Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 137

Discussione: Carburazione Si 26

Share     
  1. #1
    VRista Silver L'avatar di Ale15
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Torino
    Età
    30
    Messaggi
    4 725
    Potenza Reputazione
    14

    Carburazione Si 26

    Dopo più di un mese di varie letture sulla carburazione del "maledetto" Si sono più confuso di prima

    Ho visto dei post di maghi del carburatore, addirittura il tutorial per migliorarli... Senza arrivare a questo vorrei chiedere a chi ha esperienza in merito con quali getti dovrei partire per calibrare al meglio il mio carburatore...

    La ricetta è:
    Polini 177 raccordato ai carter
    Aspirazione lamellare Lml con lamelle bipetalo carbonio 0.30 (polini blu)
    Pignone 22 su 68
    Scarico polidella/megadella
    Carburatore spaco si 26 con torretta Cosa
    Adeguamento scatola carburatore e pacco lamellare
    Filtro cono Polini
    - - >o- ___ -- -
    - - _/__) ...\--- ---
    __ @___ @_____________VESPA PA PA PA PA.......

  2. # ADS
    Circuito Pubblicitario
    Età
    2010


    Forum Modernvespa
     

  3. #2
    VRista DOC L'avatar di Mega
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Catania
    Età
    46
    Messaggi
    1 006
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Carburazione Si 26

    Citazione Originariamente Scritto da Ale15 Visualizza Messaggio
    Dopo più di un mese di varie letture sulla carburazione del "maledetto" Si sono più confuso di prima

    Ho visto dei post di maghi del carburatore, addirittura il tutorial per migliorarli... Senza arrivare a questo vorrei chiedere a chi ha esperienza in merito con quali getti dovrei partire per calibrare al meglio il mio carburatore...

    La ricetta è:
    Polini 177 raccordato ai carter
    Aspirazione lamellare Lml con lamelle bipetalo carbonio 0.30 (polini blu)
    Pignone 22 su 68
    Scarico polidella/megadella
    Carburatore spaco si 26 con torretta Cosa
    Adeguamento scatola carburatore e pacco lamellare
    Filtro cono Polini
    Ciao Fai innanzitutto un monopetalo intero , se è corsa 57 usa la lamella bianca da 0,40 e levi il traversino centrale del pacco , rialza lo stopper di 2 mm
    sicuramente col 26 e cornetto ci vuole un getto del min da 65 e circa 150 del max ( a volte molto + grande , dipende da come è il motore)

  4. #3

    VRista Silver
    L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    54
    Messaggi
    4 784
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Carburazione Si 26

    Citazione Originariamente Scritto da Ale15 Visualizza Messaggio
    Dopo più di un mese di varie letture sulla carburazione del "maledetto" Si sono più confuso di prima

    Ho visto dei post di maghi del carburatore, addirittura il tutorial per migliorarli... Senza arrivare a questo vorrei chiedere a chi ha esperienza in merito con quali getti dovrei partire per calibrare al meglio il mio carburatore...

    La ricetta è:
    Polini 177 raccordato ai carter
    Aspirazione lamellare Lml con lamelle bipetalo carbonio 0.30 (polini blu)
    Pignone 22 su 68
    Scarico polidella/megadella
    Carburatore spaco si 26 con torretta Cosa
    Adeguamento scatola carburatore e pacco lamellare
    Filtro cono Polini
    Getto minimo da 60
    Emulsionatore be3
    getto massimo da 150

    Per il momento procedi con le lamelle che hai altrimenti mischi troppo le carte e corri il rischio di non capirci più nulla.
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  5. #4
    VRista Silver L'avatar di Ale15
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Torino
    Età
    30
    Messaggi
    4 725
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Carburazione Si 26

    https://flic.kr/p/qNbafZ
    https://flic.kr/p/rJXQVt

    Ho fatto bene a chiedere... A me 140 sembrava già ciccione...

    Per quanto riguarda la lamella ne ho fatte 2 doppie e 2 monopetalo ed ho lasciato la traversina... Ho messo un'altra lamella di rinforzo fino a dove aprono i petali...
    Con la monopetalo ho paura di perdere troppo ai bassi, prima vedo come va poi aggiusto sennò veramente non ne vengo fuori... anche per il pignone spero di aver fatto bene a prendere il 22... Non vedo l'ora di avere il verdetto su strada...
    - - >o- ___ -- -
    - - _/__) ...\--- ---
    __ @___ @_____________VESPA PA PA PA PA.......

  6. #5
    VRista Senior L'avatar di TeoHDi
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Monleale (AL)
    Età
    36
    Messaggi
    703
    Potenza Reputazione
    9

    Re: Carburazione Si 26

    Domanda da inesperto, ma non è troppo sottile una lamella da 0.30 per il tuo motore raccordato? Non rischi di sbriciolarla?

    Altra domanda da inesperto, perchè un bipetalo avrebbe più tiro in basso rispetto a una lamella monopetalo?
    http://s25.postimg.org/6yxcbnrxb/Firma_Star1.jpg
    ...ti voglio bene zio, il tuo ricordo è sempre vivo nel mio cuore...
    ...ciao Paolino, "falla cantare" nell'alto dei cieli...


  7. #6
    VRista Silver L'avatar di Ale15
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Torino
    Età
    30
    Messaggi
    4 725
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Carburazione Si 26

    Da inesperto a inesperto spero proprio che 0.30 non si sbricioli... Ho letto qua e la non ho esperienza dirette ma da quel che ho capito una lamella più sottile apre più velocemente e facilmente favorendo i bassi mentre una lamella più spessa ritarderebbe un po' ad aprire favorendo i giri... Io sarei stato sul 0.35 ma il mio ricambisa aveva 0.30 o 0.40 nel dubbio ho preferito restare basso... Spero di non aver sbagliato...

    Anche la storia del monopetalo l'ho letta e non ho esperienze dirette... Teoricamente dovrebbe favorire gli alti a discapito del tiro in basso...
    Dubito ci siano differenze abissali ma ho preferito andar per gradi...
    Tagliare la traversina è una modifica irreversibile... Tenendola faccio sempre a tempo a segare e cambiare il tipo di lamelle...

    Non avendo esperienze vado a intuito...
    - - >o- ___ -- -
    - - _/__) ...\--- ---
    __ @___ @_____________VESPA PA PA PA PA.......

  8. #7
    VRista DOC L'avatar di Mega
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Catania
    Età
    46
    Messaggi
    1 006
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Carburazione Si 26

    Col monopetalo nella lml aumentano i bassi calano i consumi e la carburazione sembra gestita da iniezione , ma la blu è troppo sottile la spacchi.
    Nei corsa 60 metto la 0,45 rossa, non è affatto dura perché avendo una sola lamella la pressione si concentra tutta li, il discorso cambiava se era un pacco lamellare multilamelle .
    Pensi che io non avevo fatto queste prove?
    Ultima modifica di Mega; 23-03-15 alle 07:35

  9. #8
    VRista Silver L'avatar di Ale15
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Torino
    Età
    30
    Messaggi
    4 725
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Carburazione Si 26

    So che di motori ne hai preparati a pacchi e sempre con risultati invidiabili quindi le tue parole sono oro per me... Adesso mi scoccia solo dover "buttare" le lamelle fatte ed il lavoro svolto

    Tanto non ho ancora rimontato la scatola carburatore perché la guarnizione del kit px è troppo diversa...
    Tornando dal fornitore prenderò un foglio per guarnizioni e lamelle 0.40...

    Conviene montarle nude e crude o con il "balestrino" di rinforzo da 0.30 che ho montato sulla bipetalo?
    - - >o- ___ -- -
    - - _/__) ...\--- ---
    __ @___ @_____________VESPA PA PA PA PA.......

  10. #9

    VRista Silver
    L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    54
    Messaggi
    4 784
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Carburazione Si 26

    Citazione Originariamente Scritto da Ale15 Visualizza Messaggio
    Da inesperto a inesperto spero proprio che 0.30 non si sbricioli... Ho letto qua e la non ho esperienza dirette ma da quel che ho capito una lamella più sottile apre più velocemente e facilmente favorendo i bassi mentre una lamella più spessa ritarderebbe un po' ad aprire favorendo i giri... Io sarei stato sul 0.35 ma il mio ricambisa aveva 0.30 o 0.40 nel dubbio ho preferito restare basso... Spero di non aver sbagliato...

    Anche la storia del monopetalo l'ho letta e non ho esperienze dirette... Teoricamente dovrebbe favorire gli alti a discapito del tiro in basso...
    Dubito ci siano differenze abissali ma ho preferito andar per gradi...
    Tagliare la traversina è una modifica irreversibile... Tenendola faccio sempre a tempo a segare e cambiare il tipo di lamelle...

    Non avendo esperienze vado a intuito...
    La fisica insegna, a maggior superficie maggior pressione e qui non ci piove
    Tagliando il divisore si ha maggior superficie ma per avere maggior superficie diventa necessario avere anche maggior spessore della lamella altrimenti questa sfarfalla e non chiude.....
    Quidi a maggior spessore maggior peso della lamella per cui a maggior peso corrisponde maggior inerzia e se è vero questo la lamella spessa impiega più tempo sia ad apriere che a chiudere.
    Siccome il motore varia il regime dei giri e non fa lavorare a presione costante la lamella sicuramente sotto certi aspetto lavorerà meglio il monopetalo tanto quanto in altri il bipetalo.
    Se poi consuderi che una differenza anche minima di compressione cilindro e di depressione generata dall'onda risonante della marmitta portano a diversissime esperienze, capirtai che ogno motore ha le sue esigenze e sopratutto ogni tecnico farà le sue scelte
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  11. #10
    VRista Senior L'avatar di TeoHDi
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Monleale (AL)
    Età
    36
    Messaggi
    703
    Potenza Reputazione
    9

    Re: Carburazione Si 26

    Citazione Originariamente Scritto da Ale15 Visualizza Messaggio
    Da inesperto a inesperto spero proprio che 0.30 non si sbricioli... Ho letto qua e la non ho esperienza dirette ma da quel che ho capito una lamella più sottile apre più velocemente e facilmente favorendo i bassi mentre una lamella più spessa ritarderebbe un po' ad aprire favorendo i giri... Io sarei stato sul 0.35 ma il mio ricambisa aveva 0.30 o 0.40 nel dubbio ho preferito restare basso... Spero di non aver sbagliato...

    Anche la storia del monopetalo l'ho letta e non ho esperienze dirette... Teoricamente dovrebbe favorire gli alti a discapito del tiro in basso...
    Dubito ci siano differenze abissali ma ho preferito andar per gradi...
    Tagliare la traversina è una modifica irreversibile... Tenendola faccio sempre a tempo a segare e cambiare il tipo di lamelle...

    Non avendo esperienze vado a intuito...
    Era proprio leggendo e rileggendo allo sfinimento i post dettagliati del buon Carmelo che avevo capito quanto lui ha confermato poco sopra. Nella mia LML con Polini plug & play e carburatore 24/24E ho modificato il pacco lamellare facendolo monopetalo ed ho usato una lamella Polini da 0.35mm...

    Ti ho chiesto delucidazioni proprio perchè la mia sembra andare bene anche ai bassi con questa configurazione e volevo saperne di più, in quanto sono alle prime armi e, come detto, parecchio inesperto...

    Edit : piccolo consiglio, le guarnizioni falle tu e con carta spessa 1mm, io con quelle originali avevo perdite di miscela e olio dappertutto. Le perdite di miscela le ho risolte con la carta spessa 1mm e per le perdite olio ho risolto con il "pannolone" suggerito da Calabrone!
    Ultima modifica di TeoHDi; 23-03-15 alle 09:48
    http://s25.postimg.org/6yxcbnrxb/Firma_Star1.jpg
    ...ti voglio bene zio, il tuo ricordo è sempre vivo nel mio cuore...
    ...ciao Paolino, "falla cantare" nell'alto dei cieli...


  12. #11
    VRista Silver L'avatar di Ale15
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Torino
    Età
    30
    Messaggi
    4 725
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Carburazione Si 26

    Per quanto riguarda la guarnizione ho provveduto perché nel kit Px le guarnizioni sono per valvolari e sono completamente sballati non solo per il foro ovviamente più piccolo... Farò anche i cateteri sia frizione che scatola carburo come da tutorial...

    La lamella l'ho presa anche 0.40... Sperimenteró...
    - - >o- ___ -- -
    - - _/__) ...\--- ---
    __ @___ @_____________VESPA PA PA PA PA.......

  13. #12
    VRista Silver L'avatar di Ale15
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Torino
    Età
    30
    Messaggi
    4 725
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Carburazione Si 26

    Ah... Il dubbio che mi rimane 0.30 è tanto sottile da rompersi? Se si manco la provo e vado diretto di monopetalo 0.40...

    Poi i pro e contro c'è un modo di preventivarli in base al motore di partenza o l'unica è monta, prova, smonta, rimonta, riprova in loop eterno?
    - - >o- ___ -- -
    - - _/__) ...\--- ---
    __ @___ @_____________VESPA PA PA PA PA.......

  14. #13

    VRista Silver
    L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    54
    Messaggi
    4 784
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Carburazione Si 26

    Citazione Originariamente Scritto da Ale15 Visualizza Messaggio
    Ah... Il dubbio che mi rimane 0.30 è tanto sottile da rompersi? Se si manco la provo e vado diretto di monopetalo 0.40...

    Poi i pro e contro c'è un modo di preventivarli in base al motore di partenza o l'unica è monta, prova, smonta, rimonta, riprova in loop eterno?
    Sperimenta sperimenta.....comunque dire Polini è poco, ce ne sono da 100 km ora e da 130 km ora e di sicuro hanno step e messe a punto diverse.....
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  15. #14
    VRista Silver L'avatar di Ale15
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Torino
    Età
    30
    Messaggi
    4 725
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Carburazione Si 26

    L'importante è che la lamella risucchiata non mi riga il cilindro... Proverò e farò sapere i risultati su questa pagina...
    Per quanto riguarda la carburazione il Si è parecchio nebuloso... Più ne leggo e meno ci capisco

    Vado a fiducia perché sinceramente dell'emulsionatore e del suo funzionamento non ci ho capito una mazza
    Anche il freno aria... 160 che ho su va bene?
    Ci son troppe variabili e calibrazioni su questo carburatore...
    Proveró come suggerito 60 150 e vi terrò aggiornati...
    Proveró anche diverse candele... Mi sento quasi un collaudatore
    Ultima modifica di Ale15; 23-03-15 alle 18:46
    - - >o- ___ -- -
    - - _/__) ...\--- ---
    __ @___ @_____________VESPA PA PA PA PA.......

  16. #15
    VRista Senior L'avatar di TeoHDi
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Monleale (AL)
    Età
    36
    Messaggi
    703
    Potenza Reputazione
    9

    Re: Carburazione Si 26

    Secondo me la lamella da 0.30 la sgretola, però prova, mal che vada danno non ne fai, fosse stata in acciaio si, ma in carbonio difficilmente fa danni...
    http://s25.postimg.org/6yxcbnrxb/Firma_Star1.jpg
    ...ti voglio bene zio, il tuo ricordo è sempre vivo nel mio cuore...
    ...ciao Paolino, "falla cantare" nell'alto dei cieli...


  17. #16
    VRista Junior L'avatar di Fabiofratello
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Parigi
    Messaggi
    208
    Potenza Reputazione
    4

    Re: Carburazione Si 26

    anch'io col SI26 (a valvola pero) faccio fatica a carburare : 160/BE3/150, e sono magro...candela biancastra dopo la prova in terza.
    ho conetto & rialzo come te, solo che non ho una torretta "speciale" tipo DRT o non so chi...forse non li arriva abastanza miscela
    a tutto gas ?
    per il resto ho la tua stessa config, salvo che ho alzato sia lo scarico(1mm - 185°) che il cilindro stesso (0.5mm)
    sopra il GT è stato abassato di 0,7mm, con guarnizione di testa di 0,5mm (squish 1.5mm)
    il Polini è stato rettificato (63.5) e pistone GS e monto una testa Pinasco a candela centrale
    con i rapporti uguali ai tuoi (22/6 e la Megadella V4T mi segna 105 di tachimetro in 3terza : ho perso coppia con questi lavori
    e mi sa che la quarta non la tirera in condizioni "normali" (cioe, non in discesa, senza vento dietro e non sdraiato) : pero non
    provo prima di aver quadrato la carburazione...(gia grippato due volte prima - adesso basta)
    l'unica cosa adesso è tornare a montare il filtro, con perdita di giri assicurata, e provare a fare "brunire" quella candela...

  18. #17
    VRista Senior L'avatar di llucky
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Biella
    Messaggi
    813
    Potenza Reputazione
    9

    Re: Carburazione Si 26

    assolutamente da fare attenzione al colore della candela ma leggete anche questa discussione, pare che io non sia l'unico ad avere difficoltà a far colorare la candela
    http://www.vesparesources.com/showthread.php?t=69047

  19. #18
    VRista Senior L'avatar di TeoHDi
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Monleale (AL)
    Età
    36
    Messaggi
    703
    Potenza Reputazione
    9

    Re: Carburazione Si 26

    Citazione Originariamente Scritto da Fabiofratello Visualizza Messaggio
    anch'io col SI26 (a valvola pero) faccio fatica a carburare : 160/BE3/150, e sono magro...candela biancastra dopo la prova in terza.
    ho conetto & rialzo come te, solo che non ho una torretta "speciale" tipo DRT o non so chi...forse non li arriva abastanza miscela
    a tutto gas ?
    per il resto ho la tua stessa config, salvo che ho alzato sia lo scarico(1mm - 185°) che il cilindro stesso (0.5mm)
    sopra il GT è stato abassato di 0,7mm, con guarnizione di testa di 0,5mm (squish 1.5mm)
    il Polini è stato rettificato (63.5) e pistone GS e monto una testa Pinasco a candela centrale
    con i rapporti uguali ai tuoi (22/6 e la Megadella V4T mi segna 105 di tachimetro in 3terza : ho perso coppia con questi lavori
    e mi sa che la quarta non la tirera in condizioni "normali" (cioe, non in discesa, senza vento dietro e non sdraiato) : pero non
    provo prima di aver quadrato la carburazione...(gia grippato due volte prima - adesso basta)
    l'unica cosa adesso è tornare a montare il filtro, con perdita di giri assicurata, e provare a fare "brunire" quella candela...
    Il rialzo scatola carburatore sulla LML non può essere montato, abbiamo il lamellare, quindi per forza di cose un eventuale rialzo non ci starebbe...
    http://s25.postimg.org/6yxcbnrxb/Firma_Star1.jpg
    ...ti voglio bene zio, il tuo ricordo è sempre vivo nel mio cuore...
    ...ciao Paolino, "falla cantare" nell'alto dei cieli...


  20. #19

    VRista Silver
    L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    54
    Messaggi
    4 784
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Carburazione Si 26

    Citazione Originariamente Scritto da Fabiofratello Visualizza Messaggio
    anch'io col SI26 (a valvola pero) faccio fatica a carburare : 160/BE3/150, e sono magro...candela biancastra dopo la prova in terza.
    ho conetto & rialzo come te, solo che non ho una torretta "speciale" tipo DRT o non so chi...forse non li arriva abastanza miscela
    a tutto gas ?
    per il resto ho la tua stessa config, salvo che ho alzato sia lo scarico(1mm - 185°) che il cilindro stesso (0.5mm)
    sopra il GT è stato abassato di 0,7mm, con guarnizione di testa di 0,5mm (squish 1.5mm)
    il Polini è stato rettificato (63.5) e pistone GS e monto una testa Pinasco a candela centrale
    con i rapporti uguali ai tuoi (22/6 e la Megadella V4T mi segna 105 di tachimetro in 3terza : ho perso coppia con questi lavori
    e mi sa che la quarta non la tirera in condizioni "normali" (cioe, non in discesa, senza vento dietro e non sdraiato) : pero non
    provo prima di aver quadrato la carburazione...(gia grippato due volte prima - adesso basta)
    l'unica cosa adesso è tornare a montare il filtro, con perdita di giri assicurata, e provare a fare "brunire" quella candela...
    Esco un attimo dal tema di questa discussione ma mi sembra interessante per tutti.
    Fabiofratello con la configurazione del tuo motore temo non ci sarà speranza di avere una certa schiena, hai superato 180 gradi di scarico e perdipiù con un motore a valvola cosa assolutamente da non fare, almeno secondo le mie esperienze, di certo avrai anche ampliato abbondantemente l'aspirazione perchè altrimenti non avrebbe senso avere un motore con diagrammi di travasi e scarico da 9000 giri senza un aspirazione adeguata.
    Se vuoi copia per spingere la quarta dopvrai necessariamente togliere lo spessore sotto al cilindro e risistemare la compresione con una bella guarnizione sopra pari spessorte a quella che hai tolto sotto.
    Far girare a 9000 giri comporta due problemi da tenere presente, 9000 scoppi o combustioni sono parecchi, lo stress per atrito aumenta e di parecchio rispetto ad un motore che fa 8000 giri non so che candela hai montato ma prima di atribuore il problema alla carburazsione proverei a verificare il corretto grado termico della candela
    Inoltre e mi ricollego alla carburazione, motori con ampi diagrammi generano poca depressione ai bassi ed ai medi rendendo difficoltosa la miscelazione fra aria e benzina, per non palrare del rifiuto che generano.
    Se ho offeso qualcuno noin era nel mio intenti da dietro una tastiera non si percepuisce mai l'animo di chi scrive
    Credo che con questa configurazione si vada un po' oltre al quello che deve essere il modo vesoa almeno con carburatore SI e padella modificata.
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  21. #20

    VRista Silver
    L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    54
    Messaggi
    4 784
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Carburazione Si 26

    Citazione Originariamente Scritto da TeoHDi Visualizza Messaggio
    Secondo me la lamella da 0.30 la sgretola, però prova, mal che vada danno non ne fai, fosse stata in acciaio si, ma in carbonio difficilmente fa danni...
    Dipende da come setti il fermo o balestrino ma attenzione questo pacco lamelle è per un carburatore da 20 se monti il 26 esageri e forse già anche il 24 stresserebbe troppo le lamellea.
    L' altezza massima di apertura è in funzione della lunghezza della lamella , oltre certi valori non ha senso aumentarla rischi la rottura.
    Cerco di spegarmi meglio.
    Se il carburatore è un 26 mm la sezione di passaggio è di 530,66 mm quadrati aumentiemola del 10 & arriviamo a 584 arrotondato.
    il pacco lamelle LML è lungo circa 40 mm per cui apertura massima in punta lamella 14,5 mm un esagerazione, del resto questo pacco è stato progettato per un carburatore da 20 mm che riciederebbe un alzata da 7,8 mm.
    I conti tornano .
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  22. #21
    VRista Silver L'avatar di Ale15
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Torino
    Età
    30
    Messaggi
    4 725
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Carburazione Si 26

    Quante ne sai... Dovrei farmi qualche giornata in officina con blocco note in mano
    Ho visto che tanti montano Si 24 o 26 sul pacco Lml ed alla fine grossi problemi non vengono riscontrati...
    Lo stopper non l'ho toccato perché non avendo strumenti adeguati per fare un lavoro preciso alzerei ad occhium... E quando 1mm da la differenza penso non sia il caso di lavorare ad occhium...

    Alla fine penso che non sto preparando un motore da competizione dove cercano il grammo da alleggerire o il decimo da guadagnare... Spero di ottenere un motore "pieno" che lavori senza stress e quindi affidabile... Che poi non sfrutterò il 100% delle potenzialità ci sta... Altrimenti avrei messo un pacco lamellare vero e phbh... Cosa che non escludo di fare in futuro...
    - - >o- ___ -- -
    - - _/__) ...\--- ---
    __ @___ @_____________VESPA PA PA PA PA.......

  23. #22
    VRista DOC
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Ceolini
    Età
    35
    Messaggi
    1 439
    Potenza Reputazione
    7

    Re: Carburazione Si 26

    150 di max su un si24??? Ma almeno hai Alesato il foro di comunicare tra vaschetta e max a 2.0 mm?? Superare i 135/140 di getto di max su un si richiede anche messe a punto del galleggiante, spillo, fori di comunicazione senza contare che se superiamo i 8000/9000 giri questi paleo carburatori raggiungono i loro limiti!!!


    Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

  24. #23
    VRista Senior L'avatar di TeoHDi
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Monleale (AL)
    Età
    36
    Messaggi
    703
    Potenza Reputazione
    9

    Re: Carburazione Si 26

    Si parlava di SI 26, non 24...
    http://s25.postimg.org/6yxcbnrxb/Firma_Star1.jpg
    ...ti voglio bene zio, il tuo ricordo è sempre vivo nel mio cuore...
    ...ciao Paolino, "falla cantare" nell'alto dei cieli...


  25. #24
    VRista DOC
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Ceolini
    Età
    35
    Messaggi
    1 439
    Potenza Reputazione
    7

    Re: Carburazione Si 26

    Che Sia anche in si26 quando sei sopra i 135/140 sei oltre i limiti del getto di max

    Inviato dal mio Nexus 4 utilizzando Tapatalk

  26. #25
    VRista Senior L'avatar di llucky
    Data Registrazione
    Nov 2008
    Località
    Biella
    Messaggi
    813
    Potenza Reputazione
    9

    Re: Carburazione Si 26

    Non credo proprio

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato