Risultati da 1 a 25 di 25

Discussione: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

Share     
  1. #1
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    montato.....


    PORCAPUTTANA!

  2. # ADS
    Circuito Pubblicitario
    Età
    2010


    Forum Modernvespa
     

  3. #2
    VRista L'avatar di Redivivus
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Vespaland
    Messaggi
    460
    Potenza Reputazione
    1

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Ciao a tutti.
    Cavalli imbizzariti difficili da domare?
    La configurazione?

  4. #3
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Guarda.... sò solo che con i rapporti corti quindi con terza corta e quarta cortissima (cambio DRT) scarico di seconda!!!!!!!!!!!!!!! Mi ha spaccato lo strumento azz! Quello avaro, credevo il cavo invece....me lo ha proprio sballato!!!

    Immagino faccia qualcosina come 80 GPS di seconda, 100 GPS di terza e sui 110 di quarta (ma la quarta non l'ho mai tirata manco per sbaglio che già dopo aver allungato la terza (poche decine di metri) sono finito come uomo e come vespista!!!

    Domani ci vado a Velletri con Franke e Clapx a trovare Rinaldi... così la rodo un pochino.... tirarla non se ne parla, la strippo certo ma di quarta allungarla davvero non sò se mi regge la pompa!!!!

    Oggi segnati 90 GPS.... aspetta.... nel traffico madornale del rientro serale dagli uffici a Roma su una distanza di.... uno "sputo di distanza"!!!

    In vero questo EVO è rapportato giusto per ruota alta da 350X10 al posteriore, è quindi ora cortino con la 300X10.... quindi in vero non sò cosa segna di quarta e vado a supposizioni....ma una cosa è certa.... gira alto, veloce e potente.


    Tutti corti i miei motori, in parte vero, ma preferisco tirare i 100-110 GPS come nulla (e sono già troppi per una special comunque la mettiate) datosi che in città seppur la tangenziale aiuta non siamo certo al Tavoliere o nella Bassa!!!

    Anche questo 130 lo avevo provato inizialmente con la Proma, andava meno ovvio ed era inguidabile che si impennava troppo!

    Configurazione :

    POLINI EVO prima versione,scarico allargato e alzato leggermente il cilindro (non con la carta)

    rapporto primario 27-69DD DRT

    cambio cluster corto + ingranaggio 4^ cortissimo DRT

    crociera Felino DRT

    albero mi pare un mazzucchelli bilanciato con fasi 123-65 corsa regolare

    accensione PK rush avviamento a sei poli con volano tornito a 1,4 (in ragione che tocca lateralmente sugli enormi travasi dell'EVO studiato quindi per sole accensioni con volani plastici Polinii) la basetta và tagliata perchè tocca anche sui riporti al carter dei travasi.

    carburatore 30PWK con collettore PWK da 29mm e venturi al posto del filtro

    carter a tre fori PK "squartati in ogni dove"

    frizione Polini a doppia molla.

    marmitta simonini D&F

  5. #4

    VRista Silver
    L'avatar di FedeBO
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Località
    Nei dintorni di Bologna
    Età
    35
    Messaggi
    6 314
    Potenza Reputazione
    14

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Mai quanti polini hai sullo scaffale ?!

  6. #5

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Oggi l'abbiamo anche bancato questo motore:

    IMG-20161001-WA0025.jpg

  7. #6
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    oltre 9000..... mi sembrava infati guidandolo un pizzicchino "isterico"!!!!

    La coppia non altissima però ed i giri esagerati lo rendono ben fluido e i 17 Cv (fai 16,9 che 17 porta sfiga!) sono un risultato inaspettato, ma non si sentono perchè sono in alto e quindi la vespetta è ben gestibile, parlo della potenza, invece per la velocità max.....

    fregandosene dello Speed calculator che dà indicazioni di massima e non tiene conto del VENTO, della PROVVIDENZA, della solita VECCHIETTA che ti fà inversione davanti, del PAVE' disastarto ecc...

    dicevo la vel max.... a quei giri è un problema.. cioè con rapporti equiparabili a 24-72 cioè cortini.... siamo sui 103 GPS (ma forse fà meglio) e circa 116 di quarta (in vero fà di più ed anche facilmente ma io ho famiglia) quarta per altro cortina che arriva pure al fuorigiri (sì di quarta anche scarica 9000!!!!???Ma mi sono cagato sotto agli 8400 spaventoso vi assicuro)

    Oggi direi finito il rodaggio con questo giro lungo da 130Km, provata per bene è magra in tutta la linea e se si apre di botto svuota nella cambiata terza quarta di brutto, la gomma da 350 che la distenda un poco servirebbe non tanto per farla correre di più (ci mancherebbe pure!) ma per addolcirla ulteriormente rendendola meno acuta e sperando che un rapporto appena più lungo renda possibile al carburatore da 30 di alimentare la quarta in concerto ad un getto maggiorato e ad una tacca di spillo alzata e passaggi pure vedremo migliorati.... servirà a mio dire anche un filtro aria al posto del cono venturi GIGANTESCO del PWK sempre allo scopo di moderare l'aspirazione troppo rapida ed eccessivamente esigente (svuota)....

    una marmitta più lunghetta e più lineare al posto della ottima Simonini D&F, che obiettivamente è marma brusca ed affatto lineare, aiuterebbe a mitigare l'esplosione in coppia di questo 130 EVO che sinceramente è buono ma ha le sue pecche...dovute sopratutto al fatto che provandolo seppur entusiasma non ha quella linearità che io sempre cerco nei miei motori, meglio perdere 400 giri e guadagnare 1CV, meglio segnare 110 volendoli segnare che non arrivarci perchè il motore ti ci porta e tu sei aggrappato al manubrio, non sò se riesco a spiegarmi, ma seppur fluido e dal grafico abbastanza lineare, in vero questo motore o lo guidi al cardiopalma o fà schifo!

    Una marma MDM del Marri di quelle standart per ET3 magari lo addolcisce senza togliergli nulla avendo forma più sinuosa e regolare ed il silenziatore indubbiamente migliore, un filtro aria ed una gomma px da 350 ma sopratutto una carburazione ben più grassoccia di questa acuta e estremamente magra (45 di minimo e 124 di max sul PWK da 30mm è come dire di averci il getto max da 66 sul 19shbc e minimo da 38!!!!)... insomma ingrassando e zittendo con parti sempre di alta qualità al posto di queste (Simonini D&F e venturi a cono PWK) dovrebbe allungarsi meglio abbassando la gobba sottocoppia e addrizzando quella sopra la coppia, magari segnando qualche giro in meno a favore del piacere di guida!!!

    Ok sminuisco il mio lavoro... ve la racconto a modo mio, ma la verità è che la roba che gira a 9000 su small puoi dirgli ciò che vuoi, ma se la guidi più che pensare a come migliorarla, pensi a come non AMMAZZARTI!

    Anche per questo consiglio a CHIUNQUE di evitare simili motori, sono INUTILI, si usano per un giro della morte e non certo ogni giorno, richiedono messe a punto laboriose, consumano da far schifo, ti sbattono facile addosso ad un muro, e non ci vai certo a spasso con bimba o morosa..... insomma al loro costo non hanno vera logica....se non quella di rapire ogni sguardo nel loro passare indemoniato magari in una via del centro urlando al mondo tutta la rabbia di cui sono capaci!

    quasi gli preferisco l'"R" ghisa ben fatto....

    però...cavolo.... quello strumento di merd@ da €35 scala 120 che mai mi seguiva nelle accelerazioni rimanendo sempre indietro ed avaro.... il mio EVO lo ha svegliato!!! Anzi me lo ha sballato ed ora la lancetta impazzisce tra 100 e 120...ruba ora nulla e la vedo ballare schiaffeggiata da accelerazioni brucianti! Sarà puro delirio, ma vedermelo sballare davanti mi dà come un senso di rivalsa!!!

    Della serie ... "allora bastardo hai smesso di nicchiare i 100 scarsi di ago, ora... ora balli!!!!"

    Tutto bellissimo e si può fare meglio.... quando a puntino... smonto e torno sulle large.... non sono più un ragazzino e la mia altezza, la mia età mi impongono "contegno" quel contegno che oggi ho ignorato, dimenticato e in cuor mio..... deriso!

    Cosa fà una Vespa Small al cuore di un cinquantenne....ha del miracoloso.


    Per la messa a punto forse ci vorrà tempo----

    quindi mi congedo con questo ULTIMO 130 del mio scaffale, (ma scavando forse ne esce fuori un altro chissà!), salutando chiunque passi da questa pagina ed augurandomi che sia un giovane vespista, che rpeservi e prosegua questa passione....

    ma a tutti il mio augurio,




    SIATE FELICI SULLA VOSTRA VESPA.

  8. #7
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    oggi altro raduno a Capena tirato sulla Salaria, gps 108 ma la quarta è troppo corta e arrivato ai max regimi (9000 al banco ma stimo 8500 in strada) stalla di rapporto!

    Si sente che spinge ma non allunga andando se si insite in fuorigiri!!! Cioè.... sono corto di quarta seppur sfondo 8500 giri!!!!


    Pazzesco.... monto gomma 3,50 ed allungo quanto serve per spingerla a 112 GPS.... che in vero sono una velocità esagerata.... i cosidetti 120 di strumento...

    ma la bontà di un motore non si giudica da quanto fà ma da come ci arriva e questo direi è proprio bello.

    Ovvio che sulla vespetta pensi sempre alla vita prima che al gas, ed in vero segnare queste velocità è sempre un azzardo purissimo, anche a strada vuota e deserta.

    Ma sono persona cosciente e prudente, anche se leggendomi non si direbbe immagino...

    L'Evo ben fato come questo è un campione di erogazione affidabilità e prestazione!!! Tanto che in rodaggio lìho scannato sul discesone dell'APPIA a 120 strumento come nulla fosse pur sapendo che avevo un getto max troppo piccolo!!! Cose che cozzano contro la ragione ed il buon senso, ma l'alluminio tollera anche questo.

    Dunque questo EVO si posiziona per certo sopra ad ogni Ghisa, ma sotto agli alluminio ben più costosi e potenti e realizzati da esperti, per quanto io non sia l'ultimo e credo con un fondo dii vanità che faccia meglio di tanta roba migliore montata a minkiam....

    Con gomma alta al post stimo di tirare i 112 in piano... con una certa rapidità, il CAMBIO SINCRO REPLICA DRT un vero PORTENTO!

  9. #8
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Montate oggi gomme alte350X10 S1 michelin nuove con cerchi RMS....


    la vespa è migliorata di rapporto ed ora è decisamente più bella da guidare e meno isterica, rimane nonostante tutto appena appena corta, infatti di quarta sottocoppia ci scalo le montagne e affondando anche sulla salita più severa riprende di quarta come nulla, ergo la quarta è ancora appena corta ed ho troppi cavalli....

    non ho potuto allungarla tutta ma ai 108 di ieri ci arriva 1000 giri prima..... il problema è tirare ora gli altri 1000 e vedere fin dove arriva.... a 105 infatti ho finito il manico e la prudenza frena più del vento contro.

    Però che dire.... è bellissima.... un violino, fluida, ripida, rapida, ha tutto questa Special..... tutto.

  10. #9
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Una vespa PERFETTA, si guida benone, leggermente alta di coppia ma il rapporto azzeccatissimo e la potenza discreta la rendono fluida anche nel traffico cittadino...

    ora voglio fare a CAVOLATA di cercare di settare la FRIZIONE a BURRO ovvero morbidissima, è onesta e non dura, ma ieri circa 60 KM di traffico cittadino ed ho accusato le circa 10.000 tirate di frizione e cambiate!!!

    La voglio morbida.... Chiamo Erminio dei Cicaloni,,,, lui aveva Parmakit simile con leva che si tirava con il mignolo!!!!????


    L'ho sempre ammirato per quella frizione, 120 KH e 20 Cv e la frizione più morbida del mondo!!!

    Rinaldi lo sfotte... ma io sò che chi ha una frizione simile, è degno di essere chiamato ESPERTO! Conscendo vespe e vespisti!!!

    Lui mi dirà come e cosa fare.... io sò il fatto mio, ma se c'è da imparare.... umile chiedo.


    Se riesco nella frizione morbida, questo EVO diventerà il MIGLIOR MOTORE PER VESPA mai guidato!!!

    ora il problema è che ne ho guidati un numero infinito.... e quindi se mi viene come dico.... diventa FA VO LO SO!

    e lo guida pure mia moglie imbranata volendo.... bello già ora anzi bellissimo, voglio che mi stupisca!!!

  11. #10

    VRista Silver
    L'avatar di joedreed
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Roma
    Età
    39
    Messaggi
    7 081
    Potenza Reputazione
    14

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Poi lo voglio uguale, lo devo piazzare su una hp o fl2......vedremo, ti chiamo.
    Anche il più coraggioso di noi solo raramente ha il coraggio di ciò che realmente sa......e voglio, una volta per tutte, non sapere molto. La saggezza pone dei limiti anche alla conoscenza.

  12. #11
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Lassa perde... ho detto che si guida bene anche nel traffico, ma sulla tratta MCTC salaria- MCTC Laurentina circa 30 Km passando per il centro ha consumato cose indecenti e poi ho scritto che cerco una frizione morbida, poi valuta bene l'aspetto economico non solo del consumo ma anche dei ricambi necessari, insomma io i conti non li ho fatti ma servono qualcosa come 1200 di pezzi e circa 300 di lavorazioni carter senza ritorno poi e con il rischio che se sbagli butti tutto!

    vanno infatti spinati sopra alla base, tagliati in varii punti per accensione Digitale, saldatura valvola (si buca aprendola tutta per il 30mm inevitabilmente), riporti ai travasi ben grandi, oltre a bilanciatura albero, apertura travasi cilindro EVO ed in ultimo tornitura del volano in qanto i travasi del'EVO sono talmente esterni che ci passa solo un volano Rusch avviamneto-N-V sei poli tornitissimo (1,3 kg???) o quello accensione POLINI e simili a fase variabile....

    sono


    300 cilindro

    110/180 carburatore venturi collettore kit getti

    110/250 accensione

    330 Cluster DRT+ 4^ cortissima, crociera felino, primaria DRT molle rinforzate

    Simonini D&F 150, MDM 280

    60/90 frizione M2 Polini.

    100/150 Albero anticipato

    50 cuscinetti e paraolii POLINI

    30 altri cuscinetti guarnizioni tamponi ecc.....

    anzi...1200 non bastano Joe... ed hai un motore da ARRESTO non revisionabile ogni due anni... a conti fatti il 75 alu POLINI si usa meglio e se avessi una HP quello monterei!

  13. #12

    VRista Silver
    L'avatar di joedreed
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Roma
    Età
    39
    Messaggi
    7 081
    Potenza Reputazione
    14

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Ho un blocco pk 2 fori, cambio albero, cilindro, marma, il resto è giusto.....farò 100 ma meglio del 75 alu....
    Anche il più coraggioso di noi solo raramente ha il coraggio di ciò che realmente sa......e voglio, una volta per tutte, non sapere molto. La saggezza pone dei limiti anche alla conoscenza.

  14. #13
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Citazione Originariamente Scritto da joedreed Visualizza Messaggio
    Ho un blocco pk 2 fori, cambio albero, cilindro, marma, il resto è giusto.....farò 100 ma meglio del 75 alu....

    L'EVO sul due fori quasi non monta, almeno uno fatto bene....


    Direi di ripiegare sul 130 Ghisa classico....se poi hai già qualche pezzo standart tipo 27-69DD un albero in corsa lunga l'accensione ed altro alla fin risparmi... però ripeto il 75 Alu pepandolo bene con un 22 CP Polini fà anche 90!!!

    con assenza totale di vibrazioni ed invisibile volendo col la sito plus Modificata X Pk....

  15. #14

    VRista Silver
    L'avatar di joedreed
    Data Registrazione
    May 2011
    Località
    Roma
    Età
    39
    Messaggi
    7 081
    Potenza Reputazione
    14

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Ho accensione, 24/72 ed il 24; devo prendere l'espansione e l'albero oltre ad un bel cilindro Malossi. Poi ci sentiamo.
    Anche il più coraggioso di noi solo raramente ha il coraggio di ciò che realmente sa......e voglio, una volta per tutte, non sapere molto. La saggezza pone dei limiti anche alla conoscenza.

  16. #15
    VRista L'avatar di Redivivus
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Vespaland
    Messaggi
    460
    Potenza Reputazione
    1

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Ciao a tutti.
    Allora funziona ancora quel contachilometri? Pensavo fosse andato distrutto completamente.
    La gomma da 3.50 come la monti? Ci voogliono modifiche? E' uguale per blocco Special e PK?Con quali marmitte?
    Col collettore di aspirazione come fai sul telaio Special?
    Ti faccio i complimenti anche per il coraggio.
    Non so se ci salirei su di una Vespa così,magari adesso direi di no e poi fra vent'anni me ne pentirei.

  17. #16
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Citazione Originariamente Scritto da joedreed Visualizza Messaggio
    Ho accensione, 24/72 ed il 24; devo prendere l'espansione e l'albero oltre ad un bel cilindro Malossi. Poi ci sentiamo.
    espansione molto aperta con 24-72..... però di cilindro andrei di POLINI ghisa se ci devi anche girare in città.

    Comunque il mio lo vendo prima o poi, un altro paio di raduni e poi smonto... sulle small io NON ci entro infatti!

    Se ne riparla....notte.

  18. #17
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Citazione Originariamente Scritto da Redivivus Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti.
    Allora funziona ancora quel contachilometri? Pensavo fosse andato distrutto completamente.
    La gomma da 3.50 come la monti? Ci voogliono modifiche? E' uguale per blocco Special e PK?Con quali marmitte?
    Col collettore di aspirazione come fai sul telaio Special?
    Ti faccio i complimenti anche per il coraggio.
    Non so se ci salirei su di una Vespa così,magari adesso direi di no e poi fra vent'anni me ne pentirei.

    la gomma 350 monta solo la S1 michelin alta e stretta, ottima su simili motori, devi lavorare un pò tutto dal braccio carter a spesso il collettore che tocca di lato e sopra bisogna poi fare uno spessore pari al coletto del tamburo o mettre rondelle tra cerchio e tamburo, insomma un VEROI PURO CASINO!!! Sconsigliatissimo a chi non sà bene cosa fare....

    la marmitta anche al solito è il problema sulle small, quelle panciute entrano a pelo nella finacta Special, sulla PK che ha la paratia invec è peggio che andar di notte!

    con il collettpre anche DELIRIO, ticca sempre e qullo adottato da me PWK non và bene MAI, bisogna lavorarci e tanto....

    Redivivus se ci si vede a qualche raduno (ma certo siamo lontani che Vespaland immagino sia lontanuccia da Roma) te la faccio provare!!!

    Dirgli bella è riduttivo.... io mi stanco subito dei miei motori trovando le small pepate molto divertenti ma eccessivamente PERICOLOSE ed in vero ILLEGALI e per giunta nemmeno ci entro tanto sono alto e vecchio!

    Cioè non ci entro sia di misura sia per il fatto che una small modificata non ha assolutamente nulla a che vedere con la mia età ed il mio modo di interpretare la vespa!

    Eppure, questa.... non sò... non è solo il motore.... l'insieme direi... è ... bella.

  19. #18
    VRista L'avatar di Redivivus
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Vespaland
    Messaggi
    460
    Potenza Reputazione
    1

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Ciao a tutti.
    Grazie mille poeta. Come se avessi accettato per il giro di prova,è comunque un grande onore.
    In macchina ci ho messo qulache ora per arrivare a Roma e senza nagivatore sarei stato perso.
    Lasciamo perdere la modifica per la gomma ede i collettori...
    Sul manuale delle PK spagnole c'era un'altra misura di gomma,deve controllare se sono analoge alle 3.00 o poco più grandi,sempre se fosse necessario.
    Sarebbe bella anche con un altro motore ma averne fatto uno così potente è sempre una soddisfazione in più,c'è un po' di rammarico per non poterla usare tranquillamente per tutti i giorni forse.

  20. #19
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Intanto la preparo per il suo ULTIMO GIRO....

    domenica la porto in provincia a VELLETRI al raduno.....il suo ultimo Raduno perchè dopo verrà tolto il motore e montato un banale 102 Dr e venduta....

    oggi ammorbidita la già perfetta frizione, ora è una libidine, provata l'ennesima carburazione e posticipato cercando la massima prestazione per il rilevamento GPS che farò al raduno domenica.

    Segnerà 110 GPS scommetto attestandosi sulla fascia dei 130 veramente velenosi!!! Ci arriva subito, con oltre 15 cv e 9000 giri motore.... una vera belvetta.

  21. #20
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Citazione Originariamente Scritto da poeta Visualizza Messaggio
    montato.....


    PORCAPUTTANA!





    Oggi sono andato quindi al raduno di Velletri....

    c'erano alcune small molto ben motorizzate tra cui la Parmakit di Riccardo di Gaeta capace di 25 Cv minimo (ma forse ne ha pure 30) raffinatissima e mi è piaciuta davvero tanto....

    comunque anche io me ne andavo via con i vari Parma e Quattrini in fuga dal gruppo, praticamente nessuno ha minimamente creduto che io avesi un EVO al carter sotto al vespino ed inizio a credere che sia un pò il mio destino quello di non essere creduto, quindi poco importa.

    La vespetta divora la strada fino ai 110 e ci arriva senza troppo sforzo, datosi che facile tira i 100 di terza (anche in salita) e la quarta cortissima fà appena meglio, insomma ho toccato i 110 GPS senza però cercare la sua max prestazione, ha insomma segnato 110 con quasi 90 Kg di 50-enne sopra per sbaglio!!!

    Ignoro quanto faccia e quanto farebbe con un pignone un pelo + lungo ed un conducente più coraggioso e leggerino al manubrio.....ma a mio dire già corre troppo!

    L'assetto un solo aggettivo.. favoloso, ho freni che fanno meglio di qualche disco.... le nuove S1 non scivolano e in curva scende e sale senza la minima esitazione, mi dà molta fiducia e riesco ad osare nelle curve cose incredibili....

    Tengo botta a roba ben diversa, grazie al perfetto settaggio di assetto e rapporto, il misto veloce quasi da montagna è l'ideale per il mio setting che non teme nè curve nè salite, fluido e lineare non scarta non strappa non ha botte di coppia seppur tira ogni singolo cavallo fino ai 9000 giri anche di quarta....

    Bellissima vespa....

  22. #21
    VRista Silver L'avatar di poeta
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    roma
    Età
    49
    Messaggi
    4 138
    Potenza Reputazione
    9

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Ultimo capitolo di questo motore....

    il terzo 130 in tre mesi sceso montato e messo a punto!!!

    andrà smontato domani che messo in vendita è stato subito comprato.... ma prima ci ho fatto un giro di saluto diciamo, trovando proprio oggi quel coraggio che mi mancò troppe volte, tirandolo sulla tangenziale est nella lunga galleria che da batteria Nomentana porta fino al Verano, ha ovviamnte dato il meglio di sè... come da copione quando ti disfi di una cosa questa ti ripaga dandoti del cretino...

    segnati 115 GPS ma distrattamente ho cancellato per ulteriore rilievo ma al rientro c'era un traffico mostruoso quindi nisba.

    Mi domando perchè lo abbia svenduto così..... ma sò che chi lo monterà rimarrà quasi stupefatto, ne sono certo.... affidabilissimo e velocissimo.... dato via per poco per il solo motivo che non merita uno scaffale su cui essere dimenticato.... ho fatto la cosa giusta e mi consolo sapendo che il mio prox 130.... farà meglio e sarà ancora più potente!

    Nessuno si fila questo post... rimane per me la soddisfazione di aver restaurato una special, iscritta e assicurata solo per provare questi TRE 130CC

    il doppia, l'erre e l'evo che avevo fatti da tempo e che giacevano sullo scaffale.... devo dire che il doppia e l'evo sono stati una vera rivelazione, l'erre invece ha deluso, ma probabile sia colpa mia, oralo smonto e vedo perchè era così ostico... bada bene era per il 70% di quelli che leggono il miglior 130 del mondo, ma io mi conosco, non deve afre solo numeri infatti, deve essere bello da guidare e morbido come una piuma... se stanca se scatta e scarta se non ha l'urlo giusto.. facesse anche 110, è da rifare, sbagliato, da dimenticare....


    ma questo EVO.... mi ha emozionato, ed emozionare me non è facile, beato chi lo monterà.... spero anzi un giorno scriva su queste pagine le sue impressioni....peccato nonsia ndato a qualcuno del forum,,,, a 500 lo vedevo sul forum,.... basti pensare che ci ho speso 1200 euro fuori i carter... ma davvero non per finta ed era tutto nuovo e messo a punto.... con 1000 Km di vita smontato anzi a 999... fatti solo domenica 200 Km un violino....


    sò che lo rimpiangerò.

  23. #22

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Bellissimo Thread come tutti quelli che scrive poeta. Sembra di essere sulla sua vespa per le spiegazioni dettagliate che fornisce.

  24. #23
    VRista DOC L'avatar di Special2000
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Località
    Salerno
    Età
    16
    Messaggi
    1 582
    Potenza Reputazione
    2

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Non è che nessuno si fila i tuoi post, ma tu descrivi (come già detto) dettagliatamente tutto, e non c' è niente da aggiungere, se non leggerlo (a me non piace leggere, ma i tuoi messaggi e le tue discussioni le leggo sempre, sono poetici)

  25. #24

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Citazione Originariamente Scritto da Special2000 Visualizza Messaggio
    Non è che nessuno si fila i tuoi post, ma tu descrivi (come già detto) dettagliatamente tutto, e non c' è niente da aggiungere, se non leggerlo (a me non piace leggere, ma i tuoi messaggi e le tue discussioni le leggo sempre, sono poetici)
    Quoto assolutamente quanto scrive il GIOVANOTTO di Salerno!!!

  26. #25
    VRista L'avatar di Redivivus
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Vespaland
    Messaggi
    460
    Potenza Reputazione
    1

    Re: 130 EVO polini dallo scaffale alla vespa....

    Ciao a tutti.
    Senza quei motori non avresti restaurato una Special? Facendo mente locale allora mi pare di capire che darai via anche la Vespa...
    Questa passione costa molto.
    Peccato che non sia rimasto sul forum.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato