• Ultime dal Mercatino

    horusbird

    Mosquito

    Vendo al momento come non marciante (ma in moto ci va) questo mosquito anni 50/60 restaurato anni fa e mai utilizzato, motore mosquito e telaio dedicato

    horusbird 15-08-17, 14:20 Vai all'ultimo messaggio
    horusbird

    Ciao Porter

    Vendo un Ciao Porter del 1985 restaurato, revisionato in motorizzazione e targato da mini-passaggio.
    Si tratta dei Ciao che negli anni 70/80 la

    horusbird 15-08-17, 14:09 Vai all'ultimo messaggio
    horusbird

    Vendo T5

    Sempre per svuotare il garage vendo un T5 da passaggio documenti in regola restaurato di carrozzeria , il motore funzionante è il suo originale al quale

    horusbird 15-08-17, 13:43 Vai all'ultimo messaggio
    horusbird

    Vendo GS 150 VS5 del 1959

    Devo vuotare il garage e ho deciso di vendere un po' di Vespe, inizio con un GS 150 VS5 del 1959 restaurato con motore rifatto e pronto da passaggio,

    horusbird 15-08-17, 13:32 Vai all'ultimo messaggio
  • Link Sponsorizzati

  • Contenuti Forum

  • Serratura senza chiavi?



    Serratura senza chiavi?
    La Banda Bassotti arriva in soccorso!




    Il problema non è nuovo, quando si parla di vecchie glorie come la nostra beneamata Vespa, manca la chiave adatta per serratura.
    Le serrature si possono ancora trovare nuove, per quanto spesso ancora costoso. Tuttavia la chiave adatta può essere riprodotta per (quasi) ogni serratura anche senza avere la chiave originale come campione.
    Come oggetto dimostrativo useremo la serratura di una Vespa 150 GS. Questa è identica per quasi tutte le Vespa degli anni 50, compresa la serratura del bauletto del cofano laterale sinistro.
    In primo luogo la serratura deve essere rimossa senza chiavi che è quindi un lavoro considerevole ma possibile. Una volta allentato l'anello, premere la serratura nel telaio.
    La serratura ha le dimensioni per sfilare dentro la forcella (o fra forcella e telaio).
    Chi non ha pazienza, può naturalmente (consigliato) smontare prima la forcella cosicché la serratura cada facilmente fuori.
    Dopo porteremo la serratura presso un negozio dove vengono riprodotte le chiavi e ne compreremo una adatta (vergine).
    Costo: approssimativamente euro 1,50.
    La serratura può essere divisa rimuovendo il piccolo perno (quello con le molle, freccia rossa) sulla parte posteriore e tirando via il cilindretto dall'alloggiamento con l'aiuto della chiave vergine appena acquistata.




    Serratura e chiave vergine




    La freccia mostra il perno di sicurezza della serratura




    Il cilindretto può essere estratto in avanti

    Inserendo la chiave nel cilindretto sono visibili le 6 piastrine di fermo, le stesse che la dentatura della chiave sposta e così la serratura blocca o sblocca.
    Quando la chiave è inserita saranno visibili (esternamente) le piastrine, questo perché la chiave è ancora senza dentatura.
    Create una dentatura nella chiave in modo che, a chiave inserita, tutte le piastrine di fermo affondino nel cilindretto.
    L'immagine mostra il principio.
    Nelle serrature di Vespa le piastrine di fermo sono tuttavia presenti in due lati del cilindretto - la funzione è tuttavia assolutamente simile.



    Con il profilo corretto della chiave tutte le piastre di fermo sono a livello dentro il cilindretto:
    Con una piccola lima si può facilmente creare una dentatura di conseguenza.
    Ci sono soltanto tre "altezze" differenti che la dentatura della chiave può avere: a) non lavorato, b) di un 1mm, c) di 2mm.
    Fra le smussature differenti di “altezze” dei livelli creare delle diagonali (scivoli/pendenze), che facilitano l’inserimento o rimozione della chiave.
    È Importante che le superfici diagonali si trovano esattamente in mezzo le piastrine di fermo.
    Controllate diverse volte e se necessario dare gradualmente così la forma più adatta alla dentatura.
    Se la dentatura coincide (quando le piastrine a chiave inserita saranno a livello dentro il cilindro stesso), inserire il cilindretto, reinstallare la serratura ed il gioco è fatto risparmiando qualche decina d’euro.



    Ed ecco il risultato a lavoro ultimato (la chiave ottenuta è quella fuori dal cilindretto):

    Buon restauro da

    areoib