazioni nettamente diminuite dopo reg. anticipo e sost. scarico In salita viaggio tranquillamente in 2 ,sul dritto ho visto quasi il tachimetro a fondoscala..prima mi segnava max 105 dunque cè stato sicuramente un incremento. Spero di essere stato un pochino utile riportando la mia esperienza. Buona stagione vespistica a tutti !
  12. Grazie per le risposte. La monterei sull'avantreno per dare al mio px un look un po' spartano.l'ho scelta soprattutto per questo! Seguiranno foto e recensione.Mal che vada posso sempre tenerla come ruota di scorta se non mi convince !!🕺🕺 Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
  13. Ciao a tutti. Pareri su questa gomma? Uso cittadino e qualche gita in montagna. Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
  14. Ciao Coni,io monto il tuo stesso albero. Sò bene cosa ti manca ma il calcio in culo che cerchi secondo me lo fá l'albero sbilanciato.Poi per parere personale gli alti regimi bisogna trovarli nella marmitta perché andando a ritardare troppo assottigli molto il range di coppia max e chiaramente lo sposti in alto. Io mi trovo abbastanza bene,ho badilate di coppia e spinge come un maledetto. Adesso che ho carburatore abbastanza bene e regolato l'anticipo con la stroboscopica testeró un paio di padellone per trovare quei 500 giri che vorrei Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
  15. goosams

    Pinasco 63x60

    Purtroppo le vibrazioni non sono sparite .. Mi aspettavo un netto miglioramento vista la bilanciatura. Dell'albero! Oggi ho fatto una 30 ina di km senza risparmiare troppo il gas .. Buonissimi bassi e medi,poi mura..considerando che monto una padella quasi originale va abbastanza bene ma non come voglio .. Sicuramente da carburare meglio. Ps: ho ripristinato il gas con il mix perchè ne buttava veramente tanto e l'erogazione era molto sporca. Nei prox giorni verificherò con la stobo l'anticipo
×