Risultati da 1 a 13 di 13

Discussione: Specchietto obbligatorio?

Share     
  1. #1
    VRista Junior L'avatar di imp3
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Al freddo
    Messaggi
    95
    Potenza Reputazione
    5

    Question Specchietto obbligatorio?

    Ciao a tutti, finalmente dopo un lunghissimo periodo (circa un anno e mezzo) sono riuscito a terminare la mia vba del 1959! :) ora essendo radiata si parte con i documenti.
    Ma ho già subito un quesito da porvi a proposito delle foto che servono per l'iscrizione all'asi e cioè le due foto ad 1/3 di vespa, la foto del telao e la foto del codice motore.... E' obbligatorio avere lo specchietto sx retrovisore sulla vespa nelle foto?

    Perché al momento non ce l'ho e ho fatto le foto in formato 10x15 una per vista, ma mi è venuto il dubbio che non me la facciano passare essendo senza specchietto sx retrovisore.
    Attendo info da voi più esperti, buona serata a tutti :)

  2. # ADS
    Circuito Pubblicitario
     

  3. #2
    Staff
    VRista Diamond
    L'avatar di GiPiRat
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Lecce
    Età
    59
    Messaggi
    20 738
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Specchietto obbligatorio?

    In genere non è indispensabile che ci sia lo specchietto nelle foto per il registro storico, l'importante è che ci sia quando andrai al collaudo o alla revisione. Comunque, ti consiglio di contattare l'esaminatore del registro storico.

    Ciao, Gino

  4. #3

    Re: Specchietto obbligatorio?

    Lo specchietto è un accessorio, quindi non serve per l'asi.

  5. #4
    Staff
    VRista Diamond
    L'avatar di GiPiRat
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Lecce
    Età
    59
    Messaggi
    20 738
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Specchietto obbligatorio?

    Citazione Originariamente Scritto da vespagsvs1 Visualizza Messaggio
    Lo specchietto è un accessorio, quindi non serve per l'asi.
    Lo specchietto non è più un accessorio da molti anni, tant'è che, nella scheda da compilare per chiedere l'iscrizione al registro storico, la casella in cui si segna la presenza dello stesso ha una "X" di default, il che significa che lo specchietto dev'esserci, anche se, spesso, non è necessario che ci sia nelle foto da inviare al registro, l'importante è che venga montato quando si circola. Ma è un'opinione che può variare da esaminatore ad esaminatore.

    Ciao, Gino

  6. #5

    Re: Specchietto obbligatorio?

    Citazione Originariamente Scritto da GiPiRat Visualizza Messaggio
    Lo specchietto non è più un accessorio da molti anni, tant'è che, nella scheda da compilare per chiedere l'iscrizione al registro storico, la casella in cui si segna la presenza dello stesso ha una "X" di default, il che significa che lo specchietto dev'esserci, anche se, spesso, non è necessario che ci sia nelle foto da inviare al registro, l'importante è che venga montato quando si circola. Ma è un'opinione che può variare da esaminatore ad esaminatore.

    Ciao, Gino
    Precisiamo, da molti anni non è accessorio per la circolazione, ma per i registri storici il veicolo deve essere originale, privo di ogni accessorio non presente in omologazione, questa è la regola, richiedere lo specchietto non è regolare, per dichiarare un mezzo di interesse storico e collezionistico deve essere originale, poi se gli ispettori e i registri la intendono a modo loro questa è altra cosa. Ad essere pignoli, neanche la motorizzazione lo può obbligare, infatti gli ingegneri che conoscono la regola lo confermano.

  7. #6
    Staff
    VRista Diamond
    L'avatar di senatore
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    ...............
    Messaggi
    31 556
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Specchietto obbligatorio?

    Citazione Originariamente Scritto da vespagsvs1
    Ad essere pignoli, neanche la motorizzazione lo può obbligare, infatti gli ingegneri che conoscono la regola lo confermano.
    Mi spiace contraddirti, ma in fase di collaudo o di revisione, la Motorizzazione lo pretende​ e pretende anche che lo specchietto sia del tipo omologato e che sia montato in posizione corretta.
    Devi fare acquisti su SIP-Scootershop? Loggati tramite il nostro negozio (con il tuo attuale nome utente/password di SIP):
    http://vesparesources.sip-scootershop.com

    Grazie!

    Appassionati di bricolage non scoraggiatevi! Ricordate che il Titanic e' stato costruito da un gran numero di professionisti, ma l'Arca di Noe' solo da un dilettante!".

    E chi non vespa con me, lambretta lo colga!!!
    Meglio una vespa domani, che una lambretta oggi!!!
    Vespa, sempre vespa, fortissimamente vespa!!!
    Una vespa al giorno, toglie il medico di torno!!!

  8. #7

    Re: Specchietto obbligatorio?

    Citazione Originariamente Scritto da senatore Visualizza Messaggio
    Mi spiace contraddirti, ma in fase di collaudo o di revisione, la Motorizzazione lo pretende​ e pretende anche che lo specchietto sia del tipo omologato e che sia montato in posizione corretta.
    La parola pretende non significa che sia obbligatorio, ti ripeto che un veicolo di interesse storico deve rimanere ORIGINALE come precisa l'omologazione, ma nelle motorizzazioni le regole molte volte le fanno gli ingegneri, questo vale anche per lo stop. Ciò che prevale è la dicitura sul libretto VEICOLO DI INTERESSE STORICO E COLLEZIONISTICO ISCRITTO AL REG....Due anni fa mi hanno fatto un verbale per questi motivi, dopo varie peripezie e spese, il giudice di pace me l'ha annullata, proprio per quello che sto dicendo. La convenienza non c'è stata, ma le regole sono regole.

  9. #8
    Staff
    VRista Diamond
    L'avatar di senatore
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    ...............
    Messaggi
    31 556
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Specchietto obbligatorio?

    Sarà, ma quì da me, se vai al collaudo senza specchietto non passi.
    Il riconoscimento di veicolo storico per l'FMI è una cosa, l'adeguamento del veicolo storico o meno alle nuove norme del CDS è un'altra cosa. Le moto devono avere specchietto, stop e catadiottro posteriore.
    Tra l'altro, la presenza dello stop, se circoli con la moto, è nel tuo esclusivo interesse, per evitare che altri ti tampnimo perchè non si sono potuti accorgere che tu stavi frenando.
    Devi fare acquisti su SIP-Scootershop? Loggati tramite il nostro negozio (con il tuo attuale nome utente/password di SIP):
    http://vesparesources.sip-scootershop.com

    Grazie!

    Appassionati di bricolage non scoraggiatevi! Ricordate che il Titanic e' stato costruito da un gran numero di professionisti, ma l'Arca di Noe' solo da un dilettante!".

    E chi non vespa con me, lambretta lo colga!!!
    Meglio una vespa domani, che una lambretta oggi!!!
    Vespa, sempre vespa, fortissimamente vespa!!!
    Una vespa al giorno, toglie il medico di torno!!!

  10. #9
    Moderatore
    VRista Diamond
    L'avatar di Echospro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Ad ovest di Milano
    Età
    53
    Messaggi
    10 420
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Specchietto obbligatorio?

    Senza adeguamenti non si può circolare, che sia lo specchietto per la moto piuttosto che le cinture per l'auto.
    Tralaltro anche sulle leggi anti-inquinamento si chiudono spesso gli occhi, perchè non è che iscrivendo la vespa all'asi/fmi si è esenti alle normative, diciamo che non si sa o si fa finta di non sapere la faccenda dei raduno storici.
    Qui lo si legge chiaramente.
    Da noi controllano e appioppano sanzioni a 156 euro a botta per i 2T e le euro 0


    Gg
    In Vespa da sempre!!!

  11. #10

    Re: Specchietto obbligatorio?

    Citazione Originariamente Scritto da senatore Visualizza Messaggio
    Sarà, ma quì da me, se vai al collaudo senza specchietto non passi.
    Il riconoscimento di veicolo storico per l'FMI è una cosa, l'adeguamento del veicolo storico o meno alle nuove norme del CDS è un'altra cosa. Le moto devono avere specchietto, stop e catadiottro posteriore.
    Tra l'altro, la presenza dello stop, se circoli con la moto, è nel tuo esclusivo interesse, per evitare che altri ti tampnimo perchè non si sono potuti accorgere che tu stavi frenando.
    Sei fuori strada,il riconoscimento di interesse storico lo certifica il ministero dei trasporti sulla carta di circolazione previo controllo degli enti preposti, quindi niente cds, questi accessori li devono avere i veicoli circolanti non certificati, se la tua motorizzazione non li passa fa una cosa irregolare come spesso fanno da tutte le parti, il fatto che ti tamponino perchè non hai lo stop non vuol dire nulla, se il veicolo è omologato prima dell'entrata in vigore della legge, anno 1958, sei in regola.

    - - - post uniti in automatico dal sistema - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Echospro Visualizza Messaggio
    Senza adeguamenti non si può circolare, che sia lo specchietto per la moto piuttosto che le cinture per l'auto.
    Tralaltro anche sulle leggi anti-inquinamento si chiudono spesso gli occhi, perchè non è che iscrivendo la vespa all'asi/fmi si è esenti alle normative, diciamo che non si sa o si fa finta di non sapere la faccenda dei raduno storici.
    Qui lo si legge chiaramente.
    Da noi controllano e appioppano sanzioni a 156 euro a botta per i 2T e le euro 0



    Gg
    Anche a me l'hanno fatta ma non riscossa Asi, Fmi contano per la certificazione, ma ripeto quello che conta è la dicitura sulla carta di circolazione. Chiudo.

  12. #11
    VRista Silver L'avatar di Vespa979
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Toscana
    Età
    38
    Messaggi
    5 784
    Potenza Reputazione
    18

    Re: Specchietto obbligatorio?

    ...(omissis)...Tuttavia a prescindere da tale iscrizione i veicoli di interesse storico e collezionistico devono conservare le loro caratteristiche originarie di fabbricazione salvo le modifiche imposte per la circolazione su strada nel rispetto delle prescrizioni di cui alla lettera F) dell'Appendice V - Art. 227 regolamento CDS relativamente a:
    . sistemi di frenatura,
    . dispositivi di segnalazione acustica,
    . dispositivi silenziatori e tubi di scarico,
    . dispositivi di segnalazione visiva e di illuminazione,
    . pneumatici (sono ammesse le sporgenze fuori sagoma dei galletti delle
    ruote a raggi),
    . sospensioni,
    . vetri, specchi retrovisori e campi di visibilità del conducente.

    Quindi gli aggiornamenti relativi a specchietto e stop sono obbligatori per quello che riguarda i motocicli più anziani.
    La sentenza del giudice di pace conferma ancora una volta che il sistema giudiziario a volte sbaglia.
    Inviato dal mio DynaTAC 8000X utilizzando topatalk

  13. #12
    Moderatore
    VRista Diamond
    L'avatar di Echospro
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Ad ovest di Milano
    Età
    53
    Messaggi
    10 420
    Potenza Reputazione
    19

    Re: Specchietto obbligatorio?

    Citazione Originariamente Scritto da vespagsvs1 Visualizza Messaggio
    Sei fuori strada,il riconoscimento di interesse storico lo certifica il ministero dei trasporti sulla carta di circolazione previo controllo degli enti preposti, quindi niente cds, questi accessori li devono avere i veicoli circolanti non certificati, se la tua motorizzazione non li passa fa una cosa irregolare come spesso fanno da tutte le parti, il fatto che ti tamponino perchè non hai lo stop non vuol dire nulla, se il veicolo è omologato prima dell'entrata in vigore della legge, anno 1958, sei in regola..
    3. I veicoli d'epoca sono soggetti alle seguenti disposizioni:

    a) la loro circolazione può essere consentita soltanto in occasione di apposite manifestazioni o raduni autorizzati, limitatamente all'ambito della località e degli itinerari di svolgimento delle manifestazioni o raduni. All'uopo i veicoli, per poter circolare, devono essere provvisti di una particolare autorizzazione rilasciata dal competente ufficio del Dipartimento per i trasporti terrestri nella cui circoscrizione è compresa la località sede della manifestazione o del raduno ed al quale sia stato preventivamente presentato, da parte dell'ente organizzatore, l'elenco particolareggiato dei veicoli partecipanti. Nella autorizzazione sono indicati la validità della stessa, i percorsi stabiliti e la velocità massima consentita in relazione alla garanzia di sicurezza offerta dal tipo di veicolo;
    Le FdO ti dicono che per circolare devi essere in regola col CdS e che se hai un veicolo storico lo usi solo per le manifestazioni con tutto quello che ne concerne.
    Sono ignorante in materia, ma se c'è una regola che può aiutare chi ha un veicolo d'interesse storico, sarebbe bello esserne a conoscenza.


    Gg
    In Vespa da sempre!!!

  14. #13
    Staff
    VRista Diamond
    L'avatar di GiPiRat
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Lecce
    Età
    59
    Messaggi
    20 738
    Potenza Reputazione
    10

    Re: Specchietto obbligatorio?

    Citazione Originariamente Scritto da vespagsvs1 Visualizza Messaggio
    Precisiamo, da molti anni non è accessorio per la circolazione, ma per i registri storici il veicolo deve essere originale, privo di ogni accessorio non presente in omologazione, questa è la regola, richiedere lo specchietto non è regolare, per dichiarare un mezzo di interesse storico e collezionistico deve essere originale, poi se gli ispettori e i registri la intendono a modo loro questa è altra cosa. Ad essere pignoli, neanche la motorizzazione lo può obbligare, infatti gli ingegneri che conoscono la regola lo confermano.
    Il veicolo dev'essere originale . . . a parte alcuni particolari inderogabili, quelli già ricordati da senatore e previsti dal regolamento dell'art. 60 del CdS ed obbligatori per la circolazione: http://www.aci.it/i-servizi/normativ...to-art-60.html

    Ciao, Gino

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato