Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 25 di 74

Discussione: Reimbiellaggio Pinasco c.62

Share     
  1. #1

    Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Vista la grande moria di bielle su questo tipo di alberi, un amico mi ha chiesto di reimbiellare il suo Pinasco con una biella degna, in modo da poter star tranquillo. Riporto le foto dell'operazione, con dati e misure che sicuramente potranno essere utili:

    Vista generale:
    10257587_583027751797986_4450967720984540344_o.jpg 1292795_583027765131318_1924413476645908168_o.jpg

    Le spalle:
    10733942_583027785131316_2746378989186233984_o.jpg 10710265_583028018464626_5469736670304080438_o.jpg

    I difetti:
    10714454_583027828464645_6676128134465656485_o.jpg spinotto con tacche di espansione, da cui potrebbe partire una cricca, del tutto inutili visto il piantaggio a bassa interferenza di soli 4/100

    10255099_583028041797957_4559876214424137849_o.jpg seppur molto curato nel profilo della spalla c'è uno spigolo assolutamente inutile che non è stato arrotondato

    Tra i difetti devo aggiungere chiaramente la biella (troppo esile), la bilanciatura ad ore 12:30 e le pasticche di tungsteno che servono a poco/niente visto che sono solo 2 e per giunta di diametro modesto

    Biella:
    Quella standard verrà sostituita con questa:
    10517260_583027861797975_6600066680364838738_o.jpg parecchio robusta e molto ben fatta era abinata ad un albero Tameni

    confronto dimensionale:
    10655202_583027958464632_4735082940957852969_o.jpg Pinasco
    10733942_583027901797971_96441177832383814_o.jpg Tameni

    eccole a confronto:
    1795974_583027988464629_6183011343436054374_o.jpg
    Ultima modifica di FrancoRinaldi; 10-11-14 alle 11:15

  2. # ADS
    Circuito Pubblicitario


    Forum Modernvespa
     

  3. #2
    VRista Silver L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    55
    Messaggi
    4 814
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Perchè metti in dubbio il piantaggio dello spinotto?
    Perchè dici che la tacca potrebbe essere ub problema?
    Quella differenza di spessore produce inerzie differenti sul piede di biella, le hai pesate le bielle?
    Motori a corsa lunga producono velocità medie del pistone ed accelerzioni maggiori, si potrebbe rompere tutto, io avrei usato la biella originale, e ricercato il motivo della sbiellata.
    Ultima modifica di PISTONE GRIPPATO; 10-11-14 alle 15:56
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  4. #3
    VRista Silver My location L'avatar di gian-GTR
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Marsiglia
    Età
    40
    Messaggi
    6 835
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da PISTONE GRIPPATO Visualizza Messaggio
    Perchè metti in dubbio il piantaggio dello spinotto?
    Perchè dici che la tacca potrebbe essere ub problema?
    Quella differenza di spessore produce inerzie differenti sul piede di biella, le hai pesate le bielle?
    Motori a corsa lunga producono velocità medie del pistone ed accelerzioni maggiori, si potrebbe rompere tutto, io avrei usato la biella originale, e ricercato il motivo della sbiellata.
    Non credo che questo albero avesse sbiellato, ma ci sono stati alcuni casi di bielle andate in frantumi su questi alberi. Non se ne conosce il motivo specifico, ma visto cosa é successo al buon Adriano (vedi la discussione su et3) penso che il proprietario di quest'albero (tondo???) abbia optato per l'avere meno pensieri.

    Ciao
    la differenza tra una vespa ed un frullino è la stessa che c'è tra un motoscafo ed un veliero.... con la vespa GUIDI con il frullino ti sposti ....




    gian

  5. #4

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da gian-GTR Visualizza Messaggio
    Non credo che questo albero avesse sbiellato, ma ci sono stati alcuni casi di bielle andate in frantumi su questi alberi. Non se ne conosce il motivo specifico, ma visto cosa é successo al buon Adriano (vedi la discussione su et3) penso che il proprietario di quest'albero (tondo???) abbia optato per l'avere meno pensieri.

    Ciao
    il motivo è che è troppo esile per un motore performate, potrebbe forse funzionare sui fiacchi gruppi pinasco, ma quando la potenza aumenta specie in c.62 se la biella non è sufficientemente robusta, si spezza senza nessuna via di scampo. La stessa cosa che succedeva che le vecchie bielle MecEur, di massa, dimensione e fattezza simile a quella pinasco (per non dire che è la stessa lucidata).

  6. #5
    VRista Silver My location L'avatar di gian-GTR
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Marsiglia
    Età
    40
    Messaggi
    6 835
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da FrancoRinaldi Visualizza Messaggio
    il motivo è che è troppo esile per un motore performate, potrebbe forse funzionare sui fiacchi gruppi pinasco, ma quando la potenza aumenta specie in c.62 se la biella non è sufficientemente robusta, si spezza senza nessuna via di scampo. La stessa cosa che succedeva che le vecchie bielle MecEur, di massa, dimensione e fattezza simile a quella pinasco (per non dire che è la stessa lucidata).
    mah sei un po troppo perentorio, penso e spero che un minimo abbiano fatto attenzione.
    diciamo che é al limite, poi si potesse dimostrare il cotrario sarebbe interessante.
    in compenso, visto che le spalle dell'albero pinasco sono più larghe (cosi ho letto), come fai ad adattare la biella più larga senza limarla?
    ciao
    la differenza tra una vespa ed un frullino è la stessa che c'è tra un motoscafo ed un veliero.... con la vespa GUIDI con il frullino ti sposti ....




    gian

  7. #6
    VRista Silver L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    55
    Messaggi
    4 814
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da gian-GTR Visualizza Messaggio
    Non credo che questo albero avesse sbiellato, ma ci sono stati alcuni casi di bielle andate in frantumi su questi alberi. Non se ne conosce il motivo specifico, ma visto cosa é successo al buon Adriano (vedi la discussione su et3) penso che il proprietario di quest'albero (tondo???) abbia optato per l'avere meno pensieri.

    Ciao
    Ho capito tutto.....
    Comunque penso che in Pinasco non siano così fessi come qualcuno vuol far credere. Tutti i difetto elencati sono a priori e molto prevenuti.
    Ai posteri i giudizi , ma solo dopo aver provato.
    E penso di esssere uno che proverà.
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  8. #7
    VRista Silver My location L'avatar di gian-GTR
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Marsiglia
    Età
    40
    Messaggi
    6 835
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da PISTONE GRIPPATO Visualizza Messaggio
    E penso di esssere uno che proverà.
    ottimo...
    su che motore?

    sul discorso biella che si ropmpe, anche io spero non siano cosi poco attenti, allo stesso momento di cappelle ne hanno fatte alcune, ultimamente.
    resto dell'idea che quando si sperimenta qualche cappella é giustificabile e la pinasco é tra le poche ditte che propongono novità nel settore del tuning vespa
    la differenza tra una vespa ed un frullino è la stessa che c'è tra un motoscafo ed un veliero.... con la vespa GUIDI con il frullino ti sposti ....




    gian

  9. #8

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da gian-GTR Visualizza Messaggio
    mah sei un po troppo perentorio, penso e spero che un minimo abbiano fatto attenzione.
    diciamo che é al limite, poi si potesse dimostrare il cotrario sarebbe interessante.
    in compenso, visto che le spalle dell'albero pinasco sono più larghe (cosi ho letto), come fai ad adattare la biella più larga senza limarla?
    ciao
    Sarò perentorio ma i fatti parlano chiaro (questo caso assomiglia molto ai pistoni parmakit che si rompevano, ma il produttore diceva che era tutto ok). Purtroppo ho scoperto, che quello delle spalle più larghe è un falso mito, infatti le spalle sono larghe uguali, mentre la biella è più stretta del normale (14,4mm); complessivamente l'albero è largo 38,8mm contro i 39mm dell'albero standard e la biella ha un gioco laterale spaventoso di quasi 40/100 (della serie, se non si spezza che almeno si sbielli). Montando l'albero con uno spinotto da 39mm abinato ad una biella di spessore 14,8mm, rimangono circa 15/100 di gioco che permettono di far funzionare l'albero perfettamente senza problemi di sorta.
    Ultima modifica di FrancoRinaldi; 11-11-14 alle 11:16

  10. #9
    VRista Silver L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    55
    Messaggi
    4 814
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da gian-GTR Visualizza Messaggio
    ottimo...
    su che motore?

    sul discorso biella che si ropmpe, anche io spero non siano cosi poco attenti, allo stesso momento di cappelle ne hanno fatte alcune, ultimamente.
    resto dell'idea che quando si sperimenta qualche cappella é giustificabile e la pinasco é tra le poche ditte che propongono novità nel settore del tuning vespa

    Sono gli unici a perimentare uil nuovo pèer cui è ammissibile che qualcosa si spacchi.....
    Sono stupito che affermazioni di estranei vengano considerate attendibili, io conosco personalmete Vittori, umile e sempre disponibile, ma non tollera i presuntuosi.
    Sta lavorando bene...
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  11. #10
    VRista Silver My location L'avatar di gian-GTR
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Marsiglia
    Età
    40
    Messaggi
    6 835
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da PISTONE GRIPPATO Visualizza Messaggio
    Sono gli unici a perimentare uil nuovo pèer cui è ammissibile che qualcosa si spacchi.....
    Sono stupito che affermazioni di estranei vengano considerate attendibili, io conosco personalmete Vittori, umile e sempre disponibile, ma non tollera i presuntuosi.
    Sta lavorando bene...
    non lo conosco e non so assolutamente che ruolo abbia nell'azienda pinasco, l'unica volta che gli ho risposto in un post pubblico é in risposta a quanto ha scritto nella discussione di Adriano. non so se tu avevi letto, ma avevo trovato la sua risposta non adatta e poco tecnica, quindi mi ero un po incacchiato...
    comunque siamo paurosamente OT.
    scusate
    gianluca
    la differenza tra una vespa ed un frullino è la stessa che c'è tra un motoscafo ed un veliero.... con la vespa GUIDI con il frullino ti sposti ....




    gian

  12. #11

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da gian-GTR Visualizza Messaggio
    non lo conosco e non so assolutamente che ruolo abbia nell'azienda pinasco, l'unica volta che gli ho risposto in un post pubblico é in risposta a quanto ha scritto nella discussione di Adriano. non so se tu avevi letto, ma avevo trovato la sua risposta non adatta e poco tecnica, quindi mi ero un po incacchiato...
    comunque siamo paurosamente OT.
    scusate
    gianluca
    questa tua affermazione non mi sembra affatto off-topic perchè la spiegazione/giustificazione addotta su et3.it, denota secondo me il livello tecnico del marchio...(purtroppo). Credo che sia meglio fare poche cose fatte bene, che tante fatte male...solo per far dire alla gente: hai visto quante novità... tipo la vespetta dorata polini, non serve a niente ma la gente ne parla...

  13. #12
    VRista Silver L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    55
    Messaggi
    4 814
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da gian-GTR Visualizza Messaggio
    non lo conosco e non so assolutamente che ruolo abbia nell'azienda pinasco, l'unica volta che gli ho risposto in un post pubblico é in risposta a quanto ha scritto nella discussione di Adriano. non so se tu avevi letto, ma avevo trovato la sua risposta non adatta e poco tecnica, quindi mi ero un po incacchiato...
    comunque siamo paurosamente OT.
    scusate
    gianluca
    Conosco anche Adriano....e personalmente ci siamo comosciuti al memorial riccardo profeti.
    Vittorio è il Responsabile tecnico della ditta, è un ingegnere meccanico non un perito o un geometra.....
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  14. #13
    VRista Silver My location L'avatar di gian-GTR
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Marsiglia
    Età
    40
    Messaggi
    6 835
    Potenza Reputazione
    14

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da FrancoRinaldi Visualizza Messaggio
    Credo che sia meglio fare poche cose fatte bene, che tante fatte male...solo per far dire alla gente: hai visto quante novità... tipo la vespetta dorata polini, non serve a niente ma la gente ne parla...
    Non sono d'accordo.
    si ragionasse cosi saremmo ancora all'età della pietra. (Sai che casino far andare la vespa flinstones?)
    Riguardo alla risposta su et3 hai ragione era assurda!

    @ Felice.
    é appunto perché é un ingegnerene e parliamo di ciò che conosce che mi ero incacchiato.
    La sua risposta era da piú realista del re. Senza dati ne cifre a suffragio ddi quanto detto, facendo sempre capire che il problema veniva da chi aveva montato il motore.....
    Ciao
    la differenza tra una vespa ed un frullino è la stessa che c'è tra un motoscafo ed un veliero.... con la vespa GUIDI con il frullino ti sposti ....




    gian

  15. #14
    VRista Silver L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    55
    Messaggi
    4 814
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da gian-GTR Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo.
    si ragionasse cosi saremmo ancora all'età della pietra. (Sai che casino far andare la vespa flinstones?)
    Riguardo alla risposta su et3 hai ragione era assurda!

    @ Felice.
    é appunto perché é un ingegnerene e parliamo di ciò che conosce che mi ero incacchiato.
    La sua risposta era da piú realista del re. Senza dati ne cifre a suffragio ddi quanto detto, facendo sempre capire che il problema veniva da chi aveva montato il motore.....
    Ciao
    Gian un dipendente pagato da Pinasco puo' dire solo quello che sta bene a Pinasco.
    Vittorio ha un bel banco prova e tutti i prodotti li testa personalmente, penso che quest'anno abbia fatto almeno 35000 km n vespa e prima di produrre prova tutti i prodotti il nuovo 225 lo stava testando l'anno scorso ala tre mari e si è fatto km e km in autostrada tutti a cannone come dice lui.
    Schitman ha fatto dal brennero a trapani a tutta a manetta e con tre serbatoi per poter fare tappe più lunghe.....circa 30 litri ad occhio di miscela.
    Ok la gabbia a rulli al posto della bronzina è stao un errore ma col suo componente giusto ora va bene......quanti errori faciamo anche noi a volte modificando qualcosa.
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  16. #15

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    aggiorno il post perchè finalmente sono riuscito a finire l'albero motore:

    partiamo dalla biella: le uniche modifiche effettuate a questo componente è stata la del diametro esterno al fine di ridurlo.



    La spalla lato frizione è stata lavorata al fine di rimuovere il dentino:


    La spalla lato volano è stata lavorata asportando una fettina di acciaio per portare la bilanciatura ad ore 12:


    Ecco bello fermo ad ore 12:


    Il risultato finale:


    questo albero è stato montato con uno spinotto forato, maggiorato di 4/100 cioè di misura 20,04mm, appositamente costruito per recuperare l'interferenza perduta con lo smontaggio. Successivamente la sede del cuscinetto sulla biella è stata allargata della stessa misura per far funzionare il tutto correttamente.
    Ultima modifica di FrancoRinaldi; 03-01-15 alle 08:52

  17. #16
    Moderatore
    VRista Diamond
    L'avatar di Echospro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Ad ovest di Milano
    Età
    53
    Messaggi
    10 267
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Mi sembra un bel lavoro!
    Ma i vantaggi di un C62 con biella da 110 su di un 177?


    Gg
    In Vespa da sempre!!!

  18. #17

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da Echospro Visualizza Messaggio
    Mi sembra un bel lavoro!
    Ma i vantaggi di un C62 con biella da 110 su di un 177?


    Gg
    su un 177 se hai abbastanza canna tipo il TSV, viene fuori una bestia, perchè la cilindrata aumenta la coppia ed il volume maggiore nel carter incrementa la potenza in alto. E' un po come avere le moglie piena e la botte ubriaca ( e viceversa), anche se poi c'è da tenere a bada il calore prodotto dalla maggiore potenza in gioco, smaltendolo con guarnizioni di rame, ventole a portata maggiorata, RdC inferiori, fasi di scarico più alte, etc...

    p.s. quello in foto è un albero per px200

  19. #18
    Moderatore
    VRista Diamond
    L'avatar di Echospro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Ad ovest di Milano
    Età
    53
    Messaggi
    10 267
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Okay, non ho visto lo scalino e leggendo che hai lavorato la spalla pensavo lo avessi preparatore per qualche "pazzo" col 177.
    Sulla tua hai un albero simile?


    Gg "mobile version"
    In Vespa da sempre!!!

  20. #19

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da Echospro Visualizza Messaggio
    Okay, non ho visto lo scalino e leggendo che hai lavorato la spalla pensavo lo avessi preparatore per qualche "pazzo" col 177.
    Sulla tua hai un albero simile?


    Gg "mobile version"
    non proprio, sulla mia ce n'è uno molto simile nella fase (70° di ritardo), però molto meno scavato e su base tameni c.60 con spinotto disassato DRT a cui ho anche aggiungo una biella da 116mm. Uno scavo così esagerato della spalla serve solo a rende l'albero più leggero e meno perfomante con i carburatori Si. Il profilo ideale è quello BGM cioè appena stondato per favorire il flusso lasciando comunque l'albero bello pesante.

  21. #20
    VRista Senior L'avatar di aborigeno
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    umbertide p.g
    Età
    41
    Messaggi
    761
    Potenza Reputazione
    8

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Bravo Damiano, non so dove trovi il tempo per fare questo, per quanto riguarda i prodotti pinasco sarebbe meglio che li provasse l'azienda è non chi li compra.

  22. #21
    VRista Silver L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    55
    Messaggi
    4 814
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da FrancoRinaldi Visualizza Messaggio
    aggiorno il post perchè finalmente sono riuscito a finire l'albero motore:

    partiamo dalla biella: le uniche modifiche effettuate a questo componente è stata la del diametro esterno al fine di ridurlo.



    La spalla lato frizione è stata lavorata al fine di rimuovere il dentino:


    La spalla lato volano è stata lavorata asportando una fettina di acciaio per portare la bilanciatura ad ore 12:


    Ecco bello fermo ad ore 12:


    Il risultato finale:


    questo albero è stato montato con uno spinotto forato, maggiorato di 4/100 cioè di misura 20,04mm, appositamente costruito per recuperare l'interferenza perduta con lo smontaggio. Successivamente la sede del cuscinetto sulla biella è stata allargata della stessa misura per far funzionare il tutto correttamente.
    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensano le spalle che sono state progettate per avere un interferenza minore.
    Aumentando l'interferenza a capocchia rischi di snervare la spalla che potrebbe non reggere ad un piantaggio così invasivo, aumentando il rischio di knoc della spalla stessa......
    Inoltre ridurre di lima lo spessore della parte interessata alla testa di biella è rischioso.
    Paragonare una biella Pinasco ad una Tameni non è possibile, la biella Pinasco è di un materiale decisamente superiore questo è il motivo di sezioni e pesi inferiori
    Tutti quesi alberi pinasco che si rompono ...a me non risulta.
    Ultima modifica di PISTONE GRIPPATO; 03-01-15 alle 21:11
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  23. #22
    Moderatore
    VRista Diamond
    L'avatar di Echospro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Ad ovest di Milano
    Età
    53
    Messaggi
    10 267
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da PISTONE GRIPPATO Visualizza Messaggio
    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensano le spalle che sono state progettate per avere un interferenza minore.
    Aumentando l'interferenza a capocchia rischi di snervare la spalla che potrebbe non reggere ad un piantaggio così invasivo, aumentando il rischio di knoc della spalla stessa......
    Inoltre ridurre di lima lo spessore della parte interessata alla testa di biella è rischioso.
    Paragonare una biella Pinasco ad una Tameni non è possibile, la biella Pinasco è di un materiale decisamente superiore questo è il motivo di sezioni e pesi inferiori
    Tutti quesi alberi pinasco che si rompono ...a me non risulta.
    Perchè 4 centesimi sono troppi? quanto dovrebbe essere o quanto è nella normalità per un asse del genere?


    Gg
    In Vespa da sempre!!!

  24. #23
    VRista Silver L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    55
    Messaggi
    4 814
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da Echospro Visualizza Messaggio
    Perchè 4 centesimi sono troppi? quanto dovrebbe essere o quanto è nella normalità per un asse del genere?


    Gg
    Dipende dalle caratteristiche fisico meccaniche della lega con la quale è costruita la spalla, più è dura meno interferenza.
    Gigi Damiano la deve finire di denigrare i prodotti fatti da ditte serie, continuando così prima o poi anche il Forum potrebbe avere dei problemi.
    ELABORAZIONI TWINS RACING

  25. #24
    Moderatore
    VRista Diamond
    L'avatar di Echospro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Ad ovest di Milano
    Età
    53
    Messaggi
    10 267
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da PISTONE GRIPPATO Visualizza Messaggio
    Dipende dalle caratteristiche fisico meccaniche della lega con la quale è costruita la spalla, più è dura meno interferenza.
    Gigi Damiano la deve finire di denigrare i prodotti fatti da ditte serie, continuando così prima o poi anche il Forum potrebbe avere dei problemi.
    Se qualcosa non ti sovviene puoi segnalarlo privatamente allo staff mediante l'apposito tasto, inoltre se Damiano pensa che ci sia una moria di bielle sugli alberi Pinasco spiegherà direttamente a chi di dovere dovessero chiedere delucidazioni.
    In un forum pubblico penso sia corretto lasciar esprimere i propri pensieri agli utenti, che siano o no amici di Vittorio, purchè le affermazioni abbiano una base veritiera ma non saprei giudicarlo in questo specifico caso. Lo dico visto che non conosco l'albero e mi hai preso in causa.
    Per la mia esperienza ti posso dire che Pinasco è un'ottima azienda, montavo Pinasco quando si andava in giro con le braghe a zampe di elefante e monto tuttora alcuni componenti, ma non tutto gli è riuscito perfettamente. (vedi clucth slider ad esempio)


    Gg
    In Vespa da sempre!!!

  26. #25
    VRista Silver L'avatar di PISTONE GRIPPATO
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    VERBANIA
    Età
    55
    Messaggi
    4 814
    Potenza Reputazione
    12

    Re: Reimbiellaggio Pinasco c.62

    Citazione Originariamente Scritto da Echospro Visualizza Messaggio
    Se qualcosa non ti sovviene puoi segnalarlo privatamente allo staff mediante l'apposito tasto, inoltre se Damiano pensa che ci sia una moria di bielle sugli alberi Pinasco spiegherà direttamente a chi di dovere dovessero chiedere delucidazioni.
    In un forum pubblico penso sia corretto lasciar esprimere i propri pensieri agli utenti, che siano o no amici di Vittorio, purchè le affermazioni abbiano una base veritiera ma non saprei giudicarlo in questo specifico caso. Lo dico visto che non conosco l'albero e mi hai preso in causa.
    Per la mia esperienza ti posso dire che Pinasco è un'ottima azienda, montavo Pinasco quando si andava in giro con le braghe a zampe di elefante e monto tuttora alcuni componenti, ma non tutto gli è riuscito perfettamente. (vedi clucth slider ad esempio)


    Gg
    Gigi tu sei un Moderatore e anche amico di Damiano, esagerare con le critiche è deleterio e in un ottica futura anche per il forum non trovo sia intelligente continuare così, immagina se Pinasco ricevesse/decidesse di offrire una proposta di collaborazione con condizioni di vendita particolari .... con certi utenti troppo polemici e critici andrebbe tutto a catafascio e questo non gioverebbe di certo a nessuno....inoltre Damiano non ha l'autorità, la struttura e permettimi la competenza per insistere su questo......
    ELABORAZIONI TWINS RACING

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato